Fabre chi?

// 96 commenti
Lo danno per certo, ma non verrà.
A noi non interessano comunque giocatori che, dopo aver firmato, se ne vanno da altre parti e adesso pensano di tornare e passarla liscia.
Se ne stia a Londra o torni a Barcellona.
Qui non si fanno sconti a nessuno.

96 commenti:

  1. E basta. Meglio Mortolivia?
    Ps la storia che aveva firmato fonte ruiu all'aeroporto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Critica sta dando preoccupanti segni di cedimento.

      Elimina
  2. Qui mi sembra stiano tutti all'aria: no fabregas no leonardo no belotti...ma scherziamo? Abbiamo una rosa indecente a parte tre o quattro e vi lamentate di fabregas perché anni fa non venne nel grande milan di poli e balotelli? Siamo convalescenti abbiamo bisogno di gente forte in ogni reparto ma se pensate venga cr7 o levandowski state male

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto! un po' più di umiltà sarebbe gradita, poi fate voi.......
      OK sognare, ma non esageriamo! non so se ve ne siete accorti, ma siamo messi male come Lazzaro........e non è detto che Gesù passi dalle nostre parti.....
      CM72

      Elimina
    2. Giorno Mauri ....
      Orca ma Lazzaro non era morto ?!?!??!

      Esagerato

      Hahahahjq

      Elimina
    3. Ciao Ce La, buongiorno :-)
      CM72

      Elimina
  3. State tranquilli, se come sembra mi chiederanno di fare il mercato in 1-2 anni saremo in cima al mondo. Vi aggiorno dopo il meeting con Fassone.
    La cugina

    RispondiElimina
  4. Fabregas è un grande giocatore, che ci farebbe fare il salto di qualità. Va capito se: 1 è congeniale al gioco di Montella, 2 se vuoi investire su giovani di prospettiva o svenarti in 2 profili tipo il suo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma svenarsi cosa? sì e no 25-30 M. Se davvero c'è un budget importante, allora che venga speso per il cc e la difesa, innanzitutto. Che ce ne facciamo dell'ennesimo centravanti attempato e blasonato se poi tutta la squadra è orrenda? Meglio prendere fabregas e un giovane di qualità a cc, un difensore centrale e un terzino... e poi vedere cosa si riesce a trovare in avanti a NON più di 45-50 M di euro. I profili sbandierati - aubameyang, benzema - costano parecchio e, specie benzema, sono vecchi. Se investi 60-70 M per un 30enne, gli da un ingaggio da capogiro e te lo piangi tra due anni, beh... ci vedo una certa continuità con il pelato schifoso. Diverso è il discorso di Fabregas, perché il Chelsea potrebbe concedere uno sconticino e attorno a lui crescerebbero bene anche i giovani.

      Elimina
  5. Fabregas lo andrei a prendere anche a cavalcioni di un mulo zoppo .... Con l'esperienza che ha, potrebbe far fare il salto di qualità a Locatelli. Il futuro é incerto, il mercato anche. L'unica certezza é il rientro di Mortovivo .... ça va sans dire ....
    FORZA VECCHIO CUORE ROSSONERO
    ROBA DA RUTTI
    Giravolta Spaziale

    RispondiElimina
  6. ilcommercialista18 apr 2017, 09:18:00

    Fabregas sarebbe titolarissimo in questo milan e alzerebbe di molto il livello della squadra. Ma se sono arrivati i soldi, non è meglio andare a prendere qualcuno più giovane e con più "fame"? Fabregas ha 30 anni e nel Chelsea di Conte non gioca. E' un caso? a me piacciono i due del Tottenham (Dele Alli che però se lo possono permettere 3-4 squadre o Eriksen)

    RispondiElimina
  7. Intanto BUONGIORNO a tutti.
    Il fatto che fabregas non giocasse nel Chelsea NON SIGNIFICA UN BEL NULLA...anche delofeu non giocava nell'everton......!
    Punto 2..........come ha scritto prima un fratello milanista.....facciamo un bagno di umiltà e non pensiamo alle sciocchezze.........IL MILAN VA RIFONDATO, SOPRATTUTTO A CENTROCAMPO( e non da ora, ancora piange vendetta il VERGOGNOSO/INDEGNO rinnovo a mortolivo). DULCIS IN FUNDO...un centrocampista giovane forte ok............ma anche uno anzianotto e forte per far crescere i giovani mentalmente ci serve...............O PENSATE CHE IL FARO DEL MILAN POSSA ESSERE MORTOLIVO O ABATELLA?????????????????????? Stradulcis in fundo.......................un forte attaccante che partecipi anche alle azioni e non che stia a grattarsi i coglioni ( semmai li avesse) in campo come BACCALà............................!!!!!!!!!!!!!!!
    p.s. lo ripeterò fino alla morte............se esagera nelle pretese PAPERUMMA può andare a farsi fottere...............aivoglia a scrivere quelle merde di giornnalisti che il milan non può prescindere da un RAGAZZINO CHE Anziché RIN GRAZIARE DI ESSERE STATO GETTATO NEL PIU' PRESTIGIOSO PALCOSCENICO DEL MONDO( O QUASI).....A 16 anni...........già detta pèretese ultramilionarie ed alterna il bacio della maglia ad un "NEL MILAN RINNOVO???? VEDREMO................".......................MA ANDASSE A FARSI FOTTERE , GLI CONCEDO L'UNICA ATTENUANTE DI ESSERE ANCORA UN PISCHELLINO. vi posso garantire che esistono tanti bravi portieri in giro( pur ammettendo che lui pare essere fortissimo).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande MAX, hai ragione:-)
      CM72

      Elimina
  8. T I E L E M A N S

    RispondiElimina
  9. Avete letto su Reuters China che è saltato l'acquisto dei cinesi del Southampton per le restrizioni fel governo? Quindi non erano cazzate, se non ci fossero state, il closing del Milan, sarebbe avvenuto subito in prima data.

    RispondiElimina
  10. Rock Tv sta fallendo!!! Tolta dai canali satellitari di sky.

    RispondiElimina
  11. Adriano Galliani da 31 anni era amministratore delegato del Milan. Il figlio Gianluca dal 2001 è invece presidente e amministratore delegato di Seven Music entertainment, casa editrice del canale televisivo Rock Tv.
    adriano galliani via dal milan
    ADRIANO GALLIANI VIA DAL MILAN

    Da quasi due decenni avevano la loro routine immutabile: nel fine settimana papà e figlio seguivano insieme allo stadio, in casa o in trasferta, le partite del Milan, e facevano lo stesso nei turni infrasettimanali di coppa. Poi, negli altri giorni, il geometra Galliani (73 anni) gestiva il Milan, mentre il dottor Galliani (44 anni, laureato in scienze politiche alla Statale di Milano con una tesi sulla Storia del Milan) curava le sorti di Rock Tv.

    Per entrambi il 2017 segna però un anno di svolta: Fininvest ha ceduto il Milan, e Adriano Galliani, da un paio di giorni, non ha più un ruolo operativo (anche se, per ora, rimane in Fininvest cui è legato da un contratto). Potrebbe essere il nuovo presidente della Lega Serie A (si decide in assemblea di Lega il prossimo 20 aprile, ultimo appello prima del commissariamento), anche se lui ha più volte dichiarato che gli piacerebbe fare ancora l' amministratore delegato di un club di calcio.

    adriano galliani allo stadio
    ADRIANO GALLIANI ALLO STADIO
    Pure Gianluca Galliani, tuttavia, deve fronteggiare un momento di grande incertezza: la piattaforma Sky, infatti, dal 2017 ha rinunciato al canale televisivo Rock Tv, che da qualche mese va avanti solo in streaming sul web. Questo, però, significa che è venuta meno la principale fonte di ricavi e che la Seven music entertainment srl (che ha incorporato Rock Tv), di cui Gianluca Galliani è principale azionista, presidente e amministratore delegato, naviga in acque preoccupanti.

    Basti pensare che nel bilancio 2015, ultimo disponibile, i ricavi complessivi erano pari a 1,3 milioni di euro (104 mila euro di utili), di cui 900 mila incassati per la distribuzione del canale sulla piattaforma satellitare, e 49 mila euro di raccolta pubblicitaria televisiva. Ora quelle voci spariscono. Ci si deve accontentare del web che, nel 2015, portava nelle casse di Seven Music appena 12 mila euro.

    9tr37 adr galliani figlio
    9TR37 ADR GALLIANI FIGLIO
    Il giochino di Rock Tv, che aveva ascolti molto bassi ma andava avanti da tanti anni, assicurava poi guadagni rispettabili sia a Gianluca Galliani, sia agli altri due amici, Massimo Riva e Michele Breviari, piccoli azionisti e consiglieri di Seven Music: l' assemblea dei soci di metà 2016, infatti, aveva deliberato di distribuire 100 mila euro di dividendi tra i soci, e di attribuire ai tre membri del cda un emolumento complessivo di 125 mila euro.

    Spenta Rock Tv sulla piattaforma pay di Sky (che sta facendo molta pulizia rispetto ai canali di editori terzi ritenuti non più strategici), crolla il modello di business della società di Gianluca Galliani, che da Sky, sostanzialmente, riceveva oltre il 70% dei ricavi.
    Adesso, perciò, ai due Galliani toccherà inventarsi qualcosa. Di creatività in famiglia ce n' è a sufficienza. E anche, ne siamo certi, di provviste finanziarie (il solo Adriano, quando lascerà definitivamente Fininvest, dovrebbe incassare una liquidazione attorno ai 30 milioni di euro dopo aver guadagnato per tre decadi compensi in media vicini ai 2 milioni di euro all' anno) per stare in panciolle tanti mesi nell' amato Brasile o in Versilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fargli fare gli stewart alla domenica al gobbodromo.
      Vedono le partite e lavorano, LOL.

      Elimina
  12. Per SkySport è fatta per Musacchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci servono centrocampisti di gran qualità.
      Mustacchio è una superpippa,
      chiedere a Dzeko.

      Elimina
  13. Buongiorno a tutti.
    Fabregas si , assolutamente.
    Insieme ad un'altro giovane , ma già "abituato " a grandi palcoscenici e Jack, potrebbero formare un cc niente male.
    Deulofeu da tenere , e con un centravanti VERO saremmo a ....posto così( centrocampo e attacco).
    Dietro ci vuole , almeno, un terzino sx (desciglio via) ed un centrale (musacchio lo lascerei dov'è) , io darei un occhio a Christensen del Borussia moncheng.......ecc.ecc. (sti cazzo de tedeschi,nomi più normali no eh !) è giovane e sa impostare (un Bonucci in erba), magari Marcellina lo conosce meglio e può dirci se è l'ideale per noi.

    RispondiElimina
  14. Spiacente ma il Borussia Monchengeccecc non esiste ahahahah
    Ciao Leo, buona giornata :-)
    CM72

    RispondiElimina
  15. Vuoi dire Moenchengladbach?
    In quanto a Fabregas la sua firma all'epoca è stata solo una boutade si fonte luridiana, un pesce d'aprile servito a luglio e quindi stramarcio....
    Questi dispettucci lasciamoli a bambocci viziati...il Milan attuale nn può certo permetterseli vista l'alternativa indegna Ke abbiamo....
    Una delle porcate postume più schifose Ke il gobbo panzone ha provveduto ad accollarci a sua imperitura vergognosa memoria...
    Un contratto capestro x un giocatore indecente !!
    A suo tempo dissi Ke sarei andato in pellegrinaggio a Medjugorje ove Fabregas fosse sceso a Malpensa con destinazione Milanello...
    Ora mi sembra Ke in sede di miracoli la suddetta località sia alquanto screditata..
    Ma potrei sempre riparare proficuamente altrove...
    Cmq critica hai rotto....
    stai buonina suvvia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ,OP ...Quel Borussia. Tra l'altro protagonista negli anni settanta della famosa partita coi prescritti, quella della ..lattina in testa a Boninsegna.

      PS Mauri, vedi di non sbagliare neanche una virgola nei tuoi scritti ....che ti ....faccio nero. ...ahahahahah

      Elimina
    2. Leo, abbi pietà di me :-)

      Elimina
  16. Bolle ben altro in pentola oltre a Fabregas..............
    Crisalide 84

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu dovresti bollirvici in pentola maledetta calandra...ed a alta temperatura fino a vaporizzarti...così ti tireremmo giù dalle spese una
      volta x tutte .

      Elimina
    2. Beh se parliamo di bolliti tu lo sei da un pezzo. Vai in Croazia e rimanici coglione.
      Crisalide 84

      Elimina
    3. Hai gettato la maschera ?
      Confessa Ke sei sempre stato lo Sfattu a pontificare idiozie sotto le mentite spoglie di una semicalandra nn ancora sbozzolata...
      Le premesse c'erano...tutte...
      Ki mai poteva essere così stupidamente supinamente idiotamente autoreferenziale e autoincensante se nn Simon Mago dalle Farine....avariate???
      Ti brucia ancora quella di Brozovic...vero?
      e ancor più quella di Pjaca....o no?
      Mettiti con il tuo culo a in fiamme in Arno x rinfrescarti...o farò ripescare sul blog tutte le stronzate con cui ci hai deliziato nel corso degli anni....
      Sai in tema di coglioni e bolliti ....ki più di te!

      Elimina
    4. vaffanculo insetto maledetto...
      Napalm !!

      Elimina
    5. Ah criså ....
      ma vattelo pjia in culo,
      senza vaselina....


      Elimina
    6. Vai a trombArti la Raggi,A moretto di sto bu cio fi culo....li mortacci......delli romani tutti

      Elimina
  17. Occhio a Cavani... scadenza 2018 e nome mai uscito, ideale per il gioco di Montella. Il Psg sicuramente cambierà tanto quest estate.

    RispondiElimina
  18. Leggo anche di Kovacic, bene io preferisco tutta la vita il catalano!! Pazienza se non è venuto nel 2011, che poi mica la colpa è stata tutta sua, ricordo che in quell'estate ci fù anche il Lodo Mondadori e si chiusero i cordoni della borsa...

    Fatelo venire, e vedrete che dopo i primi assist tutto sarà passato, ha 30 anni mica 40!! Io ci spenderei anche 35 mln, e non dite che sono tanti visti i 20 spesi per pentolacci!! Critica non capisci un cazzo!!

    RispondiElimina
  19. Monumentale prova di forza della Roma di Spalletti, che porta a scuola l’ambizioso e quotato Villarreal di mister Fran Escribar e di fatto stacca già il pass per gli ottavi di finale di Europa League grazie a un memorabile 0-4 all’Estadio de Ceramica. Dopo l’exploit di un Emerson Palmieri sempre più convincente e sicuro dei suoi mezzi, ci pensa Sua Maestà Edin Dzeko a tramortire i sogni di gloria del Submarino Amarillo con una tripletta da cigno dell’area di rigore. Attualmente il bosniaco è sia capocannoniere di Serie A che di Europa League: e pensare che un anno fa di questi tempi si parlava di uno dei tanti bidoni passati per il nostro campionato…

    Potrebbe interessarti ancheVillarreal -Roma: il LIVE

    La cronaca della partita


    La statistica chiave

    7 - Edin Dzeko ha segnato in tutte le ultime sette partite disputate in maglia giallorossa (dieci reti). Inarrestabile.
    Il tweet
    Il migliore

    Edin DZEKO – Macchina da (28) gol implacabile. Inizia lo show con gol “alla Van Basten”: finta di calciare col destro a eludere il difensore, stop di sinistro e traccia rasoterra sul primo palo a cogliere in controtempo il portiere. Non pago, buca i guantoni di Asensio con gran bordata di destro dopo essersi divorato il diretto marcatore e confeziona la tripletta con elegante girata. Cigno.
    Il peggiore

    MUSTACCHIO - Alla faccia del difensore corteggiaton da Milan, Roma e mezza Europa. "Scherzato " da un Edin Dzeko in stato di grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non conosco Musacchio, o meglio per il poco che ho visto non lo riesco a giudicare ma, se il metro di giudizio è quello di giudicarlo per una partita, vai a cercare e a postare il giudizio dei giornalai di Nesta dopo il Lazio Roma 1 a 5 in cui Montella lo irrise e lui chiese il cambio a fine primo tempo. Se giudicate i giocatori per una partita, siete proprio messi male, quasi quanto gobbani che aveva bocciato Shevchenko

      Elimina


    2. 32° Giornata — 17/04/2017
      Alaves 2 1 Villarreal
      ELY (45° 1T) GOMEZ (36° 1T) BAKAMBU (26° 2T)
      Alaves
      90

      Villarreal
      Tabellino
      Alaves Villarreal
      PACHECO FERNANDEZ
      LAGUARDIA Ammonizione MUSACCHIO
      15 Ammonizione HERNANDEZ GONZALEZ
      KIKO Ammonizione COSTA
      Ammonizione Sostituzione TOQUERO GASPAR
      2 Goal ELY SORIANO
      LLORENTE Ammonizione SORIANO
      Sostituzione CAMARASA Sostituzione HERNANDEZ
      GARCIA Sostituzione LOPEZ
      Goal Sostituzione GOMEZ Sostituzione SANSONE
      DEYVERSON Ammonizione Goal BAKAMBU
      A disposizione
      VANO ASENJO
      FEDDAL 25 BARBOSA
      Sostituzione VIGARAY BONERA
      Sostituzione ALEXIS RUIZ
      TORRES CHERYSHEV
      Sostituzione KATAI CASTILLEJO
      ROMERO Sostituzione TRIGUEROS
      MENDEZ SOLDADO
      SANTOS Sostituzione BORRE

      Elimina
    3. Rodrigo Ely decisivo in Alaves Villareal 2-1,
      Musacchio ammonito.
      Andate a leggervi Calciomercato.Com
      Foto emblematica.

      Elimina
    4. Ahhhh se ti basi su una foto e sul tabellino di calciomercato.com... fenomenale, vai bene con quello che compra i giuocatori sfogliando l album panini.. Almeno tieni in giudizio in sospeso se avrai visto si e no 45/50 miniuti della carriera di Musacchio.

      Elimina
  20. ilcommercialista18 apr 2017, 13:20:00

    La mia personalissima opinione è che non ci servono difensori. Paletta e Zapata non sono fenomeni ma sono buoni giocatori. Oggi andare a prendere Manolas, che forse è il migliore sul mercato, ti costa minimo 40 mln. E il problema è che Manolas è meglio di Paletta e Zapata, ma non è neanche Nesta che da solo ti fa fare il salto di qualità a tutta la squadra. E' un ottimo giocatore, ma non un campione. Allora tanto vale investire sul centrocampo e sul centravanti.
    Del resto la juve ha vinto molti scudetti con Ferrara e Montero, e nel 2012 vinse lo scudetto con Bonucci e Chiellini, che venivano da stagioni fallimentari, mentre Nesta e Thiago Silva li avevamo noi. Secondo me ad una carenza tecnica dei difensori si può sopperire con l'organizzazione.
    Invece quello a cui penserei e Nainggolan. I bilanci della Roma mi sembrano messi malissimo. Se i 3 acquisti del Milan fossero Nainggolan, Morata e Deulofeu, per me saremmo già competitivi per il secondo posto

    RispondiElimina
  21. Scusate, vado OT

    Il paracadute finanziario destinato alle squadre che retrocedono in serie B, in particolare a quelle che hanno 3 anni di permanenza nella serie maggiore (Empoli), non trovate possa rivelarsi pericoloso ai fini di un regolare svolgimento del campionato da parte delle squadre in questione ? 30 milioni possono ingolosire squadre di livello inferiore....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcuni ne avevano già malignato l'anno scorso, quando il Palermo riuscì nel finale a scavalcare il Verona: la cosa assurda è che viene maggiormente premiato chi ha 'l'anzianità' e viene retrocesso rispetto magari ad un debuttante (Carpi, Frosinone o Crotone di turno) che riesce a salvarsi....allora a che cazzo servono 20 squadre in A e 40 in B, se poi devono penalizzare comunque le piccole piazze, io mi domando. Perchè non far giocare le 'squadre B' in B? Ma nemmeno in Lega pro, come timidamente è stato proposto.
      E' solo una questione 'politica' del cazzo.
      Se la Germania fa una prima divisione a 18, con un territorio ed una popolazione ben più grandi dell'Italia, non vedo perchè dobbiamo inseguire altri esempi: lasciamo pure che altri si facciano del male.
      Boh: qui ormai si scannano per 4 euri.
      Sconx

      Elimina
    2. Ciao Sconx !
      Non vorrei dire una stupidata, ma i milioni destinati all'empoli, in caso di retrocessione, sarebbero ben più di 30 ! boh! non saprei......( noi dobbiamo ancora incontrare il Crotone......).

      Elimina
    3. Ecco! l'ho detta......i milioni non sarebbero più di 30 ! pardon !

      Elimina
    4. Ciao Mauri; a me sembra allucinante che alla fine sia -di fatto- maggiormente premiato uno che retrocede rispetto a uno nuovo che si salva, per il solo fatto che il retrocesso vanta una più lunga permanenza in 1a divisione.
      Questo dal punto di vista strettamente sportivo.
      Poi, se consideriamo gli aspetti economici, è tutta una contraddizione.
      Se senti i tromboni della stampa, oggi sono tutti pieni di retorica e poetica perchè piccole squadre hanno quasi il diritto di vivere un sogno giocando a San Siro, All'Olimpico ecc, domani lamentano che il calcio è un'industria e ci sono troppi lacci e lacciuoli (per citare quelli che in questo paese fanno i liberisti col culo degli altri) per fare uno Stadio..
      si mettano d'accordo con loro stessi o ci evitino editoriali e pipponi che vanno un giorno in una direzione ed il giorno dopo nell'altra!
      Comunque, vediamo tutti che il divario tecnico e finanziario tra A e B continua a crescere ed anche avere 6/7 squadre che all'inizio del girone di ritorno sono già relativamente tranquille quanto alla salvezza non aiuta la regolarità sportiva del campionato..
      Sconx

      Elimina
    5. Infatti, il dubbio è proprio questo....
      CM72

      Elimina
  22. ma quanti giorni di recupero ha dato l'orsato? i bluneri (vedi blog vari) sono ancora là che se lo giocano.
    avevano appena finito di riperdere quella partita multipla con la gobba adesso eccoli a recuperare, recuperare, recuperare col milan. e l'orsato che non fischia, che forse non fischierà mai più la fine di quel recupero senza fine. senza fine, recuperando senza fine, non c'è domani non c'è oggi non c'è ieri, senza fine recuperando…

    RispondiElimina
  23. in più vivono sotto l'incubo atomico, ma non del solito despotato comunista, del triplete gobbo. hanno i nervi a pezzi perciò, all'idea che i gobbi vincano anche la coppuzzula it (sì perchè è la coppuzzula it che decide tutto, il triplete è fatto così). in più vogliono ripartire da zero. nuovo mister, nuovo ds, nuovo ad, nuova squadra. nuova proprietà? infatti non gli basta più un mister nuovo ogni sei mesi. una proprietà nuova all'anno vogliono, così li ha abituati il moratti.
    i mericani hanno i simpson, ma noi abbiamo i bluneri.

    RispondiElimina
  24. La Roma in effetti ha problemi di bilancio. A questo proposito mi auguro che arrivi terza, cosa che acuirebbe tali problemi, non dandole certezze sui ricavi da CL fino a alla fine di agosto; per il Napoli invece fa meno differenza quest'anno arrivare secondo o terzo, è più solido della Roma sul piano dei conti. Spalletti sa che devono vendere e se ne vuole andare anche per questo motivo, al di là dei teatrini che organizza ad ogni conferenza stampa.

    PS
    La notizia del versamento a fondo perduto nelle casse del Milan di 90 M da parte di Fininvest, avvenuto a luglio, ha sgombrato il campo dalla confusione che gravava sui conti del Milan. Quindi alla fine Yong ha sborsato 610 M che incorporano quei 90 M. Il debito del Milan è stato estinto e rifinanziato con i famosi 123 M, quindi in tutto sono stati mobilizzati 733 M. Qui va detto che il Milan può procurarsi agevolmente somme ben più elevate con una operazione simile a quella fatta già da Inter e Roma, spuntando interessi non certo proibitivi. Quindi i 123 più gli interessi Yong li potrebbe restituire in teoria con una certa facilità, anche senza trovare altri soci o finanziatori - d'altra parte, non conoscendo i termini dei contratti, non si può dire con certezza quanto margine di manovra abbia in questo senso, perché servirebbe un rifinanziamento a livello di Milan che ponga in garanzia le entrate future dei diritti televisivi e delle sponsorizzazioni, entrate che afferiscono a una società le cui azioni comunque sono cedute in pegno, pegno che accede a un contratto di finanziamento che ha certi covenants che al momento sono ignoti. Altro discorso naturalmente sono i 180 e interessi, per quelli deve trovare soluzioni diverse che per forza di cose passano attraverso l'ingresso di nuovi soci, con o senza quotazione, oppure un rifinanziamento complessivo a livello della sua holding lussemburghese con altri prestatori. In generale si può dire che congetturare su questi temi sarebbe più facile se si avesse qualche dettaglio in più. In particolare sarebbe utile sapere se i 123 prestati al Milan sono formalmente un prestito socio oppure emergono da un rapporto diretto del Milan con i prestatori. A maggio dovrebbero mettersi d'accordo con l'UEFA su un piano minimo triennale che porti al pareggio di bilancio e si spera che qualche particolare emerga su alcune questioni fondamentali.

    RispondiElimina
  25. Secondo quanto riferito da Reuters, la cinese Lander Sports ha annuncianto di aver rinunciato all'acquisto del Southampton, a causa delle restrizioni del governo cinse nel trasferimento ed investimento di denaro all'estero. Una situazione simile a quella accaduta in casa rossonera, risolta dal prestito del fondo Elliott.

    i cinesi non esistono
    closing nel duemilacredici
    l'unica CERTEZZA è che il mercato estivo lo farà galliani

    LOL

    RispondiElimina
  26. io su musacchio mi fido di montella...se lo vuole avrà i suoi motivi.
    su chi lo giudica da una partita ricordo che sandrino nesta che all'epoca era uno dei migliori difensori AL MONDO fu ridicolizzato in champions dal giovine suarez dell'ajax..che dovremmo concludere???i giocatori vanno valutati nel medio periodo altrimenti guadiamo gli album panini come il panzone,visto che comunque parliamo del leader di una delle migliori difese della liga
    se si mette in dubbio la tenuta fisica posso capire ma citare dzeko che sto anno tra l'altro pare unto dal signore non mi pare un giudizio attendibile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vorrei fidarmi di Montella, ma dopo i numeri che ha fatto per portare Fernandez e considerati i risultati, meglio che lo mettano un po' 'sotto tutela'. Comunque credo che per il prossimo anno, più che di centrali ci servirebbe uno/due esterni (dando per partenti Vangioni e Desciglio, ovviamente)
      Poi sfangando magari Gomez+cash per un Musacchio, la cosa mi alletterebbe.
      Sono quel tipo di operazioni di cui avremmo bisogno per sfrondare qualche ramo secco, ma ci vuole l'abilità degli incantatori di serpenti per liberarti di paracarri come Sosa e Vangioni.

      Elimina
    2. premesso che ti quoto sul fatto che le urgenze sono in altri reparti..
      non è che montella ha fatto carte false per avere fernandez,della serie vuoi fabregas no pigliamo fernandez,è che era uno che conosceva e si poteva prendere per un cesto di kiwi..
      cioè tra l'altro è pure in PRESTITO

      Elimina
    3. Meno male che è in prestito: comunque, che l'abbia contattato personalmente per mandare a monte il prestito al Cagliari, non mi risulta l'abbia mai smentito. Poi, in quella specie di 'assalto alla diligenza' che è stato il mercato estivo altro che Fabregas, anche avendo il cash -senza smarmellatina- mi sa che manco un Dahoud passava....

      Elimina
  27. Ragliani dopo aver fallito la scalata al milan con procuratori amici ed essere stato cacciato a calci nel culo, inizia a sguinzagliare i suo amichetti della stampa, oggi è il turno di tale peppe di stefano. L altro giorno il geometra ha mandato veline a go go per far sapere che.in settimana aveva caricato lui zapata..ahahahah questo non deve mettere più piede a san siro e gli deve essere proibito di parlare di milan.

    RispondiElimina
  28. Non facciamo i permalosi ed i vendicativi.
    Anche Ibra, nel 2006 in piena Calciopoli, scelse (insieme a Raiola) l'altra squadra di Milano.
    Ma poi, nel 2010, venne al Milan e ci aiutò per vincere il 18° scudetto.

    Ora come ora abbiamo Poli, Montolivo e Bertolacci.
    Non possiamo snobbare Fabregas.
    Non possiamo permettercelo.
    A costo di mettere da parte l'orgoglio.
    Come nel 2010.

    Il Barbiere di Siviglia

    RispondiElimina
  29. Il 99,9% delle notizie contro i cinesi, così come prima del closing, le fa circolare ragliani, compresa quella su fatto che Lì e Zhang non si sarebbero salutati al derby. I cinesi devono proibire a questo personaggio di mettere pide a san siro quando gioca il Milan.

    RispondiElimina
  30. La critica è Ruiu .

    RispondiElimina
  31. si ma la cosa RIDICOLA è che sta storia che avesse firmato chi la ha detta????quello che lo aspettava all'aeroporto???
    se vi ricordate bene fu l'estate dove il nano fece cassa..strano che passò dal voler spendere i bei soldini per fabregas ad AQUILANI in prestito
    col panzone che ci pigliò per il culo un estate con la storiella di mister x
    il loro vero obiettivo era mortolivo ma la fiorentina non accettò le casse di banane per farlo partire un anno prima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era l'estate degli occhi cerulei?? Sai gobbani ne ha combinate talmente tante con i suoi pennivendoli che ormai si fa confusione con le varie sessioni di non mercato..

      Elimina
    2. si 2011
      fabregas al barcelona,aquilani al milan con riscatto dopo un certo numero di presenze
      e mortolivo arriva nel 2012 a parametro

      Elimina
  32. comunque preparatevi che se per sbaglio fassone si presenta con fabregas i meriti saranno tutti del panzone che lo ha bloccato nel 1986 quando scoprì che la madre era gravida

    RispondiElimina
  33. Ahahahaha si voleva prendere i meriti per il gol di Zapata. Non ci sono più parole per definire questo personaggio

    RispondiElimina
  34. comunque la storiella del panzone che ha caricato zapata è lesiva dell'intelligenza dei tifosi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che lesiva, è offensiva: come quando narravano (2012, credo) che con Inzaghi in panchina e quella squadra eravamo da terzo posto..
      come se non ci fossimo accorti che Zapata, al di là dell'infortunio grave che l'ha afflitto all'inizio del campionato, è stato trattato peggio di quella cippa di Mexes, quello che ti lasciava sempre il brivido e l'incognita se si poteva finire la partita in 11...

      Elimina
  35. ma veramente il simbolo della genuflessione dei pennivendoli al panzone..è anche colpa loro se il milan ha reso meno di quanto poteva
    a Roma il panzone ne avesse fatto un quarto di quelle che ha combinato sarebbe stato sbertucciato sino alla dipartita
    da noi continuano a dargli i meriti pure in sua assenza

    RispondiElimina
  36. Secondo quanto riferisce Peppe Di Stefano a Sky Sport, si complica il rinnovo di Suso, il cui contratto scadrà a giugno del 2019. Il vecchio accordo (fino al 2021, da 1 a 3 milioni all'anno) che era stato trovato il 21 febbraio a Casa Milan da Galliani, con l'ok di Fassone, va rifatto, perchè non ratificato. Non ci sarebbero stati ancora contatti con l'entourage di Suso. Inoltre, da quanto filtra, ci sarebbe la volontà di capire il progetto e le prospettive del nuovo Milan e la voglia di ricevere un'offerta economicamente più vantaggiosa. Quindi il futuro è meno chiaro, ma non del tutto compromesso.

    avete capito senza galliani i rinnovi sono più difficili
    a proposito oggi sentivo in tv che il milan era interessato a kovacic allorchè spunta il solito esperto eh ma senza galliani e i suoi rapporti con perez
    Qualcuno può fare un esempio di un giocatore valido arrivato dal real grazie alle sue amicizie?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facilissimo. ....NESSUNO (valido)
      Poi ci sarebbe Kaka, di ritorno,già bollito. Redondo , rotto prima di prendere l'aereo per Milano. .....ma perché dobbiamo continuare a parlare del panzone? Se n'è andato ? Bene , ignorarlo è la cosa migliore, il solo criticarlo, è per lui un segno di considerazione. ..un po come i troll che provocano in questo blog (ultimamente meno, per fortuna)

      Elimina
    2. Infatti quando il Real vendeva Robben e Snaijder lui ha preso Huntelar allo stesso prezzo e per farlo giocare all' ala.

      Elimina
  37. ahahahaha vi ricordate la torta certi amori fanno giri immensi??con quel mercenario del prete che venne solo perchè convinto di poter essere convocato per il mondiale e poi ci mandò bellamente a cagare?????

    RispondiElimina
  38. tra l'altro vende kakà..gobbani genio perchè aveva capito che era finito
    lo ripiglia..gobbani genio porta un campione a zero

    RispondiElimina
  39. eccovi serviti
    Intervistato da L’Esportiu, Diego Lopez, portiere dell’Espanyol ma di proprietà del Milan, ha rilasciato queste parole sul suo futuro: “Speriamo che le due società arrivino ad un accordo. Il club deve decidere ora per vedere cosa succede. Dobbiamo parlare con il Milan, quindi sono molto felice qui”.


    HAHAHAHAHHAHAHAH 4 anni a 2,5 netti a un 33enne,e vi ricordo come trovò l'accordo con il procuratore ospite a forte dei marmi e lui che gli andava dietro in bicicletta

    RispondiElimina
  40. CLAMOROSO: MESSI NON VUOLE DEOLUFEU AL BARCELLONA.....NOTIZIE RIPORTATE IN SPAGNA DA "DIARIO GOL" CONTRARIAMENTE A QUELLO CHE PENSANO I DIRIGENTI DEL BARCELLONA, LEO SOSTIENE CHE 12 MILIONI DI EURO PER RISCATTARE DEOLU, DOVREBBERO SPENDERLI PER UN'ALTRO GIOCATORE. SE QUESTO DICHIARAZIONI FOSSERO VERE, TORNARE IN PARADISO A DISPETTO DEI SANTI.....ANZI DEL SANTO, DOVREBBE FAR RIFLETTERE GERARD... DA NOI HA RITROVATO QUELLE DOTI DI GRANDE CALCIATORE, E POTRA' QUINDI DIVENTARE UNA STELLA DEL FUTURO ROSSONERO. LUI HA FATTO SAPERE CHE RITORNA AL BARCELLONA SOLO SE IL POSTO E' GARANTITO! TROVARSI DAVANTI MESSI CAPO CANNONIERE ATTUALE CON 29 GOL, SUAREZ 24 GOL, NEYMAR 9 GOL, , E' DIFFICILE CHE POSSANO ASSICURARGLI IL POSTO FISSO IN SQUADRA COME LUI VORREBBE. GERARD, DOVREBBE CAPIRE (SPERIAMO CHE LO FACCIA), CHE PER RAGIONI TECNICO - TATTICHE, E PURE POLITICHE, QUESTI TRE VERREBBERO SOSTITUITI SOLO IN CASO DI INFORTUNIO..IL BARCELLONA HA BISOGNO DI RINFORZARE LA SQUADRA IN DIFESA E NON IN ATTACCO. PERTANTO, AUGURIAMOCI DI NON PERDERLO...
    DOMENICA ERO COME AL SOLITO ERO ALLO STADIO, HO VISTO UN DE SCIGLIO DISASTROSO, DOVREBBERO MANDARLO FUORI COGLIONI, CON MORTOLIVO, HONDA, ECC..VEDREMO COSA SUCCEDERA' NELLE PROSSIME PARTITE.
    SEMPRE FORZA MILAN
    ENZO

    RispondiElimina
  41. Sera
    ragazzi rossoneri....

    Se dovessi io fare il mercato ....

    Prima cosa cambierei modulo basta il 4 3 3 perché o hai 3 bocche di fuoco o non segna nessuno, per passare al più concreto E COPERTO 4 4 2 ...
    Poi prendo in prestito 2 centrocampisti "attempati" Fabregas e Sweinsteiger, quindi hai solo l esborso dello stipendio, e 2 di quantità e qualità anche giovani alla gagliardini per intenderci.
    Se Lapadula è riuscito a fare 30 gol in B, se gli arrivano palloni, potrebbe farne almeno 10 12 in A da seconda punta se ben servito, stessa cosa x bacca da prima ....
    Inutile buttare soldi in attaccanti se aggiungi solo fabregas a centrocampo ... se si rompe ?!?!?!? Se è un flop?!?!?!

    La priorità deve essere il centrocampo con un centrocampo che costruisce segni, con un centrocampo che fa filtro non subisci ...!!!!!!

    Quindi mi concentrerei, il primo anno solo Li ... poi anno dopo anno pantellerei l attacco e la difesa !

    Un abbraccio ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce La, la colomba che ti sei mangiato a Pasqua era avariata di brutto eh! Ahahahah

      A parte che il tedesco è in partenza per gli States. Mi dici come puoi puntare ad arrivare fra le prime 4 con un attacco formato da Lapadula e Bacca..là ?
      E poi mi sono rotto di vedere a Milanello ex giocatori e mediocri imbarazzanti. Il 442 è un modulo ormai obsoleto.

      Il 4 ° posto è OBBLIGATORIO , il prossimo anno, quindi devi rinforzare tutti i reparti. Il cc è certamente il reparto che ha più bisogno di interventi pesanti. Fabregas andrebbe bene, magari con un Pellegrini, non certo il tedesco. Se si riesce a trattenere Deulofru , e mettendo a centro area un VERO centravanti. ..beh...quest'ultimo si stanca di far gol.... fidati.

      Donnarumma
      Abate
      Christensen/Musacchio
      Romagnoli
      Kolasinac

      Pellegrini
      Fabregas
      Bonaventura

      Suso
      Morata
      Deulofeu

      Col budget che hanno detto di avere a disposizione, e qualche cessione ben fatta (Bacca, Niang, Desciglio. ..) , c'è la dovremmo fare.

      Elimina
    2. Ciao Leo ,
      Tanto per parlare perché secondo me arriverà sicuro Musacchio (che non si incula nessuno) e tutto il resto sono sogni...

      Premesso che se rimane deoulofeu,secondo me, va via suso, quindi perdiamo sostanza davanti e assist....
      Però almeno è veloce...
      Tu pensi veramente e
      Che un Morata che tra l altro non ha mai fatto caterve di gol, in squadre nettamente più forti di noi, possa con il.solo fabregas aiutarci a fare il salto ..

      Ripeto investirei tutto in 4 centrocampisti e giocherei a 2 punte sempre...

      Altrementi tolgli come sempre un attaccante per un altro, un centrocampista per un altro, ma alla fine non sposti i punti in classifica...

      Elimina
    3. Perché dovrebbe andar via Suso,se rimane Deulofeu ?

      Elimina
    4. Perché sono comprimari e giocano meglio a dx

      Elimina
  42. il 442 è anacronistico...fabregas costa 25 milioni altro che onere dello stipendio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e comunque ha 30 anni che per uno nel suo ruolo non solo tanti

      Elimina
    2. Il prestito con diritto di un 30 enne Panchinaro fisso che prende 9 netti all anno, 25 mil, mi sembra leggermente esagerato ....
      Se al chelsea dici che paghi lo stipèndio x intero, te lo prestano gratis fidati...

      Elimina
    3. Ma se vogliamo sognare, come scriveva qualcuno più su, perchè non Nainggolan?
      Uno che può giocare in qualsiasi posizione tra CC e tre quarti e lo ha dimostrato.
      50/60 milioni ben spesi, a mio modesto parere
      :-)
      Sconx

      Elimina
    4. Ciao sconx, ti accontenti di poco. .eh !
      Magari l'indonesiano/belga !!!!!!!!

      Comunque , come diceva Rob , sopra, la Roma potrebbe essere costretta a vendere un'altra pezzo da novanta , per ragioni di bilancio. .....e se fosse ..magari..proprio Radja ? Ed hanno già , praticamente , preso Kessie'...e poi sognare costa poco o niente !!

      Elimina
  43. Non penso che la Roma si privi di un giocatore forte come lui ! comunque costa parecchio eh!
    CM72

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho dato 50/60, ma se lo volesse il Chelsea, si sale.
      Comunque era un sogno, Mauri.
      Comunque, che la Roma debba mettere a posto i conti è un fatto.
      Ma, a maggior ragione, se devono vendere i gioielli, li venderanno a caro prezzo.
      Non credo che Monchi sia da meno di Sabatini.
      A proposito, visto come si è prolungata la trattativa e che nel frattempo Sabatini si è liberato, piange un po' il cuore vedere Mirabelli -pur con tutto il rispetto e le aperture di credito- fare il DS al Milan quando alla bottega blunera era capo osservatori...
      Comunque, non sottilizziamo: anche Pirlo, Seedorf e Ibra (per rimanere ai tempi recenti) erano scarti o ex, e ce ne siamo ben giovati, ORPO!
      Sconx

      Elimina
  44. Ne avrei da dire...uuuuuuuu.....avevo dato un segnale..mirabelli petralito al 1 appunt ufficiale col Milan....nessuno ha letto le dichiaraz del presidente piu grande agenzia tedesca di calcio che rappresenta luis gustavo circa petralito e il milan ieri ?????
    2+2?
    Il cattivo cospirazionista

    RispondiElimina
  45. Ancelotti fa giocate gente di 40 anni e tiene fuori Muller, D. Costa e compagnia.. un genio

    RispondiElimina
  46. Trattasi di cialtrone.
    Rom - bblanista per la precisione
    Gran burino con moglie cessona,con elicottero...

    Nuovi ricchi del Lela,per I nn
    terroni ....sorry

    RispondiElimina
  47. Il Real vince in Europa come i gobbi in Italia.
    Espulsione assurda di Vidal e gol decisivo in netto fuorigioco di Ronaldo.
    Meritavano i tedeschi che hanno messo gli spagnoli in un angolo in casa loro...fino a quando giocavano in 11.

    La Roma è da anni che ha un centrocampo invidiabile, eppure solo quest'anno lotta con la juve con poche speranze, quest'anno perché ha un centravanti in stato di grazia. Se non arriva una punta vera puoi avere il centrocampo che vuoi, ma in molte partite resti all'asciutto o ne prendi uno in più di quanti ne fai.
    Già Lapadula è inadeguato anche come riserva per un Milan che ambisca ad arrivare tra le prime, se poi dovesse anche giocare titolare col Bacca...là sempre quinto/sesto posto sarebbe...ad andar bene.

    RispondiElimina
  48. Per far arrivare gente di sicuro valore è necessario avere un progetto forte e credibile, non basta il budget a disposizione.
    Bisogna cercare di trattenere quelli buoni che abbiamo: Donnarumma, Romagnoli, Bonaventura, Suso, Deulofeu, sperare che confermino quanto di buono hanno fatto, alzare il livello medio della rosa, mandare via quanti più brocchi possibile, sperare in arrivi positivi anche se non dal nome altisonante, sperare nel fallimento di almeno una tra roma, napoli, inter...sono tante le condizioni per poter aspirare alla champions.
    Fabregas? Per noi oro colato...magari! Belotti? Un sogno per questo Milan.

    RispondiElimina
  49. Ma con Ancelotti puoi vincere solo la,coppa de nonno,tu gran cignale,ridicoli siete ,pesa al Palemmo,che minchi centri con Milano+1300 km ...........
    Ance grande tecnico 2- gol in 2- minuti, ma vatti a srtafocare di cannoli

    OFELE'-FA IL TO' MESTE'
    fattela,tradurre ahhhh le analisi tecniche
    UNFIT FOR YOU

    RispondiElimina
  50. O pirla, traduco io, pastriccere fai il tuo mestire, a ti el trumbè el ta trumba la miè.
    Sei tornato, imbecille?

    RispondiElimina
  51. Ciao Sir / Signora, permettetemi di dirvi
    contatto in questo Giorno. Vorrei informarvi che io sono un particolare che offre un prestito finanziario per aiutare le persone nel bisogno. Non siamo senza ignorato la crisi sperimentato il nostro continente ha indebolito le nostre banche e le istituzioni finanziarie. Vorrei condividere la mia offerta di credito o di prestito di denaro tra particolare, questo prestito è alla portata di tutti, se disoccupati, vietato bancario o di file. Mi rivolgo anche alle persone che sono nel bisogno e che cercano di assistenza finanziaria per i progetti o per pagare i loro debiti. Vi offro un prestito di 500 euro a 50.000 euro per tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi al tasso del 2% per chiunque sia interessato scrivimi,
    contatto:credito.locali.veloce@gmail.com

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari