L'ultima

// 75 commenti
Oggi finisce un'epoca.
Ultima partita.
Finiamola in bellezza.

PS i dubbi di Maldini?

75 commenti:

  1. CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA

    UN GRANDISSIMO PEZZO DI MERDA CHIAMATO OP49

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai dallo psichiatra, scoppiato.

      Elimina
    2. Non capisco piu' l'amico Op ma cosa scrive con CERA vuole fare le candele ?

      Il Vecchio Cujunuv

      Elimina
  2. op e' figlio di troia

    RispondiElimina
  3. Alle 7 di mattina della domenica una persona normale non sarebbe su un blog a scrivere cazzate.
    Fatti ricoverare in psichiatria, hai problemi seri..........
    il Primario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Primate mettite un bisturi ed una paio de forbici dentro er culo e vddrai hce te passa muaahhhhh fiorellino

      Elimina
    2. Primario il TROLL SI NUTRE di ATTENZIONE...
      NON DATE DA MANGIARE AL TROLL!

      Elimina
    3. Sampié Sampieri
      Ti odio vacca
      Aspetta e spera
      Sampierina Sampieroni.
      Quando saremo lì vicino a te,
      Sandra Sampié
      Sandra Sampié
      Sandra Sampié!

      Sandra quando vedo le tue forme perdo la testa

      Elimina
  4. Cara critica,Maldini non ha espresso alcun dubbio.Maldini si e'detto sempre piu'convinto della sua scelta.Che e'diverso
    Riflettere.

    RispondiElimina
  5. Maldini sapeva che era tutta una speculazione non avendo garanzie ha rifiutato volendo portare con se' Sabatini e gestire la parte tecnica in autonomia ma il gatto e la volpe lo hanno stoppato. tutto qui. W il Capitano degno erede di Baresi e Rivera.

    RispondiElimina
  6. Conoscendo bene Paolo Maldini se per ipotesi la nuova società nei prossimi 5 anni vincerà 3 scudetti una Coppa dei Campioni un Mondiale per Club e portasse un giocatore al Pallone d'Oro , lui direbbe che la scelta che ha fatto comunque è giusta perché è un grandissimo zuccone , serioso e permaloso con l'intelligenza al minimo sindacale . Non è assolutamente detto che uno che sia stato un grande calciatore sia anche una persona intelligente anzi il 90% sono delle capre vere e proprie .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto puo' succedere, Ma non è questo il motivo del suo rifiuto.
      E ti ricordo che non è stato l unico a chiamarsi fuori.

      Elimina
    2. Io sono stato uno di quelli che al momento del rifiuto ero in disaccordo con Paolo per il modo (a mio parere sbagliato perchè offriva il fianco ai peggior detrattori cioè quei giornalisti a caccia di pubblicità e non professionisti in cerca della verità come dovrebbe essere) ma anche ieri ha ribadito di essere convinto delle scelta fatta allora pur attendendo un segnale per rientrare nel calcio e di volerlo fare solo con il Milan. La traduzione di quello che ha detto è questa : mi hanno prospettato un progetto non valido a mio parere, se non sarà così ben felice e vedremo se ci sarà margine e possibilità di rientrare nel giro. Mi pare una posizione rispettabile e condivisibile non quella di un mentecatto con un'intelligenza al minimo sindacale; è vero che molti dei calciatori siano tutt'altro che geni (ma non è richiesto dato il mestiere che fanno) ma è altrettanto vero che nella sua carriera Paolo abbia dimostrato di possedere un'indubbia intelligenza e questo non si può negare.

      Elimina
    3. Che porcheria è diventato il blog. Maldini doveva accettare a prescindere prr amore del Milan invece di parlare di soldi e stipendio e poi se le cose fossero losche allora si sarebbe potuto dimettere smerdandoli.

      Un Vecchio Amico

      Elimina
    4. La differenza tra Maldini ed altri è proprio quella, non accettare ciecamente un ruolo in un progetto non valido per amore del Milan, è la stessa differenza tra chi ha accettato dal dinamico duo ogni tipo di comportamento anche delinquenziale perchè "devi tifare la maglia" se sei un vero tifoso. In realtà io sono un vero tifoso come Paolo e molti altri al contrario di molti che mandano il cervello all'ammasso in none dell'amore per la maglia e lasciano campo libero a delinquenti e farabutti di ogni tipo compresi i 2 che stanno per lasciare il comando. Hai ragione, il blog ma soprattutto il Milan è diventato una porcheria ma grazie a quelli che ragionano (mi rendo conto che "ragionare" è una parola grossa) come te, non agli altri.

      Elimina
  7. Questa vendita del Milan puzza ma puzza forte, se fosse una vendita fasulla non mi meraviglierei.

    RispondiElimina
  8. Ot:

    Io penso che il calcio vada vissuto per quello che è "intrattenimento", puro e semplice spettacolo.
    Perché all estero gli stadi sono pieni???
    Perché sono "migliori" giusto ma anche perché il calcio è vissuto come intrattenimento domenicale familiare, come il cinema.
    Anche in Italia, dovrebbe essere così, invece noi no, riusciamo a snobbare una "vera" partita di calcio, quella fra m.city e monaco, professando tatticismi, vogliamo la vittoria sopra ogni cosa, anche il gioco,e se perdiamo è sempre colpa di qualcun altro e i risultati sono sempre gli stessi trasformare anche interessanti discussioni , in gare, lotte intestine fra tifosi della stessa fazione.
    Dimenticando che Non c è in palio nessun premio, ma anzi il futuro della squadra del cuore e invece di ringraziare chi ha più conoscenze, dovute al lavoro o a esperienza diretta (e qui nel Blog fortunatamente "sembra" ce ne siano anche più d uno), viene additato come pessimista o peggio pro luridi.

    La passione, quella "vera", quella che ti fa venire i formicolii allo stomaco sarebbe meglio viverla e dedicarla a ben altre situazioni.

    Il calcio non è e non sarà mai una "fede" ma un gioco e i milionari non siamo noi, ma quegli indegni che scendono in campo che si e ci spacciano, per professionisti, cosa che invece più della metà di loro non sono.

    Io al cinema vado a vedere Blockbuster milionari perché è intrattenimento e puro spettacolo, non film pseudo intellettuali spacciati per capolavori, che di intelligente hanno solo i rimborsi statali, perché ambientati in città d arte italiane.

    Il prezzo del biglietto è sempre lo stesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Ce La, purtroppo (o fortunatamente, dipende dai punti di vista) noi italiani siamo così, il nostro DNA è questo. Noi non riusciremo mai ad applaudire la nostra squadra (intendo in generale ) che retrocede , come fanno gli inglesi.

      Per noi nel calcio, la cosa più importante è la vittoria, e per ottenerla non guardiamo certo il modo usato. Tatticismo esasperato ? Ce La noi siamo così , rassegnati , non vivremo mai lo sport come lo vivono gli anglosassoni ed i popoli nordici in generale.

      E poi diciamoci la verità, quando guardi una partita fra due squadre , da spettatore neutrale , certamente ti piace vedere tanti gol , poco Tatticismo e poi che vinca una o l'altra poco ti importa, ma quando c'è in campo la TUA squadra del cuore l'unico modo per divertirsi è vederla vincere, anche se lo spettacolo non è esaltante. ...è così Ce La ,

      Elimina
    2. Ciao Leo,
      Purtroppo hai ragione, ma , per come sono fatto io, se avessi tifato monaco l avrei applaudito cmq .

      Elimina
  9. Berlusconi è tranquillo, nonostante l’amarezza e la consapevolezza di essere giunto al capolinea della sua esperienza in rossonero. Per il patron, sottolinea la Gazzetta, fra cinque giorni inizierà l’elaborazione di un lutto. Ha sempre raccontato di provare dolore al pensiero di doversi staccare dalla sua creatura. Ha provato a tenersi il club, cercando un socio di minoranza che potesse aiutarlo, ma non ce l’ha fatta. Si è dovuto rassegnare, con la morte nel cuore, come ha più volte ripetuto.

    Commovente..........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di Berlusconi dominavano Juve e Inter del resto tra loro si giocava il Derby d'Italia. Il Milan era il parente povero oggi grazie a Berlusconi siamo più tifati e conosciuti a livello mondiale di Juve e Inter. Ovviamente Galliani con le sue cravatte ha giocato un ruolo fondamentale Amministratore Delegato Vice Presidente Vicario e longa manus in lega e sugli arbitri.

      La Saggezza

      Elimina
    2. Ahahahahahahahahahahahahaha

      Al massimo , il Milan gli "mancherà", in occasione delle prossime (secondo lui, chissà quante ne farà ancora) campagne elettorali, non prima

      Elimina
  10. Ci puoi postare un solo articolo o dichiarazione di maldini riguardo il suo stipendio ?ma dichiarazioni sue non di terzi.
    Grazie

    RispondiElimina
  11. Nn era questione di soldi,
    ma di organigramma...
    X il resto i dubbi permangono e ci stanno tutti !!!!
    In molti di noi credo nn siano mai stati sopiti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ops sei ancora vivo maiale triestino

      Elimina
    2. Ops....il solito testa di cazzo....

      Elimina
    3. op merdaccia

      Elimina
  12. del Maldini pensiero in tutta franchezza me ne strafrego straimpipo e strafotto. il Milan è tutto, Maldini niente.

    RispondiElimina
  13. tu vedrai squinzacchiotto, tu vedrai quando i cinesi si metteranno a farti concorrenza a te, ai tuoi appiccicosi prodotticoli. ci saprai dire l'impegno che ci mettono. squinzacchiotto e piastrella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esistono modi più ridicoli d'arricchirsi che fabbricando e vendendo i prodotti dello squinzacchiotto? ne conosco uno solo, cucire e vendere mutandoni e calzettoni ai soldatini dell'esercito italico. come cazzo si può arricchirsi così e poi farne pompa non so, non so, NON SO!
      goditi i tuoi mioni ridicoli e zitto, squinzacchiotto e piastrella.

      Elimina
    2. e già che sei lì, mettiti in casa il galliani. no eh? no eh!?! piastrella.

      Elimina
    3. e poi si vanta, che lui il suo prodotto lo fa bene a modino come nessuno al mondo e gnagnagnà, il pavoncello batticoda cutrettolo. di cosa ti vanti squinzacchiotto. guarda l'agnelli tuo, lavorando da cani rognosi e zoppi quanti soldoni ha fatto più di te. piastrella e impiastrella.

      Elimina
    4. e finisco.
      chi non riesce a essere rossonero anche senza Berlusconi e galliani ebbene, per me può anche levarsi dalle palle, e tacersi per sempre.

      Elimina
  14. scusate ma a me viene da ridere quando leggo che questi sono speculatori...pure volessero sistemarlo per rivenderlo a prezzo maggiorato a noi cosa importa??anzi di riffa o di raffa son costretti a fare le cose seriamente
    o preferivate altri anni di siamo a posto così o la favoletta dell'imprenditore milanista che caccia un milione perchè è tifoso???
    per primo il nano ci ha speculato e lo sappiamo tutti lo ha usato per poi lasciarlo finire nella spazzatura e vederlo deriso in tutto il mondo,perchè uno onesto lo avrebbe quanto meno affidato in mani CAPACI e invece no lo ha lasciato sbertucciare nelle mani del panzone presentandosi a sparare le solite cazzate ad ora di elezioni.
    preferisco il salto nel vuoto che il suicidio assistito

    RispondiElimina
  15. GALLIANIVATTENE!!!!Ultima partita, Imperatore dei Bidoni Calcistici e della sua corte di Servi Mediatici. GAME OVER Adriano, rien ne va plus.......Halleluja, Halleluja!!!!!!!!. Fdl Forever.

    RispondiElimina
  16. OPVATTENE!!! il porco triestino puo' finalmente allontanarsi nel mare ed affogare aaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhh
    FdL Forever

    RispondiElimina
  17. 0 Pecorelli
    All'ostracismo
    Un lurido del genere nn ha,Diritto di vita..

    Let alone intervenire
    CHIARO ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepa merda ....

      Elimina
    2. Idiots bevvi anagessico e antideppressivo Muahhhhhhhh fiorellino

      Elimina
  18. Fora dai ball cazzo do profugo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Impiccatevi coglioni,
      merde schizzate infami...

      Elimina
    2. op fur de ball

      Elimina
  19. Nonfarti di BAMBA
    B

    ps me racumandj

    RispondiElimina
  20. Critica di merda metti la registrazione obbligatoria che poi lo faccio e ridiamo...
    Sei in combutta con questi infami?
    Resterai sola con loro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No la registrazione mai critica deve restare terra di libertà e democrazia. Si può e si deve scrivere in totale libertà senza freni. Grande Critica Rossonera.

      Biagio Napolitano

      Elimina
  21. VALAZZO CORNUTAZZO DI MADRE MOGLIE E FIGLIA VALAZZO CORNUTAZZO DA GENERAZIONI VALAZZO CANNAVAZZO VALAZZO APPESO AI CANCELLI DEL BARBERA PIU PRIMA CHE POI AAAHHH THE BEST PRICE FOR YOUR TIME

    RispondiElimina
  22. Addio duo delle meraviglie, capaci di farci vincere di tutto e di più negli ultimi 30 anni. Due gentiluomini, due uomini d'altri tempi, due grandissimi signori che hanno portato il gioco del calcio in un'altra dimensione, portando innovazioni assurde per i tempi in cui erano arrivati. Il Milan non sarà più lo stesso senza di voi. Addio vecchi miei, non date retta a questi mistificatori che vi insultano. Manderò loro il link di questo video per fargli capire che grandi uomini che siete stati per questo club...
    https://www.youtube.com/watch?v=oMUaOXAl7Ms

    RispondiElimina
    Risposte
    1. RIP....
      E TU CON LORO....

      Elimina
  23. Giù le mani da Psyco opininista eccellente e intenditore di calcio.

    Troll 001

    RispondiElimina
  24. Adriano Galliani (born 30 July 1944) is an Italian entrepreneur and football executive, serving as vice-president and CEO of AC Milan since 1986. During his tenure, Milan have won five European Cup / UEFA Champions League and eight Serie A titles among other achievements.

    In 2011, he was inducted into the Italian Football Hall of Fame.

    In April 2016, Galliani was one of the prominent Italian individuals to be named in the Panama Papers leak.

    RispondiElimina
  25. Sandra ti farei un accappatoio di saliva.

    RispondiElimina
  26. il patron del Sassuolo, Giorgio Squinzi, ha esternato i suoi dubbi sui cinesi che stanno per acquistare il Milan: "Un’impressione da fuori, in generale hanno un modo diverso di lavorare. Molto diverso dal nostro. E finora non mi sembra di vedere un grande impegno, anche tra chi ha comprato l’Inter. Pessimista? Non so, difficile fare previsioni. È ancora tutto in evoluzione, di sicuro si può dire che dovremo abituarci a vedere un altro Milan".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari investissero e fossero presenti come Inter vedesi De Boer Pioli Joao Mario Candreva Banega e Zhang Junior fisso a Milano.

      Elimina
  27. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
    Dirige l'orchestra: dott. prof. VALAZZO CANNAVAZZO CORNUTAZZO, noto luminare.

    Sampié Sampieri
    Ti odio vacca
    Aspetta e spera
    Sampierina Sampieroni.
    Quando saremo lì vicino a te,
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié!

    RispondiElimina
  28. Godiamoci Galliani in tribuna io registro tutto per poi riguardarlo.
    Il mitico Galliani con le sue maschere facciali e le sue collezioni cravatte potrebbe aprire un cravattificio.
    Ciao Condor ci mancheranno gli ultimi tre giorni del condor sempre pieni di sorprese ricordoamo ultimo Deulofeu che tu seguivi da tempo immemorabile ed hai chiuso nell'angolo Everton e Koeman ottenendolo gratis. Un grande abbraccio Adri sei il migliore. La critica della ragion pura di Kant e la logica nicomachea di Aristotele mi hanno aperto la mente.

    La Bandana

    RispondiElimina
  29. La battuta più bella del Dottor Galliani è certi amori non finiscono fanno dei giri immensi e poi ritornano. Spero che rimanga con ruolo consulenziale non potremmo vivere senza la sua guida e le sue dritte.

    Paul 86

    RispondiElimina
  30. Grazie Silvio
    Grazie Adriano

    Sono stati 31 anni di vittorie una cavalcata vincente con 29 trofei più del grande Bernabeu.

    La Saggezza

    RispondiElimina
  31. "C’è emozione, 31 anni non si cancellano in un minuto"

    Adriano Galliani

    Ammistratore Delegato
    CEO
    Vice Presidente Vicario
    AC Milan 1986 non 1899

    RispondiElimina
  32. Critica fortunatamente è un blog schierato con Galliani e la Famiglia Berlusconi.

    W Forza Italia
    W il Polo della Libertà
    W la Casa della Libertà
    W il Popolo della Libertà

    RispondiElimina
  33. Ladri disaster merdaaaa
    As usual
    Sotto come pompinari quali siete

    RispondiElimina
  34. Bacca fantozziano
    Crz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarà sfiga, sarà che di testa non ci sta, ma non si può non darti ragione Crz...mi domando cosa fa Donnarumma ai rigoristi.
      Bel regalo per i suoi 18 anni

      Elimina
    2. No comment............. ...

      Elimina
    3. Sanno che i rigori li para, è alto due metri ed incute timore
      Crz

      Elimina
  35. Ambrosini imbarazzante per quanto sia contro il Milan ogni volta che ci commenta le partite... Ma gli hanno scopato la moglie?

    RispondiElimina
  36. Siete la vergogna del calcio.Mondiale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu sei la vergogna per quella puttana che ti ha messo al mondo.

      Elimina
    2. vergogna dei tifosi del calcio mondiale

      Elimina
  37. fioccano gialli...ho perso il conto

    RispondiElimina
  38. Marroni per I preziosi postatori ...ahhh muahhhhh

    RispondiElimina
  39. Ambrosini telecronaca da interista imbarazzante il suo astio verso il MILAN

    RispondiElimina
  40. Siamo forti!!!

    Sono ancora viva malgrado tutte le maldicenze che ho letto qui!!!
    Saluti a Vale e agli altri amici rossoneri
    baci...

    Sandrea

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari