Riposone

// 53 commenti
Qualcuno scrive dell'inopportunità di ritrovarsi solo martedì.
Peccato che Milanello sia invaso dalla nazionale e che molti non ci siano.
Se proprio ci si dovesse attaccare a qualche polemica, potrebbe essere l'assenza di un'amichevole.

53 commenti:

  1. È arrivato il giorno della liberazione, il momento tanto atteso dalla gran parte della tifoseria rossonera: l’annuncio ufficiale dell’addio di Adriano Galliani al Milan. Confesso che ho trovato piuttosto sinistre le dichiarazioni dell’amministratore delegato uscente sul futuro di Gigio Donnarumma («Non mi riguarda») e che, proprio in considerazione della sua solida amicizia con Mino Raiola, fantasticavo un rinnovo di contratto del portierone rossonero il prossimo 25 febbraio con la benedizione (leggasi intercessione) dell’attuale ad. Invece niente, Galliani si “scansa”, lasciando al prode Fassone l’onere di gestire la patata bollente con il bizzoso procuratore italo-olandese. Auguri.

    Detto questo, da qualche giorno, pensando al mercato di gennaio del Milan, continua a tornarmi in mente quel fastidioso ritornello - uno dei più stucchevoli e noiosi refrain che la storia del calcio ricordi - firmato dallo stesso Adriano Galliani, il famigerato «Se non esce nessuno non entra nessuno». Non che Marco Fassone abbia lasciato intendere di voler ripercorrere le orme del suo predecessore nè tantomeno c’è da pensare a una mancanza di fondi. Il vero problema riguarda l’esigenza, quella si davvero innegabile, di liberare un po’ di armadietti e un po’ del prato verde di Milanello a beneficio di Vincenzo Montella. Ad oggi, gli uomini a disposizione del tecnico rossonero sono addirittura 28, un’enormità se pensiamo che per la terza stagione consecutiva il Milan è sollevato da impegni extra-campionato di carattere europeo. Logico quindi supporre che prima di investire sul mercato per tamponare qualche falla - invero piuttosto evidente - nella rosa rossonera sia necessario un preventivo lavoro di smaltimento dei tanti, troppo calciatori in eccesso.

    Il primo che dovrebbe preparare in fretta le valigie - per il bene suo e del Milan, ma soprattutto per prevenire un'ulcera perforata ai tifosi rossoneri - è il giapponese Keisuke Honda. Dopo tre anni complessivi a Milanello (il samurai triste è arrivato a gennaio 2014), impreziositi - si fa per dire - da 85 presenze e 10 gol, il tempo di salutare la comitiva sembra maturo per l’ex Cska Mosca. Intanto per sgravare il club da un ingaggio pesante che sfiora i 3 milioni di euro netti a stagione e poi per fare spazio ad almeno un altro attaccante esterno in grado di garantire a Montella freschezza, creatività, intraprendenza e affidabilità. Alzi la mano chi pensa che il povero Honda possa mettere a disposizione del tecnico di Pomigliano d'Arco anche una sola di queste qualità.

    Un’altra coppia ormai arrivata ai titoli di coda è quella composta dai due difensori Rodrigo Ely e Leonel Vangioni. Il primo non si è mai ripreso dall’esordio con espulsione a Firenze lo scorso campionato; il secondo non si è mai ripreso, punto. Per entrambi è pressochè scontata la cessione, in Italia per il centrale italo-brasiliano, magari in Spagna per l’ex River Plate.

    Grande editoriale di tomasello
    Ps l'uscita su donnarumna conferma che il panzone è solo un lercio Rancoroso e tifoso solo di se stesso oltre dei gobbi

    RispondiElimina
  2. bell articolo ... domanda, e rispondetemi per favore se avete notizie che a me non sono arrivate :

    -quali societa' sono interessate ai cancri che abbiamo in rosa ??????!!!!

    Honda, ely, vangioni, sosa, gomez, adriano, poli, senza contare l'ebate e il "moscio" e tot chitar (tutti gli altri)

    -quali societa' sarebbero disposte ad accollarsi il loro "adeguato" e "meritocratico" stipendio ?!?!??!?

    gia' lo dissi, e' un UTOPIA pensare che qualcuno ne sia interessato.

    Volete sapere qual e' per me il "SEGNALE" che la "nuova" societa' dovrebbe dare ?

    - rinnovo a Donnarumma (non scontato)
    - delegittimare il "capitano" e il suo "vice" per distinguersi dalla "vecchia" gestione (ma capisco che e' un sogno)
    - prendere a gennaio 2 e ripeto 2 centrocampisti coi controcazzi (ti tocca finche' non sei in coppa prendere anche degli ex)
    - tenere Bacca (perche' se i sostituti sono Pavoletti e Belotti che dio ce ne scampi)

    Insomma,per me, se fossi nei cinesi ,comprerei, missione pou' facile coi "soldi", che vendere i bidoni che abbiamo in rosa che sappiamo tutti o arriveranno alla scadenza del contratto, o andranno via solo
    con la buona uscita (allora tanto vale tenerli e investire)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon domenica a tutti.

      Quando parlavo di SEGNALI non a caso dicevo che il primo era la "pulizia" della rosa. Li vendi, li svendi o li regali , ma li devi buttar fuori.Vangioni ha richieste dalla Spagna, pare. Honda lo vogliono in Cina? !?! Ma lui vuole Europa o USA. Abate e Montolivo con quei stipendi non li vendi nemmeno de li regali, potrebbero essere vedi buoni panchinari .per gli altri. ...beh...Fassone e Mirabelli si devono meritare lo stipendio no? che si inventino qualcosa. Sul SEGNALE DONNARUMMA sono d'accordo devono blindato assolutamente. Sono ottimista perché, appena arrivati sti cinesi, non possono farsi soffiare da sotto il naso il miglior giocatore della rosa.Sui rinforzi (CI"SCONTRIAMO " SEMPRE" CE LA FAREMO. ) Io di ex giocatori non ne voglio più vedere ne abbiamo visti troppi in questi ultimi anni. Meglio giovani e rischiare qualcosa.Ooi se i cinesi ci portano un bel regalo , magari due, non mi dispiace. Su BELOTTI no mi trovi assolutamente d'accordo , è un signor giocatore e a mio modesto parere sarebbe più funzionale di Bacca.

      Comunque -19 /-30 All'alba! !!!!!
      E Vedremo/sapremo.

      Elimina
    2. Anche Pavoletti lo è...
      ma Bacca lo terrei cmq...

      Elimina
  3. ASINO CAPRA
    SI SCRIVE C'ERA NON CERA

    OP49 ANALFABETA COGLIONE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Asino capra si scrive asino capra e non c'era non cera
      BESTIA!!!

      Elimina
  4. Ce la faremo non concordo su belotti lo conosco da anni è un fuoriclasse vai a vedere i goal all'esordio in a col Palermo quelli non li fai per caso altro che Pavoletti
    È un dicembre 93 ed è pure un vero milanista il che non guasta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amen, gliene darei 3 di Bacca per Belotti, altro che...

      Elimina
  5. Idem, per me belotti è il nuovo vieri

    Crz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero solo per i risparmi di Belotti che non sia uno sciampagnone puttaniere come quello che tu hai citato...

      Elimina
  6. Ciao Ce La Faremo !
    Iniziamo dalle cessioni: Qualcuno di quelli da te citati si potrebbe anche vendere più o meno facilmente, x altri, come dici tu, è un po' più complicato.....In quel caso bisognerebbe SVENDERE (quasi regalare), oppure darli in prestito. Non è facile, ma neanche impossibile! la palla al FASSO....
    Non penso che Belotti sia meglio di Bacca, ma è un giocatore che a me piace molto. Comunque la vicenda del colombiano andrebbe valutata e gestita con molta calma e attenzione. "A mio avviso", non è un calciatore da cestinare frettolosamente, se poi è lui a voler andare via......
    Caro Ce La, 2 cc a gennaio ce li possiamo scordare:Loca sta facendo bene e poi c'è Fernandez da provare e sai bene che il mister stravede x lui !! Io penso che se riusciranno a sbolognare un paio di cc(e non è detto che lo facciano, proprio perché come dici tu non è facile vendere chiaviche), al max ne acquisteranno uno. Stesso discorso x la difesa, al max un acquisto!!! Io penso che la cosa più importante sia prenderli FORTI, dal mercato di gennaio a quello di giugno, non conta il numero degli acquisti, bensì la QUALITA'.....e questo che col tempo potrà fare la differenza !
    Ce La, ti saluto e ti auguro una buona domenica :-)

    RispondiElimina
  7. Il Dottor Galliani estate scorsa aveva gia' fatto lo scambio Gallo-Bacca ma i Cinesi e Cassone bloccarono tutto. La classe del Dottor Galliani e' cristallina.

    Paul 86

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora tu? Ma non dovevamo vederci più?

      Elimina
  8. Vangioni ha richieste da Genoa, Palermo e Siviglia.
    Fester lo ha ingaggiato per rinforzare o il Genoa o il Palermo.
    L'ingaggio lo paghiamo noi e gli altri lo sfruttano.
    Avevamo già quattro terzini, ha voluto ingolfare la rosa.......................
    un vero genio, del cazzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però i soldi per rinnovare il contratto a Pirlo non li aveva..............farabutto gobbaccio.

      Elimina
  9. Direttamente dalla spiaggia di velluto: "Leo63"....! Ciao Leo, a Senigallia ci sono stato nei 2001 o 2002(non ricordo bene) BELLISSIMO POSTO !:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In estate è bellissima è vero.

      Elimina
  10. Merdani sono anni che usa il Milan per fare favori a 3/4di serie a
    Io dico che la poltrona in lega se la lavora da mo

    RispondiElimina
  11. Ciao leo63 possiamo vederci per una birra qualche volta..... io sono di San Lorenzo.... Laurentino.

    RispondiElimina
  12. un commento da gazza.
    maiononcicredo 19:22, 12 Novembre 2016
    tieni presente che quello che i milanisti spacciano per una piano per lanciare i giovani ,altro non è che il risultato dell'ennesima campagna acquisti fallimentare , nella quale sono stati acquistati 6 giocatori uno più scarso dell'altro. A Vangioni e Mati Fernandez ( 0 minuti giocati) aggiungi Pasalic 100 minuti giocati Lapadula 175 minuti dei quali solo i 7 con il palermo vanno ricordati, Sosa 246 minuti Gustavo Gomez 350 minuti e sempre da peggiore in campo. Se ci mettiamo pure Bertolacci 6 minuti giocati, Rodrigo Ely 0 minuti e Luiz Adriano 106 minuti che appartengono al mercato scorso va da se che devi per forza mettere dentro qualche giovane. Non ne hai altri ma se fosse stato programmato non avrebbero speso ne i soldi per acquistarli ne quelli per gli ingaggi. Poi ovviamente sono stati bravi i ragazzi come Locatelli e Callabria a sfruttare l'occasione ma per favore non parliamo di programmazione perchè non c'entra nulla.


    questo è l'oggi. ripenso alla sceneggiata pulcinellesca di galliani altro giorno e mi dico, quanti e quali disastri ha combinato l'uomo, che oggi chiede di entrare nella storia del Milan.
    ha distrutto e irriso un patrimonio enorme, di cultura e prestigio calcistici, lasciando macerie umiliazione ridicolo e miseria. chissà per quanto tempo il Milan con i suoi tifosi pagherà le conseguenze delle sue malefatte. e certo che da molti operatori calcistici è guardato con una strana simpatia, pelosa maliziosa. perchè grazie a lui il Milan è ridotto una bestiola triste che fa paura solo a se stessa.
    ingordo com'è d'apparire celebra il suo commiato, la liberazione del Milan, quasi una festa e un trionfo. chiede consensi, applausi, la lacrimuccia di qualche vecchio tifoso femminuccia persino.
    io non lo maledico solo perchè non credo nel valore e nell'efficacia della maledizione. ma credo che una grande, poderosa, cannoneggiante fetentissima fetecchia trionfale alla maniera del Petomane saluterà e accompagnerà l'uscita di Galliani dal Milan e possibilemente anche dalla storia del Milan, dove sarà ridotto a quella comparsa, portaborse, che nei suoi giorni migliori fu.
    quel giorno saremo tutti Petomani.

    RispondiElimina
  13. Sono addolorato per il lascio di Galliani, con quattro spiccioli ha costruito una squadra da Champions, Niang, Suso, Romagnoli, Kucka..tutte sue invenzioni..
    Per fortuna Berlusca rimarrà presidente onorario e spero che consigliera sugli acquisti di grandi giocatori tecnici come piacciono a lui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NANO E GOBBO FUORI DAI COGLIONI.
      SUBITO.

      Elimina
    2. quello che i borghesucci alla Homais di blunero pittati non capiranno mai, quelli che stanno tutti in qualche riga delle più melense dello Stupidario flobertiano, seguitando all'infinito la loro litanìa esorcistica del 'bbilan' poveretti. è questo:
      Galliani, ovvero, la serie B del Milan, quella vera.

      Elimina
  14. Infatti sono d'accordissimo quello che vari pennivendoli e lustrascarpe del panzone antennista fanno passare come grande lavoro sui giovani è SOLO merito di Mihajlovic e Montella che li hanno lanciati visto che lui che di calciatori non capisce nulla in due sessioni ha gettato NEL CESSO oltre 100 mln in calciatori inutili
    Perché suddetti non parlano di bertolacci Luiz Adriano sosa Gomez ely 8mln a parametro dopo averlo regalato l'anno prima

    RispondiElimina
  15. bello, stimolante scritto su juve e juventinità, 'la juve o si ama o si odia' di un ottimo martinez, su quel covo di sinistroidi impuniti, calciomercato com.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pasquale pasquale, gaurro gaurro, tu sei giovane, ascolta me (che lo fui), bada a te.
      MC

      Elimina
  16. Articolone su Milannews

    Ci sarà anche Adriano Galliani a vedere dal vivo Italia-Germania, in programma martedì sera a San Siro. L'amministratore delegato rossonero, infatti, sarà tra le tante personalità del mondo del calcio e dello sport che presenzieranno alla classica del calcio europeo.


    Della serie purché se ne parli

    RispondiElimina
  17. nn ne posso più di vedere il capoccione di zaza dappertutto in tutte le salse. qualcuno liberi la juve, lo compri e lo faccia sparire in qualche dimenticatojo per giovanotti arricchiti a loro insaputa, grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche no!!
      La cosa più bella sarebbe che gli zebroidi se lo ritrovassero sul groppone già a gennaio, nonostante il battage di stampa amica...

      Elimina
  18. Quello che accadrà dopo il closing non lo riguarda, quello che farà lui tra qualche giorno NON CI RIGUARDA.

    RispondiElimina
  19. Infantino

    Niente da fare invece per Galliani, tra il serio e il faceto: "Alla Fifa c'è un limite d'età. La cravatta gialla poi non è prevista nella nostra divisa".


    Ahahahhahahahah
    Ma come non lo volevano tutti???

    RispondiElimina
  20. Auguro buona domenica a tutti i confratelli, non avendo molto da aggiungere per fare sintesi tra le varie opinioni che ho letto.
    Su R.Ely, con Hicks non si è approfondito, ma è una grottesca vicenda gestita da Adriano G., diciamo in un momento di scarsa lucidità. O di lungimiranza volta al proprio interesse..
    Ci sarebbe da capire, ma poi nelle chiacchiere abbiamo divagato, perchè un ragazzo giovane, reduce da due stagioni in B promettenti, viene accantonato come un appestato dopo una sola partita disastrosa, in cui -comunque- anche il Romagnoli non brillò.
    Sconx18



    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS la lungimiranza volta al proprio interesse è ovviamente una mia personale illazione

      Elimina
  21. MILAN MELDA !!!! (senza olio di palma )
    ahhahhhahhahahahahhahhahahhahhahhhahhahahahhahahahahahahhahhhah
    Ravir

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza olio di palma, né vaselina, né sputo: sono i Ravir a sostenere la voglia di infilare un ferro incadescente nello sfinter al 92'...

      Sconx

      Elimina
  22. Cornutazzo di madre moglie e figlia ancora scrivesti su criticaccia? Ma pensasti alle tue cornazze ? Pensasti alle cornazze delle tue generazioni?

    RispondiElimina
  23. Ciuf ciuf ciuf ciuf okkio okkio okkio che i pentolari domani saranno alcuanto incazzosi quindi okkio a avvicinarsi alle station rischiate mazzate sulle corna cosa gradita al sicilianuzzo beddu che magari li si abbassano ah ah ah
    Warning
    Attention
    Attenzione
    il capostazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mitico capostazione !!!!!!!
      Un senso dell'umorismo fuori dal comune, chapeau al capostazione.

      Elimina
  24. Un saluto a Stefano che ieri è tornato a scrivere e come sempre cose mai banali.
    Scrivi più spesso, potresti lasciarci un tuo contatto fb per poter parlare direttamente con te?
    Grazie ciao

    Andrea M.

    RispondiElimina
  25. Certo che sentire gente che esalta il capostazione, mette una tristezza incredibile. Ormai a questo mondo viene sempre meno la classe, il bon ton, l'uso corretto della lingua, la raffinatezza.
    Fausto il banchiere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'uso corretto della lingua ? quale ? quella con cui lecchi sempre il Lurido x le sue porcate esaltandone l'infinita pochezza e lil nefando operato o quella figurata in cui le tue castronerie meriterebbero un phamphlet umoristico a parte....
      finisci di tirartela e sta zitto ke è meglio...

      Elimina
  26. "Adriano Galliani è un grande, il problema è che l’uniforme della FIFA non prevede la cravatta gialla, quindi sarebbe un po’ complicata la situazione (ride, ndr). Sicuramente, se avrà tempo a disposizione nei prossimi mesi, lo coinvolgeremo".

    Gianni Infantino
    Presidente FIFA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avranno bisogno di un portaborse o di un appendiabiti..o ancor meglio di uno spaventapasseri...

      Elimina
    2. Op fai il bravo, sai benissimo che ormai sono mesi che invoco anch'io il cambio dirigenziale per il bene del Milan, se poi ti piace percularmi a prescindere è un altro paio di maniche, me ne farò una ragione, che di certo non mi cambia la mia bella vita.
      Buona serata.
      Fausto il banchiere

      Elimina
    3. Me ne rallegro...
      Goditi la tua bella vita
      in sintonia perfetta con la tua crossa ignoranza..
      Nn cambiare nè l'una ma soprattutto l'altra nn ritengo il tuo scarso intelletto in grado di produrre ulteriori sforzi se nn in cesso....

      Elimina
    4. Crassa...ignoranza PD course.

      Elimina
  27. Senso dell'umorismo un coglione che ripete sempre le stesse minchiate! Ah ah ah...come dev'essere ridotto male quello che lo apprezza...ammesso che non sia sempre lui.
    In quanto a corna al capostazione le avrà fatte il suo compagno.

    RispondiElimina
  28. Sembra escano Honda, Vangioni, Ely, L.Adriano.
    È qualcosa.
    Restano Abate, Gomez, Poli, Bertolacci, Sosa.
    Importante capire chi entra.
    Intanto entrano Antonelli, Calabria, Zapata, Pasalic e Mati F.
    Non eccelsi ma migliori di quelli citati.

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  30. In realtà il capocaxxone non è altro che la figlia di fantozzi......ovviamente il suo compagno è bongo !Dalla loro unione è nata cita...si! 'ci 'ta 'vviv !!!

    RispondiElimina
  31. Un caro saluto a CM 72 e a tutti gli ultrà veri del Milan Fossa& Brigate. Il giorno della liberazione è vicino. Un omaggio a Roby Bertoglio indimenticato Leone. Mark Hateley

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari