La riunione

// 120 commenti
Lazard ha indetto una riunione per la gestione dei capitali e per capire meglio la rateizzazione di questi ultimi mesi di gestione societaria.

120 commenti:

  1. GALLIANIVATTENE!!!! Se a qualcuno devo dire GRAZIE per i Tanti Successi in questi 30 anni, è solo a Berlusconi, ma da tempo ormai, anche lui si è allontanato dalla Gloria. L'ex Antennista??? Qualsiasi tifoso del Milan, avrebbe fatto Meglio!!!! Un giorno in meno al CLOSING. Halleluja, Halleluja. Fdl Forever.

    RispondiElimina
  2. Carlo Festa, giornalista de Il Sole 24 Ore, ha pubblicato questo aggiornamento sulla cessione del Milan ai cinesi sul suo blog sul sito del noto quotidiano economico: "Sembra tutto pronto per il passaggio di proprietà del Milan: da Berlusconi alla cordata cinese capitanata dall’uomo d’affari Yonghong Li.
    Negli scorsi giorni, secondo le indiscrezioni, Fininvest avrebbe ricevuto la lista finale dei nomi, ancora informale, che dovrebbe tuttavia essere confermata nel fine settimana. E i nomi, ancora una volta, mutano rispetto a quelli indicati negli ultimi mesi, a dimostrazione della caratteristica a “porte girevoli” del fondo Ses, Sino Europe Sports.
    Ebbene, la lista finale, con ogni probabilità, dovrebbe vedere l’ingresso della China Construction Bank (Ccb) e della China Merchants Bank più di un altro soggetto di Hong Kong, probabilmente un asset manager.
    I soldi arriveranno in Italia come equity, ma resta da capire se nei veicoli off-shore abbiano la forma di finanziamenti. Questi tre nuovi investitori dovrebbero dunque unirsi agli altri soggetti, già dati come sicuri partecipanti alla cordata: cioè il capo-consorzio Yonghong Li, Haixia Capital e Huarong. Non saranno, invece, nel gruppo degli investitori altri gruppi finanziari dati come possibili partecipanti, cioè la Bank of Guangzhou e la China Zheshang Bank.
    Questo nuovo riassetto dei partecipanti avrebbe una sua logica, in quanto nel consorzio sono presenti soltanto investitori-finanziatori che parteciperanno all’operazione tramite loro società offshore. Infatti il governo cinese non avrebbe dato il via libera all’operazione e i capitali arriveranno quindi completamente da conti off-shore Cina, quindi Hong Kong o Isole Vergini. La meta finale di investitori e finanziatori sarebbe la quotazione del Milan in qualche Borsa asiatica.
    L’operazione, tranne sorprese clamorose, sembra quindi ormai verso il closing: t

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco! Ora è tutto chiaro.
      I capitali entrano ed escono da questo luna park come le folate di vento. I conti sono off-shore come i capitali in nero di Fininvest. Tutto torna, chissà perchè i cinesi dell'Inter hanno soldi e facce in "chiaro" e non amano i luna park e hanno già la squadra quasi pronta e noi..............
      Ok, solo per curiosità, - 7, come dice il carissimo Max.
      Ma io se non vedo cammello non credo!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. quoto Ugo54 , Suning ha messo il figlio fisso a Milano per controllare l'investimento ma cosa vuol dire che ci sono i fondi d'investimento ? anche in AS Roma ci sono gli americani con Pallotta ma non hanno vinto niente salvo comprare e rivendere i giocatori migliori.

      I fondi d'investimento puntano ad un ritorno immediato per cui se fosse vero quello che scriveva unochesa ADDIO. Mi auguro di no ma potrebbe essere una gestione transitoria , critica deve aver informazioni dirette per quello scrive post sibillini.

      IL Primario

      Elimina
    3. Vi quoto entrambi,
      ma vorrei spostare l attenzione sulla parte finale dell articolo ...

      In una "qualche borsa asiatica" ad oggi non sanno neanche quale borsa di riferimento ????
      Tutto sta manfrina nasce dall idea di aumentare il fatturato, quotando il milan in borsa ... in Cina , per accedere all immane bacino di utenze, e Ora già si parla non più della borsa cinese ma di "una qualche borsa asiatica?"

      Poveri noi ..... -7

      Elimina
    4. prima di arrivare al suningo i bluneri sono passati per thoir, lungamente e penosamente passati. pistolini critichini e smemorati che non siete altro.

      Elimina
    5. e poi, siamo sicuri sicuri che il festa del sole24 ce la conti giusta? tante di quelle volte ce la contò sbagliata fino al ridicolo.

      Elimina
  3. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
    Dirige l'orchestra: dott. prof. VALAZZO CANNAVAZZO, noto luminare cornuto.

    Sampié Sampieri
    Ti odio vacca
    Aspetta e spera
    Sampierina Sampieroni.
    Quando saremo lì vicino a te,
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandra ti voglio sfondare.

      Difesa Popoli

      Elimina
  4. Difesa dei PRopoli, ovviamente la mia era una provocazione e dovresti averne capito il motivo......
    Non sono, non mi reputo e non voglio assolutamente fare il professorino, esprimo solo ed "educatamente" le mie opinioni, senza offendere nessun utente.
    Dispiace dover constatare che il tuo atteggiamento è il tipico esempio ( il tuo nick lo conferma) di chi pretende di predicare bene ed invece razzola male, offendendo persone ed intere categorie di lavoratori ( comunque non faccio il gommista).
    Per i motivi sopracitati mi vedo costretto a comunicarti che la tua personalità è del tutto inadeguata al nick da te scelto, ti consiglio quindi di cercarne uno meno avventuroso e degno dei tuoi metodi di comunicazione e di giudizio nei confronti del prossimo...

    PS Puffo Brontolo potrebbe essere un'idea !

    CM72

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scambista (di pneumatici) vai a farti friggere , Tu non leggi i miei commenti come difesa popoli da adesso torno al mio nick originale resterai molto molto sorpreso.

      Hicks

      Elimina
    2. CM72 avresti, tutte le ragioni se avessi scritto io quelle sciocchezze...
      Non hai capito ke il Troll usa il mio nick?
      Ripeto i miei post si riconoscono per il rispetto degli utenti del blog e assenza di insulti.
      Perchè poi dovrei insultarti?
      Un consiglio nn scrivere d'impulso... purtroppo vedi Bandana abbiamo un problema di Troll
      Saluti
      Difesa popoli

      Elimina
    3. Difesa popoli sei solo il figlio di zion, sparisci succhiaruote e smettila di scrivere sotto decine ni nick.

      Elimina
    4. coglione fottiti

      Elimina
    5. Ciao Difesa popoli, perdonami ma non posso essere attento a tutti i dettagli, anche perché sono a lavoro...
      Ti chiedo scusa e in futuro cercherò di essere più accorto !
      Buona giornata !
      CM72

      Elimina
    6. Buona giornata anke a te CM72.
      Difesa popoli

      Elimina
    7. Difesa popoli crepa

      CM72

      Elimina
    8. Crepa prima tu ano 13:58 ke fake di CM72
      Difesa popoli

      Elimina
  5. VALE CINGHIALAZZO MAIALE
    VALE CORNUTAZZO CANNAVAZZO MONDIALE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vai ad appenderti e poi calcia lo sgabello, o vuoi che pubblichiamo il tuo IP?

      Elimina
    2. Fallo subito cosi' vado alla Polizia Postale dove ti denuncio per violazione della privacy. ti porto in tribunale metto Ghedini come mio avvocato e poi vediamo !!!

      Elimina
    3. Sono Difesa popoli

      Elimina
  6. Chi lascia la strada vecchia per la nuova, sa quello che lascia, ma non quello che trova

    La vecchia proprietà lascia dietro di sé una strada tortuosa, stretta e piena di buche. Io mi aspetto, dalla nuova proprietà, che per cominciare tappi le buche di questa strada, poi pian piano cominci ad allargarla e ad eliminare qualche curva per renderla più scorrevole. Chi si aspetta che venga costruita subito un'autostrada , al posto di quel sentiero tortuoso vive fuori dalla realtà. ....oppure deve augurarsi che dietro ai cinesi ci sia.....l' ANAS. ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La metafora delle buche e dell'ANAS è divertente.
      Volevo solo precisare che non ho minimamente la pretesa di vincere subito dopo il closing, come se fosse facile ricostruire una squadra quando 7-8/11 sono da cambiare. Dico però che i cinesi che ci comprerebbero non sono neppure venuti a controllare Milanello ( solo per curiosità, neh), non sono venuti a vedere il Milan giocare ( solo per curiosità, neh) e dovrebbero rifare la squadra solo sui consigli di Fassone and Company. Ma voi se doveste comprare casa ve la fate descrivere dai promotori immobiliari? non avete una minchia di curiosità di vedere dove cazzo vanno a finire i soldi e cosa dovreste poi farne di quell'acquisto?

      Elimina
    2. Ok leo tutto giusto,
      Ma non potete paragone il milan comprato da Berlusconi a 2 lire ,a rischio fallimento, a questo "pagato" 1 miliardo di euro, è un grave errore.

      Sono due epoche due realtà completamente differenti.

      Come il discorso che l europa legue è una coppetta e l importante è solo la champions, vorrei ricordarvi che la germania con la "coppetta", ci ha scippato per anni un posto in champions.

      Il discorso della coppetta nasce per giustificare le oscene figure barbine che le nostre società, inanellano in tale competizione (vedi fiorentina).

      Mentre per lo score conta eccome.

      Nessuno si aspetta la luna, ma almeno due o tre giocatori da svolta si.
      Perché con 3 o 4 Gagliardini costato 30 cocuzze, non spostiamo di una virgola la nostra classifica.

      E se I "nuovi" già pensano di inculcarci l idea della pazienza e degli errori, cascano male.

      Perché il confronto con la sfinter c è ed è tuttora impietoso.
      Considerando anche il mercato di gennaio.

      Nessuno ha puntato loro la pistola alla testa, ma il Milan "almeno" deve stare davanti agli Sfinteristi.

      E se questo non lo capiscono ,perché sono cinesi, han fatto male i conti !

      Elimina
    3. Quotone CE LA e complimenti per la disamina impeccabile come sempre.

      Si giocano tutto subito devono rinnovare Donnarumma subito ma Raiola non scherza li aspetta al varco.

      Donnarumma va blindato a vita.

      Il Primario

      Elimina
  7. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
    Dirige l'orchestra: dott. prof. VALAZZO CANNAVAZZO, noto luminare cornuto.

    Sampié Sampieri
    Ti odio vacca
    Aspetta e spera
    Sampierina Sampieroni.
    Quando saremo lì vicino a te,
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandra sei adorabile , ogni tuo messaggio e pieno di sensualita'. Come possiamo fare ad incontrarci ? potresti pubblicare il tuo facebook ? vorrei diventare un tuo follower.

      Callisto Cagnato

      Elimina
  8. Spero che le cifre per il primo mercato siano nettamente diverse. campionato italiano mediocre ma noi siamo sotto il mediocre, l'attuale proprietà ha impoverito il patrimonio calciatori in maniera imbarazzante. abbiamo giovani con buone prospettive da far crescere ma in fianco servono campioni per capire se anche loro possono diventare campioni o comunque ottimi giocatori (l'ottimo giocatore Nesta, quanto deve ringraziare Paolo per la sua consacrazione.... Thiago quanto deve a sua volta ringraziare Nesta...). Con 100 milioni e quindi più o meno due "joao mario"....arriviamo oltre il sesto posto? e in più i due "joao mario" essendo in due e non attorniati da campioni veri, l'anno successivo saranno deprezzati devalorizzati e si ricomincia con altri 100 mln sul mercato? Senza un investimento imponente iniziale 300/350 mln, questa squadra rimarrà nella mediocrità. Solo con quella cifra sei certo di lottare per uno dei primi 3 posti il prossimo anno e nell'anno successivo facendo ritocchi da 100 mln essere competitivo per tentare di raggiungere secondo posto girone champions e passare il turno. Problemi di fair play inutili soprattutto se in quest'anno rimaniamo fuori dalla coppa

    RispondiElimina
  9. Leggete Popper e la scuola di Vienna poi concluderete che il Dottor Galliani e il Dottor Berlusconi sono i migliori al mondo , non si vince per 30 anni di fila per caso.
    Galliani e Berlusconi hanno comprato decine e decine di campioni ma quale strada piena di buche:
    Sheva e Gullit
    Kaka' e Van Basten
    Donnarumma e Rijkaard
    Seedorf e Gattuso
    ..................

    Non dimentichiamo i migliori allenatori degli ultimi 30 anni
    Sacchi e Capello
    Ancelotti e Allegri
    Seedorf e Inzaghi
    Montella e Brocchi

    Non vinceremo niente con i cinesi e rimpiangeremo Galliani e Berlusconi.

    La Bandana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. galliani e berlusconi sono due mummie

      Elimina
  10. Berlusconi cuore d'oro si mette all'asta per beneficenza: per pranzo con lui offerti 17 mila euro, i fondi andranno alla Croce rossa.

    Silvio sei il migliore speriamo che la Corte Strasburgo si svegli per ridardti la candidabilita' alle camere cosi' potrai ricandidarti a guida della coalizione di centro destra che con pd in autodistruzione e 5S incapaci di governare vedesi raggi a Roma. Inoltre c'e' l'amico Mattarella che rinviera' le elezioni al 2018 in modo da aspettare Straburgo.

    W BERLUSCONI SEMPRE

    RispondiElimina
  11. Gente che si è dissociata con il proprio cervello.

    RispondiElimina
  12. Il Milan su Musacchio.
    Se vero, cominciamo, male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno visionato tanti giocatori e prendono mustacchio?
      Un centrocampista con i controcazzi no?

      Elimina
  13. IO VI LEGGO SPESSO MA SCRIVO POCO , SONO 40 ANNI CHE TIFO MILAN
    PER ME ESISTONO SOLO GALLIANI E BERLUSCONI LORO HANNO FATTO LA STORIA.
    NON VOGLIO NEMMENO SENTIRE PARLARE DI CINESI.


    UN VECCHIO DELLA SUD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vechio brodo, anche Giulio Cesare ha fatto la storia ma è un pò passato..............

      Elimina
    2. Da domenica prossima vai a fare il tifo ad Arcore allora...

      Elimina
    3. Se sono quasi 50 anni che tifo Milan e mi ricordo di Rivera, Prati, Albertosi, Cudicini... Rocco e prima c'erano Altafini, Cesare Maldin, Sani il Gre-No-Li, Schiaffino...La storia c'era Già è molto gloriosa. Io tifo Milan e basta. Tu tifi Berlusconi, è un'altra squadra.
      Un vecchio della Fossa

      Elimina
    4. Saggio Bet!!
      Sconx

      Elimina
    5. GALLIANIVATTENE!!!!! Grandeeeee Bet. Fdl Forever.

      Elimina
  14. Ancora parlano di Musacchio, Fabegras, Keita, del rilancio di Bacca e del ritorno di Niang della ricompra di Deulofeu e del ritorno di Pasalic al Chelsea...io aspetto la riconferma di Gigio capiremo tutto subito vedremo se arriva l'Anas oppure Mary Poppins.
    I prescritti hanno preso Gagliardini, Joao Mario, Candreva e Gabigol (ok quest'ultimo e' stato un pacco) ma non hanno badato a spese ancora un'anno e poi il dominio gobbi finsice per cominciare il dominio prescritti.

    A.Pellegatti

    RispondiElimina
  15. Spesso l'obiettivo specifico di un troll è causare una catena di insulti (flame war); una tecnica comune consiste nel prendere posizione in modo plateale, superficiale e arrogante su una questione già lungamente dibattuta, specie se la questione può già in sé suscitare facilmente tensioni sociali (politiche, religiose, ecc.).
    In altri casi, il troll interviene in modo semplicemente stupido (per esempio volutamente ingenuo), con lo scopo di mettere in ridicolo gli utenti che, non capendo la natura del messaggio del troll, si sforzano di rispondere a tono.
    Un troll particolarmente tenace e fastidioso può effettivamente scoraggiare gli altri utenti e causare la fine di una comunità virtuale. Se un troll viene invece ignorato (cosa che in genere rappresenta la contromisura più efficace), solitamente inizia a produrre messaggi sempre più irritanti ed offensivi cercando di provocare una reazione, per poi abbandonare il gruppo (fenomeno di autocombustione del troll).
    Nella gran parte dei forum, dei gruppi e delle chat, a prescindere dai moventi di chi li scrive, quasi sempre i messaggi impopolari o provocatori attirano reprimende, correzioni e risposte irritate da parte di chi non distingue fra comunità reale, in cui le persone sono esposte al rischio condiviso di violenza fisica, e comunità virtuale epistemologica basata sullo scambio di parole e idee. Gli usi e i costumi di discussione nati nelle comunità reali vengono trasportati ingenuamente in quelle virtuali dagli utenti inesperti, non ancora abituati alla gamma di giudizi ed opinioni espresse online, soprattutto se in modo anonimo.
    Dare da mangiare ai troll significa rispondere ai messaggi provocatori dei troll, dando così al troll nuovo materiale a cui rispondere, per gettare altra benzina sul fuoco del litigio. "Per favore non date da mangiare ai troll" è un messaggio di avvertimento che i vecchi utenti inviano ai nuovi quando questi ultimi pensano di averne individuato uno, perché il modo migliore di combattere un troll è ignorarlo completamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
      Dirige l'orchestra: dott. prof. VALAZZO CANNAVAZZO, noto luminare cornuto.

      Sampié Sampieri
      Ti odio vacca
      Aspetta e spera
      Sampierina Sampieroni.
      Quando saremo lì vicino a te,
      Sandra Sampié
      Sandra Sampié
      Sandra Sampié!

      Elimina
    2. Sono stufo ti denuncio.

      Sandra sampieri

      Elimina
    3. Denunciation anche sto belinone nel culone flaccido

      Elimina
  16. I cinesi arrivano non vedo l'ora siamo a -7.

    RispondiElimina
  17. Hanno visionato tanti giocatori e prendono mustacchio?
    Un centrocampista con i controcazzi no?

    RispondiElimina
  18. GOMMISTA DI MERDA LURIDO PORCO TORNA NELLA TUA CLOACA PUZZOLENTE.

    RispondiElimina
  19. Ma se invece di dire delle cazzate e di fare dei nomi che neanche sapete perché non aspettate la settimana ? cosa può sapere adesso Carlo Festa che non sappia Il fruttarolo di via della Resistenza ? Voi pensate che facendo il nome del Sole 24 Ore o di Bloomberg spunti la verità assoluta ?tirano indovinare anche loro ,non sanno un c**** in Cina c'è la dittatura se qualcuno dici una parola in più lo "perdono" e tra l'altro non possiamo sapere quanto tempo ci ha messo Thohir a convincere a trattare con Suming ? Noi abbiamo visto solo l'ultima parte della trattativa quando il 90% era fatto Babisti . Infine se vogliono rilanciare il brand per rivendere speculare quotare in Borsa con successo la società secondo voi rinforzano smantellano la rosa secondo me è meglio che vi concentrate sui vostri lavori e le paranoie e le anse personali andrebbero sfogate su cose un pochettino più tangibili ad esempio e corna ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto Quoto Quoto. e Quoto.

      Elimina
    2. se devi dire delle cose intelligenti (e questa lo era) registrati. Se lo fai da anonimo e come ruttare e fare la conchetta. Con stima

      Elimina
    3. Vecchio SUV hai ragione ! Però e un po' che ci provo a registrarmi ma non me lo prende proverò dal fisso Forza Milan

      Elimina
  20. ma basta. con sti nomi. non date seguito a sti ca**o di giornali che devono solo riempire le pagine. piuttosto andate sul sito del sole 24 ore, leggetevi l'articolo e dai nomi andate su forbes. poi fatevi un'idea.

    RispondiElimina
  21. berlusca è meglio che ne stia fuori, un taglio netto e via. fa la scelta giusta, per sè e per il Milan. vita nuova per tutti. non lo saprebbe fare il presidente paterno pacioccone. un impiccione sotuttome facciotuttome ilmegliosonome eccetera.
    quanto a ringraziarlo, e di che? d'essersi divertito come un maialetto porcelletto cignaletto per tutti quegli anni e decenni? ma beato lui!
    infine, chi sono io per ringraziare un berlusca, fatemi ridere. berlusca entra nella storia, nel mito. berlusca è gloria. si ringrazi da sè.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se mrYongongo Li, che sempre Confucio lo tenga sotto la sua ala benigna, non ha qualcuno sottomano da mettere alla presidenza ebbene, eccomi. giuro che non mi noterà nessuno e nessuno avrà da lagnarsi di me, nè mister, nè tattico, nè giocatori, nè società. non presenzio, non tuitto, non instagrammo, non rilascio interviste a chicchessìa.
      mi si vedrà solo il giorno della paghetta, un'ombra furtiva, una leccata di baffi, e via.

      Elimina
    2. è mai possibile che la cosa giusta e nel modo giusto la devo sempre dire io? ma insomma! che ne sarebbe di voi pistolini di critica senza di me certe volte mi domando. Mah!

      Elimina
  22. appunto......avete idea di che capitali hanno queste società? io no....se qualcuno avesse il buon cuore di dare notizie ne sarei grato

    RispondiElimina
  23. Huarong, Haixa Capital, China Construction Bank, China Merchants Bank, ecc. ecc.
    voi vecchi rimbambiti tenetevi il nano, io voglio un grande Milan!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piano con i nomi e i mioni, piano. aspettiamo che il fatto sia.

      Elimina
  24. VALAZZO CINGHIALAZZO MAIALE

    VALAZZO CORNUTAZZO CANNAVAZZO

    RispondiElimina
  25. I gobbi e i prescritti potranno godere ancora per poco.

    V A I C H I N A

    RispondiElimina
  26. triestino e cinghialazzo e buttati nel cesso subito, muahhhhh fiorellino

    RispondiElimina
  27. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
    Dirige l'orchestra: dott. prof. VALAZZO CANNAVAZZO, noto luminare cornuto.

    Sampié Sampieri
    Ti odio vacca
    Aspetta e spera
    Sampierina Sampieroni.
    Quando saremo lì vicino a te,
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié!

    RispondiElimina
  28. Dottor Galliani le chiedo perdono a nome di tutti i milanisti che hanno offeso sua MAesta' del Mercato. Rimanga accetti la proposta di SES sarebbe una goduria infinita se Lei restasse con pieni poteri e Fassone come suo galoppino.

    Paul 86

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!
      RASSEGNATI COGLIONE.

      Elimina
    2. GALLIANIVATTENE!!!! GAME OVER!!!!! CLOSING -7, Halleluja, Halleluja!!!. Fdl Forever.

      Elimina
  29. I tanto "amati" cugini (da alcuni di voi, ...ce li avete sempre in testa. ...!!) mi risulta che l'anno scorso sono arrivati 4^ in campionato, quest'anno, dopo ingenti investimenti (che giustamente sottolineate) arriveranno ancora 4^ , quindi come l'anno scorso. Il prossimo anno , probabilmente investiranno ancora e miglioreranno sicuramente, ma intanto son tre sessioni di mercato che investono.

    Roma e Napoli ,sapete dirmi quante centinaia di milioni investono ogni anno per essere SEMPRE fra le prime 3/4 del campionato? Non molti, anzi, sono costrette a sacrificare qualche "nome" per rimanere a galla, eppure son sempre lì.

    Passiamo all'estero: gli sceicchi del PSG da quanti anni investono centinaia e centinaia di milioni per, forse quest'anno, lasciare un segno in Europa, loro obbiettivo? (Per il campionato francese era sufficiente spendere 1/4 di quello che hanno speso). Il city , idem come sopra, con la differenza che in patria ha più concorrenza ed in Europa , senza non sbaglio, quest'anno è la seconda volta che supera la fase a gironi della CL. E lo United? Quest'estate ha speso l'impossibile , e probabilmente non riuscirà ad entrare in CL nemmeno quest'anno.

    Gli investimenti servono per vincere, ma cosa più determinante sono una programmazione seria e competente.
    Ho letto che ci vorrebbero investimenti da 300/350 milioni per rendere il Milan attuale un GRANDE MILAN, verissimo , ma chi si aspetta che "qualcuno " investa una cifra del genere in una sola sessione di mercato, secondo me è fuori dalla realtà.

    Secondo me gli ipotetici 100/120 milioni di cui si parla, per il mercato estivo, abbinati ad una programmazione seria , sono grasso che cola , certo non si costruirà subito una squadra in grado di "asfaltare" tutti gli avversari, ma neanche le squadre che ho portato ad esempio prima lo hanno fatto , pur investendo di più. Lasciamo stare il primo Milan di Berlusconi, altri tempi, concorrenza (economica) zero, anche in Europa, eppure neanche quella volta si riuscì , al primo tentativo, a fare un GRANDE MILAN....q

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leo,
      gli Sfinteristi ci sono sempre davanti e a me rode il culo, in più in 10 anni quanto hanno vinto ???? Confronto a noi ???
      Non mi frega del piazzamento ma sono sempre davanti!

      Siete voi che non capite.
      nessuno parla di competere con la rube .... utopia
      Ti dirò di più, se non cambia qualcosa la rube lo scudo lo vincerà x altri 10 anni e l unica squadra che potrà impensierirla è la sfinter!

      L ultima campagna da 100 mil cosa ci ha portato ????
      Bacca romagnoli broccolacci ma se a sti mediocri non ci affianchi dei "veri giocatori" ma altri mediocri (da quello che si legge), mediocri rimarranno.

      Altra cosa 100 mil a gennaio sono soldi (quello che mi aspettavo) a giugno sono spiccioli ....
      Con quegli spiccioli non sposti di una virgola la nostra attuale classifica ...
      perché in più cedi giocatori per prenderne altri con lo stesso ruolo ..

      Altra cosa ,tutta la gente pagata dal berlusca per andare allo stadio non ci sarà più ...
      Quindi ti troverai con la stessa situazione di oggi...ma con in più Uno stadio vuoto.

      Quanto durerà la voglia di investire !?

      Spero all.infinito

      Elimina
    2. E va be, Ce La. ...sei troppo catastrofico. .....

      A gennaio con 100 milioni che ce facevi? Dove sono tutti si fenomeni che hanno cambiato squadra a gennaio? L'ultima campagna da 100 milioni ci ha portato dei mediocri ? Vero, ma guarda chi gli ha spesi e in che contesto.

      Suning ha speso , grosso modo, quella cifra, ma meglio di come lo fatto Galliani.
      Poi anche lo stadio vuoto...e poi magari un 'astronave Aliena cade su Milanello e ci distrugge il centro sportivo. .....e poi più niente ? ....:-)

      Elimina
  30. Leggete Popper e la scuola di Vienna poi concluderete che il Dottor Galliani e il Dottor Berlusconi sono i migliori al mondo , non si vince per 30 anni di fila per caso.

    Galliani e Berlusconi hanno comprato decine e decine di campioni ma quale strada piena di buche:

    - Sheva e Gullit
    - Kaka' e Van Basten
    - Donnarumma e Rijkaard
    - Seedorf e Gattuso
    - ..................

    Non dimentichiamo i migliori allenatori degli ultimi 30 anni

    - Sacchi e Capello
    - Ancelotti e Allegri
    - Seedorf e Inzaghi
    - Montella e Brocchi

    Non vinceremo niente con i cinesi e rimpiangeremo Galliani e Berlusconi.

    La Bandana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bandana nuovo sindaco di milano

      Elimina
    2. Bandana ma sei davvero tu ? perche' hai cambiato bandiera ? davvero hai sposato una donna che lavora in mediaset ?

      Elimina
    3. Bandana sparati

      Elimina
    4. BANDANA RASSEGNATI, CE L' HAI IN CULO.
      se ti agiti fai il gioco di chi te lo ha messo nel didietro!

      Elimina
  31. Valazzo Cannvazzo e Cornutazzo da Generazioni appeso ai cancelli del Barbera SUBITO

    RispondiElimina
  32. e poi, siamo sicuri sicuri che il festa del sole24 ce la conti giusta? tante di quelle volte ce la contò sbagliata fino al ridicolo.

    ROC 47

    RispondiElimina
  33. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
    Dirige l'orchestra: dott. prof. VALAZZO CANNAVAZZO, noto luminare cornuto.

    Sampié Sampieri
    Ti odio vacca
    Aspetta e spera
    Sampierina Sampieroni.
    Quando saremo lì vicino a te,
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié!

    RispondiElimina
  34. ARRIVA L'ONDATA CINESE!!!
    son cazzi vostri!

    RispondiElimina
  35. Ciao Leo63 quoto.....ed aggiungo....altro presupposto fondamentale per una rinascita è l'annientamento delle mele marce.....e due....le perderemo sicuramente e finalmente fra 7 giorni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Max, io stasera vado a mangiare arrosticini e montepulciano per festeggiare il closing di settimana prossima, mi ubriaco di Montepulciano Rosso. ma diamo comunque onore al merito Galliani e Berlusconi sono comunque nel Pantheon Rossonero con Rivera Liedholm Gunner il Pompiere , Rocco e Viani.

      W Rivera

      Elimina
    2. Spero che ti affoghi

      Elimina
    3. Ciao Max.
      Certo , liberarsi di quelle due mele marce era il primo passo, ed anche il più importante.

      Elimina
  36. Forza Milan sempre, e sempre Forza Galliani e Berlusconi.

    La Bandana vero rossonero doc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come puoi Bruto aver tradito la causa , Bandana Bastardo

      Elimina
  37. CARO ANONIMO....RICORDA....MAI FESTEGGIARE PRIMA....

    RispondiElimina
  38. https://it.businessinsider.com/milan-huarong-si-sfila-dalla-cordata-nessun-investimento-in-programma/

    Milan, Huarong si sfila dalla cordata: “Nessun investimento in programma”

    Giuliano Balestreri 1 MINUTO 1019

    “China Huarong non ha in programma alcun investimento nel Milan”. Il colosso cinese dell’asset management che ha in gestione oltre 118 miliardi di dollari non sarà nella cordata capitanata dallo sconosciuto Yonghong Li che entro il 3 marzo deve rilevare da Fininvest il controllo del Milan. La banca cinese, contattata da Business Insider Italia, ha smentito ogni possibile coinvolgimento: “Non siamo coinvolti, non sappiamo nulla della trattativa. I rumor che circolano in Italia qui non sono mai arrivati. Non abbiamo idea di chi sia Sino Europe, non l’abbiamo mai sentita”, dice Kelly Fung, senior vice presidente di PordaHavas, la società che gestisce la comunicazione finanziaria di Huarong.

    Leggi anche “Milan, l’operazione si farà tutta con soldi offshore. E la Cina sta a guardare”


    ahahahahahahahahahahahahahahahahah
    clap clap clap

    RispondiElimina
  39. qualcunno in questo blog non ha resistito, e ha fatto un proclama troppo presto, tra l'altro facendo incazzare suoi compagni di viaggio

    RispondiElimina
  40. Sono contento finalmente tutte le domeniche lo riprenderò nel culo e godrò come ai vecchi tempi.
    Nel nome del grande mancio.

    Forza Inter!

    Ravir

    RispondiElimina
  41. IL COUNTDOWN E' PARTITO - 7

    RispondiElimina
  42. LA CORDATA CINESE?

    Un fruttivendolo di Prato, un grossista di Pavia, un imprenditore di Varese e dulcis in fundo un'antennista di Monza e un satiro di Arcore.

    RispondiElimina
  43. https://www.youtube.com/watch?v=QG1z2zjEsTI
    cinesituttiappesi
    difesa dei pippoli

    RispondiElimina
  44. http://www.milannews.it/primo-piano/mn-cessione-milan-ecco-il-ruolo-di-huarong-all-interno-di-ses-i-dettagli-245700


    Sta creando non poco scompiglio la comunicazione arrivata negli scorsi minuti secondo la quale il colosso Huarong non sarebbe tra gli investitori raccolti da Sino-Europe Sports per l’acquisizione del Milan. Una posizione, quella riportata dal sito businessinsider.it, che ha fatto allarmare i tifosi rossoneri, ma la redazione di MilanNews.it, dopo le opportune verifiche, vi può fornire quella che è la reale posizione e presenza di Huarong all’interno dell’acquisto, da parte di SES, del club rossonero. La China Huarong Asset Management, effettivamente, non è tra gli investitori, ma avrà un ruolo come finanziatore. Un tecnicismo che non intacca la presenza, anche se in una forma diversa, del colosso a partecipazione statale che ha già dimostrato di operare in questo ruolo tramite il versamento della seconda caparra da 100 milioni di euro necessaria per ottenere lo slittamento del closing dal 13 dicembre al 3 marzo.

    AHAHAHAHHHHHHAHHAAHAAHAHAHAHAHAH SENTO IL RUMORE DELLE UNGHIE SUI VETRI

    RispondiElimina
  45. VALAZZO CORNUTAZZO MONDIALE

    VALAZZO CINGHIALAZZO MAIALE

    VALAZZO CANNAVAZZO PORCALE

    VALAZZO APPESSAZZO AL BARBERAZZO A TESTA IN GIU'

    RispondiElimina
  46. Ricordate mglio un Galliani in casa che un cinese alla porta.

    RispondiElimina
  47. Per la citta' di Milano e' uno smacco incredibile entrambe le squadre cittadine famose in europa e nel mondo che finiscono in mano cinese.
    Il Milan quantomeno grazie a Berlusconi e Galliani che hanno il pelo sullo stomaco hanno sganciato i soldi uno sull'altro pagandolo caro e amaro. Ma smacco incredibile che ne' pensate ?

    difesa popoli

    RispondiElimina
  48. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
    Dirige l'orchestra: dott. prof. VALAZZO CANNAVAZZO, noto luminare cornuto.

    Sampié Sampieri
    Ti odio vacca
    Aspetta e spera
    Sampierina Sampieroni.
    Quando saremo lì vicino a te,
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié!

    RispondiElimina
  49. Lacitta' di Milano?
    quale?
    quella ormai popolata da tutti fuorche' milanesi?
    quella che un negoziante deve pagare il 67 5 al socio occulto mafioso che si chiama stato e i negozianti cinesi esenti dal farlo per anni?
    quella in cui i palazzi principali( unicredit ad esmpio) sono gia' da tempo in mani cinesi?
    e ma si sa, noi Itagliani ce lo meritiamo, perche' siamo ladri, corrotti etcetc
    ci meritiamo quello che si sono meritati i greci che hanno abusato dei soldi pubblici
    fa niente se un elite finanziaria di ladri quali de benedetti, Prodi, Dini, Ciampi Draghi and co, hanno svenduto il paese ai loro amici della finanza internazionale.Fa niente.Non lo dite.fate arrabbiare i liberal alla osacar giannino, che son presenti in questo blog
    Fate arrabbiare i filo cinesi mao mao che qua pullulano
    vomito

    RispondiElimina
  50. "Hanno trasformato il web in una fogna di ostilità e violenza. E vedere ciò che stanno facendo al resto di noi è anche peggio". A scriverlo è il TIME, che ha dedicato la copertina ad uno dei fenomeni più distruttivi della rete: i troll. Il troll è un utente, spesso sotto falsa identità, che trae piacere nel disturbare la quiete pubblica con messaggi provocatori, irritanti, violenti, fuori tema o semplicemente senza senso. Una vera e propria piaga, di cui ci si può rendere facilmente conto leggendo i tanti commenti pieni d'odio sotto le notizie pubblicate sui social network. "Quest'articolo non è una buona idea - scrive il giornalista del TIME, Joel Stein -. Perché ciò di cui si cibano i troll è l'attenzione”.
    . I troll di Internet hanno una sorta di manifesto, che dice che ciò che fanno deve avere come scopo le risate. Ciò che fanno per provocare questo divertimento può andare dagli scherzi intelligenti agli insulti violenti - aggiunge l'autore -. I troll hanno trasformato i social media e la board dei commenti in un gigantesco spazio che ricorda i film per adolescenti, pieno di epiteti razzisti e misoginia”.

    Bersaglio dei troll può essere qualsiasi argomento: dall'omosessualità al ruolo delle donne, dall'immigrazione ai film.
    L'azione dei troll, proprio perché portata avanti da persone senza identità e mosse dalla voglia di distruggere, può letteralmente "annientare" individui in carne ed ossa che passano del tempo online o condividono lì il loro lavoro. "In questa nuova guerra culturale, la battaglia si espande a qualsiasi argomento, perfino ai video games, alle pubblicità di vestiti, addirittura a remake di film anni '80", scrive l'autore dell'articolo, portando un esempio: a luglio, i troll hanno preso di mira il remake del film Ghostbusters. Leslie Jones, in particolare, è stata insultata così pesantemente su Twitter con parole razziste e sessiste che ha pensato di lasciare il lavoro. "Ero sola nel mio appartamento - ha raccontato - e mi sentivo intrappolata. Leggendo tutti quei commenti, pensavo: 'Non posso combatterli'. Non sapevo cosa fare. Dovevo chiamare la polizia? Poi hanno ottenuto la mia mail e hanno iniziato a mandarmi insulti, mi dicevano che mi avrebbero tagliato la testa. Non vogliono esprimere un'opinione, vogliono solo spaventarti".
    Secondo una ricerca del Pew Research Center risalente a due anni fa e riportata da TIME, il 70% dei giovani tra i 18 e i 24 anni che usano Internet hanno sperimentato questo tipo di violenza e il 26% delle donne della stessa età ha ammesso di aver sperimentato lo stalking online. “Questo è esattamente ciò che i troll vogliono”, scrive l'autore. Secondo un altro studio, invece, il 5% degli utenti che si autodefiniscono “troll” presentano dei tratti della personalità molto marcati, come narcisismo, psicopatia, machiavellismo e, primo tra tutti, sadismo. Ciò che vorrebbero, insomma, è far soffrire o vedere soffrire le loro vittime, traendone piacere. “I troll rappresentano l'antitesi di come le persone normali conversano le une con le altre”

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sandra , da quando leggi le news su televideo ?

      Elimina
    2. http://www.milannews.it/primo-piano/mn-cessione-milan-ecco-il-ruolo-di-huarong-all-interno-di-ses-i-dettagli-245700


      Sta creando non poco scompiglio la comunicazione arrivata negli scorsi minuti secondo la quale il colosso Huarong non sarebbe tra gli investitori raccolti da Sino-Europe Sports per l’acquisizione del Milan. Una posizione, quella riportata dal sito businessinsider.it, che ha fatto allarmare i tifosi rossoneri, ma la redazione di MilanNews.it, dopo le opportune verifiche, vi può fornire quella che è la reale posizione e presenza di Huarong all’interno dell’acquisto, da parte di SES, del club rossonero. La China Huarong Asset Management, effettivamente, non è tra gli investitori, ma avrà un ruolo come finanziatore. Un tecnicismo che non intacca la presenza, anche se in una forma diversa, del colosso a partecipazione statale che ha già dimostrato di operare in questo ruolo tramite il versamento della seconda caparra da 100 milioni di euro necessaria per ottenere lo slittamento del closing dal 13 dicembre al 3 marzo.

      AHAHAHAHHHHHHAHHAAHAAHAHAHAHAHAH SENTO IL RUMORE DELLE UNGHIE SUI VETRI

      Elimina
  51. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
    Dirige l'orchestra: dott. prof. VALAZZO CANNAVAZZO, noto luminare cornuto.

    Sampié Sampieri
    Ti odio vacca
    Aspetta e spera
    Sampierina Sampieroni.
    Quando saremo lì vicino a te,
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié!

    RispondiElimina
  52. e' diventato un blog schierato a favore di Berlusconi e Galliani , possibile mai ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bisogna prendere e Op e cinghialazzo e buttarli a mare

      Elimina
  53. https://it.businessinsider.com/milan-huarong-si-sfila-dalla-cordata-nessun-investimento-in-programma/

    Milan, Huarong si sfila dalla cordata: “Nessun investimento in programma”

    Giuliano Balestreri 1 MINUTO 1019

    “China Huarong non ha in programma alcun investimento nel Milan”. Il colosso cinese dell’asset management che ha in gestione oltre 118 miliardi di dollari non sarà nella cordata capitanata dallo sconosciuto Yonghong Li che entro il 3 marzo deve rilevare da Fininvest il controllo del Milan. La banca cinese, contattata da Business Insider Italia, ha smentito ogni possibile coinvolgimento: “Non siamo coinvolti, non sappiamo nulla della trattativa. I rumor che circolano in Italia qui non sono mai arrivati. Non abbiamo idea di chi sia Sino Europe, non l’abbiamo mai sentita”, dice Kelly Fung, senior vice presidente di PordaHavas, la società che gestisce la comunicazione finanziaria di Huarong.

    Leggi anche “Milan, l’operazione si farà tutta con soldi offshore. E la Cina sta a guardare”


    ahahahahahahahahahahahahahahahahah
    clap clap clap

    RispondiElimina
  54. Non capisco piu' l'amico Op ma cosa scrive.

    Il Vecchio Stuv

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fake del cazzo Op oggi nn ha scritto niente...attaccati alla canna del gas...merda !

      Elimina
  55. Huarong si è tirata fuori e la cosa è strana visto che pure Suma si è esposto
    Mah

    RispondiElimina
  56. Scusate però delle due l'una o Haurong non ne sa nulla come dice Insider Business Italia e quindi non si sfila da nulla perché non c'è mai entrata e quindi l'inchiesta del Sole 24 Ore sul pagamento della seconda trance di 100 milioni di euro era tutto una cazzata colossale , perché le carte parlavano chiaro , il colosso bancario cinese aveva pagato la seconda trance di 100 milioni alla banca delle isole Fiji , quindi i peracottari sono Carlo Festa in primis e secondo i suoi colleghi del Sole 24 Ore o Insider business Italia è poco più di un sito di pettegolezzi . Insomma capisco che parlare adesso verso la fine quando ancora poco si sa faccia ascolti ma qualcuno del poco serio bisogna che lo prenda alla fine , con nome e cognome , perché ho sono fonti certe e riscontrate o altrimenti come sempre evitiamo di leggere giornali e siti vari , guardare trasmissioni e affini e attendiamo solo l'ufficialità e i conseguenziali comportamenti societari che tra l'altro saranno poi la vera cartina di tornasole, perché chiunque ci sia dietro a quest'operazione se si concluderà come sembra , io la aspetto alla verifica dei fatti , cioè la campagna acquisti , si sa che vincere non è automatico ma gli investimenti mirati e importanti quelli si vedono se poi il campo li smentisce sono cose che succedono ma gli investimenti vanno fatti altrimenti se ci fossero dietro anche Bill Gates e l'Emiro del Dubai e non cacciassero un euro saremmo punto a capo . La saggezza

    RispondiElimina
  57. se siete una persona seria e nella ricerca di un finanziamento potete contattate questa signora che la ha aiutata per un finanziamento che mi ha permesso di aprire il mio negozio.


    Posta elettronica: lucarinimarie@libero.it
    numero di telefono: 0033756817581
    0033755248470

    RispondiElimina
  58. se siete una persona seria e nella ricerca di un finanziamento potete contattate questa signora che la ha aiutata per un finanziamento che mi ha permesso di aprire il mio negozio.


    Posta elettronica: lucarinimarie@libero.it
    numero di telefono: 0033756817581
    0033755248470

    RispondiElimina
  59. Buongiorno a tutti, offre ad ogni persona avente nella necessità (Belgio, Francia, Canada, Svizzera, tedesco, Portogallo, Italia ecc.…) Metto a vostra disposizione un prestito a partire da 1.000 € a 35.500.000 € a condizioni molto semplice ad ogni persona che può rimborsare. Con un tasso di 2% agli anni. Faccio anche investimenti e prestiti tra privato di qualsiasi tipo. Offro crediti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il mio avvocato ed una durata di rimborso accessibile. Ignoriamo dei vostri impieghi ed i nostri trasferimenti sono garantiti da una banca per la sicurezza della transazione. Per tutte le vostre domande fatte proposte rispetto ai tassi ed agli scaglionamenti di pagamenti e sarò al vostro aiuto. Infine per più comprensione volete unirla per mail: basile.doriante@libero.it

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari