Top Club

// 32 commenti
Gigio spegne le polemiche create ad arte contro un minorenne.
E nessuno si scandalizza!

32 commenti:

  1. CERA OP49
    CER'A
    CERA' OP49
    CERRA OP49
    CIERA OP49

    C'ERA ANALFABETA DI RITORNO OP49
    C'ERA COGLIONE OP49
    C'ERA MENTECATTO OP49

    RispondiElimina
    Risposte
    1. RAIOLA HA GIA' VENDUTO GIGIO ALLA JUVE.

      Elimina
  2. Si, ma Romagnoli ?

    RispondiElimina
  3. Han detto tutti che stan bene dove sono, figurati ora che le cose girano nel verso giusto. Lo sanno benissimo che se vogliono vincere la champions il milan è uno di quei club con i quali è più facile vincerla (a patto ci siano i danè)

    Crz

    RispondiElimina
  4. Felicità corrisposta perché noi due non "facciamo pane"....poi l'unico modo per uno che dice di girare il mondo...firse l'unico modo comodo per te, sempre ammesso che.
    La tua identità? Io tengo al Milan, non alla tua identità.
    Per il futuro puoi anche evitare di "inseguire" i miei commenti come hai fatto nel caso di Sinisa, o puoi criticarli se preferisci, ma non aspettarti risposte cone da uno che pende dalle tue labbra solo perché hai detto di lavorare al Milan e perché lo hanno "confermato" due Nick name....non so se è chiaro il concetto....

    RispondiElimina
  5. come al solito scrivi cose non corrispondenti al reale,Uno che gira il mondo, puo' andare ovunque, e nella tua splendida citta' ci vengo ogni tanto.Ma per dare uno straccio di garanzia sulla mia identita' avevo pensato che fosse piu' realistico mostrarmi nel luogo di lavoro, con gente che mi conosce, invece che presentarmi in altri luoghi, anche se, e qui non sei per niente attento, avevo proposto anche un incontro a Trieste...ricordi? quindi non dire cose inesatte al tuo solito.La mia identita' non è certo importante, questo è vero, lo era solo in funzione del fatto che mi sono presentato come uno che lavora al Milan ed è dentro le decisioni tecniche, solo in teoria poi, per i motivi che sappiamo(il pelato che fagocita).i commenti li insegui tu, e l'hai sempre fatto, in modo politichese, il peggiore, il tuo stile.Prendendo l'argomento da me citato, e mettendolo in generale. Ribadisco che rispetto le opinioni di chiunque.Prendo l'esempio di OP, che ne esprime diverse, di cui alcune sono l'esatto contrario di cio' che penso( su Allegri, sullo stato cinese) eppure non ho da dire niente, le rispetto e viva la madonnina che sia cosi'. tu, invece hai inseguito non una mia opinione, ma un fatto su sinisa, che non sai, non conosci, e vieni a scrivermi bah, su un episodio che sto raccontando, per questo ho risposto , no bah.
    fine delle trasmissioni e delle polemiche, se vuoi.Ci stiamo sul cazzo a pelle, diciamolo apertamente senza creare divisioni che la vita è gia' dura di suo e le strade sono infinite per chiunque.
    Dei due nick name, mi piacerebbe qua davanti a tutti tracciare gli ip e verresti ovviamente svergognato...tu e quell'altro anonimo che appena si discute entra ad insultarmi, non so se ti è chiaro il concetto
    Hicks

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Non sai quello che dici.
    Chi ha riferito qui per il blog è un nick name, come lo sono io. Solo che io non ho la presunzione di certificare la mia identità scrivendo su un blog. A Trieste? Perché non in Africa, per me meno distante.

    RispondiElimina
  8. In ogni caso per chi vuole crederlo io sono quasi pensionato, non più nel pieno dell'attività.
    Devo farti i complimenti perché tu scrivi sempre il giusto (al contrario di me).
    D'altronde come potrebbe essere altrimenti per uno che parla tre volte a settimana col mister e lo imbecca anche sul modilo (hai scritto noi quindi anche tu), uno che va negli spogliatoi ed ascolta le telefonate con Berlusconi, uno che al merito (stesso discorso del noi) di scongiurare le partenze dei giocatori più importanti, uno che potrebbe tirare le orecchie a Miha (anche se metaforicamente lo hai scritto tu), uno che indica alka società Milan decine di giocatori e TUTTI da plusvalenza solo se lo avessero ascoltato.
    Complimenti vivissimi, soprattutto perché oltre a tutto questo trovi anche il tempo di rispondere dopo 15' (al massimo....più o meno) a commenti che ti riguardano.
    Io da quasi pensionato non sempre ci riesco....te capì?

    RispondiElimina
  9. Lavoro mediamente 15 ore al giorno..e mi piace talmente tanto che vorrei le giornate fossero piu 'lunghe (frustrazione del pelato a parte )ma non ho controlli ...ne'orari prestabiliti.la maggior parte dei miei commenti li scrivo da tel da un albero..da un 'attesa aereoporto etc..a volte non riesco a scriver niente x giorni a volte tutto il di.i consigli al tecnico.chiesti onorevolmente da lui solo in determinati frangenti
    in quanto persona umile sono normali x il mio lavoro.che tutto cio 'ti risulti surreale posso comprenderlo.buffa la vita..credi ai giornali e non a uno che e'reale e ti racconta cose direttamente.paradossi....uno che a differenza di quelli che stanno al milan..nelle stanze decisionali....gli fotte eccome dei tifosi....quella di trieste era un esempio per op..ovviame te..solo a dimostrare che mi spostavo pure....detto cio'...pensavo che oltre a delle ovvie identita'virtuali..tra alcune persone qua dentro..vi fosse fiducia...a sentir te dunque...non tanto tizio e caio che scrive poco..ma sconx che invece partecipa attivamente 'e'uno sconosciuto virtuale...bene..se e'cosi 'chiedo venia
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hicks se sei reale dacci un segno tangibile...convinci Gigio a mollare il procuratore succhiasangue e milioni che se per diana gigio lo prende la juve insorgo!!!!:D

      Elimina
  10. BENE....A PARTE LA VOSTAR DIATRIBA..(LA PACE SIA CON VOI)....QUANTO FINIRA' IL DERBY?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 3-1 Milan!!! e un gol lo infila LAPAGOL!!!

      Elimina
  11. Hicks, Vale (in rigoroso ordine alfabetico) scusate se mi permetto di mettere ill "naso" nelle vostre "discussioni", ma le stesse stano diventando stucchevoli.A me piace leggere sia l'uno che l'altro perché "sprizzate" passione ROSSONERA da ogni parola.Poco mi importa se tu Hicks sei veramente quello che dici di essere, le tue considerazioni le trovo sempre interessanti e appassionate al pari di quelle di Vale e di tutte le altre che si leggono qui, a parte qualche "burlone" che si diverte (beato lui) ad insultare a dx e a sx. Su ragazzi siamo tutti accomunati dalla stessa passione (ROSSONERA). Vedute , a volte diverse , ci stanno , del resto il mondo è bello perché è vario.

    Tornando alla "linea guida" le parole di Gigio di ieri sera mi hanno un pochino tranquillizzato, pare che le sue intenzioni nei confronti del Milan siano "serie", comunque continuo a diffidare del suo procuratore. Certo è che la nuova proprietà dovrà subito dare un segnale importante a lui , ma anche agli giovani promettenti che ci sono in rosa (romagnoli, Locatelli ecc..) perché con la crescita , che ci auguriamo tutti, del loro talento in futuro si presenteranno altri casi"Donnarumma"


    Comunque -16/-27 all'alba!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'alba più lunga della storia del calcio. io non ce la faccio più!

      Elimina
  12. Volete sapere l'identità di Mister Hicks? Ve lo dico io, è Fabregas (deja vu?) :-)
    Nella mia classifica personale viene solo dopo Crisalide, il Fattu resta l'idolo indiscusso del blog.
    Romagnoli ce la fa, sempre sia lodato, Montella preoccupato, sulla carta gli altri sono piu'forti e se si gioca come contro il Pescara...infine c'è la grana Bacca, come al solito.
    Unochesa

    RispondiElimina
  13. Donnarumma, Romagnoli, Locatelli, Calabria e io ci metto pure De Sciglio, sono le colonne su cui costruire il rilancio del Milan. Se vogliamo che il Milan rimanga un Top Club, non solo mediatico, ma anche sul campo. Quando Berlusconi arrivò al Milan, non partì da zero. Si trovò già tutta l'intelaiatura di quella che sarebbe diventata una delle difese più forti di tutti i tempi, se non la più forte: Baresi, Maldini, Tassotti, F. Galli, Costacurta. Le case si costruiscono dalle fondamenta, così anche le squadre. Guardate la Juve, all'inizio della sua parabola con Conte in difesa c'erano Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Liechtsteiner (a parte quest'ultimo, gli altri ereditati dalla passata gestione). Ci sono ancora tutti. Il centrocampo (a parte Marchisio) e l'attacco sono stati rivoluzionati più volte. Si è passati da Vucinic a Tevez a Moratta fino a Higuain. A centrocampo si è rinunciato a Pirlo, Vidal, Pogba. L'unico reparto rimasto integro e la difesa. E i problemi della Juve, per me in fase decisamente calante (non sono affatto sicuro che vincerà anche questo campionato) derivano dal fatto che quella difesa è invecchiata, con un'età media superiore ai trent'anni e al momento non si sono trovati validi rimpiazzi (Rugani? Forse). Il nuovo Milan cinese, se vuole farci tornare grandi, sia consapevole di questo. Tuteli i nostri gioielli in difesa. C'è un proverbio creato nell'ambito del football americano che recita più o meno così: "l'attacco fa vendere i biglietti; la difesa fa vincere". Questo vale anche per il calcio.

    RispondiElimina
  14. Su Donnarumma ci si gioca MOLTO.
    Per qualità fisiche e tecniche, per serietà ed età, è oro colato per chi ce l'ha.
    Leggo di una proposta fi ingaggio di 2 netti.
    Vero che è poco più di un ragazzino, ma quanti punti quest'anno sono merito suo?
    Se un Adriano o Montolivo nel bilancio possono pesare per più di 3 netti, non credo sia giusto darne meno a Gigio.
    Quello che mi starà nel gozzo sono le commissioni al procuratore che potrebbero essere come un altro acquisto benché si tratti di rinnovo di un giocatore ancora sotto contratto per 1,5 anni.

    RispondiElimina
  15. Gli arbitri ed i portieri sono molto efficaci per il campionato italiano, per la champion non basta, ergo se il sig. Marotta volesse svenarsi per Donnarumma non ne farei un dramma

    RispondiElimina
  16. Buongiorno a tutti...
    Fossi la nuova società gliene darei 3.5 a salire....messo nero su bianco...ma fuori dai coglioni quel panzone schifoso
    Ke vorrei schiattasse d'infarto insieme al Lurido...
    Il potere di certa gente deve cessare...x fas o nefas...o altro ....

    RispondiElimina
  17. Mi piacerebbe conoscere le clausole che regolano il rapporto tra Gigio e Raiola, il peso delle commissioni dipende dai vincoli.
    Ma chi li consiglia questi ragazzi quando firmano una procura di quel tipo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un buonsenso gretto e spicciolo
      Gigio nn andrà alla Rube...nn è conveniente....il panzone strapperà al nuovo AD un contratto adeguatamente importante e fra qualke anno se tutte le premesse si saranno rivelate reali ripeterà il giochino fatto con Pogba...
      Siamo giusti...i giocatori lui li sa muovere a tempo e a luogo....solo questo ratto di fogna poteva far guadagnare ad uno sventrapapere come Balo fior di ml x produrre il nulla o quasi....il contratto con il Liverpool è stato uno dei suoi capolavori...
      Il problema sta a monte...il calcio va bonificato dall'invadenza dei procuratori...il potere di costoro,limitato, ed i contratti alfine, rispettati ad oggi sono solo carta straccia...

      Elimina
    2. Carissimo OP ti quoto al 200% ! sullo sventrapapere e sul ratto di fogna mi trovi d'accordissimo ... Bonificare con la clava cinese.
      Un caro saluto
      TS61

      Elimina
  18. OP carissimo....facciamo Caio, Badelj, Belotti ed a Sinisa restituiamo Bacca?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimmi dove si firma Ke in barba a tutte le mie grane, prendo il primo aereo....
      con affetto...

      Elimina
    2. Magariiii Ma credo che Bacca non accetterebbe mai il Toro.Belotti si potrebbe fare lo stesso...e Bacca ..dove più gli aggrada

      Elimina
  19. Donnarumma
    Calabria Manolas Romagnoli Desciglio
    Locatelli Badelj Bonaventura
    Suso Belotti Niang

    RispondiElimina
  20. in uno scrittarello odoroso di pedofilia, pederastia, su gazzabar un tale che non ho visto chi sia narra l'antica e lunga storia degli amori gobbi per il portierino rossonero. il più alto fanciullo d'italia era, e di nessuno ancora. loro primi lo videro svettare sulla comune marmaglia e gobbi gobbi andarono da mamma e papà suoi, sbavando sul minore la loro foja geniale sì ma loro però, gobbi nell'anima ma onesti e ligi di grugno, ribevvero la succulenza amorosa: la legge vietava di prenderlo ancora.
    l'amplesso infame, della nobile vecchia puzzolente gobba, del fanciullone vergine ignaro, ahimè non si consumò eccetera eccetera. assai decine di righe di brontolìo ringhioso, di rimpianti e recriminazioni sibilanti, minatorie quasi, non si sa verso chi o che. sale un lamento, dall'intrico spinoso di sibili e ringhi, un lamento di denuncia maligna, forse che il milan se ne impadronì con l'inganno e la truffa? in barba alle leggi umane e divine, dell'efebo perticone sublime.
    poi venne l'inter a cercarlo e provarlo, dieci righe.
    poi ultimo ecco il milan che se lo prese. due righe a precipizio, con lo sputo e con lo schiaffo, e fine.
    Galliani, ti ricordi cos'era il Milan, ricordi se mai non la gobba puzzolente, che va lorda di una storia infame e medagliata di sangue di strage persino, che tutta l'europa schifa, non quella indegna ma le vere grandi d'europa tu ricordi che osassero alzare gli occhi fino ai nostri, e spudoratamente corteggiarli, e villanamente volerli osando dirlo e ripeterlo a gran voce senza posa e poi allungare le zampe quasi sotto agli occhi a noi, impotenti e reietti? ora guarda come siamo ridotti. quasi gente di nessuno e da niente, che il primo villano rimpulizzito può insultare e smaneggiare come roba sua, o di tutti.
    quanti calci Galliani, quanti calci e non basteranno mai.

    (quanto alla Nazionale Italiana, che i compari gobbi usano come centro di corteggiamento, adescamento e reclutamento per giocatori altrui da anni? è orrore noto e che nessuno denuncia più tanto l'usanza perversa imposta dalla vecchia nobilissima gobba è diventata natura e ovvietà e legge)

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari