I soldi ci sono ufficialmente

// 55 commenti
Fininvest ha ricevuto i soldi, o meglio, la visibilità dei soldi.
E' fatta definitivamente.

55 commenti:

  1. Ma dai Critica, molli il colpo così? Hai sempre la speranza che so, di un crampo alla mano del Notaio e slitta ancora...un meterorite sullo studio legale e salta tutto...Su su coraggio critica...

    RispondiElimina
  2. Ovviamente se sono nello studio è perché stanno firmando altrimenti se ne stavano tutti a casa

    RispondiElimina
  3. La vera domanda che tutti ci poniamo è stasera a cena bandita la carne? saranno ospiti d'onore gli agnellini salvati dal nostro ex presidente onorario? queste sono le risposte che interessano al popolo sovrano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli agnellini se li è già pappati Galliani. .ahahah

      Elimina
  4. Non posso più scrivere Top levò...

    RispondiElimina
  5. E Ruiu sarà invitato? E tutti gli altri?
    Ordine, Fedele, Suma, Pellegatti????

    Comunque pare che la cena sarà servita al tavolo da uno staff d'eccezione con chef di sala tale Rocco Maiorino, che finalmente tornerà a dedicarsi a ciò che ha sempre saputo fare...

    Cuore Rossonero

    RispondiElimina
  6. DR WATSOOOOOOOOOOOONNNNNN!!!!

    I CINESI ESISTONOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sbagliato.ha ragione piu' che mai Dott WatsonI. cinesi non esistono, questi sono solo teste di legno

      Elimina
  7. CorSera - Milan ai cinesi, oggi sarà un giorno storico: il club rossonero cambia proprietà dopo 31 anni. L’addio triste di Berlusconi

    Ora ci vogliono far credere che è anche triste.............................infatti stasera c'è un cenone con 570 milioni in saccoccia.

    RispondiElimina
  8. Incredibile....
    Non so voi ma respiro un aria diversa di .....
    Liberazione !!!!!!

    Anche Silvio esce di scena o rimane!??!?!?!??!??!?

    RispondiElimina
  9. Sono forse un terzo dei soldi che Fininvest ha buttato nel Milan nei 30 anni. Non è certo stato un grande affare economicamente. Come per qualsiasi squadra di calcio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. BERLUSCONI COL MILAN C'HA FATTO UN AFFARONE.

      Elimina
  10. 🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉🎉

    RispondiElimina
  11. E' Fatta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Galliani e Berlusconi fuori da coglioni!!!!!

    RispondiElimina
  12. Amici rossoneri, che dire di questa che, a prescindere ed indiscutibilmente, è x noi una data storica !? prometti a te stesso di scrivere un commento che sia all'altezza dell'importanza dell'evento, un commento perfetto e ad effetto......invece l'emotività e non solo.....finiscono x bloccarti :-)
    Una cosa però vi voglio dire e viene dal cuore,IO DEDICO QUESTO EVENTO A TUTTI I FRATELLI ROSSONERI, IN PARTICOLARE AGLI AMICI DI CRITICA ROSSONERA, E' GRAZIE A VOI CHE MI SONO " RIAVVICINATO" AI COLORI ROSSONERI, VOI MI AVETE RIDATO QUEL SENSO DI APPARTENENZA CHE DA ANNI IN ME ERA SCOMPARSO !!!! GRAZIE MILLE A TUTTI VOI !!! ORA E SEMPRE CM MAURI 72 PRESENTE !!!
    VI ABBRACCIO TUTTI E ....FORZA AC MILAN 1899 SEMPRE !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto. Momento comunque storico. Inizia nuova era speriamo di successo.
      Un saluto a tutti gli amici rossoneri del blog.
      Poldino.

      Elimina
    2. Grz mauri,
      Ricambio quotandoti !!!!!

      Ancora non riesco a capacitarmi ....
      Oh come andrà andrà intanto è un inizio!

      Elimina
  13. Ore 11,12 del 13 aprile 2017
    Comincia un'altra storia...

    RispondiElimina
  14. Sono l'unico coglione qui dentro a cui è venuto il magone???
    E' vero era ora di cambiare aria, in ogni caso non posso dimenticare e rinnegare 31 anni di gioie e successi
    Grazie di tutto, mi ritengo un tifoso MOLTO fortunato

    Iceman

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quale magone tutto ha un inizio e tutto ha una fine il Milan resta!!!

      E ORA TORNIAMO DOVE CI COMPETE!!

      Elimina
    2. E' parte di me , della mia vita e della mia giovinezza....è sentire il peso degli anni che passano e che non torneranno più. E' qualcosa di molto più profondo che forse non tutti capiranno qui dentro

      Iceman

      Elimina
    3. Certo, magone eccome. Gli ultimi anni non mi faranno dimenticare gli anni, tanti, di successi a raffica, che il Milan non s'era mai sognato d'ottenere. E chissà se e quando mai riuscirà ad ottenere. All'Inter coi cinesi non mi pare si siano vinti i triplete di Moratti , in compenso le prendono dal Crotone

      Elimina
    4. Allora io il mondiale 2006 lo ricorderò x sempre, ma sinceramente oggi io ho i ricordi di uno scudetto in 10 anni....impressi nella testa e una squadraccia tutta da rifondare a partire dalla "capitana".
      Magone no ma liberazione si !

      Elimina
  15. Grazie Silvio , si può dire di tutto su di te ma ci hai fatto godere e stragodere !!! Onore a te!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Onore e riconoscenza. Era ora che si facesse da parte, ma vedremo quanto ci vorrà per riavere il grande Milan di Silvio

      Elimina
  16. L’ex tecnico storico del Milan, Arrigo Sacchi, presente negli studi di Premium Sport in occasione della Champions League, ha confessato di aver sentito telefonicamente Silvio Berlusconi, presidente del Milan e prossimo alla cessione, un’ora prima. Ecco le sue dichiarazioni: “Ho chiamato Berlusconi un’ora fa – ha rivelato Sacchi – Mi ha detto che è molto dispiaciuto, addolorato per la cessione. Ha speso molti soldi, ma lo ha fatto sempre con passione. Lui non pensava solo a vincere, ma lo voleva fare con dei progetti e determinati sogni. Segnerà la fine di un’epoca”.
    PUBBLICITÀ




    RispondiElimina
    Risposte
    1. Berlusconi e Galliani – “Sono addolorato anche io, con Berlusconi e Galliani c’era sempre un contatto. Berlusconi è stato un protagonista assoluto del calcio italiano, ha alzato il livello del campionato e del gioco. Il calcio italiano grazie a lui ha avuto un Rinascimento. In quel periodo, quando è entrato nel calcio, la Nazionale Italiana ha conquistato un terzo e un secondo posto in quattro anni. E poi quel Milan viene considerata la miglior squadra di club di tutti i tempi. Per Berlusconi e Galliani sarà un dolore grande che poi passerà col tempo perché sono persone intelligenti e sanno che ogni cosa finisce. Mi è dispiaciuto molto il trattamento dei tifosi del Milan verso Galliani che invece è un grandissimo dirigente, stimato da tutti nel mondo. La riconoscenza è frutto dell’intelligenza delle persone e lui è stimato da tutti. Non è contestato solo dai giovani tifosi, a me fanno i complimenti più i ragazzi che le persone più adulte.”.

      Elimina
    2. ha ragione Sacchi, parola per parola. che per una volta in vita è riuscito a fare un discorso intero sano sensato e pulito. noi lazzaroni di critica non ci facciamo una bella figura in tutta questa sporca ma storica EPOCALE solenne faccenda. abbiamo calcato un po' troppo la mano? sì. qualcuno è uscito dalle righe? sì. qualcuno è stato troppo cattivo? sì.
      quanto a me, andrò all'inferno e me lo merito, ma lo sapevo già prima d'entrare in questo postaccio di birboni maldicenti e dediti al linciaggio virtuale. faccende mie personali. il mio tribunale m'ha condannato da tempo, di me niente si salva.
      ho fatto una piccola porcata in più e pazienza. mi butteranno in un girone più basso. in promozione che so. o, quel che temo di più, nel girone dei bluneri.
      l'unica speranza è che nessuno fuori di qui si sia accorto di noi della nostra cattiveria e dei nostri sproloqui. il che è quasi certo.
      sono commosso.

      Elimina
    3. Ma vai a fare in culo!

      Elimina
    4. Le cattiverie se le sono meritate tutte e lo ripeto tutte !!!!
      Dovevano vendere dopo l ultima champions !

      Tutti i nostri avversari ci sono davanti anni luce per non parlare dell Europa....
      Programmazione investimenti, stadio..... anni luce

      Elimina
    5. Ringrazia il tuo Dio dalla pelle rosea e irta di setole Ke il linciaggio nei tuoi confronti possa essere esclusivamente virtuale...

      Elimina
  17. ANCHE GALLIANI HA RAGGIUNTO LA SEDE, SI ERA DILEGUATO CON LA CASSA,
    E' STATO RICHIAMATO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cattivo! si era dileguato con la Mitropa Cup, povero diavolaccio anche lui. viva Galliani, viva Berlusca, viva Barbara&Marina, viva Veronica, viva Milan e Li Yongong. (Li è il cognome e va messo prima del nome, mamma gazza ce lo spiega una volta per tutte) e viva Fassone, Mirabelli, Han Li, Monty, Suso eccetera.
      sono commosso.

      Elimina
  18. Toglietemi dai coglioni Storari, Abate, Montolivo e Honda, PLEASE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. basta. se proprio non potete fare a meno di linciare qualcuno allora linciate me.
      (incredibile, come sono commosso)

      Elimina
  19. ilcommercialista13 apr 2017, 12:05:00

    Capisco l'euforia, ma cambiare non vuol dire necessariamente migliorare.
    Chi non sente il dovere di ringraziare Berlusconi e Galliani per i primi 25 anni, è solo un irriconoscente (e io non sono lecchino, visto che Berlusconi non mi mantiene e non lo voto).
    Se siamo milanisti, se amiamo questi colori, parlo almeno per la generazione dei 30enni come me, lo deve a Van Basten, Gullit, Rijkaard, Savicevic, Baresi, Maldini, Weah, Donadoni, Boban, Sheva, Inzaghi, Rui Costa, Kakà, Nesta, ecc ... quindi condannando fermamente la gestione degli ultimi anni, non ci possiamo dimenticare di tutto il resto ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abate montolivo konstant mesba ...... mi spiace commercialista posso dimenticare

      Elimina
  20. non vado in cerca di scuse o peggio. una cosa però va detta. il galliani che esce da critica non esiste. è una figura virtuale, un mostriciattolo homunculus da linciaggio che niente ha da spartire col galliani vero, che lo sa il diavolo com'è e chi è. il galliani di critica è il galliani di critica e basta, e fuori da critica non può vivere. ci siamo inventati per nostro uso e consumo un vice di un vice di un vice eccetera, di un originale che forse nemmeno esiste. quello che siamo tutti, dei vice poveri diavoli sgangherati eccetera di un originale ignoto e che si fanno e disfanno a vicenda. con cattiveria malizia stupidità, rare volte con amore, giusto le volte che s'inventa e fantastica e sbaglia di più, come sanno anche troppo le signore fanciulle, povere grulle citrulle.
    ombre nel vento, fantasmi senza lenzuolo.
    sono commosso da fare schifo. perdonatemi.

    RispondiElimina
  21. Buongiorno a tutti.
    Adesso che è tutto nero su bianco,
    devo dire la verità, sono contento a metà.
    Contentissimo per l'uscita dal Milan (finalmente !!) del diversamente alto e del suo degno compare. Ma sono altrettanto preoccupato sul futuro del nostro amato Milan, la nuova proprietà è ancora avvolta in nubi dense di pioggia. Ecco , io mo aspettavo un cambio più "classico", invece di tutte queste "manovre" finanziarie che lasciano ancora dubbi.
    Speriamo che il sole ritorni a splendere presto su questi meravigliosi colori, i più belli del mondo: il ROSSO e il NERO.

    COMUNQUE SEMPRE E OVUNQUE
    F O R Z A M I L A N !!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leo,
      Cheffai mi diventi pessimista tu, ora che io sono ottimista?!?!?!?
      Giuro che vederli finalmente a Milano, con le loro facce da "delinquenti" mi fa ben sperare Hahahaahahah
      Intanto iniziamo a liberarci del "vecchio" e se partissero con una bella ristrutturazione avremmo la conferma, almeno per me, che sono sul pezzo !

      Elimina
  22. Un abbraccio a tutti i fratelli milanisti cm Mauri 72 ce la faremo leo 63 Ugo 54 Vale e tutti quanti.... e scusate se in questo momento mi sfugge qualcuno ma sono troppo felice, Leo63 non fasciamoci la testa prima di romperla per adesso festeggiamo l'uscita di scena di Berlusconi e Galliani poi si vedrà

    RispondiElimina
  23. Finito un capitolo, se ne scrive un altro.
    Spero ancora più glorioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più glorioso impossibile..il primo Milan di Silvio è stata la squadra più forte di sempre, e poi gli Invincibili..irripetibili

      Elimina
    2. Non poniamo limiti alla provvidenza.

      Elimina
  24. Ma come critica, ancora con questi soldi? Ma sai come funziona dal notaio? Ecco, direi proprio di no. Passaggio dei beni, conferma del notaio, chiusura della trattativa. Stop
    Crz

    RispondiElimina
  25. Un caro saluto a tutti gli amici e un BUONA PASQUA grosso come una casa.
    Sono commosso, tanta rabbia accumulata dopo tanti successi da lacrime agli occhi....
    Che dire?
    Speriamo!
    Vorrei ritornare a liberare tanta adrenalina nel mio corpo invecchiato ed immalinconito da tante delusioni
    tornare al mercoledì a vivere con ansia ma anche con tanta riconoscenza verso questi colori
    Resta un dubbio grande, almeno per me
    Ma perché non si è fatto prima invece che aspettare con questa lenta e annosa agonia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ugo,
      Intanto è un inizio, giuro, che non speravo che anche il berLusca uscisse di scena....
      Una cosa alla volta ....
      Sentiamo le prime dichiarazioni le faranno pure ora!?!??
      Magari ci stupiranno e spiegheranno tutto !

      Elimina
    2. Chapeau, come diceva qualcuno solo gli stupidi non cambiano idea, ed era chiaro che tu non lo fossi. Forza Milan.

      Elimina
  26. Ciao Ce la
    spero che ci dicano qualcosa, ho il vizio di voler capire le cose (?)
    Intanto c'è il derby e la cosa mi ansiolizza di suo, contro l'Inter che scaramanticamente ho detto e dirò che è più forte di noi (seeeeeeeeeee).
    Mi toccava gioire delle sconfitte loro...........ma pensa che cazzone sono diventato, mi contentavo proprio di poco.
    Incrocio le dita.
    Poi quel che sarà sarà, ma, c'è sempre un ma: non hanno molto tempo e io come i "cinesi" li aspetto al varco che passino sul fiume magari non già cadaveri, se ci bidonano..........
    vado in Cina e faccio una strage.
    AUGURI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo siamo in due ....
      In mimetica!!!!

      Elimina
  27. mi spiace, ma io non sono per nulla fiducioso...cioè..I CINESI::

    RispondiElimina
  28. qualcuno sarà contento... marina piersilvio potranno rientrare delle sciagurate iniziative da endemol a premium per non parlare della mondazzoli

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari