Closing chiuso

// 45 commenti
Oltre ai nomi in Paleocapa, ci sarà una conferenza in Cina prima dell'assemblea.

45 commenti:

  1. Campopiano: "Rossoneri Lussemburgo collegata a SES, ecco la prova. Chen Huashan uomo chiave della cordata"

    MINKIAAAA CHEN HUASHAN!!!!
    O ragazzi abbiamo CHEN HUASHANNNNNNNNNNNNNNNNN
    eE VAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
    VAIIIIIIIIIIIIIII CAZZOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    CHEN HUASHANNNNNNNNNNNNNNNNNNNN
    ......
    ......
    Un , momento...ma chi cazz'è stu Chen Huashan????
    ops scusate, ma l'euforia ha preso il sopravvento
    VIAPAOLOSARPI#BUKKINDISTUCINES

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se fossi tu a versare l'intera cifra saresti qualcuno anche se non sei nessuno . Inserisci qualcuno pure in Lussemburgo, a Hong Kong, Chicago, Rio de Janeiro, via Paleocapa e anche a San Savino , la fresca di cui si parla ti fa immediatamente diventare bello alto biondo con gli occhi azzurri e parecchio parecchio importante ciao caro bacioni ...

      Elimina
  2. come darti torto.
    Spero comprenderai pero' la differenza tra chi ha fatto fresca perche' ha costruito un impero, e non parlo di silvio, ma che so, quello di Suning, quello di Alibaba , quello delle bamboline cinese che si trastullano con dei mattarelli pneumatici, ma questo veramente non ha un passato di questo genere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovvio, ma questo è il Fedele Confalonieri della situazione , un Manager , al limite una specie di amministratore delegato almeno penso ; poi permettimi , noi parliamo dell'impero di Suning o appunto di quello di Alibaba ma in realtà anche di loro ne sappiamo veramente poco , adesso siamo nella generazione che quello che dice Wikipedia è verità ma in vari imperi economici sparsi per il mondo , soprattutto ora nella New Economy , chi ci sia veramente dietro nessuno lo sa e se in mezzo ci sono i Cinesi con il loro Governo , che non dimentichiamo è una delle dittature più dure al mondo , dire i meriti o i demeriti e chi ha creato cosa è veramente dura. Quindi speriamo bene sempre Forza Milan

      Elimina
    2. Esatto hai ragione. Poi questo è un fondo di private equity e chi gestisce queste operazioni finanziarie gestisce una montagna di soldi ma non ama molto la pubblicità e preferisce ovviamente i paradisi fiscali

      Elimina
    3. il governo e direi lo stato pechinese hanno sempre tenuto a precisare, ma dico pubblicamente ufficialmente, sin dai giorni della sua quotazione alla borsa di nuova york, di non avere niente a che fare con Alibaba e specialmente con la persona del suo gran capo Ma.

      Elimina
  3. Filtla ottimismo...
    Deng Xiao Ping

    RispondiElimina
  4. A parte che la conferenza stampa dovevano farla, anche in Italia, per spiegare un bel po' di cosine rimaste in sospeso, tipo il "non" mercato di gennaio condiviso, l avvallo di tutti i mediocri di cui ci siam riempiti da agosto a gennaio ecc ecc
    E soprattutto chi sono, quanti sono ecc ecc..
    I lor signori han comprato una societa di calcio in Italia, ammesso che lo sappiano, non in Cina.

    OT io non mi sento di ringraziare il "berlusca", perché gli ultimi 10 anni , dal 2007 ad oggi, sono stati un calvario sia societario che calcistico.
    E io non dimentico, del passato poco mi importa quando è "remoto" non "prossimo".

    Non dimentico tutte le bugie che ci hanno propinato con l avvallo di una tifoseria "vergognosa" e di una stampa "asservita".

    Non si vende Kaka, siamo a posto così, siamo da scudetto, non entra nessuno se non esce nessuno, i risparmi sugli stipendi da loro elargiti e potrei continuare all infinito.

    Renderci grandi non li ha autorizzati a ridurci così !

    Badate bene che ancora con loro due non uso il passato, perche' ogni loro parola uscita esternazione è calcolata come diceva giustamente "L Imbalsamatore" e io del nano NON Mi FIDO.

    E pensare che bastava così poco, essere chiari e onesti che noi tifosi avremmo capito, non hai i soldi per i campioni?
    Compra giovani promesse del calcio italiano, facci vedere che segui sconosciuti giovani in giro per il mondo, prima degli altri, come ribadito più volte anche da Ugo54.

    Invece bugie su bugie, milan giovane e italiano maddove??
    In rosa abbiamo donnarumma e romagnoli (gli unici) Locatelli (che gioca perché è morto il mongolivo d oro) Calabria (che è stato bocciato).
    A meno che de sciglio non sia ancora considerato un bambino come jack e lapadula e Suso un italiano.

    No mi spiace ma il mio grazie non lo avrà !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao CE LA, come ho scritto sul post precedente, io lo ringrazio per i primi 20 anni di presidenza, sugli ultimi 10 la penso esattamente come te e la stragrande maggioranza di noi. Comunque fra pochi giorni il nano e il suo tirapiedi saranno il passato (speriamo, anch'io del nano non mi fido ), quindi ognuno si tiene la propria opinione. ...e guardiamo al futuro che è alle porte.

      Elimina
  5. Ormai i miei pensieri calcistici sono focalizzati solo ed esclusivamente al closing ! è diventata un'ossessione, vedo closing ovunque, lo sogno quasi ogni notte. Domenica scorsa mi sono recato al bar e al posto del caffè ho ordinato un closing corretto sambuca ! il barista sorridendo mi chiede: milanista eh??

    Ho in testo solo quello, il resto lo valuterò con calma, anche eventuali ringraziamenti, che per coerenza non posso permettermi.....sono tra i più insultati del blog anche x il mio accanimento ( spesso accompagnato da insulti) nei confronti di Berlusconi e Galliani !
    Sarà un bel giorno quel giorno !
    FMS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà il giorno della nostra liberazione!!

      Elimina
  6. Per cortesia tutti in coro sulle note di Faccetta Nera.
    Dirige l'orchestra: dott. prof. Valazzo, noto luminare.

    Sampié Sampieri
    Ti odio vacca
    Aspetta e spera
    Sampierina Sampieroni.
    Quando saremo lì vicino a te,
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié
    Sandra Sampié!

    RispondiElimina
  7. buttati in vena un etto di crack mentre ti tagli le vene in una vasca di acqua calda.
    ah, non dimenticarti pero' di buttare l'asciugacapelli accesso nella vasca, non si sa mai
    psyko del cazzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonasera, sono un venditore di creme e prodotti di bellezza in tv.
      Non ho mai avuto modo di conoscerla personalmente ma la signorina Sampieri è una delle nostre migliori clienti.

      Elimina
    2. ahahah mi fai morire... sei completamente pazzo!
      Dai, presentati che sono curiosa ;)

      Elimina
  8. Leo63 , Ce la faremo e cm mauri buonasera...................
    meno tredici..................

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao max, speriamo fili tutto liscio
      -13!!!!!

      Elimina
    2. Vai Max, sei il nostro countdown

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  9. Non vedo l'ora MAX !!
    Buona serata a te
    CM72

    RispondiElimina
  10. Cos'è Critica ?
    Dopo un giorno di tranquillità hai sdoganato di nuovo i solito/i dementi ?
    ALLORA NN HAI CAPITO KE LA DEVI FAR FINITA...
    Vuoi ridurti a dover chiudere come a suo tempo è successo i commenti..???
    Ci siamo vicini a un passo visto il tenore di certi commenti recenti....
    VUOI QUESTO ?
    e nn basta xkè mi tengo in serbo il meglio....
    Tanto fortunatamente tutto è documentato e rintracciabile.
    Cerca su critica ? Ricordi ?

    RispondiElimina
  11. Abito a Lussemburgo. Vedo che la Rossoneri Sports ha sede di fronte alla famosa pizzeria Farinella. Da Farina a Farinella, passando per Giannino, insomma :-D. http://www.restaurantlafarinella.lu/fr/

    RispondiElimina
  12. PAGLIACCIO DELLA TV LOCALE, MI LEGGI ? SI ? BENE ......... VAI A FARE IN CULO, TU, IL TUO PADRONE CRAVATTATO E QUELLA GRANDE ZOCCOLA CHE T'HA CAGATO

    RispondiElimina
  13. Buona sera a tutti.
    Il closing si avvicina. Io spero come Max, ce la faremo, Leo e compagnia cantante in un gruppo di cinesi "scelti" ricchi sfondati e curiosi di vincere qualcosa.
    Ma ricchi davvero perché ne avranno da spendere se vogliono rifare grande il MILAN.
    Guardavo un po' di CL a caso queste sere..............cazzo quanto siamo caduti in basso.
    Mi direte, ma arrivi ora a capirlo?
    No, certo, è che facevo fatica a comprendere come 2 ex grandi gestori ( uno il padrone e l'altro il braccio destro: in pratica, il gatto e la volpe) avessero così deliberatamente castrato una squadra straordinaria.
    Mai un appello serio alla tifoseria: Signori non ne abbiamo più, siamo stati forti ma ora ho bisogno di vendere a chi ha più soldi e può investirli meglio di me per continuare a vedere un Milan che fa di tutto per vincere. Sono stato un grande Presidente e ho avuto a fianco un grande AD, ora non possiamo più gestire come un tempo ( tasse, banche, crisi economica, non ne ho più voglia perché il Milan non mi serve più per far politica, visto che gli italiani mi hanno trombato). Una presa di coscienza e di responsabilità che gli avrebbe fatto onore come meritava nella sua uscita di scena.
    Invece?
    Anni e anni di : "siamo a posto così"; " siamo competitivi"; "se esce qualcuno entra qualcuno" ( ma chi cazzo esce e chi cazzo entra?); " non venderemo i nostri migliori"....ah, dimenticavo: con De Jong " siamo da scudetto"...e potrei continuare.
    E il ridicolo è che il presidente ( minuscolo) vuole giocare meglio magari con il trequartista e due attaccanti, per essere più incisivi, al motto: " attaccareeeeeeeeeeeeeeeeee", detto ad un esterrefatto Inzaghi ( dove sono il trequartista e i due attaccanti tanto per inciso?). Forse vede un altro film da anni a questa parte e qualcuno non lo ha ancora svegliato. Allenatori scelti non per blasone e capacità ma per colore politico o come yes man assolutamente privi di personalità....e si vede. Giocatori scelti a caso tra i "rifiuti" stando seduti alla scrivania di un ufficio, come se uscire a cercare giocatori buoni facesse venire l'ernia per lo sforzo. Chi sa viene messo alla porta ( Braida )e chi potrebbe consigliare meglio ( Maldini)manco lo si fa entrare in società..........
    A chi si preoccupa di salutare con le lacrime agli occhi la dipartita di quei 2 dico: non noi tifosi ma lo sport è impietoso e le sconfitte continue tolgono di torno i bei sogni passati.
    Non siamo mai stati e mai lo saremo la Pro Vercelli, con tutto il rispetto, e a noi si deve GRANDE RISPETTO e non pesci in faccia.
    Buona serata
    Ugo

    RispondiElimina
  14. Io i due delinquenti (e la zoccoletta) NON li ringrazio.
    Perchè dovrei?
    Io ringrazio:
    Rivera
    Rocco
    Van Basten
    Gullit
    ecc. ecc.
    Non certo una cricca di infami delinquenti.
    Forza MILAN

    RispondiElimina
  15. Personalmente lo ringrazio dei primi anni (diciamo il primo decennio) con tante vittorie e tanti trofei .. poi sempre meno ... meno ... con le vittorie sempre più sporadiche. Avendo lui e la sua famiglia usato la maglia gloriosa del Milan per i propri tornaconti elettorali ed aziendali, per dove ha relegato il Milan negli ultimi anni, per come ha trattato la tifoseria del Milan nell'ultimo decennio, di certo non dimentico e non lo ringrazio ... Grazie per le vittorie, ma adesso è venuto il tempo di passare la mano e di lasciare questa gloriosa maglia in altre mani, che ci auguriamo siano delle buone mani, con la giusta voglia di riportare il Milan dove merita e dove la sua tifoseria si merita di vederlo. Aspetto questo closing per alzare i calice e brindare con Voi tutti, fratelli ROSSONERI !! in alto i cuori e SEMPRE FORZA MILAN !! Un abbraccio a tutti !
    TS61

    RispondiElimina
  16. Un abbraccio a te TS !

    Ognuno ha il suo punto di vista sul ringraziare o meno ! ed è giusto rispettare entrambi !
    Per quanto mi riguarda, se avesse deciso di vendere prima, se ci avesse risparmiato questa lunga agonia, lo avrei ringraziato di cuore x gli splendidi risultati ottenuti, perché x un certo periodo così è stato...
    Purtroppo ha fatto la scelta sbagliata ! e il fatto che moltissimi tifosi gli voltino le spalle, evitando ringraziamenti,ne sono la conseguenza...
    CM72

    RispondiElimina
  17. Quando dico che i tifosi sono la componente più importante lo dico anche per un motivo, semplice ed ovvio.
    Milano e provincia sono più che Roma, Napoli....e la Lombardia non è il Lazio o la Campania, a parte il fatto che tifosi rossoneri sono in tutta Italia, in Europa e presto molti...ma molti... anche in Asia ed in Cina in particolare.
    De Laurentis è ricco sfondato? Lo è Pallotta?
    Bisogna solo lasciar fruttare le potenzialità, i tifosi appunto. Con Champions o senza il fatturato può avere un'impennata. Questo conta. Gli investimenti ci saranno (quello è solo un amministratore, l'amministratore di un fondo finanziato da altri), ma quello che più importa è avvicinarsi nel tempo ai fatturati di Bayern M., Real M., Barcellona, etc: Creare una struttura societaria che produca ricchezza per il Club, quella è garanzia molto più fondante del riccone di turno che spende finché ne ha voglia.
    Chi ha la proprietà del Bayern M.? Il presidente un emerito sconosciuto (all'alta finanza), tale Karl Hopfne, poi FC Bayern München AG, che è una società per azioni controllata con una quota del 75% da un’associazione registrata (“Eingetragener Verein”) denominata “FC Bayern München eV” che conta più di 180 mila soci. Adidas, Audi e Allianz detengono l’8,33% ciascuna.

    Però noi cerchiamo il riccone unico proprietario e adesso che è tutto pronto seminiamo ancora dubbi di ogni genere (legittimo sollevarli, legittimo non condividerli affatto), dalla "pubblicazione" dell'Assemblea dei Soci (che ovviamente c'è stata) alle "spiegazioni" che ci dovrebbero sul periodo precedente al loro insediamento.
    Secondo me le spiegazioni ci saranno, quando riterranno opportuno, come ci sarà una conferenza stampa anche in Italia.
    Credo anche che non tutti i tifosi meritino l'addio di Berlusconi e della sua corte.
    A proposito...ed il 20% che fine ha fatto? Un vecchio detto: "sbagliare è umano, perseverare...."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, vale atque Vale...,
      Ancora a commentare le deliranti sparate del rinco nano ??? l'ultimo coup di theatre del guitto istrionico individuo ke con i suoi hip hip
      Urrà e i suoi gridolini sconnessi " attaccare...attaccare..ci ha ricoperto di ridicolo universo mondo...??!!!
      Si attaccasse lui x davvero alla catena del cesso o alla gonna della badante.....
      Basta...ho la sensazione ke sia veramente finita....
      Chiudiamo la porta del passato e spalanchiamo il portone del futuro...
      Un abbraccio...

      Elimina
  18. Più passano i giorni e più si avvicina il tanto atteso closing per il passaggio del Milan nelle mani della Sino-Europe Sports: AgiChina, che riporta fonti vicine al fondo cinese, riferisce infatti che entro il 3 marzo gli investitori della cordata saranno in Italia per incontrare Fininvest e chiudere l’operazione. Il Cda del club rossonero ha già convocato l’Assemblea dei soci per il 1° e il 3 marzo: l'intenzione di Sino Europe Sport sarebbe di chiudere in seconda convocazione.

    LISTA DEGLI INVESTITORI - Il portale agichina.it riferisce poi interessanti aggiornamenti anche sulla composizione della cordata cinese: la lista ufficiale dovrebbe infatti arrivare a giorni e i grandi nomi che sono stati fatti in questi mesi dovrebbero essere confermati. Il gruppo di Pechino non dovrebbe inoltre essere composto solo da 4-5 società, come sembrava inizialmente, ma da almeno 8-9 investitori. Tra i soggetti principali che compongono la cordata, la presenza di China Huarong Asset Management Co. Ltd. è data per certa: si tratta di un colosso finanziario pubblico controllato dal ministero delle Finanze e da China Life (il più grande gruppo di assicurazioni statale), che fattura 11,3 miliardi di dollari e nella classifica delle 2000 aziende più potenti al mondo stilata da Forbes, occupa il 348esimo posto, una posizione di vantaggio rispetto a Baidu e sette nei confronti di Evergrande. Il presidente di Huarong è Lai Xiaomin.

    VIA I DUBBI - Le fonti interpellate da AgiChina hanno voluto poi fugare i dubbi sulla credibilità finanziaria degli investitori che sono stati smossi in questi mesi: “I capitali, che arrivino dalla Cina o da una società offshore, dovranno passare sotto la lente di ingrandimento tanto dell'agenzia delle Entrate quanto della Banca d'Italia. Nel consorzio figurano investitori istituzionali, tra cui Huarong, società solide e tracciabili”.

    Dai che ci siamo!!!!! Speriamo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Leo, se metto il puntino, tutto sicuro, tutto fatto, ma a tredici giorni non si sa ancora se son 4 o 5 o addirittura 8 o 9 ??

      Pero' i grandi nomi sono confermati ... mah

      Fortuna che c è poco da aspettare ...

      Elimina
  19. Non esitono.
    Non li conosce nessuno nemmeno in Cina.
    Sono scarsi ed acquistano a rate.
    Sono prestanome del nano.
    Galliani si è ringarluzzito.
    Barbara è tornata al suo posto.
    Fassone e Mirabelli prenderanno una tranvata, d'altronde uno era disoccupato , l'altro volevano già farlo fuori.
    Non a caso le bandiere hanno rifiutato incarichi.
    Perché le autorizzazioni governative a tutti e non a loro.
    E' tutta una bufala ed inculata in arrivo.
    Da due anni ce la menano con la vendita mentre Suning ci ha messo 6 mesi.
    Erano rientro di capitali usati per contrastare Vivendi...poi non dite che non ve lo avevo detto...con immutata stima.
    Questi ragionano come la vecchia proprietà...forse lo sono?
    Chi spende 800 milioni non può non visionare Milanello, Casa Milan (con relativa cucina e museo storico...ma anche una visita ai servizi igienici sarebbe doverosa).
    Non gli fotte niente della squadra, altrimenti non avrebbero perso l'opportunità della Champions...in fondo bastava un colpo di stato aziendale...che ci vuole!
    Hanno avallato Montolivo, Sosa, Gomez, Mati F. etc. ...forse anche Torres ed Essien, sicuramente Bertolacci perché già allora si trattava la vendita.
    Un fondo chiuso non può ricapitalizzare, quindi è limitato.
    Esistono ma sono scarsi.

    Siamo nel pieno della fase 2...poi ci sarà la 3.

    Questo cocciuto, testardo, logorroico, rimasto solo a sostenere una tesi che nessuno sposa. Vuole avere ragione per forza per mettersi in mostra.

    Però il 5 AGOSTO MILAN LIBERO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come solo? caro Vale ma che stai a 'di ? eh ! allora unio sono un fantasma
      Perdonami, ma ti becchi un giallo da parte mia e di Mastro Yoda.... che è stato il primo a credere in questa trattativa.
      Con stima :-)
      CM72

      Elimina
    2. Ci sono anch'io sempre sostenuto la tesi del closing....

      Vale 81

      Elimina
    3. ciao Vale 81, è vero perdonami, anche tu sei sempre stato ottimista, in realtà siamo in molti...
      Vedi, io ho tanti difetti, ma certamente nn pecco di lealtà....
      Non mi èai andato giù e nn è la prima volta che lo dico, il trattamento riservato a Mastro Yoda all'inizio di questa trattativa ! io l'ho difeso dai molti scettici, ma vedo che molti si sono dimenticati di questo....
      Nn importa, non cerco gloria qui si critica, nn ne ho bisogno....Io...!
      L'importante è che si riesca a sperare in un futuro migliore, che solo un cambio di proprietà può darci.
      CM72

      Elimina
    4. bun, il passaggio di proprietà si fa, fura di ball il duo del farabuttismo, mediaset, fininvest e tutto quel porcilaio multimediale e prettamente italiota, senza il minimo respiro internazionale...a parte il farabuttello d'oltralpe che li scala..saran cazzi loro adesso.
      Io rimango con le antenne dritte per come De Suinis ha maneggiato Paolo Maldini, persona che avrà un ego smisurato, ma meritava un trattamento più vellutato e vaselinato.
      Poi, non saranno stati i cinesi a dargli mandato di muoversi come un gorilla in cristalleria.
      Ma, a maggior ragione, tutta quella vicenda non depone che guano sul curriculum dell'ex guardalinee, ma semper paraculatum, Fax.
      Su Mirabelli, non mi pronuncio, sono anzi ottimista.
      Comunque, vediamoli all'opera e speriamo si nebulizzi ogni boatos su Mancinella...le cose iniziavano a puzzare di nuova cricca..
      per tenerci in cineserie (e per i più anziani o esperti di storia recente) una bella ''banda dei tre''.
      NUUUUUUUUUUUUUUUUUUU
      SCONX

      Elimina
    5. Ma con chi ce l'hai professore???

      Elimina
  20. SE il vecchio nano avesse DAVVERO amato il Milan anche la metà di quanto ognuno di noi nell'ultimo decennio di declino avrebbe avuto molte opzioni per tamponare e resistere.
    SE fossero stati onesti e sinceri con i tifosi, ricordo a qualcuno -forse Ugo-, non sarebbero stati loro.
    SE avessimo avuto un presidente ed un AD che ''ne capiscono di calcio'' e ''abili sul mercato'' la metà di come li dipingono le miriadi di giornalisti leccaculi che tengono famiglia e non si vogliono bruciare ponti con una società che ha dietro una presenza importantissima nel mercato dell'editoria nazionale....non saremmo qui a vendere ai cinesi adesso, in questo modo, dopo l'ultimo tragico triennio a livello sportivo.
    SE mia nonna aveva il trolley, era un tram...diciamo dalle mie parti.
    E, infine, per la seconda volta faccio l'avvocaticchio degli scout..pro-bono: ma la gente che consiglia e si muove sul campo c'è, ma se chi decide e stacca assegni se ne sbatte di base, non fa programmazione, e non parliamo di continuità tecnica...
    Dove cazzo volevamo andare?
    Ma vi ricordate la Polisportiva alla fine anni 80 inizio anni 90?
    Meno male che almeno l'Olimpia l'ha scampata....andate a vedere dov'è Milano nel rugby e nel volley..
    Andassero in pensione...e grazie per togliere il disturbo.
    Sconx


    RispondiElimina
  21. Tranquillo CM72 l'importante è il bene del Milan il resto fa da contorno!

    Vale 81

    RispondiElimina
  22. Grande CM72 !! Mauri !! CLOSING CORRETTO SAMBUCA !! Mi sa che domani al bar lo comincio ad ordinare anch'io ... hahaha
    ... Speriamo che arrivi 'sto closing benedetto , che sarebbe ora...no?
    TS61

    RispondiElimina
  23. Ohi ragazzi!!
    Suvvia un po' meno astio, meno spocchia, meno puntiglio... A che serve giocare a chi l'ha detto prima? Fare l'elenco delle frasi di chi dubitava o sparava stupidaggini è come fare l'elenco dei troll, caro Vale... Suvvia, sii superiore come in effetti sei.

    Sconx, grazie per le tue considerazioni e il tuo stile sempre pacato e asciutto.

    Vi aspetto tutti in Romagna per la cena di addio?? :)

    Sandra

    RispondiElimina
  24. Però l'idea di tornare a contare poco niente, quando siamo la vera anima, l'unica pars construens, dell'A.C. Milan fu F.C....non lascia sereni, e di presidenti lestofanti ne abbiamo visti direi. La via naturale per l'anima dei rossoneri è l'azionamento dal basso, come appunto l'F.C. Bayern München. Forza Milan a strisce rossonere davanti e dietro con pantaloncini bianchi. Mark Hateley FdL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idea romantica e praticabile...ma l'azionamento diffuso (o popolare, se non suona troppo comunista..) non è mai dal basso (manco se sei in borsa, lo sappiamo...non prendiamoci pel culo) e deve essere deciso dal cda, eventualmente regolato da norme dello statuto...un'operazione possibile, ma certamente non con l'ometto col complesso di Napoleone...e tanto meno con i nuovi...
      JoeJordanSconx :-D

      Elimina
  25. Sono stato tifoso del milan da sempre ........ma cinese non credo.
    E'una socetà che non ha cuore .........come tifoso mi ADDOLORA, il mio cuore rossonero si ferma qui.
    Grazie presidente Berlusconi con lei mi sono divertito.

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari