Pellegrini

// 120 commenti
L'accordo con Roma e giocatore c'è.

120 commenti:

  1. Cos'è?
    Bertolacci 2 la vendetta?

    RispondiElimina
  2. GALLIANIFINALMENTEOUT!!!! Pellegrini???? Normale giocatore. Dopo CINQUE ANNI DISASTROSI, è difficile "Riavviare il Motore" ovvero comprare Giocatori che Fanno la Differenza, perchè il Milan ATTUALE sarebbe la loro ULTIMA Scelta. Comunque resto Fiducioso, DUE OTTIMI Giocatori Arriveranno. Buona Giornata a Tutti i Veri Tifosi Rossoneri. Forza Milan!!!! Fdl Forever.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggi il titolo....sveglia pellegrini gioca nel sassuolo ma è della roma

      Elimina
  4. Avevo suggerito pellegrini quando lo vidi per la prima volta all'ospedale appena nato, avevo fatto un dossier in merito, tutto documentato nel mio database in cloud.
    Marcellino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Marcellina sempre un passo avanti.
      Antonio quello vero

      Elimina
  5. OK. PER QUESTA VOLTA CHIEDO SCUSA A CRITICA.....vedi??? Sono così abituato alle incongruenze di critica che non mi accorgo quando scrive un post decente. Comunque........CHIEDO SCUSA A " CRITICA".

    RispondiElimina
  6. Per un centrocampo di pellegrini, vai con Pellegrini.
    Io avrei preso Fabregas e Verratti, investendo tutto il budget su di loro lasciando tutto il resto com'è.
    Raccattando anche soldi vendendo De Sciglio all'estero, Niang e qualche altro peso morto.

    Donnarumma, Abate-Calabria, Zapata-Paletta, Romagnoli, Antonelli-Vangioni

    De Rossi Verratti Locatelli

    Suso Bacca Bonaventura

    RispondiElimina
  7. Fabregas Verratti Locatelli

    RispondiElimina
  8. Plizzari
    Calabria, X, Romagnoli, X
    X, X, Locatelli
    Suso, X, Jack

    #appostocosì

    RispondiElimina
  9. con i soldi per le uscite importanti (Gigio, bacca, de sciglio) e per i rottami (c'è tanta ratatuija, qualcosa si può tirare su), più l'aumento di capitale, le X si possono riempire con nomi importanti e prospetti interessanti.
    #appostocosì

    RispondiElimina
  10. Io al posto di Suso giocherei con una seconda punta (Deu o altri) !
    Il problema è sostituire le X con calciatori forti......:-)
    CM72

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io al posto di Suso .....prenderei l'ingaggio. ..mi darei malato e me ne starei stravaccato al sole su qualche isola caraibica. ...ah ah ah ah a h

      Ciao Mauri, ti sto prendendo in giro. ..:-)

      Elimina
    2. Ah! mi prendi in giro? tu prendi in giro me?...dico a te Leo, mi stai prendendo in giro?.......E FAI BENE !!!!!!!!
      AHAHAHAHAH :-)
      Ciao Lyon
      CM72

      Elimina
  11. se riuscissimo a fare un mercato da 220/250 milioni (e ripeto, secondo me ci si può arrivare a questa cifra), quali nomi mettereste al posto delle X?
    #appostocosì

    RispondiElimina
  12. un mercato da 250 mln??!! ma non lo fanno neanche Chelsea/city/real ecc...

    nonEvolutoMaAbbonato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. p-Meret 30
      d-Musacchio 25
      d-Darmian 15
      c-Pellegrini 15
      c- Tielmans 40
      c- Alli 40
      c (esterno alto)- Bernardeschi 40
      a - Belotti 70
      ecco il fantamercato. sono 275 e non 250 ma in parte si può rateizzare


      Elimina
    2. Alli 40?!?...dagli spurs che stanno nel campionato più ricco?!?...in Inghilterra quelli forti normali vengono pagati 40, Alli è probabilmente il miglior prospetto giovane del calcio europeo...io credo (magari sbaglio eh) che per 40 mln di alli ti fanno vedere la fotografia..

      il punto comunque non sono i nomi-costi...per me se vogliamo ragionare in termini di possibilità e non di sogni dobbiamo scordarci un mercato da 250 (ma anche 200 mln)...cioè Fassone va all'UEFA, gli racconta un piano sostenibile per non farci penalizzare dal FFP e poi spende più di qualsiasi altra squadra europea?coi nostri ricavi?

      anche io sono per la politica dei piccoli passi, per tornare grandi gradualmente e in maniera possibile (non a Football Manager)..iniziamo a fare una squadra da 4to posto "sicuro", iniziamo ad entrare in champions regolarmente e poi si salirà di livello e i giocatori vorranno di nuovo venire da noi..

      nonEvolutoMaAbbonato

      Elimina
  13. e comunque Plizzari non ha mai visto un campo di serie A (o per questo serie B)...anche il Fiorillo delle giovanili anni fa doveva essere meglio di Buffon, poi c'è stato Scuffet che ha fatto mezzo campionato e poi guarda giocare un greco....per citare solo quelli che, anche ad un livello inferiore, "ce l'hanno fatta"....perché ci sono poi i desaparecido...

    io mi ricordo bene quando, anche su questo blog, moltissimi vaneggiavano di un Mastour fenomeno da mettere subito titolare, vero crack ecc ecc, stupidi i nostri allenatori a non farlo giocare...

    nonEvolutoMaAbbonato

    RispondiElimina
  14. e, a mio modesto parere, Calabria e Locatelli sono attualmente inferiori di quelli che vorreste rottamare...Calabria soprattutto a mio giudizio vale una bassa serie A

    tenerli ovviamente sì, metterli tra i pochi "non-X" mi sembra un azzardo enorme

    nonEvolutoMaAbbonato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfettamente d'accordo con il tuo pensiero, tranne che su Locatelli, avrà meno esperienza della "capitana", ma senza l effeminato un trofeo lo abbiamo portato a casa, con lui non credo il contrario, d'accordo invece su Calabria ...

      Elimina
    2. più che alla capitana io pensavo a sosa...che non mi piace, ma che ritengo que superiore a locatelli...locatelli è stato incensato tanto perché giovane, ha dimostrato sicuro personalità da vendere ma come qualità...solo nel Giannino poteva debuttare..

      nonEvolutoMaAbbonato

      Elimina
  15. ilcommercialista28 apr 2017, 12:43:00

    Se vogliamo fare le cose fatte bene bisogna adottare una strategia dei piccoli passi. Spendere quasi tutti i soldi solo per il centravanti sposterebbe di poco la nostra situazione. Per Morata o Aubameyang o Belotti non andrei oltre i 60 milioni, abbiamo diversi ruoli da rinforzare.
    Ma poi noi tifosi ci accontenteremmo di uno Schick?

    RispondiElimina
  16. A 200 milioni per il mercato, incassando bene da alcune uscite importanti, ci si può arrivare non è follia. bisogna volerlo fare, saperlo fare e bisogna muoversi in tempo. che poi non li si voglia spendere tutti è un altro discorso.
    Non vuoi Plizzari? Ok lo mettiamo a fare il secondo di un buon portiere da trovare sul mercato a prezzi onesti. Se la difesa tiene, il centrocampo fa il suo mestiere, non serve Mandrake in porta.
    #appostocosì

    RispondiElimina
  17. mi ripiglio anche Gabriel, non serve altro.
    #appostocosì

    RispondiElimina
  18. Mi cimento anche io nella formazione futuribile:
    Donnarumma
    De Vrij-Paletta-Romagnoli-Laxalt
    Tolisso-Fabregas-Strootman
    Suso-Schick-Bonaventura
    All. Montella

    Un saluto a tutti gli altri amici rossoneri
    Poldino

    RispondiElimina
  19. Donnarumma- X - Romagnoli- Musacchio- X
    L.Gustavo - Badely- x
    Suso - X - Bonaventura
    Le X sono acquisti che verranno fatti oltre ai già certi sopracitati.............
    Crisalide 84

    RispondiElimina
  20. se gli acquisti sono de vrji pellegrini fabregas morata beh allora diciamo che la cosa va veramente bene... stiamo tornando ! forza Milan! forza Li!

    RispondiElimina
  21. ilcommercialista28 apr 2017, 14:29:00

    Alessandro Belfiori delle 13,37, ma Alli a 40 dove lo hai visto? Per prenderlo (e io dico magari) servono 100 milioni. è lo Mbappè del centrocampo, possono permetterselo giusto 3-4 squadre

    RispondiElimina
  22. Ciao #apostocosi,
    Ma i 220/250 milioni per il mercato da dove saltano fuori ?
    Il "mitico" ( ahahah) Campopiano non aveva detto che Elliot aveva messo la clausola "salva"- Gigio ? A ri-ahahahaha

    RispondiElimina
  23. Hanno incontrato gli agenti di ghoulam
    Che ne pensate??

    RispondiElimina
  24. Formazione del giorno
    Donnarumma
    Darmian romagnoli de vrij ghoulam
    Kucka Luiz Gustavo fabregas
    Suso morata Keita

    Dove si firma??? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pellegrini al posto di kucka

      Elimina
    2. Sulla carta................igienica.

      Elimina
    3. perchè secondo me fabregas jack a centrocampo più tre punte è un tantinello squilibrata

      Elimina
  25. Oggi sono cosi insider che mi sono infilato su per il culo di fassone, sto aggiornando il mio database in cloud con i dettagli, sembra che ci sia una trattativa in corso con il nuovo Kakà.
    Marcellino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Marcellina sempre un passo avanti.
      Antonio quello vero

      Elimina
  26. Come detto sopra secondo me di quelli attuali se ne salvano pochi come titolari (+ qualche riserva come Antonelli, kucka, Calabria e pochi altri).
    Pensare di sistemare una squadra sfasciata in una sola sessione di mercato è improponibile. Perciò bisogna partire dalle certezze (metodo che Fassone e Mirabelli penso abbiano seguito) e quindi vi chiedo, secondo voi chi sono i titolari incedibili? Secondo me al massimo 4!
    Poldino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops scusate Locatelli non Antonelli
      Poldino

      Elimina
    2. per me di assolutamente incedibile non ne abbiamo neanche uno..

      allo stesso tempo ritengo che in una squadra non si possa pensare di cambiare 7 "titolari" in una botta sola..

      quindi per esempio jack..nel livello della nostra rosa è tanta roba, ma è uno che rallenta l'azione sempre di un tempo (se non 2 di gioco), quindi a tendere per me è cedibilissimo..non però il primo anno..

      forse l'unico giocatore per il quale anche a medio termine (3-4 anni) non ascolterei offerte (ragionevoli, se offrono il doppio del valore anche Messi è cedibile) è Romagnoli

      nonEvolutoMaAbbonato

      Elimina
  27. l'agente di pellegrini uscito da casa milan
    oh ma sta vergogna di incontrare gli agenti a casa milan????????si incontrano al ristorante o si attende la stagione balneare per la spiaggia,d'altronde il mercato chiude il 31 agosto e i migliori colpi si fanno gli ultimi giorni
    ps ma il panzone è sparito dai radar???le vedove non parlano più di poltrone in lega e top club ?????

    RispondiElimina
  28. titolari incedibili per me donnarumma romagnoli suso e bonaventura...il resto da ingaggiare

    RispondiElimina
  29. https://www.youtube.com/watch?v=era7kDvDmrc

    morto sono.....come faremo senza??????

    RispondiElimina
  30. 100 milioni li tiriamo su da gigio, bacca e de sciglio
    Altri 25-30 dai mezzi rottami e dalla poltiglia inguardabile (Nyang, Sosa, Vangioni, Gomez, Mati e compagnia cantante).
    Lo so che alcuni di questi dovrebbero andare direttamente nel contenitore dell'umido ma magari qualche spicciolo lo si può recuperare.
    Altri 100-120 da Mister Li con la sua prossima ricapitalizzazione. 200 mil ci sono, e fors'anche di più.
    Non sarà un'avventura non può essere soltanto una primavera. (cit. Lucio Battisti)
    #appostocosì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sosa come regista di riserva lo terrei, così come Mati, Kucka e Mortolivo.
      Non possiamo fare 25 acquisti, questi come riserve vanno bene.
      E voglio vedere Locatelli giocare da interno di centrocampo, dove può inserirsi e tirare spesso in porta. Da regista rende la metà. Terzini in scadenza come Ghoulam potrebbero andare bene.
      Servono due centrocampisti veramente di livello e due punte se vendi Bacca.

      Elimina
  31. Ho visto che uno solo ha messo come sogno quello di Schick:
    Schick è veloce come Morata, tecnicamente un fenomeno, e vede la porta come pochi.
    Inoltre è perfetto per fare la punta centrale con due mezze punte o due ali ai lati
    Ha una clausola di 25 milioni che il viperetta vuole rinegoziare perché si è accorto di aver fatto il colpo della vita con sto qui.
    VA PRESO IMMEDIATAMENTE.
    Se hai un budget da 100 per il mercato, e ne usi solo 25 per un centravanti così forte, veramente con 75 ti rifai tutto il centrocampo coi controcazzi.

    RispondiElimina
  32. ricapitalizzazione DI SICURO non vuol dire tutti soldi disponibili per il mercato...di sicuro non per un solo mercato...

    nonEvolutoMaAbbonato

    RispondiElimina
  33. ilcommercialista28 apr 2017, 16:44:00

    Dario, io ho indicato Schick come alternativa meno cara ai vari Morata, Belotti, ecc. Ma siamo sicuri che Schick è già pronto per una squadra che l'anno prossimo deve necessariamente arrivare quarta? è una domanda eh ... io lo vedo una scommessa che se la vinci ti ritrovi in casa uno fortissimo, ma servirebbe un'altra "certezza" secondo me oltre a lui.
    l'anno prossimo non possiamo mancare il quarto posto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda: io sono un fenomeno e non sbaglio mai una previsione. A parte gli scherzi. Io ho discusso animatamente da tifoso con gli amici di stadio per 4 giocatori che ritenevo fenomeni a 19 anni e noi che avevamo i mezzi non li abbiamo cagati. Tutti mi dicevano che dovevano ancora dimostrare tutto e che magari in Italia avrebbero fatto fatica: Sheva, ma anche un monco vedendo giocarlo capiva che era forte vedendolo il primo anno in Champions con la Dinamo, poi vinse anche la classifica cannonieri e lo scoprirono tutti). Ibrahimovic (19 anni, perculava Maldini nella famosa amichevole di inaugurazione della nuova arena dell'Ajax...giudizio di Franco Baresi su sky: è forte ma segna poco, in Olanda le difese sono meno arcigne ecc. ecc.), Lewandowski (19 anni, era riserva di Lucas Barrios al Dortmund e quando entrava era esattamente come Shick oggi, anche un cieco vedeva talento e istinto fenomenali). Ultimo: Icardi (e infatti l'inter non l'ha pagato 50 milioni, forse 18/20 e ora ne vale 60).
      Per me stiamo parlando di una roba del genere. Il gol manifesto di Shick non è l'ultimo che è bellissimo, ma quello segnato in casa non mi ricordo contro chi: passaggio smarcante di Bruno Fernandes troppo forte, una vera sassata da 10 metri, lui la stoppa a seguire come se fosse stato un passaggio morbido e spara in rete nel giro di due secondi.
      Non so se diventa forte come Lewandowki ma se vuoi costruire un futuro devi osare con questi giocatori. Con l'aubameyang o il Dzeko di turno vuol dire che navighi a vista. E costano 3 volte tanto. Non conosciamo il budget ma rischi di sputtanartelo tutto per il grande nome e tenere buona la piazza. E poi devi fare le nozze coi fichi secchi negli altri reparti.
      Vedremo se mi sbaglio. Se lo prende l'Inter e fa la coppia Schick - Icardi, c'è da spararsi nelle palle.

      Elimina
    2. concordo in pieno...

      solo terrei Bacca un anno come "garanzia", perché se DEVI arrivare quarto non puoi fare all-in su Schick..

      chiaramente almeno in partenza Schick titolare, Bacca in panca..

      se poi Schick si rivela ciò che pare essere, l'anno dopo vendi Bacca

      nonEvolutoMaAbbonato

      Elimina
    3. Schick non sarebbe male ma è una scommessa: a parte che le voci danno gobbi e prescritti già in fase di approccio, e considerando che entrambi si possono tranquillamente permettere di acquisirlo e lasciarlo ancora alla Samp per un altro anno, dubito che il Milan si possa permettere operazioni simili.
      O meglio: o si fanno delle scommesse su giovani abbordabili da buttare dentro subito, o in alternativa si punta su qualche sicurezza, tenendo alcuni attuali titolari giusto per allungare la panchina.
      Non credo che il budget consenta operazioni di ampio respiro, specie dopo le macerie che hanno lasciato i relitti degli anni '80, ormai quasi ottantenni....
      Dal mercato in uscita, forse il colpo migliore sarebbero i presunti 18 mln per Nyang (fonte cazzomercato.com)...
      Mah...
      Sconx

      Elimina
    4. Secondo me è una scommessa relativa. Poi ha una clausola di 25 cocuzze. Non è detto che si crei un'asta. La Juve ha già Dybala e il pipita, il vero pericolo sono Inter e Roma. 25 sono tanti ma se abbiamo pagato 20 Bertolacci... Ovvio che va tenuto Bacca oppure venduto Bacca e presa un'altra punta degna di questo nome.
      Secondo me la ricostruzione va fatta con gente tra i 20 e i 25 anni. I 30enni il porco li chiamava l'usato sicuro. Se poi Aubameyang ti deve costare 50 milioni....

      Elimina
    5. appunto...se devono scegliere la linea 'verde' lo facciano, senza perdere la calma ai primi passi falsi ...e questo vale soprattutto per noi tifosi che siamo cani arrabbiati...io la sconfitta con l'Empoli ce l'ho ancora sul gozzo, zio cane!

      Elimina
  34. e poi...100 da gigio-bacca-da sciglio??!!

    bacca comprato a 30 è sicuramente deprezzato adesso...sparando alto diciamo...20?

    donnarumma scadenza 2018...18 anni...un giocatore non ancora completamente formato....qualunque top team può permettersi di aspettarlo un anno....oppure prenderlo subito offrendo....voi quanto offrireste per un prospetto che va parametro zero???...sparando altissimo 20 mln (se no li risparmio e offro di più al giocatore per convincerlo a venire da ma l'anno dopo)

    de sciglio stessa scadenza...non è un prospetto di campione...quindi...boh, 12 mln??

    dai, ripeto..ragioniamo coi numeri...il bilancio si fa con quello, non con i sogni...non è che al milan siamo tutti strafurbi e gli altri stragonzi che ci regalano soldi

    nonEvolutoMaAbbonato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per desciglio i gobbi non sgancerebbero più di 9.5/10 mln, si dice.....

      Elimina
  35. Salve !
    Non saprei quanto possano investire per questa "prima" sessione di mercato! azzardo ( mio modestissimo parere) una cifra che non supera gli 80/90 M, esclusi i ricavi delle cessioni !

    Quello che faccio fatica a stabilire (approssimativamente) è quanto potranno ricavare dalle cessioni e a quanto potranno cedere gente come Bertolacci, Gomez, Vangioni, un Bacca scoppiatissimo ecc. ecc. boh!.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bertolacci non ha mercato ed è pure sempre rotto. Gomez forse 3/5 milioni ad essere buoni, Vangioni 0,0, Bacca 15/18.
      magari da Mati Fernandez se in spagna lo rivogliono altri 3/4 milioni, e altri 5 da Lapadula a squadre di media serie A ,come la Samp, l'Atalanta, il Genoa...
      Galliani ha lasciato le macerie: gli unici che hanno mercato vero sono Donnarumma e Romagnoli.
      Però sono anche quelli da cui dovresti ripartire. Se devi vendere quei due buoni che hai per comprare, sei sempre al punto di partenza. Ci vogliono 3/4 acquisti minimo in questa sessione, uno buono a Gennaio e altri 3 l'anno prossimo.
      Così si progetta. Io proverei a ricomprare Deulofeu magari rinnovando il prestito ma con l'obbligo di riscatto, una punta molto forte (sono fissato con Schick come ho scritto altrove) e poi 2/3 centrocampisti. Quelli ipotizzati: luiz gustavo, Badelj, Fabregas, potrebbero essere una buona base per ripartire. Con un budget da 100 milioni (comprese le cessioni di Bacca e De Sciglio) ti avanzano anche i soldi per un terzino sinistro e una punta di riserva più forte di Lapadula.

      Elimina
    2. ehheeh..le macerie...comunque Mati Fernandez è un prestito oneroso, se non sbaglio: se non ha una torbida relazione omo con l'allenatore, te ne liberi aggratis a giugno. I fardelli veri sono proprio Sosa, Gomez e Vangioni...appunto, le macerie.
      Bertolacci o ce lo teniamo o si regala, temo.
      E dietro l'angolo c'è Pellegrini, per tornare al post: altra scommessa che -pare- gradita al Montella ma che pretenderebbe di giocare e non di fare il rincalzo.
      Uno scambio Bertolacci/Pellegrini col Sassuolo e la Roma che sta zitta e lascia decadere il diritto di riscatto?
      E' la migliore opzione per noi, ma dubito (pare che la Roma esercita l'opzione a 8 mln...magari ne chiedono 15 a noi e si leccano le orecchie anche chiudendo a 12, per dire..)
      E' un bell'intreccio...ma alla fine vengo a casa tua, Dario: se scommetti su Pellegrini, fallo anche con Schick ed almeno godrai ancora dell'effetto simpatia della squadra giovane...
      Il problema è che ci sono esigenze di fatturato e sono state create aspettative, a parte che Yong gioca la sua partita e non è un innamorato del futbol...
      Vedremo!
      Sconx

      Elimina
  36. il bilancio si fa cui numeri, non coi sogni. se sei bravo e capace quei numeri (200 mil) li fai. se sei una pippa come il fu dentigialli allora ok possiamo metterci solo a sognare.
    uno che a 18 chiede 7,5 milioni netti di ingaggio non può valerne almeno 60? pensate che un real, city o Chelsea (tanto per dirne qualcuna) si facciano problemi a scucirli subito anziché aspettare un anno? un anno per queste società è un secolo, non si fanno problemi né scrupoli se vogliono comprano subito. tirano fuori decine di milioni sull'unghia per delle mezze pippe solenni, figuriamoci se non lo fanno per accaparrarsi prima degli altri un prospetto cosi talentuoso. ripeto: bisogna saperci fare. i nuovi sono capaci? quelli di prima non sarebbero stati capaci ma si sa...
    #appostocosì

    RispondiElimina
  37. real, Chelsea, city...il 18enne donnarumma non sarebbe titolare al primo anno in nessuna di queste squadre...per questo possono permettersi di aspettarlo, perché non ne hanno estremo bisogno...chiaramente loro possono scucire 60 mln in un attimo, altrettanto chiaramente non li regalano (dici uno che chiede 7,5 mln di ingaggio non vale 60?...forse si, se ha un contratto blindato, sicuramente no se un anno dopo posso prenderlo a zero....il prezzo non lo fa l'ingaggio richiesto dal giocatore, è solo una questione di domanda-offerta tra le società)

    nonEvolutoMaAbbonato

    RispondiElimina
  38. GALLIANIFINALMENTEOUT!!!! Noto con piacere che oggi molti Tifosi Rossoneri si stanno cimentando nel "gioco" della Fantaformazione per il prossimo campionato. Vorrei provocare e dunque:
    Gigio X X X X Yaya Touré Tolisso (Kessie) Bonaventura X Ibra (si, anche rotto ed in attesa del rientro Schick) Keità.
    A sentire i "Rumors" in difesa Musacchio, a centrocampo Fabregas L.Gustavo.
    Un'ultima annotazione...ma Romagnoli è sempre infortunato.
    Fdl Forever.

    RispondiElimina
  39. Hicks alias Marcellina alias La Cugina e chissà quanti altri è diventato Dario, passato da osservatore con il database a semplice tifoso scopritore di fenomeni. Mi chiedo: è un passo avanti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura l'erede di Marcellina? Non mi spingerei mai a tanto.
      Sono solo un tifoso a cui piace parlare di calcio e sognare un futuro per il Milan, cose di cui Galliani e Berlusconi mi avevano fatto passare la voglia....
      Adesso almeno possiamo provare ad immaginare. Fino a poche settimane fa avremmo avuto una sola certezza: Donnarumma venduto al migliore offerente e una bella sfilza di 35enni a parametro 0. #siamoapostocosì #nonentranessunosenonescenessuno #noncisonosoldi ecc ecc
      Non penso di essere l'unico a cui almeno sia tornata la voglia di immaginare un futuro e "giocare" su chi vorremmo vedere indossare la maglia del Milan.

      Elimina
    2. E quanti altri sei invece proprio tu, ANOnimo delle 18.29???
      Fai tu un passo avanti, che c'è un bel tombino aperto, pataccone zizzanioso.
      ma dio cagnaccio, poi quando mi partono i fangula su sto blog, purtroppo se ne avranno a male anche le persone serie..
      e scusatemi, se postete, se no...
      Sconx

      Elimina
    3. E se non postete, postate...:-D
      Scx

      Elimina
    4. Sconxiderato Sconxfitto Sconxassato Sconxusionato

      Elimina
  40. Sul blog del Pulitzer tifavano atalanta.

    Geni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e godono per il 2 a 2.

      Elimina
  41. Oggi è la giornata dei sogni e del "fantacalcio" e allora a me andrebbe bene

    Gigio
    Abate/Darmian
    Christensen
    Romagnoli
    Ghoulam

    Tielmans
    Fabregas

    Deulofeu
    Suso
    Bonaventura

    Belotti/Schick/Dolberg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giorno Leo, ieri notte avevi proprio voglia di sognare Hahaahahaha
      Invece di contare le pecore ;)

      Non ti sembra un po, "leggermente" a trazione anteriore ?!?!?
      Premetto che io amo i gol, quindi sarei anche d'accordo.

      Ciao

      Elimina
    2. Ciao Ce La,
      Effettivamente. ....la fase difensiva potrebbe essere un pelino complicata. ..:-)
      Ok al posto di tielemans mettiamo "il tedesco" come frangiflutti e....siamo a posto così. ..
      Ahahahah

      Elimina
  42. Oggi eravamo in vacanza ma siamo stati richiamati per le inaccettabili illazioni apparse su queste pagine.
    Al bimbominkia che si firma Marcellino facciamo una carezza, la vita è già stata abbastanza dura con te.
    Un plauso, invece, per l'amico Dario.
    Sei molto competente ma è evidente anche all'osservatore più disattento che non hai nulla a che fare con il nostro Vate.

    L'esercito di Marcellina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero non sappiamo se fate più ridere o piangere..
      Il disertore.

      Elimina
    2. Scusate x la precisione esercito marmellina alias Dario alias vero Antonio sono sempre io il vero vater:)
      Marcellina

      Elimina
  43. http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Milan/29-04-2017/calcio-milan-galliani-nuova-vita-fininvest-lega-1901059701398.shtml

    29 APRILE 2017 - MILANO
    A 72 anni Adriano Galliani è pronto a ripartire. Fuori dal calcio. Ieri è stato nominato presidente delle società immobiliari del gruppo Fininvest, martedì trascorrerà la sua prima giornata di lavoro nella sede della holding in via Paleocapa a Milano. Niente più trattative per i calciatori, blitz a Milanello per caricare la squadra, riunioni in Lega, ma una full immersion in un settore nuovo, quello del mattone, che già da un paio di settimane sta studiando con l'entusiasmo di un ragazzino. È chiaro che il core business di Fininvest è un altro - cioè i media -, ma la gestione e lo sviluppo delle proprietà immobiliari sono da sempre un pallino della famiglia Berlusconi. La parabola di Silvio è cominciata proprio da lì: la Edilnord, Milano 2, Milano 3…

    QUARTA VITA — A Galliani piace l'idea di cominciare una quarta vita con Fininvest. Tutto cominciò il primo novembre 1979 con la stretta di mano con Silvio: la sua Elettronica Industriale entrò nell'orbita di Fininvest, Galliani cedette le antenne all'imprenditore rampante e fu quello il primo passo della rivoluzione dei media in Italia. La prima vita è maturata, quindi, nel settore delle telecomunicazioni. Poi è arrivata la tv, con Galliani a ricoprire il ruolo di amministratore delegato di Mediaset. Quindi l'approdo nel calcio, al Milan. Ed eccoci al quarto step in Fininvest, con l'incarico di coltivare gli asset immobiliari, anche se non è escluso che Galliani possa occuparsi di altro all'interno del gruppo.

    LEGA — La sua posizione non è incompatibile con un'eventuale presidenza di Lega, ma per ora Galliani non vuole nemmeno pensarci, anche perché si è appena insediato il commissario Tavecchio e ci vorranno mesi prima delle elezioni. E poi bisognerà capire che tipo di statuto i club voteranno, se ci sarà o meno un presidente di garanzia con compiti esclusivamente istituzionali, se si creeranno le condizioni politiche per una sua nomina. Nel frattempo l'ex a.d. rossonero continuerà a seguire le sue squadre del cuore: il Milan, il Monza e l'Olimpia Milano di pallacanestro. Dopo le dimissioni, ha già osservato in tv il derby e allo stadio la partita con l'Empoli, il prossimo evento calcistico dal vivo sarà Milan-Roma del 7 maggio. Ciò che non cambierà è il trasporto e la passione con cui ha sempre vissuto le partite. Tifoso rossonero, né più né meno di prima.
    Marco Iaria @marcoiaria1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marco Iaria, lo sfigato che andava a citofonare agli uffici vuoti in Cina per mostrare la "non esistenza" dei cinesi...
      Eccolo qua, tornato in Italia a mordicchiare gli ossi gettatigli dal padrone.
      Ecco chi sono i mandanti di certe infamie che leggiamo ogni giorno, e ancora andiamo dietro a queste puttanate di regime! Ora pure Donnarumma offerto all'Inter...
      La vera libertà arriverà solo con la morte FISICA dei due fetente, non c'è niente da fare.

      Elimina
  44. Svenarsi per un bamboccio di 18 anni pur bravo che sia. Ma se davvero ci tiene al Milan perché non manda a cagare il suo procuratore? Chi sceglie questo qui, del club dove gioca frega meno di zero quindi, ho rinnova alle condizioni del Milan o vada a fare in culo e con lui liberarsidi tutti gli assistiti di questo qui. Il Milan è rinato e sopravvissuto anche dopo le partenze Uomini e Campioni come Baresi, Shevchenko, Maldini ecc..

    RispondiElimina
  45. Bisogna essere realisti, portare il Milan a livelli competitività nazionale ed internazionale, non è opera che si può compiere in una sessione di mercato, ci vuole una programmazione di almeno tre / quattro anni, anche considerando le condizioni economiche, il fatto che i grossi nomi difficilmente verrebbero nel Milan attuale, a meno che non ci si sveni con ingaggi fuori mercato, e non mi sembra vi siano i presupposti, né che ciò sia sano. Credo poco anche alle rivoluzioni della rosa. Ad operazioni di mercato tipo Mancini all'Inter. Gli acquisti devono essere pochi, ma oculati, alternando giocatori di esperienza, ma ancora in grado e voglia di fare, a giovani con potenzialità. Tutto questo implica programmazione, chiarezza e stabilità nei ruoli societari e tecnici, continuità. Va quindi individuato un allenatore per portare avanti il progetto tecnico pluriennale. Guida tecnica alla quale, salvo cataclismi, andrà confermata ampia fiducia e dovrà essere difesa strenuamente, anche nei momenti no e anche nei possibili errori, che necessariamente avverranno durante questo percorso. In pratica il contrario di quanto si è fatto al Milan da parecchio tempo. Quello che ho sempre contestato alla passata proprietà e dirigenza è stato proprio e solo questo: l'inesistenza di programmazione societaria e tecnica. Se con la nuova società questo sistema verrà cambiato, nel senso da me auspicato, anche i tifosi dovranno dimostrare pazienza e non aspettarsi i fuochi d'artificio tutti in un colpo.

    RispondiElimina
  46. Diciamo che il tuo procuratore non è il tuo padrone, quindi non è che sei obbligato. Certo, se vali 10 e ti offrono 2 o se sai cose che non ti rendono tranquillo sul futuro della società, difficile biasimarti se te ne vai.

    E' anche vero che se sei incerto sui programmi futuri ti fai dare qualche soldo in più o fai mettere una clausola rescissoria, o fai un contratto breve. Hai 18 anni e fai il portiere... vent'anni di carriera davanti, se sei così forte hai tutto il tempo di passare a un club più ambizioso, come ha fatto Higuain, che però aveva trent'anni.

    Di certo la cessione non conviene al Milan, nessuno pagherebbe tanto per un giocatore a scadenza fra un anno. Se predni 10/12 milioni è già tanto. Se vuoi monetizzare, dovresti prima rinnovare e poi vendere..,

    Non ho idea di cosa possa essere il budget mercato. Qualcosa credo lo faranno, perchè con quello che l'hai pagato, se vuoi guadagnare in una rivendita, una mano di bianco alla casa la dovrai pur dare...

    Io farei un buon centrocampo. Se lo hai, segna chiunque, anche Lapadula, e, se il tuo budget è limitato, qualche scommessa la devi fare. Io la farei su Schick, che può diventare un fenomeno in uno dei ruoli più costosi.

    Visto però che questi puntano su incrementare il fatturato, vendi sicuramente più magliette, biglietti e partite alle tv con Morata. Che però mangere tutto il budget o quasi e dovrai fare un centrocampo cosi cosi...


    Redblack

    RispondiElimina
  47. Terribile news il Dux cade a finisce in ospedale dove applicano tre punti di sutura al labbro.

    L'esercito come la guardia imperiale romana comandata dal Vate corre al capezzale del Dux per vegliare sulla sua pronta guarigione.

    L'esercito di Marcellina

    RispondiElimina
  48. oggi inondazione di veline del panzone

    L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha fatto il punto su Adriano Galliani e di quello che sarà il suo futuro dopo l'addio al Milan. Nella giornata di ieri l'ex a.d. rossonero è stato nominato presidente delle società immobiliari del gruppo Fininvest e martedì trascorrerà la sua prima giornata lavorativa nella sede della holding di via Paleocapa. Ad ottobre Galliani aveva comunicato a Fininvest l'intenzione di lasciare il gruppo della famiglia Berlusconi qualora il Milan fosse passato in mano ai cinesi. Il dirigente rossonero avrebbe voluto rimanere nel calcio e in questi mesi ha riflettuto, ritrovandosi più di un'offerta, ma alla fine ha accettato la proposta di Berlusconi a restare nella famiglia. Sebbene l'addio al calcio sia stato doloroso, lo sarebbe stato ancora di più allontanarsi dalla galassia berlusconiana. Per quanto riguarda la Lega Serie A, invece, Galliani non sembra stia pensando ad una possibile nomina.


    ahahahahahahahahahaha
    avete capito ??è LUI che rifiuta tutto per fare il nulla in finvest e rinunciare alla visibilità...ridicoli

    RispondiElimina
  49. cm.com

    Adriano Galliani cambia vita a 72 anni dopo l'addio al Milan e 42 anni di calcio. Ieri l'ex amministratore delegato rossonero è stato nominato presidente delle società immobiliari del gruppo Fininvest. Come si legge sulla Gazzetta dello Sport, martedì trascorrerà la sua prima giornata di lavoro nella sede della holding in via Paleocapa a Milano. Full immersion in un settore nuovo, quello del mattone, che già da un paio di settimane sta studiando con l'entusiasmo di un ragazzino.

    LEGA SERIE A - La sua posizione non è incompatibile con un’eventuale presidenza di Lega, ma per ora Galliani non vuole nemmeno pensarci, anche perché si è appena insediato il commissario Tavecchio e ci vorranno mesi prima delle elezioni. E poi bisognerà capire che tipo di statuto i club voteranno, se ci sarà o meno un presidente di garanzia con compiti esclusivamente istituzionali, se si creeranno le condizioni politiche per una sua nomina. Nel frattempo l’ex a.d. rossonero continuerà a seguire le sue squadre del cuore: il Milan, il Monza e l’Olimpia Milano di pallacanestro. Dopo le dimissioni, ha già osservato in tv il derby e allo stadio la partita con l’Empoli, il prossimo evento calcistico dal vivo sarà Milan-Roma del 7 maggio. Ciò che non cambierà è il trasporto e la passione con cui ha sempre vissuto le partite. Tifoso rossonero, né più né meno di prima.

    quanti articoli a tema oggi...
    io lo dico sempre a comprare calciatori era una sega ma per comprare altro era il numero uno

    RispondiElimina
  50. comunque pure a me donnarumma ha rotto il cazzo.è milanista??vuol rimanere??pigli posizione e dica a quel panzone di non rompere il cazzo..
    altrimenti PUGNO DURO..se non rinnova entro giugno o il panzone si presenta con un offerta monstre o lo si lascia marcire in tribuna sino a scadenza così il mondiale se lo fa all xbox in compagnia del suo amato procuratore...
    i tifosi apprezzano meglio una società che mostra il pugno duro e il rispetto della maglia a una che cede ai capricci di un bimbominchia senza palle che si serve di un procuratore che è una sanguisuga
    dimostrasse COI FATTI che è degno di indossare la fascia di capitano
    3 mln per un diciottenne che in europa ancora non ha dimostrato nulla sono persino troppi
    ps la papera che ci è costata i 3 punti col pescara già è stata dimenticata???

    RispondiElimina
  51. Scusate sono in viaggio, oggi seguiro'la premier, lavorero'direttamente sul mio database in cloud, pensate io abbia preso un aereo?
    Sbagliate, sono cosi insider che mi sono infilato nel becco di un piccione viaggiatore, che classe.
    Marcellino

    RispondiElimina
  52. Il Barcellona a Raiola manco lo riceve in sede. Tra poco pure il Psg non appena si libereranno di Matuidi.

    RispondiElimina
  53. Ricordiamoci che il pizzaiolo si è pure intascato o spartito con qualcuno i famosi 7 milioni a bilancio di Rodrigo Ely

    RispondiElimina
  54. Un altro? Non bastano quelli che già ci sono?

    RispondiElimina
  55. Raiola è forte con società deboli, ma quando si trova davanti a società che dei suoi ricatti se ne sbattono ; tipo : vuoi tot d'ingaggio per il tuo assisto ? Ok...quella è la porta ,e di giocatori del livello del tuo assistito ne compro tre. Purtroppo il Milan in questo momento non ha questa forza. .ma da qualche parte bisognerà cominciare per cercare di averla.
    Se non fosse possibile trattenere Gigio (a cifre ragionevoli) la forza della società dovrebbe essere quella di farlo rinnovare comunque, così da poter monettizzare il più possibile dalla cessione.

    Alla fine ,comunque, la volontà del giocatore è decisiva, non c'è società o procuratore che tenga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi gli diamo donnarumma, loro ci danno icardi e handa. e pazienza.

      Elimina
    2. tra i tanti c'è un altro punto che mi rende simpatico icardi, e non è il meno importante. il procuratore e i soldi in più che gliene verrebbero. in mano a un rajola quale sarebbe oggi il valore di un giocatore così, 120? 150m? i giornali sarebbero pieni del nome di icardi. tutto quello che fa icardi, fuori dal campo, in famiglia, fuori dalla famiglia, in campo, a bordocampo, negli spogliatoi (come fa la pipì icardi, nessuno al mondo. cit.pseudorajola) sarebbe il non plus ultra del bello e perfetto. Icardi? è la formula di einstein, i girasoli di vangogh. quando icardi entra in area? è guernica di picasso. e così via fino alla nausea.
      lo stesso discorso anzi di più vale per fantasma elshaa.
      ci sono giocatori strani e rari, che se ne fregano dei procuratori e delle loro maffie, che ne stanno fuori sacrificando abbastanza soldi e chiamala se vuoi gloria. e i tifosi, il pubblico, noi, noi che malediciamo i procuratori e le loro maffie sanguisughe e devastatrici dalli, addosso agli icardi, addosso agli elshaa. tenuti sospesi a cuocere in un'atmosfera di linciaggio strisciante, soffocante. quasi esempio e monito a tutti gli altri.
      anche questo nel suo piccolo spiega perchè noi siamo fummo e saremo per sempre quel bestiame da tosa e da macello che ci meritiamo.

      Elimina
    3. vorrei un Milan bio. ricominciare da elshaa (che a roma non sanno che farne) e icardi. donnarajola fuori dalle palle. e cominciare a guardarsi intorno, in cerca dei futuri veri talenti del calcio, nel fantastico mondo pink. (vedi sotto)

      Elimina
    4. Lleida, che favola! Le ragazze vincono il campionato maschile
      È successo in Spagna, le ragazzine non dovevano nemmeno iscriversi al torneo, ma poi si sono dimostrate la vera rivelazione

      29 APRILE 2017 - MILANO
      Un calcio al pallone e uno ai pregiudizi. È cominciata così la piccola grande favola del Lleida, squadra di calcio femminile spagnola, riuscita nell'impresa di vincere la Liga de Segunda Infantil masculina, con enorme margine di distacco su tutte le altre squadre maschili. Proprio così: in un campionato di maschietti, dai 12 ai 14 anni , a trionfare sono state le femminucce che inizialmente non dovevano nemmeno prendere parte al torneo. Infatti, i genitori si erano opposti con veemenza all'idea del tecnico di farle giocare contro i ragazzi, ma l'altra soluzione, ovvero l'iscrizione a un campionato regionale, avrebbe reso troppo impegnative le trasferte (due o tre ore di viaggio).

      Elimina
    5. fonte Gazza, pink.

      Elimina
    6. non basta, con giocatori come icardi e elshaa non avremmo nemmeno il problema delle nazionali sfasciacazzi e li avremmo tutti per noi. perchè un icardi o un elshaa, come abbiamo imparato a usura, in nazionale non ci vanno o se ci vanno fanno tanta panca e tribuna.

      Elimina
  56. L'esperienza del Dott. Galiani è preziosa in ogni campo, che sia calcistico o immobiliare poco importa. Quando uno è capace e ha notevoli doti manageriali, può passare da un campo all'altro senza problemi. Il Dott. Galliani potrebbe anche fare un giorno il panettiere e passare tranquillamente a fare il macellaio, il giorno dopo.
    Paul 86

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Paul ti straquoto anche il Fattu conferma le sue straordinarie capacità manageriali. Parlano di Belotti e arriva Pellegrini dalla Roma...........

      Crisalide84

      Elimina
    2. GALLIANIFINALMENTEOUT!!! Il Sig. Galliani, (non HA TITOLI) si quello che come conoscenza calcistica, non capisce molto (cit. Paolo Maldini, fuoriclasse dell' A.C. Milan inserito in squadra da Nils Liedholm,altro Fuoriclasse e Signore Rossonero). Ma come mai, nel Mondo del Calcio, questo qui, non se lo fila proprio nessuno??? Strano, visto la Spiccata Competenza in Materia di Bidoni. Fdl Forever.

      Elimina
  57. Il mazzettaro, lo scemo e il più scemo....
    ANDATEVENE AFFANCULO!

    RispondiElimina
  58. Se io fossi gigio MI VERGOGNEREI ad avere procuratori simili.

    VERGOGNA

    RispondiElimina
  59. Se veramente buttano nel cesso 28 milioni per quel cesso di Kessie (il bertolacci nero) e Tielemans va al monaco per 25 milioni sarebbe scandaloso, mossa degna del peggior ragliani e si presenterebbero subito con un acquisto insensato, un mediocre assoluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Conti prezzato dal suo agente tra i 20 e i 25....l'Atalanta è diventata una boutique di lusso.

      Elimina
    2. Se li lasci a Bergamo, il prossimo anno valgono la metà. Quest anno è la stagione dove tutto gli gira bene. Non bisogna comprare nessuno da squadrette come Atalanta. Kucka vale Kessie.

      Elimina
  60. Fallimentone e Miracessi vogliono comprare Pellegrini chi ???????????

    Dove cazzo sono i 123 milioni per il mercato estivo on top of ai soldi incassati dalle vendite dei vari catorci pentolacci baccala' eccetera. Tra due mesi capiremo tutto.

    Mastroyoda

    RispondiElimina
  61. Il raviola ha esagerato, con la velina sull'Inter: uno si attenderebbe una replica del diretto interessato.
    Anche a 18 anni si potrebbero mostrare un minimo di attributi anche fuori dal campo...ma forse è un caso di 'sindrome di Stoccolma':
    Gigio e famiglia si sono innamorati del rainmaker.
    Se pensano di avere bisogno di lui per fare i soldi, va solo a detrimento dell'autostima del ragazzone.
    Cazzi loro.
    Noi abbiamo ancora un buon portiere sotto contratto, Diego Lopez.

    RispondiElimina
  62. Non dovete dare ascolto alla stampa come dei fessi, i nomi circolati non ci interessano, quelli veri sono nel sacro graal dei calciatori, il mio database in cloud su un dominio .org blindato con intonaco di topazio. Oggi ho visionato oliver atton, entrando direttamente nel televisore come farebbe un vero insider.
    Marcellino

    RispondiElimina
  63. Lode a te, grandissimo insider, sappiamo che ci osservi anche a noi da dentro.
    L'esercito di Marcellino

    RispondiElimina
  64. Certo che se con un centrocampo da rifare questi puntano Kessie e Pellegrini siamo veramente messi male. Sembra quasi un mercato stile ragliani, strapagare i cessi e lasciare i buoni/ottimi agli stessi prezzi ad altri.

    RispondiElimina
  65. Ah perchè, adesso Kessiè è scarso ? Tenetevi Broccolacci e Pippolivo, non capite proprio un cazzo di calcio e ci sono dei rincoglioniti che ormai viaggiano dai 50 in su, evidentemente dopo aver visto centinaia di partite non hanno ancora capito se la palla è rotonda o quadrata......
    Crisalide 84

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Cris, spero tutto bene. Come sempre d'accordo con te ma rimarchiamo che Kessie è stato bloccato dal Dott. Galliani questi ancora vivono sul lavoro fatto dal nostro Divino Dott. Galliani.

      Paul86

      Elimina
    2. Sono rimasti in 3...
      Lo scemo, il più scemo e il concitato di merd...pardon....di pietra....!!!
      Riandate affanculo....

      Elimina
    3. Pardon convitato..

      Elimina
  66. Io e Anna ci siamo subito capiti... siamo due perversi Ed è bastato dirle quanto mi piacessero piedi e scarpe con relative adorazioni e masturbazioni per scatenarla. I primi mesi si limitava a masturbarmi con piedi e scarpe (suole usate in strada comprese), poi è bastato un giorno guardare in maniera vogliosa le suole delle sue decoltè di raso nere spuntate per sentire il suo ordine: "leccale". In una frazione di secondo mi ritrovai la suola in faccia e la mia lingua stampata su di essa a ripulirla. L idea di leccarle mi fece eiaculare come un idrante mentre lei mi guardava soddisfatta. Da quel momento in poi masturbazione con strusciamento di suole di scarpe usate in strada o leccate di scarpe sono la sua fantasia preferita... ed io sono entusiasta. Mancava solo una cosa... ripulire i suoi piedi sporchi. Ed è avvenuto questa estate. Aveva camminato scalza per tutta casa, nel balcone e nel giardino e notavo che ogni tanto strusciava i piedi anzichè alzarli. Non feci caso alla cosa. Ad un certo punto va in bagno a fare la pipì. Dopo qualche minuto mi sento chiamare con voce ferma. Entro e vedo lei nuda sulla tazza che si tocca e mi indica lo smalto nero ai piedi dicendomi:" ti piave questo colore vero?". In un secondo ero gia in ginocchio a baciarle il dorso, ma lei mi ferma e mi dice" se ti piace il nero sulle unghie ti piacerà anche quello sulle piante.." ne alza una... era nera di sporco. "Ora brutto schifoso ti sdrai e me li ripulisci tutti con la tua lingua... anzi la tiri solo fuori e sarò io a pulirceli sopra". Mi sdraiai senza dire una parola. Mi ritrovai un piede nero e lurido su un occhio e l altro strusciare sulla lingua. Me lo infilava in bocca, infioava la mia lingua fra le sue dita, mi insultava, rideva e godeva. Ogni tanto sentivo il suo alluce accarezzarmi l occhio come se me lo volesse infilare dentro. Poi cambio piede. La mia lingua ormai era uno straccio sporco. Il mio pene non ci mise molto a... Dopo poco lei venne con un orgasmo.... Si alzò mi bacio e se ne andò con un "ti amo mio schiavo".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate, ho postato il racconto nel forum sbagliato.

      FanDelPelato

      Elimina
  67. ma sto kessie qualcuno lo conosce??vale 28 mln???o è il classico centrocampista africano "ignorante"

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari