Le verità

// 142 commenti
Mino è arrabbiato con Miramira e non crede che i cinesi abbiano i soldi.
Ancora non si capisce perché rinnovare per farsi un anno e portarselo via non fosse possibile.
Intanto il Milan Club Polonia ha fatto una goliardata che ha fatto divertire, se non altro perché l'arbitro, facendo ripulire, ha sottolineato il gesto.
Sarà un ragazzo, ma non è mica scemo, sa cosa è successo e quali possono essere le conseguenze.

142 commenti:

  1. Una cosa è vera il ragazzo sa bene cosa è successo e le possibili conseguenze

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HAI BISOGNO DI PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

      Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale.

      Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

      prestitovlcal@gmail.com

      Distinti saluti
      Alessandro Lucarini






























































      HAI BISOGNO DI PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

      Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale.

      Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

      prestitovlcal@gmail.com

      Distinti saluti
      Alessandro Lucarini

      Elimina
  2. dopo intervista a raiola e fassone la cosa chiara e' solo una! il tutto condito da milioni di scuse, ma il giocatore vale 100... il procuratore vuole portarlo via a zero o giu di li per far intascare a lui e famiglia grosse commissioni. ribadisco che il ragazzo puo andare dove vuole, ma serve stile e tutti ci devono guadagnare anche la societa'. si rinnova e si va via

    RispondiElimina
  3. ...in tempi non sospetti purtroppo avevo previsto tutto quello che poi è successo, e le parole di Raiolardo "creato un ambiente ostile" sentite ieri non mi hanno sorpreso più di tanto! Quello stesso ambiente creato ad arte da lui stesso con la complicità della famiglia parassita e secondo me ingenuamente anche dal portiere stesso! Contavano di mettere la società contro i tifosi, ma le cose non sono andate esattamente come previsto...il trio Riolardo/parassiti/portiere ne esce male dalla faccenda pur avendo a favore la stampa cazzara rubentina e i vari personaggi televisivi pro cravattaro!

    RispondiElimina
  4. Si la colpa sarebeb del milan si poteva aspettare dicembre, quando poi dal 1 gennaio puo firmare con chiunque.
    Raiola sei un pizzaiolo che solo grazie a Moggi ha fatto strada, rimani un mafiosetto di terz'ordine.

    RispondiElimina
  5. GALLIANIFINALMENTEOUT!!!! Buongiorno a Tutti i Veri Tifosi Rossoneri. Ieri sera ero Ottimista sulla composizione della questione Gigio, stamane ad ascoltare le ultime notizie (chiaramente dettate e commentate da Addetti Pro-Giannino) passo ad essere Negativo. Personalmente spero che Resti per Sempre al Milan, ma se ciò non dovesse accadere, dispiacere ma sempre Attaccato ai Colori ROSSONERI (Ho visto e sofferto due campionati di Serie B, cosa vuoi che sia un Tradimento alla "Collovati"). Ripeto sarebbe un Dispiacere. Che disdetta parlare di PIPPE negli ultimi Quattro Anni ed Amareggiarci per questo Diamante-Grezzo che rischia di essere buttato via. Forza Milan. Fdl Forever.

    RispondiElimina
  6. Fassone ai tifosi:porteremo il milan sul tetto del mondo!APPLAUSIIIII

    Faremo 100.000 Famtastliardi di euro con le scuole calcio in Choynaaaa

    APPLAUSIIIIII

    Fassona all 'uefa..faremo del Milann..senta pezzente vada a casina a farsi un tso

    Fassone ai tifosi Raiola danno da 100 milioni


    APPLAUSIIIIII



    VIVA FASSONAAAAAAAA
    RAIOLA PORCOOOOOOO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mazza che intenditore che sei

      Elimina
    2. Ma secondo te, novello Marotta cosa doveva fare Fassone? Leccargli lo scroto a Raiola come dice Ruiu, e sempre per Ruiu, chi ce l'ha messo il Milan in questa situazione?

      Elimina
    3. Lasciate perdere ma perkè rispondete?
      Se proprio volete rispondere INSULTATELO E' EGOMANIAC TROLL MARCELLINA GAY

      Elimina
  7. Riguardo Raiola, guardate il linguaggio del corpo, mentre parla di Mirabelli dicendo non lo accetto, scuote la testa, c'è coerenza tra parole e corpo, quando dice che non ha accordo con nessuna società invece anzichè scuotere, il movimento indica chiaramente un si. Morale, hanno già un accordo con una squadra e per me sono i bianconeri.

    Ieri oltre ad essere sparito Raiola, è sparito pure Marcellino, incollo nuovamente sotto.


    Ok Marcellina, quindi se capiamo bene, non vuoi dire chi sei per paura di essere licenziato anche se l'anno prossimo ti ritiri, parlando poi di riunioni al quarto piano in cui hai fatto volare tavoli, cosa che ricondurrebbe facilmente alla tua persona, basta dirci le tue iniziali no? Non farebbero pensare a te più di quanto hai già scritto :) ovviamente se tutto questo fosse vero :))))
    Oltre questo, la voce più autorevole dello scouting, uno invitato a tavola per prendere 1 milione di euro (che poi se non ti sei neanche seduto a tavola, il milione lo presumi?) è uno senza neanche uno straccio di intervista con la stampa nazionale?
    Non serve nessun incontro, bastano due iniziali e se non vuoi darle, è evidente quel che ormai è chiaro a tutti, a meno che tu riesca a giustificare anche questa....

    RispondiElimina
  8. Alla conferenza stampa di presentazione Fassone disse che avrebbe portato al Milan due calciatori Top, intanto rischiamo di perdere l'unico veramente grande che abbiamo.
    Spero si siedano al tavolo: Raiola, Donnarumma, Fassone e Mirabelli e firmino un bel quinquiennale, poi per le commissioni c'è sempre tempo........................

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh va che mancano 2 mesi e mezzo alla fine del mercato. Anch'io non sono così certo dell arrivo dei due top, però calma. Per quanto riguarda il 99 non l ha perso questa dirigenza ma la vecchia gestione in accordo tra panzoni.

      Elimina
    2. Ma oh il mercato è appena iniziato e se non vai in champions quelli che voi chiamate top player non arrivano, vogliamo essere realisti o no?

      Elimina
    3. Lasciate perdere ma perkè rispondete?
      Se proprio volete rispondere INSULTATELO E' EGOMANIAC TROLL MARCELLINA GAY

      Elimina
    4. Marcellina sarà il troiaio di tua madre, mezza sega.

      Elimina
    5. Be se nn sei lui allora sei il suo compagno Ravir, ah ah ah

      Elimina
  9. Ahahahahahahah raiola ahahahahahahah un comico mancato. Oggi a parte ovviamente gli stipendiati dal condor, nessuno darà credito a ciò che ha ragliato. Criscitiello lo ha DISTRUTTO nel suo editoriale.

    RispondiElimina
  10. Cmq Ragliani e figlio non devono mettere più piede a San Siro. Gli squadristi della curva ne devono prendere atto.

    RispondiElimina
  11. ...il cravattaro non sarà contento...

    RispondiElimina
  12. Abbasso Ruiu
    Viva Criscitiello

    APPLAUSIIIIIII

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche Criscitello è un venduto, diceva che Lotito aveva fatto una cazzata a prendere Milinkovic SAvic.... Poi tu hai rotto con sta storia dei tifosi, vai a seguire un'altra squadra che è meglio...

      Elimina
    2. Lasciate perdere ma perkè rispondete?
      Se proprio volete rispondere INSULTATELO E' EGOMANIAC TROLL MARCELLINA GAY

      Elimina
    3. FOTTITI MERDA E GLI APPLAUSI FALLI AL DENTI GIALLI.
      TU COLLUSO VAI FUORI DAI COGLIONI.

      VAI AD INQUINARE ALTRI LIDI.

      FANNO BENISSIMO A SCARICARTI.

      Elimina
    4. Sono il Dottor Cetto Laguarisco lei è un caso interessante sig. Marcellino venga a trovarmi:
      CASA DI CURA HABILITA SPA

      Via Bologna, 1 Zingonia di Ciserano - Bg

      tel 035.4815511 - fax 035.882402 VAT 00765430160

      Elimina
  13. Galliani e prole, daspo a vita a San Siro.
    Poi non dite che non ve lo avevo detto
    Con immutata stima
    SBQ

    RispondiElimina
  14. Il nuvo film.Fassona 007 Mission Impossible

    Mission N 1 convinceremo l Uefa Fallita
    Mission n2 Convinceremo Dollarumma Fallita
    Mission 3 Porteremo un 9 top player
    FALLITA

    Ma x il pubblico e'un eroe..e'riuscito a compattare la tifoseria

    HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si va bene raccontaci le mirabolanti avventure del Condor... dai facci ridere o raccontaci il vuoto che hai in testa che ci divertiamo ancora di più, magari raccontaci anche che i cinesi non esistono. A parte che non ha detto proprio così ma le vedovella di Galliani sono sempre belle acide...

      Elimina
    2. ...se non fossi quello che sei, cioè un troll, meriteresti il condor come padre e Luxuria come madre!

      Elimina
    3. Lasciate perdere ma perkè rispondete?
      Se proprio volete rispondere INSULTATELO E' EGOMANIAC TROLL MARCELLINA GAY

      Elimina
    4. No lui è il figlio illegittimo di Efe Bal fatto con salvatore baccaro

      Elimina
  15. ciao a tutti cari amici anche a quello che sabato mi ha chiamato in comune alla fine è stato pure simpatico non mi ha dato per niente fastidio e ci siamo fatti una risata assieme...
    su donnarumma volevo dire soltanto che è l'ennesima truffa della precedente società in quanto dirigenti seri non avrebbero assolutamente permesso una cosa del genere e avrebbero lavorato per tempo sul ragazzo affinché non accadesse questo furto conclamato da parte della Rube...

    A me piace tantissimo Perin prima degli infortuni lo reputavo il migliore portiere dopo buffon quindi sono felice anche perché mi sembra un ragazzo a posto, guardatelo negli occhi e capirete

    baci dalla romagna fa tanto caldo stamattinaaaaa
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lavati le chiappe culandra,la sampieri e un frocio da vomito

      Elimina
    2. Sandrocchia ma hai la gonna con questo caldo?
      Come sei vestita ce lo puoi dire..?
      Senza offesa eh, la mia è pura curiosità!

      Elimina
    3. Taci. Travesta della piu. bell'acqua.

      Elimina
  16. Se non rinnova,spero.sempre nel teatrino ....
    Abbiamo buttato via una irripetibile opportunità ...

    Tutti.abbiamo.perso ...

    Noi un portiere
    Il portiere la.squadra del.cuore ...
    E la società una plusvalenza ...

    A.casa mia a perderci di più è la.societa'..

    Perché tanto.anche se non gioca il portiere una squadra la.troverà cmq e andrà a fare il secondo al mondiale di Buffon lo stesso ...
    Mentre a rimanere con un paio di ciufole è il Milan..

    Ma singer non dice nulla ?!??!?!
    Non doveva garantire che il valore della.società non venisse compromesso ?!?!?! questo non è compromettere notevolmente il valore attuale del Milan ?!?!??!
    Ma non era il buon samaritano che, se non pagano, si mette li' a imbastire trattative di mercato ?!?!??!
    Per aumentare il valore e rivendere ?!?!?!

    Mediaticamente è stata gestita male dalla inizio , creando il.clima "ostile" paventato e che ieri sera ha avuto la prima manifestazione ...
    E se fosse vero.ciò detto da raiola, che non era un problema di soldi e alla.cifra dell eventuale ingaggio manco sono arrivati ....
    Fassone poteva anche dichiarare che gliene dava 10 di milioni tanto la.controprova non esiste ....

    Se il mercato prima di sto fatto era da 7, per me, ora purtroppo per cala a 5 , se perderemo donna a zero, e calerà a 3 se andrà ai gobbi ...
    Potrebbe tornare a 7 con il panchinamento definitivo sell indegno con la.fascia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha ma sei un drammatico pazzesco, ma che clima ostile? Quello che ha creato lui, dai Ce La ti facevo un po' più sveglio, con tutto il rispetto Donnarumma era attualmente il giocatore più amato della rosa, ma stai scherzando, ti incazzi per uno striscione rivolto a Raiola ma non a lui, ma dai. Cioè secondo te il Milan doveva aspettare fino a quando decideva Raiola, magari iniziando la stagione senza sapere se Donnarumma rinnovava? Se dai 5 a sto mercato a quelli degli anni precedenti cosa davi -20? Ma non capisco se ci sei o ci fai? Spiegami cosa dovevano fare Fassone e Mirabelli se non dare un ultimatum per la scelta, noi non possiamo essere alla mercee di Raiola. Non crederai alle cazzate del clima ostile dai, da uno che prima del closing ha dtto che questi cinesi sanno fare solo figure di merda, lui sì che ha cercato fin da subito di stemperare i toni, ma dai su!

      Elimina
    2. Leggi bene l'intervista sulla Gazzetta, il porco ha confermato proprio tutto, pure la cifra della clausola (10 milioni), anche se l'ha ridotta a pura boutade in risposta alla richiesta del Milan di una clausola da 200 milioni.
      La questione poteva essere gestita meglio? Forse sì, magari si poteva evitare di far trapelare la minaccia di metterlo in tribuna, ma a me pare, sentendo e leggendo il porco, che la sua volontà fosse quella di non firmare mai il rinnovo, perché altro non può essere la pretesa di rimandare alle calende greche, cosa poteva fare a quel punto la società, dargliela vinta su tutta linea?

      Elimina
    3. Anonimo e massimo,
      Spiegatemi il.guadagno di Raiola a mandarlo.via a zero.... Nessuno
      Ci guadagnava sicuramente una valanga con il rinnovo e % sul trasferimento ....
      Che cmq sarebbe avvenuto.nel.giro di un paio d anni cmq..
      Quindi tanto.valeva, invece di fare muro, pensare al Milan e pensare al guadagno .
      Il.clima ostile l han.creato , prima mediaticamente facendo uscire le.cifre del.rinnovo a 5 mil con l incontro che non avveniva mai ..... Cosa che ha fatto infuriare.i tifosi ....poi con le.minacce di metterlo.in tribuna uscite su tutti i giornali .... Chi mai le.avrà fatte uscire !??!?!
      Io !??!??!
      Quindi anonimo ci sei o.ci fai ?!??!?!?
      Non è andata forse cosi ?!?!?

      Pure io.mi sarei incazzato....
      Come.ancora.prima di.sederci a trattare fai trapelare quello che ti pare ?!?!?!?
      Ma li leggete i social ... Critica poi è il più moderato secondo me ....

      Elimina
    4. Senti qualcuno aveva il sospetto ora però cominciamo a crederci.
      Sei il braccio destro di EGOMANIAC RUIULINA GAY MARCELLINA o la stessa persona?
      Siete apparsi insieme, con stile diverso, molto soft il tuo, ma dite le stesse cavolate.
      Sei vero? Non sei marcelina?
      Se così ti sarai reso conto ke le tue teorie nessuno le quota, ke il disfattismo comincia a irritare.
      Vuoi continuare a insinuare e fare il menagramo?
      Sai ke succede, nn da parte mia ovviamente, ke utenti meno pazienti cominceranno a insultarti,,, vedi tu

      Elimina
    5. CELA
      il pizzaiolo puo chiedere la cifra che vuole come commissione, invece di averlo fatto pagare che ne so 100, lo porta a madrid gratis, e li puo chiedere 50m di commissione, dai ragiona un po che ce la fai.

      Elimina
    6. Ciao Ce La, tu dici: Spiegatemi il.guadagno di Raiola a mandarlo.via a zero.... Nessuno? Secondo te se va via a zero non si prende una commissione grossa così da una squadra per indirizzarlo lì. Cioè lui ha in mano il ragazzo lo mando dove vuole alle condizioni che vuole lui, ci guadagna molto meno a farlo rinnovare. I soldi che la squadra di calcio non deve versare al Milan per l'acquisto li versa a lui no? Cioè ma tu pensi che Raiola non prenda nulla se lo fa andare via a zero, ma sei così ingenuo?

      Elimina
    7. Esatto, dove sta scritto che la percentuale sia più bassa se lo porti via a zero? A parte che bastava firmare con la clausola e ci guadagnava comunque, se è il problema fosse stato quello. Poi chi l'ha detto che cifra è uscita prima sui giornali? Fassone nell'intervista ha detto che i contatti sono cominciati dal 14 aprile, ovvero dal momento del closing, e francamente se devo credere a qualcuno io credo a lui e non al panzone.

      Elimina
    8. Sai anonimo la.differenza è che io il nick ce l.ho sempre avuto e mai ho scritto in anonimato come te ...
      Che potresti essere chiunque ,anche il tanto odiato marcellina (scherzo hicks) .... Poi parla.al.singolare chi.sei il portavoce di tutti ??!?!
      incominciare a insultarmi ?!?!?
      Per quale motivo ?!?!?!
      Perché ragiono con la mia di testa e non con quella della massa ?!?!
      La.società secondo te ha fatto bene ?!?!?
      A perdere la plusvalenza ?!?!


      Per me siete voi che ragionate male ... 50 mil di commissioni ?!?!?
      E al Real va bene !??!

      Elimina
    9. puzzi di ruiulaggine lontano un miglio

      Elimina
    10. Ma gaurda che ragionare con la propria testa non è un indizio sulla qualità della pensata... E' solo un modo di farlo. Non è questione di fare bene o male qui, il problema è che se Raiola non vuole rinnovare, la società non ci può fare nulla. Ma chi cazzo gli ha fatto un contratto a febbraio in scandeza nel 2018 quando poteva farne uno in scadenza nel 2019? C'era poi tutto il tempo di discutere il rinnovo, no? Non mi sembra che lo stesso procuratore con Jack abbia avuto di questi problemi. Invece rinnovo di un solo anno e giustamente il Milan non può fare la stagione con un portiere in scadenza, Raiola cosa si aspettava che potesse decidere l'anno prossimo, davanti a tutte le offerte per rinnovare, quando si può pappare un botto di soldi per farlo andare via a zero? Ma la nuova società spiegami cosa poteva fare, se non offrire un contratto faraonico di 5 mil euro l'anno per un ragazzino di 18 anni, sarebbe il terzo portiere più pagato al mondo. Ma sinceramente, se non ci fosse qualche altra squadra dietro che ha promesso a Raiola dei soldi, non avrebbe rinnovato?

      Elimina
    11. Sono d'accordo anonimo, ma non doveva fare muro,
      Doveva cercare di moderare, per salvare il salvabile ....
      Pensate veramente che se va in un altra squadra gli diano una cifra cosi alta ?!?!?!
      E se va alla rube x 3 mil, come la.vedi ?!??!
      Non è una sconfitta ?!??!

      Io avrei ragionato da manager (profitto) e non da tifoso

      Elimina
    12. Scusa se mi intrometto: ma se il Real o chiunque lo prende a 0, dando 20 milioni di commissioni a Raiola... Il giocatore gli costa 20 + l'ingaggio. Conviene al Real spendere 100 di cartellino (di cui 20 a Raiola) o spendere 20?
      Dai... su... almeno un po' di obiettività.... E questo è solo il primo trasferimento di Donnarumma, magari tra 5 anni va via dal Real o dai gobbi e si ricomincia.
      Oltretutto è molto probabile, che proprio in ottica del fatto che sul ragazzo ci lucrerà per i prossimi 20 anni, che Raiola abbia voluto farlo andar via a 0 per non mettergli subito il cartellino del prezzo sulla schiena. Che come dimostrano Bale e Pogba, alla fine pesa molto per quanto il ragazzo sia maturo. Quindi il primo trasferimento meglio farglielo fare a poco, così non diventa subito mister 100 milioni.

      Elimina
    13. Guarda che sa va alla Juve, va alle cifre che vuole Raiola e di certo non inferiori a quelle che gli da il Milan, poi secondo me l'obiettivo e portarlo via a 0, l'anno prossimo. Raiola è un maneggione avidissimo, non la fa muovere per 3 mil di euro a stagione. Se lo prendono a 0 quei soldi glieli danno stai tranquillo. L'anno prossimo Buffon si ritira prendono Gigio e gli girano il contratto di Buffon, o se va al Madrid prende anche di più. Tu lo puoi vedere come muro ma Fassone, per quanto possa sbagliare, ha cercato solo di fare le cose in trasparenza, per far vedere che la società si sarebbe impegnata al massimo per ottenere la firma del giocatore, anche per questioni mediatiche. Se Raiola sapesse che non c'è nessuno che offre quelle cifre avrebbe fatto tutto sto teatrino? A cosa serve tutto sto teatrino se non a procrastinare la firma di un contratto? Immaginiamo che la società si comprati come dici tu cerca di moderare, e Raiola ti dice si c'è tempo per parlarne aspettiamo Agosto e poi ad Agosto ti dice aspettiamo ancora un attimo perchè il ragazzo vuole vedere come va la squadra, e intanto siamo a settembre e lui può accordarsi (probabilmente lo ha già fatto ora) con chi vuole e tu lo perdi a 0. Ma secondo te non poteva dire a Fassone subito noi vogliamo andare via dal Milan, mettiamoci d'accordo per un rinnovo e ce ne andiamo? Lui sperava di portarlo via a 0 e far fare una figura da cioccolatai alla dirigenza ed è stato spiazzato dalla mossa di Fassone di fare una conferenza stampa e dire a tutti guarda che non vogliono rinnovare. Ma secondo te il problema era l'ambiente ostile? Ma poi verso donnarumma era ostile l'ambiente? E' il giocatore più adorato da 5 anni a questa parte. Dai Raiola voleva un sacco di soldi da Donnarumma tutto qui, perchè probabilmente un altro glieli li ha promessi. Il gioco a carte scoperte di Fassone ha fatto venire che Raiola mentiva sulla volonta di rinnovare con il Milan, probabilmente preferisce più soldi per se in altri lidi.

      Elimina
    14. Guarda.che Raiola la famiglia hanno sempre.detto.che volevano rimanere ....
      Poi puoi credere o no...
      Ma su i giornali è uscito o no , se non firma tribuna ?!?!?

      POI Puoi aveRe ragione anche tu ...
      MA ,un manager e Fassone lo.è perché lui non ha il rischio di impresa, deve pensare prima al profitto ....
      Poi libero pensarla come vuoi, ma se tu metti i soldi e metto uno a gestirli sai che hai un patrimonio di 50 sicuro e quello che li deve gestire li perde, come reagiresti ?!?!?

      Elimina
    15. Guarda.che Raiola la famiglia hanno sempre.detto ma anke stati zitti.che volevano rimanere .... o andare
      Poi puoi credere o no... meglio ke credi
      Ma su i giornali è uscito o no, se non firma tribuna ?!?!?No forse è entrato in tribuna e a firmato quando è uscito o fose no ?!?!?

      Puoi o non Puoi aveRe ragione anche tu ...
      MA ,un manager e Fassone lo.è o non lo è perché lui non ha ma anke ha il rischio di impresa, deve pensare prima al profitto .... ma anke no.
      Poi libero pensarla come vuoi meglio se la pensi come me, ma se tu metti i soldi ma puoi anke nn metterli e metto uno a gestirli ma anke a nn gestirli sai che hai un patrimonio di 50 sicuro o forse no e quello che li deve gestire li perde o li guadagna, come reagiresti o si o no ?!?!? ()()()()

      Elimina
    16. RUIULAGGINE ACUTA

      Elimina
  17. Cazzoni autopicchiTevelo into o culo

    RispondiElimina
  18. Per il bene del Milan, se fosse necessario per vendere l’anno prossimo il figliol prodigo a non meno di 50-60 mil, non avrei nulla da ridire se la parti trovassero un accordo di rinnovo pluriennale in extremis ma con la promessa che fra 12 mesi il figliol prodigo sarà libero di andarsene affanculo (no Juve), beh in questo caso mi turerei il naso, e lascerei giocare in pace il figliol prodigo la prossima stagione tra i nostri pali senza mobbizzarlo (oh poverino). Poi vada a giocarsi i Mondiali ed anche affanculo.
    Poi non dite che non ve lo avevo detto
    Con immutata stima
    SBQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sarei più favorevole a una sing and trade modello NBA... lui firma con clausola di 50-60 milioni sono per l'estero e poi se arriva l'offerta e a lui va bene ci saluta. Noi intanto ci tuteliamo con Perin o chi per lui...

      Elimina
    2. Si anche io sarei per il sign and trade però nell'Nba il sign and trade ha anche creato storture pazzesche con alcuni giocatori a cui viene affibiatto uno stipendio d'oro e poi sono usati per riuscire a riempire il salary cap, un sign and trade senza salay cap avrebbe poco senso qui.

      Elimina
  19. Buongiorno a tutti qui c'è ben poco da dire mi aspetto che tutti voi abbiate letto integralmente le dichiarazioni vergognose e menzognere di Raiola mi aspetto dalla società un'azione immediata ed incisiva con delle querele che diano tutto in mano agli avvocati e che puliscano Donnarumma Raiola inoltre deve essere assolutamente stroncato ha rotto i coglioni mi rifiuto di dire altro basta

    RispondiElimina
  20. S ono. B urini Q uesti trieestini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatti ricoverare, bestia

      Elimina
  21. Prima di nominare Marcellina dovete sciacquarvi la bocca... E' uno scout rinomato a livello internazionale, lo conoscono dall'Argentina al Giappone e ha rifiutato offerte mirabolanti come direttore tecnico e capo scouting dei più grandi club del mondo. Solo l'amore per i colori rossoneri l'ha fatto restare a quel maledetto quarto piano dove noi colleghi più giovani lo stiamo rimpiangendo in queste settimane.
    Quel giorno in cui rifiutò un milione di euro lo ricordano ancora tutti benissimo a casa milan, fidatevi!!!

    Robespierre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandissimo!! Ahahah

      Elimina
    2. al quarto piano non ci stanno gli scout e neanche i cazzari of course.
      L'inglese

      Elimina
    3. Sono il Dottor Cetto Laguarisco lei è un caso interessante sig. Marcellino venga a trovarmi:
      CASA DI CURA HABILITA SPA

      Via Bologna, 1 Zingonia di Ciserano - Bg

      tel 035.4815511 - fax 035.882402 VAT 00765430160

      Elimina
  22. bho io non mi offendo per così poco non ho problemi a descrivere cosa indosso, spero solo di non venire tacciata come esibizionista (in un blog di maschietti purtroppo le donne non sono trattate benissimo da alcuni, come ho provato sulla mia pelle).
    Comunque sì ho la gonna in particolare un vestito abbastanza largo e comodo, bianco, senza maniche, lungo fino a metà coscia e abbastanza svolazzante (ma oggi niente vento quassù). Sandalini bianchi.

    ora torno al lavoro, baci!

    S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sbocchinatrice di jene..

      Elimina
  23. cioè ma davvero c'è qualcuno che ha creduto alle parole di raiola anche in minima parte? no perché allora andando nel bosco ci sono ottime possibilità di trovare una casetta di marzapane con hansel e gretel dentro . Ma per favore lui e il piccolo traditore si sono accordati con real o juve già da tanti tanti mesi. Il piano era tirarla per le lunghe nel 2018 e poi scappare nella notte solo che la mega offerta di 5 milioni che non si aspettavano ha scoperto il bluff e fatto precipitare la situazione.
    tutta la mia stima a Fassone ( intervista impeccabile e chiara ) e mirabelli .

    RispondiElimina
  24. Ma scusate... se anche Rajola non si fidasse della solidità del Milan che glie frega? Se non pagano lo stipendio può rivalersi su di loro e cmq svincolarsi o portare al fallimento il Milan, se il Milan fallisce si libera costo zero: La realtà dei fatti è che sperava di tirarla in lungo prendendoci per il collo e firmando alle sue condizioni. Poichè il Milan non può fare quei giochetti per vari motivi non ultimo il fatto che ci sono pià occhiuti che controllano che i soldi finiscano in tasca a loro prima che in tasca ai vari procuratori Rajola ha fatto saltare il banco. Chi ha i tifosi con se vince la battaglia al momento i tifosi stanno con il Milan anche perchè di Rajola ne hanno piene le scatole e perchè gigi è un eroe si ma non di quelli che si sono fusi nel cuore del tifoso è li da 2 anni e ogni tanto ci hanno mmesso la pulce che non fosse così forte come lo dipingono gli altri giornalai

    RispondiElimina
  25. ecco la verità:












    https://www.youtube.com/watch?v=AyS-pxHiikg














    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se l'avvocato fa queste denuncie su Galliani, vuol dire che le ha ponderate bene e son quasi certe, col rischio di beccarsi una querela del lurido.

      Elimina
  26. GLORIA a Marcellina nell'alto dei cieli,
    e pace in terra agli uomini di buona volontà.
    Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichiamo, ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa,
    Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente.
    Signore, Figlio unigenito, Marcellina, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre: tu che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi;
    tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica;
    tu che siedi alla destra del Padre, abbi pietà di noi.
    Perché tu solo il Santo, tu solo il Signore, tu solo l'Altissimo
    Marcellina con lo Spirito santo nella gloria di Dio Padre.
    Amen.

    L'esercito vive e lotta al tuo fianco.
    Le tue falangi non ti abbandonano nella difficoltà.

    RispondiElimina
  27. Io proverei a prendere Meret, come primo portiere tenendo Donnarumma come secondo. Vedi mai che Meret soffi il posto a Donnarumma in nazionale? Vai a dimostrare poi qual'è la miglior formazione...

    RispondiElimina
  28. Maledizione non ci posso credere ma davvero mi state parlando di clima ostile davvero state credendo a Raiola io non ci posso davvero credere, ma ve la ricordate l'esatta sequenza di tutti gli accadimenti???? Eppoi.... perché a Bonaventura ha fatto rinnovare e a Donnarumma no? Semplicemente perché con Donnarumma ci sta guadagna eccedendo lo parametro zero i soldi che andrebbero Milan buona parte se li prende tutti lui. Ma di cosa state parlando????? Ovviamente ieri sera è stato lui a dire i giornalisti le domande che gli dovevano fare a quelle mezze seghe che vilioendono l'Ordine dei giornalisti????? E poi dove sarebbe questo clima ostile mica Fassone poteva aspettare dopo che la squadra aveva già iniziato gli allenamenti per affrontare Europa League per sapere se avrebbe avuto o no il primo portier..... ma quale clima ostile?????? Davvero non ho parole state cascando nella rete di Raiola anzi scusatemi qualcuno sta cascando per fortuna c'è qualcuno che ancora pensa con la testa propria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quotone clamoroso...
      Il punto è che il pizzaiolo si aspettava un'offerta bassa sul rinnovo e che Mirabelli partecipasse all'incontro nonostante il pizzaiolo non ce lo volesse.
      Invece il Milan l'ha assecondato in tutto di modo che lui sarebbe dovuto uscire allo scoperto e smascherare sto teatrino di merda.
      Intervista più fasulla di questa non ce n'è!!!!!!!
      Vergognosi anche i giornalai affiliati e gobbi bastardi che danno ragione al POVERO GIGIO.....oddio lo stanno massacrando, poverino la famiglia minacciata di morte, poverino nessuno gli vuole bene....
      Tanto amore per un 18enne io non l'ho mai visto al Milan......
      VERGOGNOSO è l'unico termine adatto a questa farsa.
      VERGOGNOSO
      Ciao MAX e scusate lo sbotto ma è da ieri notte che covo
      Anonimo delle 8.35

      Elimina
  29. Io vorrei Meret in porta. Un anno a giocare davanti a Donnarumma. E davanti a Donnarumma pure ai mondiali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perin e' rotto e piccolo, Meret ancora acerbo, Neto una mezza merda gobba, Reina un secondo panzone mercenario,Leno sarebbe la scelta giusta anche in prospettiva per la crecita di Plizzari,e poi i gobbi ci vorrebbero rifilare il brasiliano mediocre, non certo il polacco ex Roma .
      Raiola panzone di merda sanguisuga

      Warthog 61

      Elimina
    2. Anche Meret è già nel giro della nazionale, e a detta di molti, Magni è un ottimo preparatore. Anche Donnarumma è ancora acerbo...

      Elimina
    3. Leno ha 25 anni. In che modo aiuterebbe Plizzari? 10 anni di panca? Per lanciare Plizzari sarebbe meglio Consigli

      Elimina
  30. Buongiorno a tutti.
    Lo striscione recitava:
    " Non si accettano ricatti, avanti così A C. Milan"

    È chiaro che era rivolto al Raviolo ripieno, l'unico che non lo ha (volutamente) capito è lui. Pensava che era per Gigio ? Ma come è ingenuo il super manager !!!!
    Non crede alla nuova proprietà ? Dice che son tre anni che il Milan è in vendita con diversi acquirenti e per questo ha detto di no anche a Galliani ,in passato, sulla questione Gigio. Ma come mai quando si è trattato di rinnovare il contratto di Jack, magicamente ha creduto nel closing (non ancora avvenuto) ed al progetto degli ipotetici (a quel tempo) compratori ? Se era convinto allora, poteva far rinnovare pure Gigio. Raviolo ripieno. ..ma va afanculo ..va.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jack e ignazio son due giocatori normali, mentre Gigio è un prospetto di fuoriclasse e li il pizzaiolo ci mette i capperi e vuole guadagnarci. Raiola è un menzognero, un mafioso

      Elimina
    2. Grande Leo, questa è esattamente la prova provata della falsità di questo ignobile personaggio, che andasse a fare in culo lui e il coglioncello che lo segue come un cagnolino, nonché la sua ancora più ignobile famigliola.

      Elimina
  31. Sono il Dottor Cetto Laguarisco lei è un caso interessante sig. Marcellino venga a trovarmi:
    CASA DI CURA HABILITA SPA

    Via Bologna, 1 Zingonia di Ciserano - Bg

    tel 035.4815511 - fax 035.882402 VAT 00765430160

    RispondiElimina
  32. Davvero qualcuno pensa che quello che scriveva decine e decine di commenti al giorno inneggiando al denti gialli sia improvvisamente sparito da qualche mese a questa parte?
    Secondo voi ha mollato?
    E siete sicuri fosse un bimbetto perditempo piuttosto che qualcuno che sapesse anche qualcosa?

    RispondiElimina
  33. Sono il Dottor Cetto Laguarisco lei è un caso interessante sig. Marcellino venga a trovarmi:
    CASA DI CURA HABILITA SPA

    Via Bologna, 1 Zingonia di Ciserano - Bg

    tel 035.4815511 - fax 035.882402 VAT 00765430160

    RispondiElimina
  34. Saluti a tutti i veri tifosi dell?AC MILAN
    Dopo molto tempo ritorno sul blog perche' questa faccenda mi conferma di quanto il calcio ed il suo mondo di mafiosi affaristi ed avvoltoi sia zeppo.
    Solo il denaro apre tutte le porte, i valori non esistono,e gli uomini sono robot asserviti al DIO DENARO, non ci resta che osservare questi casini d'intrallazzamenti assurdi, con analfabeti che tengono in scacco altolocati professionisti ,roba da matt .
    Viene da vomitare su come una sana passione sia condizionata solo da squali avidi,e pronti a tutto .
    Comunque siamo solo all'inizio della telenovela.
    Se lo fanno andare dai gobbi avro' un motivo in piu' per odiare i rubentini ladroni
    Saluto particolare a OP

    Kasellante

    RispondiElimina
  35. Buon giorno a tutti Voi fratelli Rossoneri.
    Guardando e leggendo in giro le varie dichiarazioni e le interviste di ieri del Raiola, mi sono fatto l'idea che forse non tutto è perduto e che la trattativa non è ancora chiusa. Credo ci sia ancora la possibilità di una soluzione a favore del Milan. Nonostante le parole di Raiola (..clima ostile, minaccie di morte .. fretta inaccettabile .. mancata privacy ..) lo stesso non preclude al milan di trattare e lascia ancora la porta aperta per una soluzione, spero condivisibile per tutti.
    Le parole di Fassone lo confermano e lo stesso ha detto che Donnarumma in cuor suo vorrebbe restare da noi. Pertanto
    ragazzi, nervi saldi ed aspettiamo gli eventi, cerchiamo anche noi di essere fiduciosi (anche se sarà molto difficile), una speranza seppur piccola c'è ancora.
    Il ragazzo è giovane e in questo caso non credo sia lui il primo responsabile. Purtroppo è completamente nelle mani di Raiola, che vuole guadagnarci il più possibile, avendone peraltro la possibilità. Lo squalo quando sente l'odore del sangue arriva e azzanna ...
    Qui però chiedo a Voi che qualcuno mi aiuti un po' a capire. Ma il giocatore ha o non ha l'ultima parola ? E' sempre il procuratore a decidere ? Quali pressioni quest'ultimo può esercitare nei confronti di un giocatore?
    In questa situazione quali mezzi ha il Milan per difendersi e salvaguardare la propria immagine ed i propri interessi?
    Scusate la mia ignoranza in materia.
    Un abbraccio a tutti !
    TS61

    RispondiElimina
  36. beh adesso però Fassone e Mirabelli cominciano a farmi incazzare. Cioé dopo tutto quello che è successo questi stanno ancora a leccare il culo a donnarumma??? Niente panchina, niente tribuna, niente cessione, niente di niente, come se nulla fosse successo, come se fosse tutto normale, un giocatore come tutti gli altri, ma non solo, se tornasse sui suoi passi e decidesse di rinnovare (già il pensarlo è davvero da sfigati) lo "riaccoglieremo a braccia aperte" e "anche I tifosi"... MAVAFFANCULO PIRLA! Ma questi due fulminati I giornali li leggono??? Ma secondo loro noi tifosi milanisti siamo tutti scemi???? Mavaffanculo beoti ex-interisti, voi non avete capito un cazzo di cosa significa il Milan!!! Qui è questione di storia e dignità! Dicono che I tutti I giocatori devono onorare la maglia e poi loro due sono I primi a farselo mettere nel culo!

    Qui c'è poco da farfugliare minchiate da sfigati e mezze seghe tipo "Montella deciderà di settimana in settimana" o "lo riaccoglieremo a braccia aperte": IL RAPPORTO SI E' INCRINATO, DONNARUMMA E' DA VENDERE E MONETIZZARE SUBITO, NON PERDERLO L'ANNO PROSSIMO A ZERO, FINE DELLA STORIA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il concetto politichese di diplomazia?

      Elimina
    2. Cioè Raiola indice una conferenza stampa in cui dice una marea di assurdità e Fassone non dovrebbe rispondere con altrettante amenità? Un poco di buon umore...

      Elimina
    3. Va beh, ma Fassone mica è scemo, adesso si mette a fare le scene come Raiola, si chiama diplomazia, cioè ma tu vuoi fare un intervista a modello di Raiola, ridicola come poche, si chiama arte della diplomazia... poi che sia efficace è tutto da vedere ma devi essere molto diplomatico in questo modo se no fai poca strada...

      Elimina
  37. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Mino Raiola ha rivelato: “Io non faccio la guerra al Milan. Mi hanno chiesto Matuidi, come l’Inter e la Juve. Vediamo. Ai bianconeri un anno fa saltò per problemi politici. Magari stavolta...”.

    E i dubbi sulla proprietà? E i dubbi sul progetto tecnico?

    Raiola se non sei un buffone allora hai l'Alzheimer.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha e questo è considerato il re dei procuratori, ma vi rendete conto di che personaggio è? Ma ieri sera tutti i giornalisti a leccargli il culo ma vi sembra possibile una roba del genere. Questo è un puro intrallazzone e pure arrogante, ma se ne vada lui e Donnarumma, ma i cinesi che fanno le figure di merda dove sono? Lui si è già venduto Donnarumma non si può fare nulla...

      Elimina
  38. Al primo vero banco di prova i dirigenti si sono rivelati inadeguati al compito. Quel che conta per i manager sono i risultati, non la retorica. Di fronte a una sfida obbiettivamente molto difficile, non sono riusciti a mettere in campo una strategia coerente di riduzione del danno, che si è palesato nella sua assolutezza sul piano tecnico e patrimoniale. L'impressione che da un certo punto in poi, rassegnati alla sconfitta - e come qualsiasi pessimo arruffapopolo -, abbiano preferito agire non per massimizzare razionalmente e umilmente l'interesse concreto del Milan ma per compiacere paraculescamente la parte peggiore della piazza (ultras e fanatici che spesso sono dei trogloditi senza cervello) è nettissima. Non è necessario aderire alle spiegazioni di Raiola, basta osservare alcuni dati di fatto, tra cui spicca l'assurda scelta di mediatizzare la trattativa cercando di mettere con le spalle al muro la controparte (tipica mossa passivo-aggressiva molto apprezzata dagli imbecilli in stile Milan night, equivalente milanista del blog di Beppe Grillo). In questo modo, se veramente Raiola aveva intenzioni perfide verso il Milan, non hanno fatto altro che facilitargli il compito vista la maggiore forza contrattuale, anche perché se tutte le testate sportive se ne escono, non più tardi di 10 giorni fa, con la minaccia "se non firmi tribuna", tutto ciò non è certo un parto della mente di Raiola. Provocare chi è più forte di te è tipico degli stupidi a livello individuale, ma ha una solida tradizione nel populismo e spesso è una strategia che paga a livello di opinione pubblica: il classico "parla piano e porta con te un bastone nodoso", diventa "urla come un pazzo e rotea vorticosamente qualsiasi cosa tu abbia a disposizione, anche uno stuzzicadenti". Non pretendo che Fassone, dato che scrive bozze di piani industriali in un inglese maccheronico, conosca da laureato in filosofia la teoria dei giochi non cooperativi e l'equilibrio di Nash, ma almeno eviti di pigolare e piagnucolare come un canarino che però nello stesso tempo si fa accompagnare alle trattative da un Rotweiler abbaiante, soprattutto se la controparte si presenta a bordo di un carro armato, quella è roba che funziona solo nei cartoni animati. Le chiacchiere stanno a zero, contano i fatti, anche se mi rendo conto che in un Paese dove il ruggito del topo e la posa muscolare fine a se stessa è ancora molto popolare, dato che il realismo è considerato esteticamente brutto, questi due verranno esaltati come certi demagoghi terzo-mondiali, che riescono a praticare politica suicide e autolesioniste con il plauso dei loro sudditi, incolpando i capri espiatori e i "traditori" per la mancanza di risultati tangibili. D'altronde in Italia abbiamo seguito un urlatore che sporgendosi da un balcone prometteva di sconfiggere la flotta britannica nel Mediterraneo senza portaerei e senza radar, ma in compenso con le corazzate dai nomi altisonanti, Roma, Littorio etc...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace, ma non puoi dire che chi non la pensa come te siano dei trogloditi, è tipico di chi dice questo essere troglodita... Ma secondo te il Milan non doveva dare una scadenza a Raiola? E mediaticamente cosa avrebbe fatto il Milan? Ma come fai a ridurre il danno se non hai possibilità contrattuale, se Raiola non vuole firmare con te perchè ha già venduto il ragazzo ad altri, che possibilità contrattuali hai? Il Milan ha fatto le proposte che poteva permettersi e Raiola non ha voluto nemmeno parlarne, non crederai anche tu al clima ostile. Poi se proprio vuoi parlare chi ha detto alla proprietà prima del closing questi cinesi sanno fare solo figure di merda? Mio cugino? Sei anche tu come Ruiu per leccare lo scroto a Raiola in cambio di qualcosa? Se donnarumma non vuole firmare mica puoi obbligarlo, quali erano queste mitiche leve a cui potersi aggrappare per farlo firmare? Dare tutto l'incasso a Raiola e prendersi magari Ibra rotto e Balotelli per l'attacco? Raiola da buon mercante ha già promesso il ragazzo a qualcun altro da cui prenderà laute prebende in cambio magari di un passaggio a zero a fine 2018. Domanda ma chi l'ha portato Donnarumma a scadenza a 2018? Ti do un indizio inizia con G... per carità Fassone e Mirabelli avranno sbagliato i toni e tutto il resto ma cosa dovevano fare? Questo voleva solo allungare i tempi e dopo il 31 Agosto pensavi che firmasse? Si va beh... mossa passiva-aggressiva... ma dai

      Elimina
    2. Sarei molto curioso di sapere come lei avrebbe gestito la trattativa, che va avanti da aprile, e che vedeva il pizzaiolo già deciso a rifiutare.
      Cosa avrebbe dovuto fare una società che a luglio inizia il ritiro? Arrivare senza la sicurezza di avere un portiere?
      Mi fa ridere il fatto che ci sia gente che abbocca come un pesciolone alle cazzate propinate dai giornalai.
      Per l'amor di Dio, poi lei ha una grande capacità di scrittura e sono stato rapito dal suo costrutto, ma la sua analisi denota una totale mancanza di realismo e vicinanza alle meccaniche societarie di una squadra d calcio.
      Detto questo è stato un piacere leggerla ma totalmente avulsa dalla realtà la sua analisi, o forse più che avulsa, sembra dalla parte del Raiolismo.
      Anonimo delle 8.35

      Elimina
    3. A voce alta o a voce bassa, io credo che il risultato non sarebbe stato differente. I media, sul contratto di Donnarumma avevano cominciato il tam-tam ancora prima che si capisse come sarebbe andato il closing. Era ancora la scorsa estate, e poi dicembre, tutti aspettavamo il Donnarumma maggiorenne. A febbraio i media cominciarono a identificare il rinnovo come il "banco di prova", la grande sfida che la vecchia dirigenza lanciava alla nuova (parole di Raiola: se oggi ci fosse stato Gagliani Ibra sarebbe già al Milan come se Galliani fosse la grande panacea). Volente o nolente la
      nuova dirigenza si è trovata nel gioco già lanciato. Non c'erano molte varianti per intraprendere differenti strategie. Una era quella di fare come diceva Raiola (dirigenza debole e sprovveduta visto che parlare di rinnovo ad ottobre 2017 sarebbe stata una grande vaccata e per tutta l'estate i media avrebbero battuto su quell'unico tasto) L'altra variante... è il presente (Raiola grande idiota), e se puta caso il Milan prendesse Meret come primo portiere tenendo Donnarumma come secondo... giusto la juve potrebbe salvarequest'Ultimo dal rimanere l'eterno secondo anche in nazionale....

      Elimina
    4. eccolo un'altro che si è bevuto la versione di raiola. Credevo non fosse possibile e invece c'è chi ci ha creduto davvero

      Elimina
  39. PS
    Quella pozzanghera di infantilismo beota di Milanight è un'epitome meravigliosa di certi difetti del carattere degli italiani, e devo dire che vedere persone adulte ragionare come bambini di 10 anni di fronte a domatori che non sono altro che palloni gonfiati pieni di nulla, che si lodano e si imbrodano a vicenda come grandi "prosatori" detentori esclusivi della verità morale , è una spettacolo triste ed esilarante a un tempo, con la inevitabile carica di intolleranza e paranoia, specie se ci trovi pure la professorucola di turno che ammannisce bolsa retorica suscitando penosi entusiasmi letterari (poi ci si chiede perché la scuola italiana è colata a picco nelle comparazioni internazionali). Vedo infatti che la prospettiva di una gestione che passa dal ladrocinio gallianesco al populismo da 4 soldi, che maschera incapacità, galvanizza le masse del Night: un Milan gestito come il Napoli di Achille Lauro è una prospettiva interessante in effetti, ma dubito che il fondo Elliott sia tanto d'accordo. malgrado forse non sappia che il prescelto Fassone ha precedenti sinistri in merito, come testimonia la resa vergognosa di fronte alla piazza interista in occasione del possibile scambio Vucinic/Guarin...
    Infine vorrei segnalare a chi vede complotti gallianeschi ovunque che la linea editoriale degli organi berlusconiani in realtà è molto elogiativa nei confronti della nuova proprietà del Milan, perché metterla in cattiva luce non è certo nell'interesse di chi l'ha scelta; gira nel web un video con un Franco Ordine che si fa scoppiare le vene del collo urlando a favore del Milan di Yong e Fassone in quello zoo di Top Calcio 24, tanto per dirne una.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente Ordine è del giornale e non di Mediaset... invece chi ha fatto l'intervista a Raiola di Mediaset è Raimondi e mi sembra proprio che gli abbia fatto delle domande sul pezzo per metterlo in difficoltà, fra poco gli suggeriva le frasi dai... Prova a guardare i tweet di Piccinini sull'argomento se vuoi parlare di Mediaset come sono a favore della società e se ascolti Top Calcio vedrai quanta gente spende una parola in difesa di Fassone e Mirabelli. Per carità avranno sbagliato e tutto, ma se uno come Brambati, che non è certo milanista, dice che qualcuno della vecchia società qualche responsabilità ce l'ha mi viene il dubbio anche a me che Galliani sul rinnovo potesse fare qualcosina in più o mi sbaglio? Dato che danno tutti per scontato che se ci fosse stato Galliani rinnovava sicuro, no?

      Elimina
    2. Rob, nonostante la sua maniera forbita di scrivere, si può presumere che il suo pensiero manchi di sintesi?

      Elimina
    3. Si non vi è alcuna sintesi, grande forma, ma con poca sostanza.

      Elimina
    4. QUESTO E' L'IDRA MARCELLINA TANTE TESTE TUTTE BACATE
      ROB IS MARCELLINA UN SOLO TROLL TANTI NICK

      Elimina
    5. Lei scrive in Italiano antico, frasi di 6 righe senza un punto che sia uno.
      Lei non ha niente a che vedere con la modernità, scrivere il proprio pensiero in tre parole come vuole la gente comune.
      I suoi scritti farebbero abberrare persino il Mughini.

      Elimina
  40. Questo commento professionale, competente, realistico e serio comprova la validità delle tesi del nostro Marcellina.
    Grazie Rob per aver messo i puntini sulle i di fronte a una così nutrita schermaglia di polemisti infedeli, blasfemi e senza vergogna.

    L'esercito ti benedice

    RispondiElimina
  41. Rob, perdonami ma ometti ( in buona fede ) di ricordare che la strategia di Raiola e Galliani è nata molto tempo prima dell'arrivo dei nuovi ! a questo punto la battaglia non poteva che essere solo mediatica !

    Raiola Donnarumma e famiglia, a mio avviso, ne escono non poco ridimensionati, la conferenza di ieri lo conferma ampiamente ! e le immagini dei dollari dietro la porta hanno fatto il giro del mondo ! per quanto mi riguarda, ne escono ampiamente sputtanati !

    Altra considerazione: lui sostiene che non hanno rinnovato prima perché erano 3 anni che il Milan era in vendita, quindi la situazione non era ancora chiara.......
    Bene 1 lo ringrazino i suoi assistiti di serie B come Jack, PER LUI LA SITUAZIONE ERA ABBASTANZA CHIARA DA FARLO RINNOVARE EH !? LO HA INVOLONTARIAMENTE FATTO SENTIRE INFERIORE AD UN DICIOTTENNE CHE DEVE ANCORA DIMOSTRARE CONTINUITA'.........complimenti al grande oratore Raiola, maestro della comunicazione.....

    Vai Jack, sfanculalo anche tu.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si lui non rinnovava Donnarumma, perchè non conosceva la società che avrebbe preso il Milan e quali sarebbero state le prospettive, ma Jack e Abate dove giocano? Al Nizza? Ok che non tutti sono sveglissimi, ma non abbiamo mica tutti l'anello al naso ascolta le interviste a Martorelli e capisci subito come va questa vicenda.

      Elimina
  42. Oooooooh Grande Rob,
    mi stavo iniziando a sentire discriminato ...
    Allora non sono l unico a pensarla così ....
    Bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MARCELLINA alias Non Ce la Faremo alias Rob sono una squadra di Rubentini Ruiulini fidatevi

      Elimina
  43. Un manager che fa, esclusivamente , gli interessi del suo assistito , sarebbe dovuto andare dalla società, a ottobre/novembre 2016, e dire : " C'è un ragazzo che ormai ha guadagnato la titolarità e sta offrendo prestazioni da top player, ma ha uno stipendio da ragazzo della primavera o poco più. È ora di adeguare il suo stipendio ?" La società gli avrebbe risposto che c'era da prolungare anche il contratto, ma non si poteva fare fino al compimento dei 18 anni. Ok ,intanto prepariamo tutto, ci accordiamo per cifre e scadenze, poi come compie i 18 anni firmiamo il tutto. Si potevano accordare su clausole, stipendi adeguati al nuovo accordo per quelli pregressi dal momento della firma, e quant'altro. Ecco ,questo mi sarei aspettato da un manager che fa , veramente gli interessi del suo assistito, ma , evidentemente, il Raviolo aveva già in mente la sceneggiatura del film, che è quella che stiamo vedendo oggi.

    RispondiElimina
  44. È arrivato un altro santone, unto dall'onnipotente che in un paio di commenti elargisce una decina di insulti (pulitini e secondo lui senza trascendere) verso chi ha opinioni diverse rispetto alke sue tesi del cazzo.
    Ahahah....il Milan ha sbagliato a non sfruttare la plusvalenza, afferma il grande esperto di finanza creativa....quella plusvalenza di 10 milioni che una società dovrebbe ben rifiutare quando una cifra di quel tipo viene ad essere barattata con la credibilità e la dignità della stessa azienda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. STANDING OVATION clap clap clap
      LIBERIAMO IL BLOG DAI SANTONI RUIULONI E RUBENTINI

      Elimina
  45. per la SAMPIERI:

    Ma non ci hai detto di che colore hai le mutandine tesoro... e il reggiseno...
    puoi completare Sandrina??

    Grazie
    trz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mutandine lilla,
      niente reggiseno d'estate con questo caldo non lo porto mai.

      Ora per cortesia STOP

      Elimina
    2. anche xkè, per portare il reggiseno ci vuole un seno da metterci dentro. STOP

      Elimina
    3. ahaha simpaticone vieni qui a controllare ;)

      Elimina
  46. LE CINQUE DOMANDE NON FATTE A RAIOLA
    1- Se Donnarumma voleva restare e non era una questione di soldi, perché serviva altro tempo per decidere?
    2- Chi ha preso la decisione finale di non rinnovare?
    3- Quanto dovrebbe guadagnare secondo lei Donnarumma?
    4- Davvero una proposta come 5 milioni l'anno, la fascia di capitano e un progetto incentrato su di lui può essere considerata una minaccia da parte del Milan?
    5- Si fida della nuova proprietà del Milan?

    Mi permetterei di aggiungerne una sesta:
    6- La famiglia minacciata di morte ha sporto denuncia alla polizia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che sono comiche ste domande se ci pensi. Le ho lette su TgCom di Mediaset, e allora mi è venuto il dubbio, ma ieri Raimondi di Mediaset non era uno dei giornalisti accreditati a Montecarlo a fare l'intervista a Raiola? Ma come mai non gli hanno chiesto ieri di farle? Guarda che questi di Mediaset sono proprio dei birbanti eh.

      Elimina
  47. bah, colpe o non colpe, una volta preso atto del NO di Donnarumma il vero banco di prova della nuova dirigenza è la sostituzione dello stesso Donnarumma: dare ad esempio 10 mln ai gobbi per Neto, puzzerebbe molto di ripetizione del pagare ai gobbi Tevez comprandogli l'inutile Matri..vediamo quali saranno le vere mosse per la sostituzione, personalmente comunque non mi aspettavo di diventare competitivo per lo scudetto prima di 3-4 stagioni, personalmente immaginavo anche che Donnarumma potesse andarsene (anche se qua sopra i sapientoni mi sbeffeggiavano perché dicevo che da gigio ci avremmo guadagnato ben poco e che sia per lui sia per la squadra acquirente un anno fermo non sarebbe stato un problema), vediamo le mosse future..

    cmq forse non a livello morale ma a livello legale ciò che sta facendo Conti è molto peggio di ciò che ha fatto Donnarumma: non rinnovare un contratto è un diritto (sebbene dimostri quanto ragazzino di merda sia), minacciare di non presentarsi in ritiro è invece contro un contratto in essere (ma oramai purtroppo è tutto buono...la stessa cosa la fece lo scorso anno Diawara col Bologna per andare a Napoli)

    nonEvolutoMaAbbonato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L’Atalanta blinda il gioiellino Andrea Conti: contratto fino al 2021
      05 luglio 2016
      Mi pare che abbia rinnovato, tanto merda non è stato. Cosa? L'Atalanta rischia di perderlo a 0 il prossimo gennaio? Oh, no!
      Non andare in ritiro, chissà perchè? Si dicono tante cose, aspettiamo il giorno del ritiro... Veramente rischierebbe di perdere il treno della nazionale?

      Elimina
    2. Attenzione. Il procuratore di Conti ha detto che con Percassi hanno avuto una stretta di mano a Gennaio, ai primi interessi delle grandi squadre per il ragazzo, in cui si sanciva che di fronte ad una offerta sostanziosa (15/20) l'Atalanta non si sarebbe opposta alla cessione, per la soddisfazione di tutti. Poi Conti nel girone di ritorno ha iniziato a segnare a raffica, il milan ha offerto 20 milioni e il Sig. Percassi ha approfittato per dire che per meno di 30 non lo cede. Siccome Percassi non ha smentito quanto detto dal procuratore.... chi sta facendo il furbo? Chi non sta rispettando i patti?
      Non paragoniamo la merda con la cioccolata. Conti e Donnarumma sono due casi opposti.

      Elimina
  48. SU IBRA - Sta bene, ha tante offerte. Dagli Usa e non solo. L’Italia? Di certo non al Napoli. Invece il Milan non me l’ha chiesto, con Galliani sarebbe già qua.

    donnarumma (gabriel)
    abate ely(gomez) romagno vangioni
    laxalt kuka bertolacci
    suso ibra bona

    questo più o meno (meno) il milan di galliani. fino a gennaio, quando donnarumma sarebbe andato alla juve, o a giugno. in cambio forse di asamoha e rincon, forse un kean o un orsolini in prestito anche, a farlo maturare. in panca? il terzo allenatore dei gobbi, il vice del vice di max.
    ibra ci sarebbe venuto? ma di corsa, essendo pronto per lui un posto in dirigenza. ambasciatore all'onu, alla fifa, team manager, vice di galliani, eccetera.

    RispondiElimina
  49. Ripeto, la falla lasciata aperta dalla vecchia propietà, sicuramente già ampiamente prevista dai nuovi acquirenti, che nulla potevano in un momento così delicato come quello della cessione, sono la vera causa di tutto questo casino...

    In questo momento, avendo capito la trama, l'unica cosa possibile era buttarla sullo scontro frontale per smascherare la vera causa del non rinnovo e pararsi giustamente il culo a livello mediatico, quindi la proposta di una clausola adeguata allo stipendio offerto !

    Di conferenze come quella di ieri non ne ricordo altre, palese sintomo di chi pensa di dover dare spiegazioni in merito ad una vicenda che a livello mediatico li vede sottoposti a pesanti critiche, non solo dai tifosi rossoneri.....

    Insomma, una brutta batosta, per dei commedianti da telenovela anni 80 .......l'immagine alcune volte è più importante dei profitti.....

    RispondiElimina
  50. la scrofa è vedova del porco. è rimasta sola a difendere la verginità dei suoi cuccioli. comunque ha ottenuto quello che voleva. è saltata solo la parte del 'tempo per pensare' la parte del sadismo verso il nuovo milan. quei cattivoni le hanno guastato la parte più divertente della commedia. pazienza cara mamma scrofa, pazienza.

    RispondiElimina
  51. Oltretutto prima dice che non era una questione di soldi, poi però fa cenno al possibile acquisto di Morata, dicendo che Donnarumma è un top player più di lui, ergo deve guadagnare più soldi e che quindi evidentemente 5 milioni non bastavano. Ma dai, ma veramente c'è chi crede ancora a Raiola?

    RispondiElimina
  52. Minacce di morte....manco fossimo in Colombia, argomentazioni ridicole, non si sa chi è più bambino dei due, minacce che avranno più o meno il peso di quelle che si ricevono in questo blog.
    Blog nel quale il gioco è ormai chiaro con tanto di posizioni preventive consolidate nelle 4/5 firme sotto gli occhi di tutti.
    "Sarebbe bastato un piccolo gesto, come fare rimuovere li striscione"; già, un piccolo /grande gesto, come quello di consentirgli di fare gli Europei U21 (non era dovuto concederlo) quando tra un paio di settimane si va in ritiro mentre lui inizierà le vacanze.
    Gli hanno messo fretta e pressione, poverino! Ha ben detto Fassone: "hanno avuto 2 mesi per pensarci".
    Lui ha gettato merda sin dall'inizio, proprio come qualcuno qua dentro, il clima di ostilità li ha creato lui, proprio come qui dentro, pezzo di colluso che non sei altro.
    Fassone e Mirabelli stanno dimostrando di essere due professionisti seri, con tdasparenza superiore alka media e comunicativi cone richiede il rispetto verso i tifosi (mentre il pizzaiolo voleva non filtrasse nulla alla stampa, evidentemente aveva da nascondere).
    I risultati di un manager si valutano dopo anni su di un piano industriale. Non certo su una plusvalenza eventualmente ridicola che la vecchia proprietà ti ha lasciato in eredità.
    I due top player preannunciati non arriveranno, non perché non li abbiano cercati, ma perché non ci sono ls condizioni. Quello che c'era se na va per cercare gloria più immediata e probabile ed ha solo 18 anni, figurarsi chi ne ha 10 di più.
    Due professionisti seri ed intelligenti stanno percorrendo l'unica strada percorribile, cioè il potenziamento graduale della rosa (nel suo complesso) e del fatturato.
    Quello che sfornava sfincionelli voleva mettere una clausola di 10, tranne poi NEGARE che si sia parlato di soldi.
    Già, perché dalla stampa le notizie TRAPELANO a convenienza secondo lui...trapela la minaccia "o rinnovi o non giochi" prssa per oro colato e non può trapelare richiesta di clausola ridicola per portarlo via comunque praticamente s gratis quando avrebbe voluto.
    In effetti non lo avrebbe mai portato via a gratis, ma con un'elemosina di 10 milioni.
    E lo spilungone mammone non si rende conto da solo che quando ci sono in ballo un centinaio di milioni di potenziale valore patrimoniale, non ci si riduce a discutere a pochi giorni dalla scadenza.
    Dove lo ha visto fare, a casa sua?
    Perfetta la spiegazione di Fassone: "si inizia la stagione con un portiere nelle migliori condizioni psico-fisiche, non con uno che potrebbe essere al centro di un casino come quello verificatosi.

    RispondiElimina
  53. Se si parte dal presupposto che Raiola è l'incarnazione del male, un mostro in combutta cospirativa perenne con Galliani, con l'unico obbiettivo sin dall'inizio di portare via il giocatore a zero tirandola per lunghe, allora ogni discussione è vana. Mi spiace ma non condivido l'assunto di partenza. Secondo me Raiola non è peggiore di altri grossi procuratori e come agente razionale aveva a disposizione come prima scelta altre opzioni. Mentre ovviamente se lo metti con le spalle al muro, l'unica sua scelta può essere solo il parametro zero, ma non sono convinto che in partenza fosse l'optimum per lui. Determinare tale scelta sul presupposto intuitivo che anche in seguito il parametro zero sarebbe stata l'unica scelta della controparte, è la tipica profezia che si autoavvera, non certo una grande strategia. Se anche sei convinto della malafede dell'interlocutore devi alzare il costo del suo agire in malafede, non abbassarlo: anche se fosse vero che l'intenzione era quella peggiore, non hanno fatto altro che facilitargli il compito, fornire un casus belli.
    Per altro, quando parlo di atteggiamenti trogloditici mi riferisco a gente che continua a esaltare un desolante malcostume italico, ossia che il giocatore che non firma non può giocare serenamente e anzi deve essere soggetto a ritorsioni, punizioni e minacce, cosa che ti costringe autolesionisticamente a spendere soldi per un altro portiere da subito. Nel mondo civile non funziona così, si veda il caso Lewandowski, e far filtrare alla stampa la minaccia di metterlo in tribuna significa rinforzare il malcostume, cosa che è incompatibile con una gestione manageriale del calcio contemporaneo, dando un cattivo esempio ai tifosi. Oppure chiamare servi i giornalisti che osano dare la parola a Raiola, manco fosse un criminale nazista (strana la distinzione tra Mediaset e il Giornale, si tratta di organi della galassia berlusconiana, allo stesso modo), in generale dando prova di una visione stalinistica e paranoide che vede nemici e complotti dappertutto. Non riesco a condividere questa visione, mi dispiace tanto. Alla peggio c'era l'occasione per dare una lezione all'Italia intera, da parte di un club rinnovato e modernamente manageriale. Nessun ultimatum tramite stampa e massima riservatezza sui contenuti delle offerte, lo si porta anche ad agosto se necessario e se poi non accetta nulla, neppure una clausola media, e si svela la presunta ferrea e "odiosa" volontà del parametro zero a tutti i costi, il portiere per un anno c'è e lo si sfida a giocare al meglio, dando prova della massima professionalità, avvertendo i tifosi che non si tollereranno contestazioni e minacce, che verranno anzi giudicate come atti di sabotaggio alla squadra. In tal modo stani il procuratore che ha già affermato di non volere comunque infliggere un danno patrimoniale al club e lo metti alla prova facendo leva in modo intelligente sulla sensibilità del giocatore - dandogli almeno la possibilità di usare una opzione alternativa invece che costringerlo come riflesso difensivo al parametro zero come unica opzione, e male che vada e quindi nella peggiore delle ipotesi, imponi una rivoluzione copernicana sul piano del costume, avvicinando il Milan, unico in Italia, ai grandi club europei, anche per la civiltà dei tifosi, mettendo al bando una certa sottocultura italica - mi rendo conto che così il rischio di impopolarità sarebbe altissimo e servirebbero due palle di granito, ma tant'è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando si dice il dono della sintesi

      Elimina
    2. Mi sembra una trasposizione di Alice nel paese delle meraviglie. Tutti zitti fino ad agosto e poi se il procuratore si rimangia la parola data allora.... va bhè, aiutiamolo... questo non è uno dei casi tipo uovo oggi o gallina domani. Meglio pollo tu oggi che tacchino io domani, scusa eh...

      Elimina
  54. Per dirla in parole povere: posto che la perdita tecnica la imputo a Raiola, il danno patrimoniale, almeno parziale, secondo me dipende da un concorso di colpa della dirigenza. Punto. Con un approccio diverso non credo che sarebbe stato impossibile spuntare una clausola di media entità, anche condizionata alla mancata qualificazione in CL, magari se ripetuta per due anni consecutivi, Raiola non ha interesse a farsi nemica a ogni costo una società importante. Non dubito per altro che Mirabelli, che ha sempre fatto il capo degli osservatori, possa mancare di alcune qualità diplomatiche indispensabili per fare il DS, in fondo non lo ha mai fatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma per favore vai in un blog di RUBENTI sei fuori posto SOLONE RUBENTINO RUIULINO.

      Elimina
  55. Vediamo se canno di molto una possibile formazione per l'anno prossimo:
    Perin
    Conti Musacchio Romagnoli Rodríguez
    Biglia Kessie
    Suso Gomez Bonaventura
    Andre Silva (Kalinic)
    Si può giocare anche col 3-5-2 col 4-3-3 o col 4-3-1-2
    Suso, Gomez e Jack possono giocare mezza punta o esterni, Silva e Kalinic possono giocare da soli o in coppia.
    Se riescono a prendere un altro centrocampista forte, completano anche il centrocampo senza il rischio di veder Montolivo troppo spesso in campo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io, e l'ho già scritto, sarei molto poco felice di prendere dalla Dea il trio Conti-Kessie-Gomez.ricordo il Valencia di Mendieta & Co: un anno fuori dai loro valori normali, sembravano tutti fenomeni, sono stati comprati a peso d'oro da mezza europa (mendieta, claudio lopez, gerard, farinos...)e..fiasco su tutta la linea.

      1 acquisto dall'atalanta dei miracoli per me è più che sufficiente

      nonEvolutoMaAbbonato

      Elimina
  56. Rob,
    Quoto tutto anche la punteggiatura,
    E Non dimenticarti anche che in Italia "è sempre colpa degli altri dei nostri fallimenti,perché noi siamo i buoni e poverini" cosi come nekka politica sia comunale regionale che nazionale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella politica è così quando parli con loro, i politici, ma la gente per strada sa bene di chi è la colpa... tu lo sai di chi è la colpa, vero?

      Elimina
    2. No lui non lo sa ha la RUIULAGGINE ACUTA

      Elimina
  57. Anonimo,
    Del populismo ....
    E del bue che da del cornuto all asino....
    Semplicissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei RUIU e basta.
      Ciao Cristiano

      Elimina
  58. Marcellino, Non Ce La fa e Rob lavorano in squadra attenzione sono dei provocatori

    RispondiElimina
  59. Nella conferenza stampa a reti unificate, il tanto spesso elogiato Mino Raiola ha mostrato una debolezza umana: un senso di incoerenza, incostantia, come dicevano i latini, e di alienazione rispetto al mondo reale che mi ha colpito, per quanto invece l'agente italo-olandese solitamente sappia essere materiale e legato alla realtà. Le sue parole sono parse un vero e proprio trattato studiato, non benissimo per la verità, a tavolino, per togliere pressione al proprio assistito.

    Una pressione della quale però lo stesso agente lo ha rivestito, alla tenera età di 18 anni: il Milan probabilmente non avrà gestito al meglio l'aspetto della trattativa, ponendo toni troppo duri e lanciando un aut-aut che con un procuratore come Raiola può portare solo ad un bagno di sangue, ma sta uscendo assolutamente vincitore dalla guerra mediatica che si è scatenata. Senza contare le pressioni che sta subendo il ragazzo: nonostante sia in Polonia, nonostante giochi con la maglia della nazionale, i fischi, gli strisicioni e le banconote finte lo hanno duramente provato. E una stagione così, all'ennesima potenza, sarebbe francamente insostenibile

    Raiola ha parlato di ambiente ostile: la Curva del Milan è tornata a fare cori personalizzati solo per Donnarumma, la sua era la maglietta più venduta, i bambini andavano a San Siro praticamente solo per lui. Le accuse di minacce non reggono più di tanto, perché queste sono arrivate e sono francamente vergognose, ma solo dopo la giornata di giovedì: prima nessuno tra i tifosi rossoneri si sarebbe sognato di dire una mezza parola storta nei confronti del loro portiere. Lo scenario più plausibile, ad ora, è che alla fine Gigio Donnarumma rinnovi con il Milan, per poi partire la prossima estate: le parole di Fassone aprono a questo scenario, chiaramente non attuabile subito, ma con l'arrivo dell'autunno. Raiola potrebbe guadagnare il 20% da una rivendita più alta e ottenere l'inserimento della clausola che tanto gradisce, il portiere rossonero potrebbe giocare e lasciare i propri tifosi non da traditore, ma con una qualificazione alla prossima Champions League in tasca.

    Senza strali di vendetta e banconote finte da raccogliere, evitando di trascorrere l'anno del Mondiale in panchina o in tribuna, destinazioni più che probabili se deciderà di non rinnovare, checchè ne dicano Mirabelli e lo stesso Raiola, ed evitando, con un anno nel dimenticatoio, che le big europee, Real in testa, si dimentichino di lui.

    L'unico sentimento che non si potrà più ricreare è quel senso di stima e identificazione da parte dei tifosi del Milan nei confronti di un ragazzo che avrebbero voluto diventasse la loro bandiera e che invece, nella migliore delle ipotesi, porterà solo una grossa plusvalenza: ma di questo, nel calcio moderno, non sembra importare più a nessuno. Per il cuore non c'è (più) spazio.

    @AleDigio89

    RispondiElimina
  60. Matteo Marani, intervenuto a SkySport24, ha commentato così il caso Donnarumma: “Il Milan esce vincente da questa vicenda. Raiola ha fatto come sempre il suo gioco, ma Fassone è stato bravo ad anticiparlo, presentando per esempio un’offerta importante al giocatore, e l’agente ha subito questa cosa. Con questo atteggiamento, Fassone ha trascinato dietro di sé i tifosi rossoneri. Su questa vicenda, i rapporti che c’erano tra Raiola e Galliani hanno pesato. Le due parti hanno lasciato ora qualche piccolissimo spiraglio, ma questa vicenda lascerà comunque il segno”.

    RispondiElimina
  61. HAI BISOGNO DI PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

    Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale.

    Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

    prestitovlcal@gmail.com

    Distinti saluti
    Alessandro Lucarini






























































    HAI BISOGNO DI PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

    Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale.

    Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

    prestitovlcal@gmail.com

    Distinti saluti
    Alessandro Lucarini

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari