10 gol

// 54 commenti
L'obbligo di riscatto per il Wattford scatta a 10 gol.
Considerando che segna poco, non c'è pericolo.

54 commenti:

  1. Risposte
    1. Fossero 10 presenze non sarebbe estremamente difficoltoso anche se in attacco hanno abbastanza alternative al Watford vedi amrabat ighalo pereyra deeney...
      L'unica speranza è come dicevi ieri che essendo un calcio più votato alle ripartenze veloci possa incisivo e quantomeno incassare sti 18 milioncini!!!
      Anonimo delle 8.35

      Elimina
    2. Raga,
      Obbiettivamente lo proveranno, perché vorranno vedere se il cambiamento di aria avrà sortito i suoi effetti, soprattutto fuori dal campo, e poi delusi lo metteranno in panchina ad aspettare giugno.

      Ragazzo irrecuperabile, anche secondo me son 10 presenze, perché 10 gol Non li ha mai fatti .. in un intera stagione.

      Se fosse vero ci han fatto proprio la carità per togliercelo dai piedi.

      Elimina
    3. Se sono dieci presenze stiamo sicuri che dopo la nona lo fermano.

      Elimina
  2. ....... Certo se andiamo indietro nel tempo (e nemmeno tanto), c'era chi inneggiava al tridente con la cresta ..... Via Niancaungol non rimane traccia delle creste.
    ROBA DA RUTTI
    Giravolta Spaziale

    RispondiElimina
  3. 10 gol in quanti anni?

    RispondiElimina
  4. allora ... 10 gol o 10 presenze ? ... Mi pare sia da approfondire. Qualcuno può illuminarci a riguardo, pls ?
    TS61

    RispondiElimina
  5. Faccie di merda perché non sfotti i figli di puttana che hanno ridotto il milan a sta squadra di merda invece che chiamare vincenzella colui che è ha l'esclusivo merito del posto in classifica in cui ci troviamo.

    Ma una domanda, non è che hicks è Harvey Esajas??? Porco due, ma perché invece che lavorare se sei sempre qua cazzeggire? Mi sembri l'esemplare del classico italiota scansafatiche, responsabile della merda che abbiamo in sto paese.

    RispondiElimina
  6. Si..frustrato...sono anche responsabile dei mancati soccorsi in Abruzzo,dello spread e delle perdite di tua zia..ti e'mai venuto in mente che tra le 6 o 7 gare che mi vedo a video e i 10 giocatori che analizzo al giorno..io possa ogni mezz ora staccare l occhio e dialogare con i tifosi ?t e mai venuto in mente che tra i 4 aerei di media la settimana eil 90 %del tempo che ho a disposizione in hotel..aereoporti...possa avere del tempo..t 'e'mai venuto in mente che x il tipo di lavoro che svolgo da 20 anni..da globetrotter io non abbia impegni famigliari ?ora fai una cosa...dai un senso alla tua di esistenza...tu dovresti baciarmi il culo.. e pagare l abbonamento per cio 'che scrivo
    Hicks

    RispondiElimina
  7. Anch'io avevo letto 10 presenze, non l'ho letto sulla Bibbia, quindi.....

    Comunque se anche ad Hicks risultano 10 presenze. ..mi fido più che dei giornalai

    Comunque tornando ai discorsi dell'altro post ; condivido il discorso di Hicks quando dice che cedere un pezzo grosso non è per forza un segno di provincialismo, e ricorda la cessione di Zidane da parte dei gobbi , con cui aprirono un nuovo ciclo (arrivarono Buffon, Thuram ,Nedved, Cannavaro e inzaghi)E successivamente cedettero anche, Inzaghi (Trezegol al suo posto).

    Certo se cedi Ibra e thiago e li sostituisci con Pazzini e.. (non ricordo il difensore, forse Mexes?)..e ti intaschi la differenza, di strada non ne fai molta.


    Volevo dire a CE LA che il mio ostracismo verso il"tedesco" è più che altro per il suo nome....ci pensi CE LA , nei commenti dover scrivere iil suo nome? Sarebbe una tragedia, già è difficile Delogu, pensa Swains..coso

    ahahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deulofeu non Delogu. . Come volevasi dimostrare. ..ahahahah

      Elimina
    2. Ahahhahahahha sei troppo forte Leo ahhahahahha

      Elimina
    3. Sai perche' mi piace, perché alla europeo era il 12 italiano in campo, ha provato in tutte le maniere a farci vincere, sbagliando il rigore e scegliendo la porta sotto la curva azzurra.

      Segretamente lui tifa Italia ed è italiano.

      Scherzo, ma non troppo.

      Perchè è carismatico (alla van Bommel) ed è stato capitano dei crucchi e del Bayern

      Elimina
    4. Dici bene CE LA ....È STATO. . .Abbiamo bisogno di gente che È

      Elimina
    5. Si ma per fare il salto subito ci vuole qualcuno che prenda per mano i nostri giovani, che faccia da chioccia.

      La gente che è, purtroppo è anche una prima donna, non ha la pazienza di insegnare, se vogliamo valorizzare ciò che abbiamo.

      Altrimenti di conseguenza, son d'accordo con te ci vuole gente che è.

      Io proverei A valorizzare ciò che abbiamo, di buono, poco, ma ci proverei.

      Elimina
  8. Il "tedesco" che ami tanto sarebbe un colpo alla galliani. Il nome prestigioso , ma a fine carriera. Ricordi quando riempivano la rosa di palloni d'oro (si,ma vinti parecchi anni prima) Poi venne l'era dei parametri zero e poi dei prestiti (sempre giocatori stagionati) Poi arrivò il mitico -"siamo a posto così" - "se non parte nessuno non arriva nessuno" e Dulcis in fundo "siamo numericamente competitivi"

    Ecco , il "tedesco mi ricorderete troppo quei tempi. Io spero tanto di vivere qualcosa di diverso in futuro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Leo anche a me, ma allora anche per fabregas è uguale il discorso ....
      Hanno distrutto il Milan....
      Volontariamente ...

      Per iniziare subito a essere competitivi io farei così.

      I vari Keita bernardeschi gabbiadini zaza ecc ecc che Fassone e Mirabelli "sembra" visionino anche presi tutti insieme non spostano di una virgola la nostra classifica.

      Noi Abbiamo bisogno di cc ,
      D'esperienza e da salto di qualità immediato, e purtroppo nel panorama mondiale io non ne conosco tanti disposti a lasciare i propri club dove giocano e possono ambire a trofei, chi ci rimane ???(domanda ve lo chiedo a voi?)

      Sencondo me, I Panchinari e quelli stagionati ....

      inutile abbellire esternamente la squadra se il "cancro" è all interno.
      Meglio curare prima l interno poi il resto.

      Elimina
    2. Fabregas è di tre anni più giovane (o meno vecchio, come preferisci) e poi è un cc che crea gioco , l'altro è più un...."GATTUSO" Non mi fa impazzire (ora) neanche Fabregas , ma se dovessi scegliere, con una pistole puntata alla testa, scelgo Fabregas tutta la vita.

      Elimina
  9. Prima di vendere Donnarumma ne devi vendere altri 25, testa di cazzo.

    RispondiElimina
  10. Buon giorno a tutti: spero che col bitume avanzato Michel il savoiardo si sia fatto un bel clistere caldo.
    Nel complesso, e con tutte le magagne sottolineate da molti, usciamo a testa alta.
    Su Niang, credo saremmo gli unici in Europa a porre la clausola d'obbligo sui gol realizzati (che al massimo, solitamente, stabiliscono dei bonus sulla cifra del riscatto) anzichè sulle presenze.
    Ma i nostri top manager sono talmente innovativi....
    Sconx

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. non esiste alcuna clausola d'obbligo su Nyang. Sottoscrivo la necessità di un paio di rinforzi tosti ed esperti che aiutino i giovani a crescere....soprattutto...e lo diciamo da due anni.....A CENTROCAMPO....!!!!
    Detto questo nelle prossime tre partite ( udinese-samp-bologna) totalizzeremo 7/9 punti sicuri. FORZA MILAN

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, max letto anch'io.

      Questo la dice lunga sulla "professionalità" dei giornalai, qualcuno aveva scritto 10 gol, altri 10 pesenze ed ora dicono che non c'è nessuna clausola per l'obbligo, è solo un diritto di riscatto....ma prima di pubblicare notizie, sti giornalai, le verifiche le fanno? O scrivono a ...comando?


      Nelle prossime tre partite dobbiamo fare 9 PUNTI senza se e senza ma.
      Se non ci passano i prescritti! !

      Elimina
  13. Ho letto che è stata la dirigenza cinese a stabilire il riscatto a 18 mln mentre quella italiana aveva fissato 16 mln...
    Ora mi chiedo!!!! Cazzo siete bravi a mettere bocca sulle vendite e decidere i prezzi di vendita (scusate la ripetizione). Ora perché non cominciate a mettere bocca anche sugli acquisti e tirare fuori sti ca....o di soldi per prendere qualcuno che sia utile alla causa ormai naufragata del nostro Milan!?!?!?
    e intanto gli sfinteristi parlano di griezmann a giugno!!! noi a giugno di sto passo prenderemo jose mari e ngotty
    Anonimo delle 8.35

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e tu ci credi???i cinesi vengono usati solo come scusa!non si compra?colpa dei cinesi!!gobbani fa porcate?avallate dai cinesi!!!
      per me non esistono...nessuno che è in procinto di spendere centinaia di milioni non mette naso nel mercato rischiando di perdere una qualificazione champions alla portata

      Elimina
  14. La nostra è una squadra mediocre sotto molti aspetti, ma questo lo sapevamo e da anni abbiamo individuato i colpevoli, non mancando di sottolinearlo in ogni commento
    Quando si ha la consapevolezza di essere tecnicamente e caratterialmente non all'altezza rispetto ad altre squadre che ritieni più forti, finisce inevitabilmente x condizionarti a livello psicologico, in alcuni casi sembra quasi che le partite vengono inizialmente affrontate con la paura di osare, tipico di rose con poca personalità ed esperienza. Come abbiamo ampiamente constatato, la reazione a livello di iniziativa e di conseguenza di gioco, avvengono sempre dopo essere passati in svantaggio ! un naturale meccanismo di sopravvivenza......se tu dai due pugni a me io reagisco, altrimenti non ti sfioro neppure.......Una squadra consapevole della propia forza, inizierebbe a "picchiare" per prima, ad imporsi x prima
    ma purtroppo, per il momento, siamo ancora privi di tutto ciò !
    Adesso bisogna rialzarsi e guardare avanti, ad iniziare dalla prossima partita contro l'udinese, i 3 punti sarebbero fondamentali soprattutto x il morale, che in questo momento, dopo gli ultimi risultati, non sarà sicuramente alle stelle.
    C'è ancora una partita da recuperare, vincerla potrebbe farci guadagnare qualche posizione in classifica, nel breve periodo la reputo fondamentale !
    L'imperativo "dovrebbe" essere MIGLIORARE IL MIGLIORABILE.....e poi avanti fino alla fine del campionato lottando come leoni affamati !!! solo in questo modo potranno raggiungere almeno un piazzamento in E.L senza preliminari e, visto l'andazzo, me lo farei bastare.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto dalla "a" alla "z".

      Solo un piccolo appunto sulla consapevolezza di essere tecnicamente inferiore all'avversario. Ok contro Napoli e Juve , ma si ritengono inferiori anche al Toro? E contro la Roma , perché non gli abbiamo regalato la prima mezz'ora?

      Elimina
    2. Raga come avevo pronostico, nel girone di ritorno le squadre di montella calano tutte, gennaio è il mese peggiore.... il milan non è da meno .

      Abbiamo un naturale calo fisico, considerando che i nostri "migliori" suso e bonaventura sono in evidente appanno, speriamo recuperino in fretta...
      Altrimenti altro che 9 punti

      Elimina
    3. Tranquillo CE LA, adesso arriva camposantos per dar rifiatare Suso. .ahahah

      Elimina
  15. matematica. IL MILAN AVREBBE AVUTO SICURO UN RINFORZO A GENNAIO, ma senza la partenza di Luiz Adriano e Nyang.....ORA.....è arrivato solo Daulefou.....QUINDI NE MANCHEREBBERO DUE ALL'APPELLO....ma ne arriverà(forse) solo uno. MORALE....IL MILAN è RIUSCITO NELLA IMPAVIDA IMPRESA DI PEGGIORARSI.....DI SCAVARE , DOPO AVERE TOCCATO IL FONDO.
    Sui cinesi ho detto tutto. Su Berlusconi, galliani, Mortolivo , i tifosi di milano ed i giornalisti....ANCHE.
    Adesso vinciamo le prossime.....poi il 3 marzo....VEDREMO. Voglio comprendere per quale motivo queste merde di cinesi non abbiamo potuto intervenire a gennaio..!!! Troppo conti non mi tornano....tutto doveva passare anche per il loro assenso.....come cazzo poi ha fatto a passare il rinnovo a moscioliuvo???? Boh????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo, che il rinnovo a Montolivo sia stato fatto prima, del preliminare (5 agosto) e quindi ancora non avevano nessun diritto di veto, credo.

      Elimina
    2. Io credo che ci stanno a prendere per il culo.

      Elimina
    3. Grande max,

      Magari a te ascoltano, se lo dico io , vengo tacciato di pessimismo ...

      è proprio questo il punto che la gente non vuol capire.

      Un rinnovo di 3 anni, con la società in vendita (hanno deciso stipendio e durata).

      Avessero fatto il rinnovo "temporaneo" fino al closing, posso anche capirlo.


      Personaggio odiato ai più, quindi quale messaggio migliore dai "nuovi" se non sfanculare il capitano più odiato dalle tiforie della serie A (tutte perché anche in nazionale è odiato).

      Quando vendi qualcosa, e sei sicuro della vendita, non spendi più una lira neanche per la "carta da culo".

      Loro,invece, hanno rinnovato al "mongolivo d'oro"....

      Quindi "io" che compro parto già con l handicap di avere un rosa, il mongolivo d'oro .

      Cit "il pesce puzza sempre dalla testa"

      Elimina
  16. Tranquilli il 3 marzo arrivano i cinesi........................cioè il nano e il gobbo.
    Siamo a posto così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahahahahahahahahahahhaah!

      Elimina
  17. Non entra nessuno se non esce qualcuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Disse Niang a Guendalino

      Elimina
  18. Ocamposantos c'è, mancano due croci...........................

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece ci sono due froci.

      Elimina
  19. Ciao Leo, rispondo alla tua domanda:
    Perché sono andati in difficoltà contro il Toro, o squadre tecnicamente non fortissime? perché "caratterialmente" sono inferiori anche a squadre di quella forza !!! poi il Toro aveva voglia di riscattarsi dopo l'eliminazione dalla C.I., quindi agonisticamente più motivati di noi....infatti ci siamo fatti sopraffare x un tempo !
    Contro la Roma....boh! MA POI PERCHE' MI METTI IN DIFFICOLTA' ahahahahahaah :-) X CHI MI HAI PRESO, PER ARRIGO SACCHI ???
    CHIEDILO A MONTELLA, A SPALLETTI, PROPIO A ME LO DEVI CHIEDERE ???? :-)

    Scherzare con te è un piacere, Leo :-)


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mauri. ..anch'io penso che il problema risieda nella testa , più che nelle gambe. E capire quello che c'è dentro a certe teste non è impresa facile. .:-)

      Elimina
    2. Infatti Leo, quelle cose non le improvvisi...
      Ci va tempo, investimenti x calciatori forti, programmazione e tante altre cose che da anni la vecchia propietà non fa più ! SE SEI FORTE, COL TEMPO TROVI LA CONSAPEVOLEZZA DELLE TUE POTENZIALITA' E LE DIMOSTRI SUL CAMPO...
      Spero nei nuovi, ma questo è ancora tutto da verificare !

      Elimina
  20. "Non c'è nessuna condizione che faccia scattare l'obbligo di riscatto" sono queste le ultime indiscrezioni sul prestito di Niang ! se la cosa dovesse essere confermata, in futuro, proporrei un minimo di attenzione in più da parte del gestore....

    Il vergognoso rinnovo a Montolivo "credo" sia stato fatto prima della firma preliminare !
    Ricordo bene la reazione ed il termine usato per giudicare quello scandalo :" STANNO AVVELENANDO I POZZI..." riferito, appunto, alla vecchia propietà nei confronti dei nuovi.....
    Per quanto riguarda il "successivo" acquisto di Sosa, anche io non riesco a capire perché fu avallato dai futuri acquirenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è stato fatto a maggio, ma non è strano cmq?
      Hai la società in vendita ,gancicoff e galiatoto al lavoro, e ti stai a preoccupare del rinnovo al "morto" ????
      Che poi si accollera' la "nuova" gestione???
      Considerando che infatti pagano i conti di ac/milan dell anno solare 2016 ??
      Fai un rinnovo temporaneo....

      Saranno cazzi della "nuova" gestire questo rinnovo...

      Poi rinnovi a 3 mil x 3 anni ???????

      Sai che non sarai più proprietario???

      E io "nuovo" parto già con questo handicap ???
      Che tutti e ripeto tutti non vogliamo???


      No qui è tutto tropp strano, se io vendo, non tiro più fuori una lira, non mi accollo per altri 3 anni il "morto".

      Stessa cosa al contrario




      Elimina
  21. La Roma ha un gioco più manovriero ed attendista, specie senza Salah, escluso Nainggolan (che infatti ci ha bucati con un'azione a strappo) la manovra degli altri è più simile alla nostra. Il Torino verticalizza di più appoggiandosi alla quella furia di Belotti, Il Napoli ci ha massacrati all'inizio con i suoi tre attaccanti, tutti tecnici e VELOCI, ieri Asamoha (o come si scrive), Cuadrado e Dybala ci hanno fatto a fette sin quando non sono calati anche loro. Noi abbiamo giocatori lenti, lo sono dal primo all'ultimo minuto, Deloufeu potrà essere utile in questo senso. Abbiamo la banda bassotti Jack, Suso, Bacca ed a centrocampo gente senza cambio di passo e senza fisico escluso Kucka. Pasalic, Bertolacci, Sosa, Locatelli perdono tutti i contrasti perché non hanno fisico.
    Ben venga Ocampos (1,87), Lapadula almeno sa svettare, come sapeva farlo Pato pur non essendo un colosso, non parlo di Sheva per non incorrere in lesa Maestà.
    Il calcio si gioca anche con il fisico, metti le leve di un Mandžukić e la sua forza che con spallata (regolare) manda a terra il nostro Suso.
    O hai una banda bassotti formidabile tecnicamente come il Barcellona oppure non puoi permetterti così tanti giocatori lenti e fragili, qualcuno sì, ma noi ne abbiamo troppi.

    RispondiElimina
  22. Una proprietà arrogante, indisponente (o così o niente) tutta dedita ai propri affari (anche con procuratori, squalificati e non) NON CHIEDE IL PERMESSO a chi non ha titolo giuridico per opporsi, sarebbe solo il buon senso e la correttezza a consigliare di non fare operazioni che graveranno su altri.
    I cinesi avranno contratto diritto di veto su alcune operazioni (ma anche questo lo dice la stampa, a loro non l'ho sentito dichiarare) ben oltre il 5 agosto, quando avevano versato solo 15 milioni, che non erano per il mercato.... chi lo avrebbe confermato?
    Montolivo, Vangioni, Sosa, Gomez, ed anche Lapadula, sono TUTTE operazioni condotte e concluse dall'attuale proprietà. Mi scuso per la ripetitività dell'affermazione, ma la vostra (di chi la fa) è molto più insistente della mia.
    In ogni caso possono AVALLARE o porre VETO a trattative ed operazioni che ALTRI conducono e propongono. A loro NON E' STATO DATO di parlare con Montella e con i quadri tecnici, né a loro né a Fassone (credo che Hicks possa confermare)...quindi di cosa stiamo a parlare???

    RispondiElimina
  23. Non c'è nessun obbligo a bimbi

    RispondiElimina
  24. Per venire a Milanello o a Casa Milan devi essere invitato, almeno a quel livello...non puoi presentarti come "visitatore".
    Pare...pare...pare...che Fassone sia stato invitato a S. Siro, per sedere accanto a quello che diceva "o faccio l'A.D. anche dopo oppure niente...ci vuole rispetto....". Il rispetto che ha mostrato lui con quelle dichiarazioni per una scelta (legittima e per noi doverosa) già certificata e definitiva. Se i cinesi avessero ancora dovuto scegliere l'A.D. per il futuro, avrebbe avuto un senso, ma in quel frangente aveva il significato del "avete fatto la scelta sbagliata, io non sono la proprietà, sono l'A.D. da 30 anni e voi non avete voluto confermarmi".
    Io al posto di Fassone a S. Siro non ci sarei andato.

    RispondiElimina
  25. Ed è un ragionamento sbagliato
    Mi spiace.......

    Per rispetto di chi aspetta il cambio con ansia e da anni, ti deve far vedere.

    in più non doveva andare solo fassone, lui dove e
    doveva fare da portaborse ai "veri capi".
    Checcifrega di fassone mica li mette lui i soldi.

    Pensala come vuoi ma i dispetti a sti livelli, non esistono, è tutto teatro.

    Esistono solo i cash.

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari