Carramba

// 190 commenti
Che sorpresa.
Certo.

190 commenti:

  1. CHE SORPRESA CERTO OP49

    CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA CERA C'ERA

    OP COGLIONE 49

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E CAMBIA DISCO DEFICIENTE MALATO!!!

      Elimina
  2. Sulla vicenda cessione Milan c'è un depistaggio persistente degli organi di informazione.
    Informazione sempre più inquinata dai più svariati interessi, non certo di chi cerca le notizie per informarsi.
    Italia paese da ricostruire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, dopo che Berlusconi e il suo degno successore Renzi (via Verdini) lo hanno distrutto.

      Elimina
  3. Gazzetta - Milan ai cinesi, è il giorno della verità: si va verso una nuova proroga, ma Berlusconi è piuttosto inquieto

    E' inquieto perchè non sa se continuare con la sceneggiata o se conviene finirla qui, certamente l'Italia non ci fa una bella figura, cittadini tartassati e il cavaliere si porta a casa centinaia di milioni esentasse dai paradisi fiscali.
    Nemmeno in Africa.

    RispondiElimina
  4. Forse gli hanno fatto capire che non conviene tirare il giochino per le lunghe...
    Concordo con Critica. Sono possibili sorprese....

    RispondiElimina
  5. Qualcuno non è andato lontano dalla realtà, una volta fatto questo teatrino di rientro utile per sistemare Mediaset,finalmemte si scoprirà la vera trattativa a prezzi dimezzati.
    Speriamo che Paolino questa volta ce la faccia definitivamente a portarsi i suoi uomini.
    Credere davvero che qualcuno possa fare acquisti di questa portata senza mai farsi vedere è pura follia.

    Un vecchio amico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quoto il mio amico Stefano.

      La Bandana

      Elimina
    2. La vera trattativa con chi di grazia, con quello sfigato di Yongcosoli? Se citi Paolino c'è qualcos'altro di ben diverso e questa si sarebbe una "Carramba che sorpresa"!!!

      Elimina
  6. io sono molto confidente avendo il Dottor Berlusconi impegnato in prima persona , uno dei piu' grandi negoziatori vivente capace di vendere ghiaccio agli eschimesi , colui che ha moltiplicato il suo patrimonio da zero diventando uno degli uomini piu' ricchi al mondo e perfino uno dei piu' grandi statisti del XX SEcolo. il Dottor Berlusconi mettera' i cinesi nell'angolo non dubitate.

    La Bandana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NON TI HANNO ANCORA SEDATO?

      Elimina
  7. La Sampieri Sandra è arrivata in ufficio attorno alle ore 8.40.
    Oggi è tutta vestita di nero, ha i capelli arruffati e puzza più del solito.
    Riferisce, lungo il percorso, di essere malata e aver preso un paio di aspirine.
    Per lei che è in cura psichiatrica le medicine sono vietate, se solo lo sapesse l'assistente sociale...
    Come sempre i più svegli di voi potranno anche trovarla contattandola telefonicamente... forza!!!

    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. rottoin culo taci tu e iltuo alias

      Elimina
    2. Valazzo e' in vacanza inuncanile panoramico.
      muahhhhhhb

      Elimina
    3. Scusate ma io mi sono semplicemente firmato col mio nome, naturalmente non sono il famoso Vale di questo forum per cui nutro il massimo rispetto. Anzi mi chiedo anch'io cosa gli sia accaduto.

      Vale 2

      Elimina
  8. idiotA di critica
    nn gapisci che trattasi di GOMPLOTTO
    Dickhead

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Psycho, sei in grande forma

      Elimina
  9. CARNEVALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE .
    E PER QUESTA MANIFESTAZIONE IL CENTRO DI MILANO INVASO DA INNUMEREVOLI CLOWN .
    CLOSING SI - CLOSING NO
    CONTA POCO . L'IMPORTANTE E FAR DIVERTIRE LA GENTE .
    Hic Sunt Leones
    FdL VIVE

    RispondiElimina
  10. Se ne avete voglia leggetelo, ormai ne abbiamo sentite tante..una in più o in meno...


    https://langolodelbuffa.com/2017/03/02/closing-milan-il-punto-di-gaetano-intrieri-2/

    RispondiElimina
  11. leo...sicuramente questo è il testo più chiaro ed interessante di tutto il panorama dell'ultimo periodo

    grazie per la segnalazione

    RispondiElimina
  12. ECCOLO QUI IL COMPLICE DEL NANETTO CON LA FARSA MILAN CINESE.
    Nel giorno dell'Assemblea dei soci a casa Milan, dalla Cina emergono sospetti preoccupanti su Yonghong Li, l'uomo d'affari cinese che sta trattando l'acquisto del club rossonero dal presidente Silvio Berlusconi. Il Shanghai Zhengquan (quotidiano finanziario fondato nel 1991 di proprietà della Xinhua, agenzia di Stato e colosso dell'informazione) lo scorso 23 novembre riporta un profilo del "misterioso compratore del Milan". E il quadro che ne emerge è tutt'altro che rassicurante. Yonghong Li alla fine degli anni '90 è stato al centro di una colossale truffa ai danni di 18 mila risparmiatori che pensavano di investire nell'"economia del futuro" (agricoltura sostenibile) e invece hanno visto dissolversi tutti i loro soldi: un totale di 800 milioni di yuan (circa 100 milioni di euro). La società coinvolta, la 'Sanda Zhuangyuan' aveva come amministratori Yonghong Li, il padre, Naizhi Li, e i fratelli, Hongqiang Li e Yongfei Li. Per la cronaca, i due fratelli di Yonghong sarebbero latitanti dal 2004 dopo una condanna al carcere per truffa. Altre cronache (fonte Xinhua) riportano come una società legata sempre a Yonghong Li, la Long Gu International, abbia inscenato, nel maggio 2015 a Canton, la firma di un memorandum di intesa tra Thailandia e Cina per realizzare un canale artificiale del valore di 85 miliardi di dollari. Entrambi i governi hanno smentito ufficialmente dopo pochi giorni. Come si chiede alla fine del suo dettagliato pezzo il reporter dello Shanghai Zhengquan: "Che futuro può offrire al Milan un personaggio così?".

    IL BELLO CHE LA NOTIZIA ERA DEL NOVEMBRE 2016 E PER TUTTI QUESTI MESI LA STAMPA ITALIOTA L'HA TENUTA NASCOSTA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che si intuiva, e bastava poco, è una combutta di delinquenti.

      Elimina
    2. carramba e ricarramba CHE SORPRESA!

      Elimina
    3. La Stampa??? Abbiamo una qualcosa che si può definire "Stanmpa"?? o "Giornalismo"?? Ma dai...

      Elimina
  13. Buongiorno amici rossoneri
    Allora nella catastrofi si puo' vedr un po' di luce?
    mah, non saprei, intanto pero', passata la delusione e o la rabbia, sono certo che saremo tutti piu' vigili e meno inclini a credere agli asini che volano.Tutti, non è un indice puntato.Io per primo
    In piu' sappiamo come la stampa TUTTA ha trattato per 6 mesi questo teatrino: solo cronaca superificiale, senza un cazzo di approfondimento.Solo redazionali pubblicitari fatti dalle loro sedie per favorire l'amico silvio e i suoi di fininvest.Quelli che han tentato di fare il loro lavoro come Giuliano Balestrieri e Forchielli( che non fa il giornalista) sono stati attaccati da tifosi accecati e da giornalisti " veri".
    Ora, come previsto ieri, stan cominciando tutti a fare marcia indietro.E anche i signori della stampa stanno cominciando ad indagare: leggere bene il corriere della sera, ve ne posto uno stralcio:

    "Il ‘Shanghai Zhengquam’, quotidiano finanziario di proprietà della ‘Xinhua’, agenzia di Stato cinese, lo scorso 23 novembre 2016 ha infatti riportato come Yonghong Li sia stato, alla fine degli anni Novanta, al centro di una colossale truffa ai danni di 18mila risparmiatori i quali, convinti di investire nell’agricoltura sostenibile, si sono visti sottrarre una cifra intorno ai 100 milioni di euro. La società coinvolta in tale operazione era la ‘Sanda Zhuangyuan’, che aveva come amministratori lo stesso Yonghong Li, il padre ed i due fratelli.

    Altre cronache riportano, poi, come la ‘Long Gu International’, società sempre legata al possibile acquirente del Milan, abbia inscenato, nel maggio 2015 a Canton, la firma di un memorandum d’intesa tra Cina e Thailandia per realizzare un canale artificiale da 85 milioni di dollari. Operazione, questa, smentita dal Governo dei due Paesi. Che futuro potrebbe offrire al Milan un personaggio così enigmatico?"

    mesi e mesi di esperti, fininvest, lazard , rothshild...cazzi e mazzi.
    ragazzi , rendiamoci conto a chi siamo in mano...ma no solo il milan, intendo il potere in generale.Non sentiamoci, piccoli, impotenti, ignoranti , senza mezzi..etcetc..poiche' se questi sono gli esperti,i manager, i leader..etc etc noi piccoli impotenti e sfigati tifosi, siamo di un altro pianeta.
    Ingenui? certo. creduloni? si...ma lo siamo per buona fede, perche' speriamo nel meglio, perche' ci hanno insegnato ad avere fiducia nelle autorita'( siano esse religiose, o semplicemente l'autorevole voce della stampa)
    e non c'è paragone, tra un ingenuo in buona fede, e uno che sa e ti incula proprio perche' conosce il meccanismo.
    I tempi sono finiti per lor signori...si tratta solo di tenere gli occhi ben aperti e non andar nel panico
    Buon film
    Marcellina


    RispondiElimina
    Risposte
    1. All stampa ed alla autorità non credo più da molto tempo, se solo fossi riuscito da molto me ne sarei andato anche dall'Italia; sono su questo blog perchè è l'unico posto dove negli anni ogni tanto compare qualcuno che è "dentro" le cose del Milan e scrive onestamente e per passione. Detto ciò e considerando chiaro (ma lo era già a Dicembre) che si tratta di una farsa enorme sia che si tratti di rientro di capitali di Silvietto nostro, sia che si parli di un tentativo di vendita al primo cinese farlocco che passava di lì, il punto è capire che succede da ora in poi. Se qualcuno ha qualche notizia è pregato di condividerla con chi è di fede Milanista ed è costretto a cercare nei blog qualche info che corrisponda al vero.

      Elimina
    2. Eh sì Marcellina... oh, c'è da dire che in questo blog gli scettici erano sempre stati belli compatti e vocali. Ai miei occhi i vari Lì e Fassone hanno perso ogni credibilità quando un uomo integro come Paolino li ha messi alla porta. Ok, sarà un rompicoglioni e un arrogante, non avrà le qualifiche per fare il DS o l'AD... ma nessuno può discutere l'uomo.

      Elimina
    3. Il Shanghai Zhengquan (quotidiano finanziario fondato nel 1991 di proprietà della Xinhua, agenzia di Stato e colosso dell'informazione) lo scorso 23 novembre riporta un profilo del "misterioso compratore del Milan…

      strano che di questo giornale finanziario su google non si riesca a trovare la minima traccia. eppure anche i più sgangherati siti cinesi hanno una versione english, almeno quella. che razza di giornale è?

      Elimina
  14. E i boccaloni aspettavano il closing............................................
    ma che ve l'avevo detto a fare?

    IL CERVELLO

    RispondiElimina
  15. E' vero Federico, compatti e vocali, ma anche i non scettici erano compatti e vocali, ma sempre in buona fede.Io non me lo scordo.E a cose avvenute, le parole di Mauri e Vale, sono state onorevoli e di gran dignita'.Altri sarebbero semplicemente scomparsi.Dovessi, nella fantascienza, creare un gruppo di lavoro( per il milan) Vale e Mauri sarebbero i primi a cui telefono.Poi dopo 5 minuti ci daremmo dello zuccone l'uno con l'altro, ma questo è il sale della vita
    La cognata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non scrivono piu' valetto e maurino fanno finta di avere problemi di smart oppure connessione aaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh prima ci rompevano i coglioni dalla mattina alla sera con sti cinesi che hanno un becco di quattrino dice bene OP siamo ai pagliacci. SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

      Padre Tutto per Tutti

      Elimina
  16. DALL'OPERA LIRICA I PAGLIACCI
    DI LEONCAVALLO :
    LA COMMEDIA È FINITA !!!
    ACUTO FINALE ALLA PAVAROTTI :
    GRAZIE PRESIDENTE!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. torna nel passato e rimanici
      Berlino ANNO ZERO

      Elimina
  17. Assemblea finita. Galliani interpellato da La Scala cosa ha detto? Che lui non sa niente.... Bastardo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Continua a prenderci per il culo questo maledetto...

      Elimina
  18. e a proposito parlando del mio di lavoro, quando Vale ha detto di Tielemans, e il sottoscritto ha storto il naso, poiche' il ragazzo ci aveva entusiasmato 2 anni fa da giovanissimo, e poi aveva preso un via di declino, dovuta a troppa esposizione mediatica e gli si era spenta una certa luce, va riconosciuto, che ora il ragazzo è tornato a livelli importantissimi.
    Quindi il signor Vale c' ha preso molto piu' che un esperto(il sottoscritto).Chapeau!!

    La cognata

    RispondiElimina
  19. http://www.milannews.it/rassegna-stampa/tuttosport-milan-ci-sono-voci-di-un-gruppo-di-imprenditori-italiani-pronti-a-versare-200-milioni-per-una-quota-del-club-rossonero-246395

    NOn so chi siano, ma questa notizia l'aveva gia' data balestrieri due gg fa
    seguire il ragazzo, si è dimostrato bravo giornalista
    La zia di marcellina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Magari!!!! Che in tutto questo bailamme di cordate, neanche fosse una scalata all'Everest, ci fosse veramente un gruppo imprenditoriale Italiano che si accollasse una quota ..... a meno che non sia il Cav. che vuole rientrare dalla porta di servizio.
      ROBA DA RUTTI
      Giravolta Spaziale

      Elimina
  20. La rovina sono i boccaloni grazie a loro Silvio e' andato avanti con la sua farsa ma adesso siamo alla resa dei conti , un mese in piu' non cambia un cazzo. Sghei ci sono oppure no, non ci crede piu' nessuno tra l'altro i 200 milioni devono restituirli altrimenti Silvio li avrebbe gia' intascati , questo e' sicuro e magari li hanno spesi per Vivendi.

    Gigino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie luminare

      Elimina
    2. Ci mancava pure il mio di fake. Quello vero.

      Elimina
  21. LA SCALA PRESIDENTE

    RispondiElimina
  22. Scusami gigino, la rovina non sono i boccaloni, la rovina sono gli approfittatori e i loro amici
    i boccaloni semmai sono vittime e chi semmai ha visto meglio in anticipo, sa chi è il target, e non sono certo coloro i quali han creduto in buona fede
    La zia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La zia scusate se mi intrometto , ma Forza Italia ha navigato sul 20% dei voti , se Strasburgo malauguratamente lo rimette in pista questo nano con tutte le balle che racconta in tv reddito di cittadinanza per tutti , cancellare vitalizi ai parlamentari e tutte le altre balle, il problema sono i boccaloni e creduloni , una volta ci puo' stare con Bee, ma non con Gala , Gancy, ora Li e poi chissa' chi, bisogna che si sveglino hanno appoggiato il nano pur apparentemente odiandolo.

      IL CERVELLO

      Elimina
    2. Ci sono troppi gigino in giro

      Elimina
  23. io sto leggendo la Repubblica di Platone in questi giorni , regalato a tutti i dipendenti fininvest , mia moglie ha ricevuto una copia particolare firmata dal Dottor Berlusconi, la firma sembrerebbe messa da un timbro ma fatto cosi' bene che sembra originale di pugno. io ribadisco ho fiducia avendo il piu' grande negoziatore in circolazione come lui non c'e' ne' in giro ha messo in saccoccia Sarkozy e Merkel, ricordate.

    La Bandana

    RispondiElimina
  24. Il Cervello,
    ho sempre scritto inviti a non credere, ad alzare le antenne a stare vigili.Sul milan, ma anche su altro.
    e chi mi conosce nella vita privata, sa quanto mi sia pesato nell'esistenza, privata e professionale, avere sempre posizioni al di fuori del coro e mai supino o credente
    Detto cio', avere rabbia, disprezzo o ancora peggio puntare il dito su chi crede, è un 'operazione stupida.
    E' vero che il potere si autoalimenta proprio sulla base delle persone che gli dan credito, questo è innegabile.
    Ma per chi ha una coscienza "spolverata" non v'è dubbio su chi siano i carnefici e chi le vittime.
    Ho un difetto, come molti di voi, sin da piccolo stavo con gli indiani.Ma non, come i politically correct di ora, che difendono solo un linguaggio creato dall'elite per sfasciare il nucleo famigliare e il ceto medio.
    Detto cio' vedrai, che i "creduloni", qua per la situazione milan, son stati talmenti colpiti allo stomaco, che saranno le migliori antenne in futuro
    la zia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hicks te lo chiedo con sincera curiosità: chi e perché vorrebbe "sfasciare il nucleo famigliare"?
      In cosa consiste lo "sfascio" e di chi è la colpa?

      Elimina
  25. Non sono Hicks
    sono la cognata di marcellina
    Hicks non si legge da un po' se non te ne fossi accorta
    sarei lieto di risponderti vis a vis
    La zia di Marcellina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh perdonami! Tra zie e cognate ci si perde, sai...
      Io sarei felice di chiacchierare con te vis a vis ma... perché non mi rispondi qui?

      Elimina
    2. perche' prima devo vedere chi sei
      niente di personale
      ma molti pozzi inquinati qua dentro
      mi portano ad essere un cicinin sospetto
      La zia

      Elimina
    3. Quindi mi degni di replica solo dopo aver avuto conferma della mia identità?
      Sono meritevole di un trattamento speciale per il solo fatto di avere un nick femminile, evidentemente.
      Farò a meno della tua risposta, d'altra parte rispondere è cortesia...
      Chiederò in giro a qualche politically correct. :)

      S.

      Elimina
    4. se mi avessi letto attentamente,
      avresti certo compreso che non farei mai una distinzione sul gender
      se scrivo che sono sospetto,
      lo sono per una serie di argomentazioni iniziali che sono apparse sotto tuo nick
      e non per il fatto che sei femmina o meno, cosa di cui non mi interessa

      Elimina
  26. L'avvocato La Scala, che ha fatto un buon lavoro, la deve smettere di andare in giro a dire che " Fassone è un gran manager".Puo' darsi che siano amici, ma la deve smettere pure lui di dire sta stronzata
    La cognata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fassone è un grande Manager... infatti è stato scelto da questa banda di scappati di casa e perculato in Cina con tanto di viaggio finto con sponsors e sedi pseudo istituzionali. Con i cinesi meglio non avere niente a che fare.

      Elimina
    2. Vattela a pijattela mucca

      Elimina
  27. E' da molto che non leggo la canzoncina dedicata alla Sampierona.
    Da buon romagnolo spero che voi tutti fratelli rossoneri la canticchiate e la condividiate con gli amici!
    La Sandra se lo merita.

    Sancisi Romano

    RispondiElimina
  28. L'altro giorno passavo da Poggio Berni e mi sono fermato in un piccolo supermercato sulla strada principale.
    Ho notato una signora bassa e rotonda che parlava con la salumiera.
    Il tono di voce così insopportabilmente alto e ansiogeno mi ha costretto ad ascoltarla.
    Incredibile come quella signora maleodorante stesse sparlando di tutta la popolazione bernese...
    Ad ogni modo poi, in cassa, ho capito tutto. "Ciao Sandra!", ha esclamato il proprietario.
    Ho conosciuto la Sampieri... che esperienza!

    Thomas

    RispondiElimina
  29. Per la cognata

    dallo "stralcio" del corriere, che hai riportato, è cominciata (giustamente) la campagna contro "il lupo cattivo" A parte che uno si potrebbe chiedere - perché , essendo la notizia di novembre, tirarla fuori oggi. A parte questo , tu credi che ci sarà UNO, almeno UNO, dei tanti giornalisti che punterà il dito contro l'infame nano dicendo/chiedendo : come mai , in 8 mesi di trattativa , ne Berlusconi, ne fininvest, ne lazard e chi più ne più ne metta, nessuno si è reso conto di chi avevano davanti , dopo aver proclamato che avrebbe lasciato il Milan in mani "sicure"? Io non credo.

    Finché avrà la stampa dalla sua parte continuerà bellamente a prenderci per il culo è fare sempre la figura del "cappuccetto rosso" della situazione.
    Come si diceva ieri .

    ps: per le antenne dritte, hai ragione, dalle mie parti si dice : cucu', cucu' m'hai fregat' na volta, num freghi più.

    RispondiElimina
  30. Fassone fu cacciato da Thohir per aver dato credito a un millantatore che si spacciava per rappresentante di Etihad...

    Rob

    RispondiElimina
  31. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
    Dirige l'orchestra: dott. prof. VALAZZO CANNAVAZZO, noto luminare cornuto.

    Sampié Sampieri
    Ti odio vacca
    Aspetta e spera
    Sampierina Sampieroni.
    Quando saremo lì vicino a te,
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, che tu sia benedetto.

      La Sandrona oggi raffreddata è al centralino da ora fino alle 13.00.
      Approfittate per chiamare RESTANDO IN SILENZIO. Divertimento assicurato.

      Elimina
  32. Leo, l'articolo del corriere,
    in netto ritardo, ci dice che il tipo è un farlocco truffatore, ma
    l'enfasi su chi va? sul truffaldino o su fininvest che con tanto di esperti, revisori, avvocati ha avuto mesi per profilarlo?
    segui il twitter di stamani tra il forchielli e la giornalista del corriere

    Certo Rob
    il Fassone è un autentico uomo di pezza.Parla di parole a vuoto.Chiunque sia una persona seria e si è seduto anche solo 30 minuti con lui te lo potra' confermare
    Dell'altro( mirabelli) non mi esprimo ripeto, perche' è pure peggio
    Marcellina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto, va sul "lupo cattivo"
      E lui , "cappuccetto rosso", poverino.....

      ok il Twitter. Ma la massa della stampa non lo farà mai .....

      Elimina
  33. Lo posso dire io? Mirabelli affiliato al Rende/Cosenza in odor di ndrangheta dai... ora l'ho detto...

    RispondiElimina
  34. Invece presidente ed amministratore attuali sono due santarellini che non hanno mai avuto problemi con la giustizia, legami con la mafia, e chi più ne ha ne metta

    RispondiElimina
  35. ahahahahahahahahahah l'hai detto tu!!!!!
    grandee!
    c ' ho gia' un mare di guai.
    adesso lo posso dire, l'ho incontrato 5 volte negli ultimi 2 mesi( x caso eh...alle partite)
    ....ho scambiato qualche chiacchera, ma mi ha avvicinato lui
    mamma mia.....

    all'anonimo delle 12.21
    certo che quelli che ci sono ora mica meglio, ovvio.Ma allora che si fa? si tifa ancora per questi perche' tanto quelli che ci sono sono corrotti nell'anima? dimmi su
    marcellina

    RispondiElimina
  36. Il Shanghai Zhengquan (quotidiano finanziario fondato nel 1991 di proprietà della Xinhua, agenzia di Stato e colosso dell'informazione) lo scorso 23 novembre riporta un profilo del "misterioso compratore del Milan….

    di questo giornale finanziario su internet non si trova niente, nè una versione cinese nè una inglese, niente. secondo Google non esiste.
    poi, che ci si debba chiedere chi cazzo ha messo tutti quei soldi in mano a Yongongo Li e va bè, anch'io da un pezzo me lo chiedo. e siccome escludo berlusconi, boh, non so che risposta darmi, o non ne ho il coraggio.
    resta il fatto che di questo gran giornale finanziario cinese non si trova traccia se non nei giornali italiani e solo a proposito del milan.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. faccio presente che anche il più scalcinato sito economico o finanziario cinese esiste in versione inglese, o non esiste per ovvie ragioni. a parte che google non riesce a trovare nemmeno la versione cinese di questo giornale.

      Elimina
    2. quello che spaventa è il silenzio di Fininvest, quello. a meno che tutto il loro pensiero sull'intera faccenda non si riassuma nella vecchia battuta di confalonieri: Povero milan.

      Elimina
    3. ricordo l'espressione del viso del fratello di berlusconi di ritorno dalla cina.
      anche lui, persino lui, si aggrappava e affidava tutto ai 200m di caparra, per trovare una qualche certezza.
      l'idea che ne ricavai guardandolo era questa. che anche lui, i 200m a parte, dopo aver parlato con i cinesi a casa loro, si stesse chiedendo: chi diavolo sono questi, e dove vanno a parare poi, boh.
      continuo a sperare che fosse solo un'impressione mia e sbagliata, come mi sforzai di pensare allora.

      Elimina
  37. il giornale si chiama Shanghai securities stock

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ops al posto di stock news

      Elimina
    2. quella è la borsa di shangai. trovami un testo di questo giornale, una pagina titolata, su Google o su Bing. io non ne trovo traccia, ti rimandano a una specie d'albergo o non so che. che però non c'entra niente. per Google non esiste un qualcosa che corrisponda a quel nome.

      Elimina
    3. quello che trovi è la notizia sui giornali italiani intorno a Yongongo, che questo giornale che a quanto pare non esiste avrebbe dato qualche mese fa e che adesso rispunta fuori. solo per i giornali italiani, per certi giornali e siti italiani, questo giornale che non c'è avrebbe dato queste informazioni circa le avventure finanziarie di yongongo. credo che il tutto ritorni a quel tizio che non ricordo, che ce l'ha a morte con berlusconi per loro faccende politiche o affaristiche.
      il silenzio di Fininvest, questo sì che preoccupa e spaventa.

      Elimina
  38. Ancora 13 minuti per la voce della Sampierona al centralino, forza... venghino siori venghinooo!

    RispondiElimina
  39. Mi fate persino un po' di tenerezza, siete proprio conciati male.
    Le Roy Michel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Le Roy, Berlusconi con tutte le sue mafiate non raggiungerà mai le porcate impunite che la famiglia Agnelli ha compiuto in poco più di un secolo sia nello sport che nella società. Roc47

      Elimina
    2. Sapevate che Giovanni Agnelli senior non creò la Fiat ma compartecipò alla fondazione come comprimario? Sapevate che il principale finanziatore della Fiat fu trovato morto dopo aver denunciato illeciti interni? Sapevate che la Magistratura di Torino indagò su una truffa ai soci e processò Giovanni Agnelli senior? Sapevate che Giovanni Agnelli senior strinse un patto di convenienza con Mussolini e fece in modo di non far entrare la Ford in Italia? Sapevate che, dopo la guerra, Giovanni Agnelli junior e Vittorio Valletta strinsero un patto con gli americani ed entrarono nel gruppo Bilderberg? Sapevate che gli Agnelli hanno beneficiato di un sostanziale monopolio secolare? Sapevate che, nel 2000, un partner commerciale degli Agnelli comprò il Torino e, prima di farlo fallire, lasciò alla Juventus il conteso terreno della Continassa per la costruzione del nuovo stadio bianconero? Conoscete tutti gli intrecci tra la Fiat e la Juventus?

      Elimina
    3. Ecco perché la Juventus DEVE vincere(almeno in Italia)!............ROC47

      Elimina
    4. Si, in linea di massimo (lasciamo fuori le donne da queste discussioni..) si sapeva..

      Elimina
  40. GALLIANIVATTENE!!!! Grazie Silvio, abbiamo vinto il Trofeo di "Barzelletta del Decennio"!!! Siamo dunque a 30 Trofei Vinti sotto la tua gestione. Fdl Forever.

    RispondiElimina
  41. A furia di far casini anche i complici arriva il momento che non ti coprono più. Questo è un segno di debolezza x loro e di speranza x noi. Gigino l'autentico

    RispondiElimina
  42. Inoltre quando si vuol bene a qualcuno è più facile essere presi in giro perché si è sempre orientati al vedere la realtà che ci fa più piacere. Non giudico chi ci ha creduto. Anche io a volte ho vacillato e perso di lucidità. Per questo però deve fare testo solo la buona fede che anche facilmente riconoscibile. A tutti gli altri marci dentro andare pure affanculo. Gigino.

    RispondiElimina
  43. "Questa è un'assemblea, restiamo sull'ordine del giorno".

    RispondiElimina
  44. "Perché mi dovrei sentire preso in giro? Non c'è niente che non funziona, la vita societaria continua tranquilla e serena: gli adempimenti Covisoc sono rispettati e gli stipendi sono pagati".

    RispondiElimina
  45. "Io mi occupo del Milan sono il Milan ma la trattativa fra potenziali venditori e potenziali acquirenti è condotta da Fininvest con Ses. Le risposte possono darle loro, non certo l'ad del Milan. Con tutta la buona volontà, non posso rispondere a chi chiede a che punto siamo, cosa succederà, quale sarà il futuro del Milan, perché non lo conosco: se il Milan verrà o non verrà ceduto, non dipende da me".

    RispondiElimina
  46. Silenzio e Meditazione ha parlato:

    AD MILAN
    ADRIANO GALLIANI

    RispondiElimina
  47. Meditate come può un cinese gabbare Galliani ? Altra classe e stile

    La Saggezza

    RispondiElimina
  48. Mi consenta OP49 come mai le scrivo tutti quei CERA C'ERA ?

    Sig. Nicola Foiba

    RispondiElimina
  49. Si tratta dello "Shangai Securities Gazette" ovvero "Shanghai Zhengquan Bao". In effetti fa riferimento alla agenzia ufficiale cinese, la Xinhua: https://shop.eastview.com/results/item?sku=M31178
    Il suo sito dovrebbe essere Shanghai Securities News: http://english.cnstock.com
    Diciamo che"News" o "Gazette" pari sono, visto che si tratta di traduzione in inglese della parola "bao". Si può notare infatti che il publisher citato nel sito è sempre lo stesso: Xinhua. È lui.

    Rob

    RispondiElimina
  50. Grande Rob!!

    Tanti auguri al ds Rocco Maiorino
    03.03.2017 12:50 di Enrico Ferrazzi Twitter: @enricoferrazzi articolo letto 3567 volte
    Tanti auguri al ds Rocco Maiorino


    Oggi, 3 marzo, è il compleanno di Rocco Maiorino: il direttore sportivo rossonero compie infatti 35 anni. Tanti auguri da tutta la redazione di Milannews


    VISTO CHE MAI-ORINO CI LEGGE, GACCIAMOGLI ANCHE NOI GLI AUGURI

    RispondiElimina
  51. Per la seconda volta scrivo sul vostro Blog per ringraziarVi di cuore per avere commentato che sono la voce piu' autorevole sul Milan, il suo Indro Montanelli, DAVVERO GRAZIE !!!!!!!!!!

    Io leggo spesso i vostri commenti siete il Blog migliore sul Milan quello piu’ verace e libero

    W CRITICA ROSSONERA TERRA DI LIBERTA'

    Mauro Suma

    RispondiElimina
  52. Auguri Direttore Maiorino. Grazie per gli acquisti di Suso e Deulofeu, Donnarumma e Romagnoli, Grazie di cuore.

    TrT

    RispondiElimina
  53. DELOFEU NON E' UN ACQUISTO, ROMAGNOLI E DONNARUMMA NON LI HA PORTATI MAI-ORINO.GRAZIE INVECE PER SOSA, GOMEZ, MATI E VANGIONI.
    TANTE TANTE TANTE DI QUESTE MANGIATE
    MAI-ORINO

    RispondiElimina
  54. Se tutto va bene finiamo come il Parma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma magari, pur di liberarmi da questi ed avere una società seria, ripartirei anche io dalla lega Pro.

      Il Diffidato

      Elimina
  55. io faccio gli auguri al Dottor Maiorino e' comunque il nostro DS. Auguri sinceri.

    MP

    RispondiElimina
  56. magna buon puorc!
    magna chiatto'!!
    si na lota

    RispondiElimina
  57. Grazie degli auguri e grazie per quanmi fate ridere, ogni giorno.
    Siete fortissimi... Vivete nel vostro mondo di retropensieri e "gomblotti", che teneri.

    Buon pomeriggio e tante cose belle,
    Rocco

    RispondiElimina
  58. Prima o poi tornerò a sc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Torroncino Siciliano va a ciapp i ratt

      Elimina
    2. Crepa FROCIO!!!

      Elimina
  59. Op49 stesse problem. Perché solo qui ed a noi due? Se scopro che è un modo oer zittire denuncio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cujun mi devo andar all PP cosi te impari le maniere

      mooonnaaaaaaaaaaa

      Elimina
    2. Sicuri di essere gli unici Vale?
      Con affetto..

      Elimina
    3. Sandrona porcellona prendilo nella culona

      Elimina
    4. Tu puoi andare solo alla Porcilaia o al Pollaio....alla Polizia Postale invece possono solo denunciarti gran testa di cazzo.
      Devi essere uno di quelli che di presenza davanti ad un terrone SI CACA NEI PANTALONI...QUESTO È GARANTITO.

      Elimina
    5. vale, scusa ma questo manco è del nord
      il suo dialetto è talmente sgrammaticato
      che fa acqua da tutte le parti
      Marcellina

      Elimina
  60. Giusto per non essere ingenui, qui ci sono molti furbi (n'ta minchia), vi sarebbe da chiedersi come mai uno smart non ha problemi in ogni altra funzione e nel collegamento ad ogni altro sito, mentre invece due utenti storici accusano le identiche problematiche (blocco repentino del tastierino) proprio in questo blog.
    Per i furboni in malafede (il troll paranoico mon lo calcolo nemmeno) è invece tutto normale.
    Io sono costernato per quello cge accade e per il Milan.
    Del vostro dire "boccaloni" "la colpa è di chi ha creduto"....sono affermazioni talmente idiote che me ne sbatto i coglioni. Come se loro sapessero o le loro tesi fossero certi essere quelle vere.
    Infatti fino a tre giorni fa non sapevate che pesci prendere per giustificare mesi di illazioni, che tali rimangono perché (forse tranne rarissimi casi) erano teoremi non suffragati da conoscenze certe.
    Un teorema era il vostro, altro trorema il mio.
    Volete l'applauso? Non da me. Gente che gode più del dire "avevo visto giusto" che del bene del Milan non avrà mai il mio rispetto.
    Abbraccio invece tutti gli altri che soffrono come me in questo momento...e si vede da quello che scrivono.
    Stavolta non si è bloccato il tastierino...forse una falla nell'inibizione organizzata...ma non finisce qui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Vale io parlo per me.
      Io non avevo nessuna conoscenza che mi informava o presunta fonte interna. Al contrario di tanti altri cialtroni che si facevano belli.

      Io non mi sono mai fidato di quei due tizi loschi che ci comandano. Questa è la mia unica fonte.
      E sappi che non godo per nulla nell'aver avuto ragione. Ci sto male.
      Godrei solo nel vedere un Milan nuovo pulito e sano senza questi mafiosi.

      Mi sono beccato mesi di insulti e prese in giro. Non cerco rivincite personali perché il Milan è ancora nelle mani sbagliate.

      Elimina
    2. boccalone e terrone

      Elimina
  61. Decine...molte decine di tentativi nei giorni scorsi...non perché fisse così indispensabile scrivere, ma per il dubbio ed il sospetto che non fosse casuale. E il dubbio rimane.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TORRONE SICILIANO VAI ALLA POSTALE SE HAI LE PALLE , PEZZO DI MERDACCIA

      Elimina
  62. È finita ragazzi. Finalmente verrà smascherata questa pagliacciata.
    Io vi avevo avvertito a luglio, in pochissimi mi avevano dato retta.
    Sono rammaricato per tutti quelli che non mi credevano, perché ora ci rimarranno molto male con un bruciore elevato al sedere.
    IMPARATE LA LEZIONE che vi serva per il futuro.
    MAI credere a quello che dicono e fanno Galliani e Berlusconi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MA CHE C'ENTRA GALLIANI, LUI E'IL CAGNOLINO DEL PADRONE.
      LA SVEGLIA.

      Elimina
  63. watson,
    nessuno si scorda dei tuoi post
    ma perche' non approfittiamo dell'occasione per unire invece che dividere?
    con affetto
    la Cognata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devono IMPARARE LA LEZIONE che vi serva per il futuro, POVERI PIRLA

      Elimina
    2. Perché non siamo in grado. Siamo un popolo di beceri pecoroni.
      Non riusciamo a unirci per le cose davvero importanti figuriamoci per la cosa più importante tra le cose stupide.
      Tutti troppo testardi, orgogliosi e presuntosi da poter fare un passo indietro.

      " Siamo all'inferno adesso signori miei. Credetemi. E possiamo rimanerci... Perciò o noi risorgiamo adesso come collettivo, o saremo annientati individualmente"

      Dovremmo unirci tutti insieme per una cazzo di protesta feroce ufficiale nei confronti della società.

      Elimina
    3. piu' che protesta...magari proposta?
      la cognata

      Elimina
    4. quanti fenomeni.

      Elimina
    5. Tu sei saggio
      tu porti la verità
      tu non sei un comune mortale
      a te non è concesso barare
      tu sei un luminare

      Tu sei un anima eletta
      tu non accetti compromessi
      tu non puoi sbagliare
      tu non devi lasciarti andare
      tu sei un luminare

      Elimina
  64. io non sono cristiano ne' cattolico, ma qualcuno che alla maggior parte di voi sta a cuore diceva
    " chi è senza peccato....?"
    la cognata

    RispondiElimina
  65. non possiamo dimenticare le PROFESSORATE , le fasi 1, 2 e poi 3 , e tutta una fiumana di minchiate , ma per favore Marcellina non difendiamo l'indifendibile I PROFESSORONI

    RispondiElimina
  66. Beh non sono d'accordo. I teoremi sono teoremi, i fatti sono i fatti.
    Quello che ho sempre riportato erano fatti. Non potevano essere più dettagliati di quanto ho potuto dire. Anch'io tengo famiglia. Non godo nell'aver detto in stra stra anticipo che non ci sarebbe stato nessun closing. E di averne predette altre. Sono solo un po' meno incazzato di tutti quanti quelli che ci avevano creduto fino a ieri, ma solo perché lo sapevo prima. Lo sapevate anche voi perché ve lo avevo detto. Quindi non dite che non ve lo avevo detto. Io intanto vado avanti nel...decifrare ciò che mi giunge, e nel riportarlo qua. Per chi vuole ascoltarlo. Per chi si vuole girare dall'altra parte perché non è contento di quello che sente, prego faccia pure.
    Con immutata stima.
    SBQ

    RispondiElimina
  67. non è una questione di difendere.Ognuno ha il suo carattere.se ti riferisci a Vale, anche a me ha fatto sudare la camicia spesso.ma anche quando la sudavo, non potevo non ammettere da parte sua dedizione, buona fede, intelligenza.
    Se ha espresso le sue cose con passione e convinzione per me è un segnale di uno che ha volonta' e io ne provo stima.Il confrontarsi con passione è sempre un bene
    e poi come giustamente dice lui, neanche noi avevamo certezze.
    Certo alcuni di noi son stati bravi a fidarsi del proprio istinto piu' che di ogni altra cosa.Ma non abbiamo bisogno del premio e sinceramente era una situazione border line.Piuttosto uniamoci in questo momento dove siamo con le chiappe al vento
    La cognata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispondo qui per allacciarmi alla tua considerazione "uniamoci in questo momento dove siamo con le chiappe al vento"

      A cosa serve , adesso, continuare a sottolineare (non mi riferisco a te, ma un generale) io l'avevo detto
      Ad agosto, io invece a natale , i creduloni erano poco intelligenti ecc.ecc. Si è venuta a creare una divisione che non porta da nessuna parte. Da parte mia non è mancato MAI il rispetto e l'educazione , nei miei commenti, verso NESSUNO ( facilmente dimostrabile). Non capisco certi commenti che , quasi, incolpano della situazione quelli che ci credevano. Se c'era un comun denominatore tra i "creduloni" e "saggi" era l'odio verso il duo infame. In questo momento c'è bisogno di unità fra noi VERI tifosi , perché non ne va della "reputazione"(che parolone!!!) di Leo di Mauri di Vale e di tutti quelli che avete inserito nella lista dei "cattivi" , qui l'unica cosa che conta è il bene del NOSTRO Milan, che in questo momento non se la passa benissimo (per non dire di peggio). Siamo TUTTI grandi tifosi del Milan e fa male a tutti la situazione che si è venuta creare, sia a quelli che l'avevano previsto, che a quelli che pensavano/speravano che si potesse "svoltare", e su questo non ci piove.
      Quindi lasciamo perdere queste "querelle" da bambini dell'asilo.

      E continuiamo TUTTI INSIEME A GRIDARE FORZA MILAN !!!!!!!

      son troppi "commenti", ormai che non lo si grida più.

      Elimina
  68. i coglioni sono anche coglioni come i professoroni sono professoroni

    RispondiElimina
  69. a me fa' rabbia che quando uno provava a mettere in dubbio il closing le persone che sappiamo attaccavano in modo furente e violento offendendo il piu' delle volte.

    Il Primario

    RispondiElimina
  70. Cucu' i cinesi non ci sono piuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu'

    aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

    Ravir

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la tua donna non c'è più,
      in compenso ti sono rimaste le corna.

      Elimina
  71. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
    Dirige l'orchestra: dott. prof. VALAZZO CANNAVAZZO, noto luminare cornuto.

    Sampié Sampieri
    Ti odio vacca
    Aspetta e spera
    Sampierina Sampieroni.
    Quando saremo lì vicino a te,
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié!

    RispondiElimina
  72. http://www.milannews.it/l-editoriale/ristorante-cinese-con-annesso-cabaret-246323

    RispondiElimina
  73. Critica Rossonera come tutti i blog deve avere come KPI's anche il numero di commenti giornalieri , ergo perche' mai Critica dovrebbe bloccare degli utenti anche molto presenti come Vale oppure OP che fanno tanti commenti. Mi sembra senza senso la protesta di Vale. Se poi Vale allude al Lurido oppure qualcuno legato allo stesso per metterlo sotto controllo potrebbe essere ma difficile.

    Biagio Napolitano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui hai toppato perchè negli ultimi giorni nè Vale nè OP hanno postato molto...e poi io personalmente ho fatto delle giornate che mi pareva di essere in una chat.
      Sconx

      Elimina
  74. Volevo aprofittare per fare gli auguri di buon compleanno al valente collaboratore di Galliani.
    VAFFANCULO

    RispondiElimina
  75. Calma Maiorino ha fatto davvero comprare Bonaventura, Suso, Deulofeu, Romagnoli e Donnarumma. Sono la nostra ossatura grazie a Lui e nessun altro.

    unochesa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e tu comprati un cervello.

      Elimina
    2. unochesa un cazzo

      Elimina
  76. Dai 480 per il 48℅ di Mr. Bee (cioè 1.000 per il 100%), la trattativa è scesa a 520 per il 99℅ (sempre con accollo dei debiti pregressi per circa 200 e i debiti della gestione corrente da parte degli acquirenti).
    La quotazione sta rapidamente calando ai livelli di società come Inter, Roma, forse Napoli.
    I risultati sportivi degli ultimi 10 anni dicono purtroppo che il valore è questo.
    Parafrasando un famoso film "è il mercato bellezza e non ci puoi fare niente"
    Poldino

    RispondiElimina
  77. unochesa col nick craccato
    sparati
    testa di cazzo

    RispondiElimina
  78. Minkia raga quanto cazzo di casino fate con questa storia.......
    Ma stiamo ancora qui a discutere di queste cose, oltretutto "indirizzate da troll"......

    Ha ragione Watson, a mio avviso, noi più di tanto non possiamo fare ! al massimo possiamo boicottarli con la disdetta delle Pay, ma a questo punto non ci resta che attendere gli eventi, prestando più attenzione a tutto.....

    Come dicevo ieri....... anch'io non riesco a postare dal cellulare, pensavo dipendesse dal tastierino, poi mi sono accorto che non era quello il problema. Non so quale sia la causa, ma se ci sono altri utenti con lo stesso problema lo segnalino......

    La vicenda purtroppo non è ancora finita, io lunedì avevo salutato tutti....... beh, mi rimetto l'elmetto e continuo a combatterli attraverso l'unico modo possibile,il web !!!
    Per ulteriori ed "eventuali" saluti, mi "concedo" una proroga, tanto va di moda no.....?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti saluto con un post-datato CIAOOO
      :-D
      Sconx
      Tranquillo che è coperto....

      Elimina
    2. mauri cambia browser dello smartfhone, succedeva anke a me risolto.

      Elimina
    3. sconx,
      mica te pensa' ca ta vulevi invita' a mo' la?
      te se mat! ndue ke ta voret
      marcellina

      Elimina
    4. magari il Tenconi, lì visin ala 'Scala'...venden anca i sigarett!!!
      :-)

      Elimina
  79. il Milan non puo' valere piu' dell'Inter ma "Valuscone il Professorone" diceva il contrario bevendosi quello che diceva Berlusconi tramite i suoi media , fa' tanto il furbetto ma poi non vale niente Vale.

    Anonimo delle 3:33

    RispondiElimina
  80. sembra che il nano si tenga i soldi.
    Noi non sapremo mai come è andata
    sono felice solo per due secondi che quel cinese drizzabanane e quei due cip e ciop sono ormai bruciati
    ora pressing sulla societa'
    La cognata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrà ringraziare i tifosi che lo contestavano... se non fosse stato per noi non avrebbe intascato sti 200 milioni e avrebbe dovuto fare un minimo di mercato nelle due ultime sessioni... 'tacci sua.

      Elimina
    2. La cognata e' una persona seria sempre dalla parte di noi tifosi a differenza di altri. Ci ha raccontato le cose da un'altra prospettiva illuminando tanti avvenimenti. Bisogna solo apprezzarlo e stimarlo. Grazie Cognata.

      Antonio

      Elimina
    3. Antonio mò me lo segno...

      Elimina
    4. Grazie Antonio
      in realta' non sono dalla parte dei tifosi, ma dalla nostra.In quanto, in una vita precedente a quest'ultima fase, ho fatto 2o anni di abbonamento in curva, 20 anni di trasferte, kilometri, ore, energia, passioni e soldi spesi.
      nel mio lavoro posso commettere errori come tutti, ma non dimentico che la fuori c'è un pubblico che mette passione
      Marcellina

      Elimina
    5. Boh...magari non sapremo, magari sapremo qualcosa.
      Non credo il cinese la passi liscia, a casa sua, se ha bruciato tutti quei soldi.
      Adesso, ho anche leggiucchiato qui che circolano voci su un pool di imprenditori italiani non meglio precisati che entrerebbero in minoranza.......
      Mi fanno anche incazzare i 'democristiani' nel DNA come Bucchioni e altri giornalai: il farlocco sarebbe solo Li, quelli che hanno scelto lui come interlocutore...lasciano cadere, meglio non spendere parole di sberleffo (che altro?) verso una realtà come Fininvest che si farebbe uccellare da una specie di Manenti con gli occhi a mandorla, nonostante consulenti e mezzi per raccogliere informazioni.
      E nessuno ricorda quel video-messaggio con cui il vecchio faccia-di-botox ci assicurava 'sulle migliori mani possibili' cui cedere il NOSTRO Milan....(viste le balle sparate in passato, forse, già allora c'era da toccare ferro..).
      Ancora stamane sentivo un altro pastoso giornalista toscano dire che Berlusconi potrebbe tenersi il Milan perchè ha i mezzi e fandonie simili (sbobinatevi radio sportiva..), peraltro facendo un paragone indegno con la Sampdoria di Mantovani...roba di 30 anni fa.
      Chiusa la parentesi sul panorama della disinformazione (ove lo sport eccelle, ma il resto non è da meno...), se per fare un bel film ed imboccare un'altra via non si muove chi ha visibilità e mezzi, voi potete solo limitarvi a disdire gli abbonamenti (io mai fatti, ne ho abbastanza col canone imposto) e boicottare in ogni modo possibile.
      Però col cazzo che io tifo contro o non mi sento almeno qualche radiocronaca!!




      Elimina
    6. Cognata alias Antonio

      Elimina
    7. tua madre alias zion

      Elimina
  81. Bucchioni su TMW oggi.
    …...E allora ecco che i soci del Milan dovranno decidere se concedere alla cordata cinese un altro rinvio di trenta giorni (fino al 7 aprile) a fronte di un altro versamento di cento milioni (entro il dieci marzo) oppure buttare tutto all’aria e intascare i duecento milioni di caparra già versati.

    La situazione è delicata e controversa, più o meno come sempre in questi ultimi mesi. Del resto era logico pensare che non potesse andare tutto liscio, qui non si stratta di comprare un appartamento o un’automobile, ma di investire una cifra colossale che tutto compreso, alla fine, sarà molto vicina al miliardo di euro. Inoltre la complessità della vicenda, come noto da sempre, sta anche nel mettere assieme soggetti diversi. Un conto essere Zhang, fare un bonifico e comprare l’Inter, un altro organizzare una cordata.

    Un altro fatto anomalo è l’aver deciso di mettere in piazza l’affare fin dal primo giorno del compromesso. Per vendere l’Inter a Thohir c’è stata una trattativa durata da febbraio a novembre, quasi sempre sott’acqua, comunque smentendo fino all’ultimo tutti i rumors. Di solito è così che si fa, ma quando si parla di Berlusconi è tutto mediatico, tutta una fiction. Se guardiamo bene i tempi non sono stati poi così lunghi, una decina di mesi per un affare del genere sarebbero nella norma. Il problema sono gli step annunciati che hanno sempre creato una enorme attesa.

    Ma perché è saltato il closing ancora una volta? E’ evidente che Yonghong Li, il broker, stia faticando a trovare le risorse e pare altrettanto evidente che alcuni potenziali investitori si siano defilati lasciandolo in difficoltà. In particolare l’ultima defezione sarebbe quella di China Construction Bank che in un primo tempo avrebbe pensato di far arrivare i suoi cento milioni da un paradiso fiscale. Questa manovra per aggirare la normativa cinese sull’esportazione di valuta per investimenti esteri, non sarebbe stata gradita dal governo cinese. Comprensibilmente, la banca ha deciso di ritirarsi.

    Come è noto per chiudere l’acquisto mancano ancora 320 milioni più cento per la gestione della società di questi mesi che i cinesi (secondo accordi) si sono accollati.

    Riuscirà Yonghong Li a trovarli in un altro mese?

    Visto che la proroga richiesta sarà concessa solo a fronte di altri cento milioni che farebbero così salire a 300 i milioni di caparra già versati, una cifra del genere dovrebbe almeno fugare i dubbi, sulla reale intenzione di questa cordata e dei compratori. Certo, il giallo c’è, ma conoscete qualcuno disposto a rimetterci cifre del genere dicendo "scusate, abbiamo scherzato". La risposta più logica da dare sarebbe un banale "lasciateci lavorare", ma il mistero sui nomi degli investitori non fa altro che ingigantire i dubbi.

    Che fare allora?

    Berlusconi lo raccontano tentato dal non concedere l’ulteriore proroga richiesta per intascare la caparra da 200 milioni già versata e mandare tutto a monte. Non abbiamo dubbi, fosse stato per lui non avrebbe mai venduto. Il problema è che i 200 milioni non bastano neppure a coprire il disavanzo di bilancio del Milan e la gestione corrente ha già portato a un impegno di 70 milioni. Alla fine Berlusconi capirà an cora una volta che lui non ha più le risorse di un tempo e la vendita, anche se sofferta, è l’unica strada per evitare al Milan di traccheggiare in questo limbo di classifica.

    Ma i dubbi sui cinesi si allargano anche al futuro. Ammesso e non concesso che il 7 aprile trovino i soldi e questo closing si faccia davvero, dove troveranno poi le risorse per rifare grande il Milan?

    Per questo garantisce ancora Yonghong Li, i problemi sono nati solo per l’acquisto all’estero e per la formazione della cordata. Dopo il closing i soci avranno più facilità di accedere ai capitali e finanziare all’estero la ristrutturazione di una società già acquisita. Morale? Non resta che aspettare la decisione di oggi con la consapevolezza che ogni mese perso significa rinviare i programmi futuri. ….

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nessuna certezza, perchè nessuno ne ha, e un po' d'equilibrio, senza ottimismo nè pessimismo. bene Bucchioni.
      il resto che si vede in giro o è il solito fango vecchio rifritto, o facile esibizionismo, o ipotetismo dei soliti che tirano a indovinare non avendo niente da perderci perchè ogni volta poi si rinnovano (e non 'come fa la luna').

      Elimina
  82. Scusate ma il problema della tastiera credo sia dovuto ad una questione tecnica legata alla struttura di questo blog, anche a me da problemi dallo smartphone ma sicuramente, per il poco che scrivo, nessuno cerca di boicottarmi. Per il discorso closing-non closing anche qui ci sono stati scontri e baruffe, io ho sempre sostenuto che conta molto il modo di porsi, l'aggressività verbale porta solo ad incomprensioni. In ogni caso anche questo gioco delle parti fa comodo al dinamico duo che alla faccia nostra ha fatto e continua a fare il bello ed il cattivo tempo ed i propri sporchi interressi qualunque essi siano. Speriamo solo in una soluzione sana di tutta questa schifezza, penso che sia l'obbiettivo che ora tutti i milanisti dovrebbero porsi perchè all'orizzonte si profila un destino inglorioso per una società così grande e famosa se non cambia realmente qualcosa.

    RispondiElimina
  83. scusate io sono ignorante in materia ma mi rifiuto di pensare che una società di professionisti per due volte si impegni con gente che non ha i soldi..io se devo vendere qualcosa prima voglio vedere i soldi.
    qui pare che siamo al circo...si impegnano e perdono tempo con AVVENTURIERI..della serie se io mi presento da loro e gli dico lo pago 2000 mln loro che fanno?annunciano che sono in trattativa con me che non sono nessuno???
    a sto punto propendo per la presa per il culo da parte del nano ...in fin dei conti lo stesso mr bee sparì quando la finanza fece irruzione nello studio che lo assitiva per fondi offshore

    RispondiElimina
  84. confermo che da cellulare android il blog è una porcata..si aprono pagine e non si riesce a scrivere

    RispondiElimina
  85. dite quello che volete ma se salta tutto col nano che si tiene i 200 pippi la puzza di rientro diverrebeb vomitevole
    CASUALMENTE i soldi son serviti per respingere vivendi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che cazzo c'entra Vivendi e' arrivato due anni dopo Bee e affini

      Elimina
    2. mi riferisco alle caparre dei cinesi sola

      Elimina
  86. forse sono i vostri telefoni che fanno acqua io utilizzo Samsung S7 e prima S5 e S4, nessun problema mai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho testato con S7 e Chrome ed confermo che da problemi, ma credo che in questo momento il problema della tastiera da smartphone sia interessante con un cactus nel deserto, cioè 0.

      Elimina
    2. avete provato a cambiare browser?
      Io l'ho risolto così.

      Elimina
  87. nel frattempo

    Non c'è pace per il tecnico del Brescia, Cristian Brocchi. L'allenatore è stato contestato dalla curva per una seconda volta, tramite uno striscione - come spiega Il Giornale di Brescia - che campeggiava sopra la tribuna del campo d'allenamento: "Brocchi vattene" il messaggio dei tifosi.

    ah a pensare all'ital milan del nano con le sue intuizioni,attaccare due punte e trequartista senza manco comprarne e svendendo pure l'unico di ruolo(saponara) mi viene da vomitare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brocchi era meglio di Miha di gran lunga diventera' un gran tecnico fidatevi

      Elimina
    2. ma piantala, che è solo un plasticato
      che ha studiato le regoline del calcio di Guardiola
      presto a zappare pure lui

      Elimina
  88. bah a me viene da ridere ...dopo un anno si accorgono che non hanno i soldi e non ci sono garanzie??????
    ma la SERIETA' dove sta??come cazzo fai a parlare di cento milioni per il mercato che manco sai che hanno i soldi per comprarselo???i fiori di professionisti che lavorano a fininvest o negli importanti studi legali come facevano a non sapere??
    signori miei questi son due anni che ci pigliano per il culo
    in un altra società bugiardoni verrebbe contestato sino a quando non si toglie dalle palle
    mr bee mr li ma con chi cazzo si è accordato????
    secondo me i cinesi c'erano sul serio ma la cosa è morta appena sono usciti galatioto gancikoff sicuramente per le pretese folli del nano e allora hanno inscenato sta pagliacciata
    ma quando mai i compratori non si fanno mai vedere allo stadio o a milanello??ma quando mai l'unica cosa che fanno è fare in modo che nulla cambi??non cacciano un euro per il mercato e avallano porcherie tipo sosa??

    RispondiElimina
  89. Pare..."pare", siano "disposti" (ahahahahah) a concedere l'ennesima proroga......staremo a vedere !
    Nel frattempo giuro che non saprei cosa auspicare !


    Ciao Sconxy, :-) sappi che a breve mi vedrò costretto a postare un'altra ricetta, purtroppo dedicata a noi tifosi del milan.....il nome della ricetta é : PIGGHIE 'NGUL DA 'U NANETT ! tranqui, l'ingrediente principale è la vaselina.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i saltinculo alla cantonese
      ti piace come nome?
      ahahahahaha
      ridiamoci su un po'
      la cognata

      Elimina
    2. Io metterei anche una spruzzata di etile cloruro per anestetizzare, cumpa...il vecchio con la pompetta ha erezioni ferree!!!

      Elimina
    3. I saltinculo è geniale, ma x una questione di percentuali di colpe il "prendi in culo dal nanetto" penso sia migliore.....

      Dici bene Sconx, x tutelarci ulteriormente l'aggiunta di etile cloruro è scelta saggia :-)

      Elimina
  90. Il gruppo Suning aqusterà anche il MIlan per fonderlo con i Nerazzurri, in modo che a Milano ci sia una sola squadra....questa sarà la conclusione della faccenda.

    Centopippe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ipotesi fantasiosa, non succederà, ma qualcuno ci ha pensato di sicuro

      Elimina
  91. io ritengo non credibile che uno ci mette 200 milioni senza avere la sicurezza di arrivare fino in fondo.
    Se anche fosse, almeno lui ci rimette di suo, cazzi suoi e delle banche che glieli hanno prestati.

    Ma i veri buffoni qui stanno tutti a Fininvest. Loro e Berlusconi non si vergognano neanche un pò? Gente che è stata sul tetto del mondo, un esempio di imprenditoria e di innovazione in campo calcistico, televisivo finanziario (perchè così è aldilà di simpatie o antipatie) che si riduce in questo modo. Mamma mia, che tristezza assoluta

    RispondiElimina
  92. crepate nell'amplesso finale
    alieni

    RispondiElimina
  93. lasciate stare gli smartphone prima che vi facciano la foto mentre siete al cesso... gigino

    RispondiElimina

  94. Tutti hanno di problemi finanziari. Tuttavia occorre molto diffidarsi degli avvisi del netto poiché la maggior parte di quest'avvisi non è per niente seria. Soprattutto coloro che propongono offerte di prestito di denaro tra privati. Mi ero fatto avere dai truffatori netto. Dopo molto ricerca, la mia amica lo ha messo in contatto con signore generoso che viene in aiuto alle persone in difficoltà finanziaria. Quest'ultimo mi ha conceduto un prestito di 9000€. Allora se avete bisogno di un prestito tra privati potete scrivergli direttamente con: cinziamilani62@gmail.com potrà voi venire in aiuto poiché è un uomo bene. Grazie
    cinziamilani62@gmail.com
    cinziamilani62@gmail.com

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari