L'affronto

// 65 commenti
Qualcuno parla di un'assemblea inutile.
C'è chi tenterà di detronizzare LadyBB.

65 commenti:

  1. Zaccheroni: "Acquirenti Milan sconosciuti in Cina".
    Il nano rema contro.

    RispondiElimina
  2. Il nano non rema contro ci ha semplicemente preso per il culo con un altra finta vendita
    Questi non hanno soldi altro che autorizzazioni
    A parte che i tempi tecnici dovevano conoscerli prima di di fissare il closing e poi non si capisce perché vogliano rimanere anonimi e del mercato non gliene frega niente tipo che avere la squadra in champions gli faccia schifo
    Anziché fare chiarezza prestano il fianco ai detrattori
    L'unica spiegazione logica è che sono altri Mr bee
    La caparra chissà se è arrivata e di chi è

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Milan semplicemente non è un buon affare !

      Elimina
    2. Il Milan non è che non è un affare, il Milan non lo vuole vendere!

      Elimina
    3. Secondo te :
      Piu' di 200 mil di debiti con le banche
      3 anni consecutivi con un deficit di bilancio di 100 mil.
      Quest anno deficit 60mil cosi' dicono, da verificare.
      Secondo monte ingaggi di serie A non so ora, ma fino a poco tempo fa.

      E dici che non vuole vendere ????

      Ragazzi questi sono numeri da fallimento.

      L'Inter l hanno svenduta altrimenti moratti portava i libri in tribunale, stessa situazione debitoria del Milan ora Dimmi tu, perché non vuole vendere?

      Lo dice lui perché non trova nessuno!

      Vuole vendere eccome, ma non esistono compratori sani di mente che spendono 740 mil + 60 MIL DEFICIT 2016 + 50 MIL BUONA USCITA del PELATO.
      In più si impegnano a spendere 350 mil sul mercato (così deve rimanere BerLusconi presidente per monitorare che rispettino i termini)

      Per chè cosa poi la politica?
      Forse quando vinceva, ora è il contrario semmai !


      Maddaiiiii!!!!!

      Elimina
  3. Il degrado del prodotto calcio italiano è visibile in ogni aspetto:
    stadi fatiscenti, campi da gioco di stile"balcanico", livello che si abbassa ogni anno
    Oggi il livello della serie b non è migliore di quello di una 4 serie di 10 anni fa
    Crisi econmica? Si certo, come no!!
    Il calcio italiano produce circa un giro di affari da 4 miliardi l'anno ma siamo in rosso di piu' di 500 MLN
    Gli investimenti per i settori giovanili sono nell'ordine del 3% sul fatturato
    Una cosa è certa: cosi' come x la politica e il sociale, l'immensa quantita' di soldi che entrano nel calcio non sono rimessi in circolo per migliorarne il "prodotto", ma servono specialmente a finanziare manager, agenti e papponi vari
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hicks usi più nicknames e scrivi anonimo senza firma.

      Hicks forza italiota fedele al
      Nano.

      Hicks se sei davvero ostile alla società invece di vituperarla su un blog abbi il coraggio di rassegnare le dimissioni.

      Hicks infiltrato se avessi un lavoro ed una vita sociale non faresti post ogni santo di'.

      HICKS NOI NON TI CREDIAMO

      Elimina
    2. Esatto è all estero, lo sanno, anche se noi facciamo finta di non vederlo !
      Ragazzi oggi i prezzi di vendita li fanno i compratori, sapete perché, semplicemente perché è difficilissimo trovarli (dalle case a qualsiasi cosa)
      Solo persone in "malafede" possono accettare una valutazione da 1 mil per il Milan,questo Milan, senza battere ciglio, senza trattare!
      Quando dall'Altra parte del naviglio per 1/3 l hanno comprata in 2 settimane!
      Poi scusate vuoi rilanciare il brad,abbiamo l occasione che per miracolo siamo secondi,e non fai mercato?
      No anzi lo fai fare al Pelato?? A zero euro? (Si starà leccando i baffi)
      Se voi in tutto questo vedete cose positive beATI voi, io non ci vedo nulla !
      Io vedo il tracollo della squadra sicuro, nel girone di ritorno, e la possibilità concreta di non fare le coppe Neanche il prossimo anno !
      Nella merda siamo e nella merda rimarremo,anche se gialla (a tinte nano pero')

      Elimina
  4. Ciao Hicks il problema è che una volta le squadre le costruivano le reti di osservatori e i ds sul campo, ora i veri padroni sono questi pagliacci di procuratori a cui intetessa solamente una cosa...dove vogliamo andare.
    Ancora rido per un'intervista a Damiani dove essltava tale Bakaye Traore'.
    Quale ds sano di mente avrebbe potuto avvallare una simile operazione a discapito fra l'altro di Pogba?
    Bisogna essere davvero dei fenomeni per fare cose simili.

    Un Vecchio amico

    RispondiElimina
  5. Ciao Vecchio Amico,
    al Milan sanno chi, ha scoperto, seguito, segnalato e portato pogba e il suo procuratore in sede a discutere con galliani.(6 mesi prima che gli stessi agenti entrassero nella sede della juventus)Ti posso solo dire che l'operazione sarebbe costata al milan 2 milioni meno che il costo per Sosa!!!

    Detto cio'se una squadra come il Napoli investe meno di 1 milione di euro per il suo intero settore giovanile, a fronte di un fatturato di quasi 200 MLn, dove vogliamo andare?
    Per non parlare degli investimenti destinati allo scouting
    Il punto che volevo sottolineare è che non c'è crisi economica, c'è crisi di valori!!
    Hicks

    RispondiElimina
  6. Il gestore del blog toglie i commenti critici sul nano, chiudi questo cesso di blog, visto che non si può criticare il tuo padrone.

    RispondiElimina
  7. Il nano non vuole vendere e nemmeno vuole investire,
    preferisce prenderci per il culo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E fallire pero' ...perche' è sempre in perdita il fatturato!

      Elimina
    2. ce la faremo si vede che al netto delle perdite gli conviene
      suvvia non ha mai cambiato gobbani nonostante sia una frana come risultati

      Elimina
    3. Gabbani da, da mangire a tutta la famiglia BerLusconi con il Milan, non ci vuole tano a capirlo, come spieghi certi acquisti e rinnovi "stratosferici"?
      Che tutti dico tutti, a parte i giornalisti asserviti, si chiedono il motivo ?
      Semplicemente stanno spolpando la creatura ormai sono all' osso , senza coppe una societa' come il Milan è ingestibile!
      Dovremmo avere si è no 15/16 giocatori a monte ingaggi invece ....
      Ne prendono che sembra dobbiamo fare 2 campionati, e poi son calati, li pagano relativamente poco per ricoprire di euro, "strano".
      Se io fossi un compratore aspetterei se non accettasse la mia offerta che è sarebbe sicuramente moooooolto piu' bassa di 1 miliardo.

      Elimina
    4. APPUNTO!!mi riferivo al fatto che preferisca tenersi una società in perdita che magari le perdite le fa lui

      Elimina
  8. Hicks mi spiace ma abbiamo un signor DS tale Maiorino che ci mette anema e cor nelle vicissitudini rossonere. Il vero artefice di Italmilan.

    W MAIORINO

    RispondiElimina
  9. Closing rinviati, investitori praticamente sconosciuti, purtroppo siamo in mano a infima informazione mediatica che non ne azzecca mai una e voi che fate.......?
    Ovviamente vi catapultate in edicola a comprare Repubblica, Unità, Espresso, Stampa e Fatto/u Quotidiano.......
    Dario Baldassoni

    RispondiElimina
  10. Intanto non è 1 miliardo ma 740 milioni.
    L'Inter aveva un debito di molto superiore al nostro.
    Non hanno acquistato subito tutte le quote, qui si tratta del 100%.
    Di entrare in Champions si occuperanno quando saranno i proprietari, forse Betlusconi prima di chiudere con Farina e con il tribunale si è preoccupato del mercato?
    La valutazione del Milan è adesso assolutamente corretta anche alla luce dell'attuale valore della rosa....fatti due conti.
    Le "perdite" CHE SONO A BILANCIO (e non dico altro) le produce QUESTA gestione, chi acquista guarda al Brand, al popolo dei sostenitori in Europa e nei paesi asiatici.
    È un esborso notevole ma assolutamente non fuori mercato. I 350 milioni saranno investimenti (riflettere sul termine) e non tutti per il mercato che comunque aumenta il valore della rosa (dal punto di vista economico), le potenzialità della squadra e quindi il fatturato.
    L'eventuale allontanamento di Barbara non può che confermare fortemente la prossimità alla vendita. Così non fosse non avrebbe ragione di uscire, i "meccanismi" interni li aveva già capiti e toccati con mano e secondo me si era anche "adeguata" abbondantemente quindi nessuna motivazione da parte di suo padre nel farla fuori per lasciare tutto in mano a Galliani.
    Come vedi c'è sempre un altro lato della medaglia per affermare il contrario del comblotto.
    Che Moratti avrebbe portato i libri in tribunale è una balla, semplicemente aveva speso troppo, molto più di Berlusconi in rapporto al tempo di presidenza.
    Che abbia speso bene o male è un altro discorso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L Inter aveva la nostra stessa esposizione bancaria con tanto di deficit che si aggirava sul centon annuo, rosa migliore .... ecc ecc
      Smettetela di pe
      nsare che il Milan sia diverso dalla Inter, e' una favola.
      L ultima a vincere qualcosa di serio e' stata l'Inter!
      Nei 740 mil ci devi aggiungere i 60 di perdita dell anno in corso e la buona uscita del. Pelato (se mai se ne andasse)
      O.pensi "vale" che li caccera' fuori il BerLusca!?
      E i soldi del mercato non li consideri ?????
      Poi devi arrivare in coppa, ma se non cacciano un euro il mercato a gennaio cOme fai a rilanciare il.brand?

      Avallare gli acquisti di questa estate di cosa è sinonimo?

      Se tu pensi che questi siano dei geni, per me di affaristi hanno poco!




      Elimina
    2. Ce La, in teoria la liquidazione del lurido è a carico di fininvest (è un loro dipendente).

      Il bilancio del Milan si chiude con l'anno solare (quindi 31 dic) .Chi è il proprietario fino a quella data?
      SE ci sarà la cessione ai fantomatici cinesi, credo, che queste due voci non dovrebbero gravare su di loro, CREDO lo ripeto.

      Elimina
    3. È tutto a carico dei compratori, la leggenda che galliani è dipendente fininvest non so da dove vi venga ....
      Anche crudeli lo ha dichiarato piu' volte ..
      Poi scusate è ad del MILAN o di fininvest?

      Elimina
    4. Certo che è ad del Milan, ma lui il contratto ce l'ha con fininvest

      Elimina
    5. Scusa Leo, Chi te lo ha detto ?

      Elimina
  11. Il valore attuale della rosa è superiore ai 300 milioni.

    RispondiElimina
  12. maldini=complottista
    albertini =complottista
    zaccheroni, lippi, e cannavaro= complottisti
    tutti quelli che vedono una trattativa alquanto strana= complottisti

    Che modo singolare di bollare chi usa la propria testa
    Ma, d'altronde, se si è arrivati ad urlare "Fassone, Fassone, Fassone" dopo l'incontro con Maldini
    si puo' dire qualsiasi cosa
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai rotto i marun
      Professor Hicks sei un CAZZARO

      Elimina
    2. Ciao Hicks, hai ragione sul fatto che molti si sono schierati anche contro Maldini dopo la vicenda Fassone ma tu per primo dovresti sapere che i media manipolano in modo evidente i fatti e quindi l'opinionne. Chi ha contatti all'interno sa cosa accade raelamente (e magari nemmeno tutto), chi sta all'esterno vede solo quello che gli presentano e se presentano un Maldini che dichiara "io voglio comandare" (questo in sintesi hanno fatto apparire i giornali) è normale una reazione contro. Per questo al tempo ho sostenuto che Paolo ha sbagliato i modi perchè probabilmente era meglio se si presentava davanti a delle telecamere e dichiarava la cosa più semplice: in 3 incontri non ho avuto mezza proposta sensata, non mi è stato presentato alcun progetto e nemmeno Fassone sa chi sarà a comandare la baracca, questo non sono condizioni valide per un lavoro serio. La questione finiva subito lì ed era chiara ed inequivocabile. Ancora ora non comprendo il comportamento di Paolo pur sapendo molto bene che aveva ragione su tutta la linea.

      Elimina
    3. Bah..Cannavaro mi pare che conoscesse Mr Bee, ma all'epoca nessuno si prese la briga di "intervistarlo" quindi......

      Elimina
    4. Maldini non ha "solo" detto che voleva avere potere decisionale ha anche detto che voleva vederci chiaro, anche se sui giornali questo è passato in secondo piano!

      Poi ha scelto di non far parte ... secondo voi?

      Elimina
    5. Ma in questo caso allora i media hanno difeso i cinesi, giusto? E quindi la campagna pro vecchia società è stata disattesa, in questo caso.Sono sempre pessimista, ma obbiettivamente in questo caso i media hanno preso più la parte dei cinesi. E poi le dichiarazioni , in causa, le ha rilasciate Maldini, nessuno gliele ha estorte, spero.

      Elimina
    6. Ce la faremo, il punto è prorio quello, sui giornali è passato in secondo piano perchè i i giornali manipolano a piacimento e secondo necessità quindi era più logico e sicuramente meglio esporsi direttamente attraverso le telecamere dove comunque risulta più difficile ingarbugliare le dichiarazioni limitandosi a dire che non esiste progetto; si sarebbe scatenata da subito una reazione diversa perchè così non ci sarebbe stato alcun dubbio ne nulla a cui appigliarsi. In ogni caso non ha più importanza, ora è molto più importante agire tutti insieme per avere risposte ed in tutti i modi legalmente possibili. Stare a distinguere ora se avevano ragione gli scettici o gli ottimisti è spercare altro tempo concedendo altro vantaggio a chi da anni ci sta sputando in testa. Se vogliamo davvero cambiare qualcosa uniamo gli sforzi e mettiamo nel mirino l'uncio obbiettivo sensato che è quello di smascherare i due delinquenti e la loro cricca. La strada è lunga e difficilissima ma se mai si comincia e ci si prova...

      Elimina
    7. Leo danpi ha risposto perfettamente!

      Elimina
    8. Leo, dar credito ai cinesi è assecondare l operato della società, non credi?

      Elimina
    9. Hai vinto tu.E' che questa vicenda è talmente contorta che da qualsiasi parte la guardi ti può far pensare, oggi, ad una cosa e domani esattamente al contrario. Meglio lasciar perdere per non rischiare di dire cose che poi nel giro di un amen si rivelano cazzate.Non ci resta che attendere e sperare che tutto si risolva.
      Intanto ,da quel che si è capito, domani dovrebbero arrivare i 100 mil. della seconda caparra!!! Se non arrivano, sempre da quello che si è capito, addio cessione! !!!!!!!

      Elimina
    10. Leo fotte sega della seconda caparra ..... devono fare mercatoooo!!!!

      Elimina
  13. GallianiVattene11 dic 2016, 11:30:00

    Scusa Critica, ma non scrivesti tu che LadyBB, aveva già svuotato l'ufficio?

    RispondiElimina
  14. Hicks figlio di gran troia

    RispondiElimina
  15. È ormai evidente che la gestione del Milan è in mano a personaggi ormai allo sbando vuoi per interessi personali vuoi per evidenti motivi di senilità.
    Abbiamo quindi il dovere di fare tutto il possibile per tutelare noi tifosi e di conseguenza il nostro amato Milan.
    In questi mesi ho pensato a come fare per poterlo fare e mi sono ormai convinto che scrivere e denunciare su blog, protestare allo stadio ecc non siano azioni sufficienti: questa gente tira dritta impunita nei propri intenti.
    Ma il AC Milan oltre essere dei suoi azionisti è una società di capitali e pertanto quello che accade al suo interno NON può essere indifferente a chi sta fuori dal Milan stesso: ogni portatore di interesse verso una SPA ha il diritto che la società sia amministrata in maniera oculata e corretta.
    Una SPA ha al suo interno un organo che ha il dovere di vigilare sull’operato dei suoi Amministratori, è il Collegio Sindacale. Se non vigila o se non lo fa adeguatamente, il collegio sindacale è solidalmente responsabile per le azioni fatte dagli Amministratori.
    Ecco che quindi dobbiamo rivolgerci al Collegio sindacale di AC Milan per chiedere di VIGILARE adeguatamente e relazionare in merito al loro operato.
    Il tifoso di calcio è stato ormai riconosciuto dall’UEFA come portatore di interessi verso la società di calcio, alla stessa stregua di un fornitore o di un Istituto di credito.
    Ho preparato una lettera da mandare a ciascun membro del collegio sindacale di AC Milan, che ciascuno di noi dovrebbe mandare firmandola in maniera chiara e trasparente con il proprio nome e cognome, meglio ancora con raccomandata con ricevuta di ritorno, per chiedere di VIGILARE e relazionare, inchiodandoli ai loro doveri ed alle loro responsabilità.
    Vi immaginate cosa succederebbe se a questi del collegio sindacale dovessero arrivare 1000, 10.000, 100.000 eccc… lettere da noi tifosi? E che a questa lettera venisse dato risalto sui giornali, su internet sui blog eccetera??? Si accenderebbe un faro enorme e gigante sulla società e sui suoi amministratori, i sindaci non potrebbero fare finta di niente, l’opinione pubblica si mobiliterebbe e credo che cominceremmo a vederne delle belle……
    Questi sono i membri del Collegio Sindacale con i rispettivi indirizzi
    Francesco VITTADINI Presidente Collegio Sindacale VIA ITALIA 46 MONZA (MB) 20900

    Achille FRATTINI Sindaco Effettivo 20124-MILANO - Via P. Castaldi, 8
    Francesco Antonio GIAMPAOLO Sindaco Effettivo Viale Vittorio Veneto , 24 20124 MILANO (MI)

    Ecco il testo della lettera.

    RispondiElimina
  16. C’è il forte sospetto che qualche amministrazione operi in conflitto di interessi con AC Milan, danneggiando cosi la società, i suoi azionisti e tutti i portatori di interessi tra cui anche noi tifosi.
    Tifosi che sono una parte molto importante del prezzo che la società AC Milan ha recentemente chiesto ai potenziali acquirenti delle sue azioni. Ogni operazione di mercato che può dunque incidere sul prezzo finale ha il dovere di essere vigilata da parte vostra soprattutto in questa fase.
    E infatti, per quanto riguarda il secondo punto vi invito a vigilare in maniera precisa e puntuale anche sui soggetti che al momento sembrano essere interessati all’acquisto della società ed in particolare, in questo momento, a verificare, sulla base di quanto previsto dalle norme anti-riciclaggio, la provenienza delle due caparre di 100 milioni di euro ciascuna. Anche in questo caso le modalità con le quali la trattativa di vendita viene condotta autorizzano il Collegio Sindacale a vigilare con attenzione ed a relazionare in merito all’esito della propria vigilanza.
    Se emergeranno fatti censurabili, ai sensi del 2406 codice civile dovrete convocare l’assemblea dei soci e dovrete riportare in Assemblea l’esito dettagliato delle vostre ispezioni e controlli, anche se di esito incerto o negativo per lasciare evidenza agli atti del vostro lavoro di vigilanza. Ne va anche nel vostro interesse.
    Non solo: dovrete anche segnalare questi fatti all’Organismo di Vigilanza della Società per le sue opportune valutazioni.
    E se diversamente riterrete di aver elementi per sospettare gravi irregolarità compiute dagli amministratori, come molti temono, dovrete ai sensi dell’art 2409 provvedere a denunziare i fatti al Tribunale di Milano.

    Detto tutto questo, tale mia lettera ha valore ufficiale di richiamo nei vostri confronti: il mancato rispetto della diligenza a voi richiesta rende responsabili voi sindaci per i danni causati alla società, ai creditori e ai singoli soci e ai terzi, tra cui anche noi tifosi in ordine al ruolo a noi riconosciuto dall’UEFA come richiamato in premessa. Pertanto contro di voi potranno essere mosse le stesse azioni di responsabilità proponibili contro gli amministratori, per fatti e/o omissioni di questi. E in questo caso, noi tifosi, ci prepareremo per agire in tutte le sedi e presso ogni Autorità preposta ed ogni Ente calcistico (UEFA in primis) per tutelare anche i nostri interessi.

    Rimango in attesa di un vostro fattivo e documentato riscontro in merito ai punti segnalati.
    Cordiali saluti
    Franco Ciccio

    RispondiElimina
  17. Io lo farò.
    Ste-Fan

    RispondiElimina
  18. C’è il forte sospetto che qualche amministrazione operi in conflitto di interessi con AC Milan, danneggiando cosi la società, i suoi azionisti e tutti i portatori di interessi tra cui anche noi tifosi.
    Tifosi che sono una parte molto importante del prezzo che la società AC Milan ha recentemente chiesto ai potenziali acquirenti delle sue azioni. Ogni operazione di mercato che può dunque incidere sul prezzo finale ha il dovere di essere vigilata da parte vostra soprattutto in questa fase.
    E infatti, per quanto riguarda il secondo punto vi invito a vigilare in maniera precisa e puntuale anche sui soggetti che al momento sembrano essere interessati all’acquisto della società ed in particolare, in questo momento, a verificare, sulla base di quanto previsto dalle norme anti-riciclaggio, la provenienza delle due caparre di 100 milioni di euro ciascuna. Anche in questo caso le modalità con le quali la trattativa di vendita viene condotta autorizzano il Collegio Sindacale a vigilare con attenzione ed a relazionare in merito all’esito della propria vigilanza.
    Se emergeranno fatti censurabili, ai sensi del 2406 codice civile dovrete convocare l’assemblea dei soci e dovrete riportare in Assemblea l’esito dettagliato delle vostre ispezioni e controlli, anche se di esito incerto o negativo per lasciare evidenza agli atti del vostro lavoro di vigilanza. Ne va anche nel vostro interesse.
    Non solo: dovrete anche segnalare questi fatti all’Organismo di Vigilanza della Società per le sue opportune valutazioni.
    E se diversamente riterrete di aver elementi per sospettare gravi irregolarità compiute dagli amministratori, come molti temono, dovrete ai sensi dell’art 2409 provvedere a denunziare i fatti al Tribunale di Milano.

    Detto tutto questo, tale mia lettera ha valore ufficiale di richiamo nei vostri confronti: il mancato rispetto della diligenza a voi richiesta rende responsabili voi sindaci per i danni causati alla società, ai creditori e ai singoli soci e ai terzi, tra cui anche noi tifosi in ordine al ruolo a noi riconosciuto dall’UEFA come richiamato in premessa. Pertanto contro di voi potranno essere mosse le stesse azioni di responsabilità proponibili contro gli amministratori, per fatti e/o omissioni di questi. E in questo caso, noi tifosi, ci prepareremo per agire in tutte le sedi e presso ogni Autorità preposta ed ogni Ente calcistico (UEFA in primis) per tutelare anche i nostri interessi.

    Rimango in attesa di un vostro fattivo e documentato riscontro in merito ai punti segnalati.
    Cordiali saluti
    Franco Ciccio

    RispondiElimina
  19. Mi pare di capire che il mio post non piace e viene pubblicato alla cazzo...un pezzo dopo un pezzo prima....meglio vuol dire che sono sulla giusta strada

    RispondiElimina
  20. niente.... non mi lasciano pubblicare la prima parte della lettera.....cosa vi devo dire? troverò un altro modo
    Grazie Critica, ora mi pare tutto chiaro su chi comanda qui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OP Pezzo di merda 49
      VATTELO A PIGLIA INT O CUL invece di scrivere lettere e lamentarti.

      Elimina
    2. Finalmente uno spiraglio!! in questi giorni ho chiesto anche qui se esistesse un qualunque appiglio legale per almeno infastidire questi bastardi che continuano impunemente a farsi beffe di tutto e tutti e tu hai aperto una via. Se qui non riesci a pubblicare per intero la lettera ti fornisco io un mezzo per farlo (io sono un informatico anche se questo non è specificamente il mio campo), fammi sapere e ti indirizzo in un posto dove pubblicare liberamente (l'ho creato e lo gestisco io) anche se fino ad oggi non è mai stato utilizzato.
      E' ormai chiarissimo che la protesta via web non produce gli effetti necessari, l'ho scritto anche su altri blog, ma se ora è possibile è anche doveroso per chi si ritiene un tifoso milanista unire le forze in una nuova via che produca qualche reale effetto; io sono in prima linea e a disposizione!!

      Elimina
    3. Sconx=Hicks=Tizio&Caio
      Appendi il tuo post nei cessi di Milano Centrale !!!!

      Elimina
  21. Il Milan non è quotato in borsa quindi non ha obblighi legali nei confronti di nessuno neanche i piccoli azionisti .....
    Mica semo il BerLusca!

    RispondiElimina
  22. Volete vedere che gli altri 100 mln casualmente non arrivano e la chiudono qui col nano che darà la colpa alla burocrazia cinese?
    Ormai non sanno come chiuderla sta barzelletta
    Ps per me il nano si è tirato nuovamente indietro quando sono usciti Galatioto e Gancikoff questo non venderà mai è convinto di scendere ancora in politica è un megalomane

    RispondiElimina
  23. Falso. Il debito dell'Inter e la sua esposizione erano superiori a quello del Milan.
    E Suning non ha acquistato il 100% delle quote subito.
    Le cose bisogna dirle cone stanno, almeno quelle oggettive.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora vale, thoir ha pagato l'Inter mi sembra neanche 300 mil 280 credo ... comprensivi di debiti quindi praticamente a pagato solo i debiti ... ripianato il debito, rifinanziato la societa' con un prestito di 80 mil al 7% di interesse ... comprato una squadra intera e dopo un anno ha venduto il 70% percento delle quote a 300 mil a suning di cui la differenza, quando cedera' il resto, sarà il guadagno del thailandese, speculatore, sicuro ma i suoi affari li sa fare bene, anche perché suNing dietro c era già!
      Quindi suning l Inter pulita dei debiti la' paghera' si e no poco più di 300 cocuzze 350 ad essere ottimisti.( per il 100%)
      L' esposizione bancaria della Inter si aggirava sui 240 mil se non erro il Milan e' messo uguale, controlla "sapientone" ha ripianato il debito dell anno corrente con il finanziamento di 80 mil ecc ecc

      E tu mi vuoi far credere che 740 mil comprensivi di debito, piu' deficit di 60 da ripianare subito, dell anno in corso + la Buonauscita del punzone di 50 mil sia un prezzo adeguato ????
      Dimenticavo 350 mil che prima erano per il mercato, ora sono diventati per ristrutturazioni quindi mentre dall altra parte spendono e spandono, noi dobbiamo ristrutturare????

      Ma per piacere, senti se vuoi arrampicarti sugli specchi fallo pure, io ad aprirti gli occhi sono mesi che ci provo, ma non ti aspettare comprensione quando sei il primo a non accettare critiche!
      Quando ci vuole ci vuole eh!!?

      Elimina
    2. "Ha pagato"
      ... volevo scrivere ... per il correttore

      Elimina
  24. Un ultima cosa,
    Se il preliminare è stato fatto e la caparra versata, come è stato detto ....
    Anche se non ufficialmente i nuovi proprietari sono "loro".
    Loro chi? Non ci è dato saperlo.
    Essendo "loro" di fatto gia' proprietari quindi sicuri di comprare altrimenti che senso a la "caparra" versata ...
    Solo "loro" ora possono tirarsi indietrobperdendo la somma versata... che poi dovrebbe essere raddoppiata nelle compravendite è cosi', qui non si capisce ... altrimenti è BerLusca che deve restituire la somma, in teoria raddoppiata.

    Quindi perche' non fare mercato?
    Di fatto è già tuo il bene, se lo devi valorizzare prendi la palla al balzo siamo secondi(una sfortuna sfacciata),fai vedere che i giocatori vengono, cosi' capiamo che il progetto è logico e serio, giocatori veri non pseudo come gli ultimi, poi vedi i tifosi come son contenti ..... invece .....

    Galliani fa ancora mercato, e Fassone e Mirabelli che ci stanno a fa ?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Cela, tu diventi proprietario dal momento che PAGHI il bene che acquisti.
      Il solito esempio di compravendita di un iimmobile è sempre valido. Al momento della caparra tu ti impegni a comprare e il venditore a vendere, appunto, a te. Chi si tira indietro , se è il compratore,perde la caparra , se è il venditore restituisce la caparra con i relativi interessi. Al momento del rogito (closing) saldi il conto e ti prendi le chiavi della casa

      Elimina
    2. E le migliorie alla casa le fai quando hai la chiavi in mano , non prima. Prima ,caso mai, ti assicuri che il venditore non "demolisca" la casa

      Elimina
    3. È quello il punto se sei già sicuro di comprare perché non gli fai gia' le migliorie??????

      Elimina
    4. Perché non hai le chiavi di casa, ed ancora ci sono dentro i proprietari

      Elimina
  25. Si capiscono ormai molte cose in questo blog. Muore proprio con la registrazione in giallo.
    Dedicare molto meno tempo la medicina.

    RispondiElimina
  26. Ma infatti, Galatioto e Gangikoff che fine hanno fatto?

    Sciolti nell'acido? Affogati in mare di $? Possibile che un giornalista che è uno non sia riuscito/voluto a fargli dire UNA parola?

    RispondiElimina
  27. Ragazzi, ma siete sicuri che Critica non pubblica alcuni commenti? sarebbe gravissimo, ma x verificarlo servirebbero delle prove !
    Sicuri che non si tratti di un errore tecnico? avete riprovato a postare lo stesso commento?
    Diciamoci la verità, da questo blog ( me compreso) sono uscite ingiurie ( che ripeterei, anzi, forse ripeterò...) da fare impallidire Sgarbi !!!
    Ma poi che senso ha censurare x poi lasciar commentare (quindi senza censura) colui/loro che poi" ovviamente" ti accusano di censura? è un po' come se io vi torturassi x un intero giorno e poi vi lasciassi scappare volutamente x farmi denunciare alle autorità....
    In questi giorni sto assistendo a cose molto strane......qui veramente non si capisce più niente !!
    Scrivi a Critica x lamentarti della piega presa dal blog e non ti caga neanche di striscio non rispondendo.......
    Beghe tra utenti, accuse, insulti !!! sembra di assistere a un film di spionaggio: 00tette !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è possibile, fidati.

      fm

      Elimina
  28. Intanto ,dalle ultime indiscrezioni,
    pare che domani sera giocheranno Bertolacci e Honda .Il primo al posto di Jack ed il secondo di Niang

    RispondiElimina
  29. Danpi dimmi come posso fare per mandarti il testo completo della lettera.

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari