Vedremo

// 113 commenti
La prova TV per Struzman e sperare nel recupero di Jack.
Intanto... still open.

113 commenti:

  1. Dopo la juve, la roma è la squadra più protetta.

    RispondiElimina
  2. Mi sa che non ci sarà nessuna prova TV, critica, l'arbitro l'ha ammonito strootman

    RispondiElimina
  3. E soprattutto sentire che il mercato di gennaio sarà in mano al panzone è la morte delle ambizioni
    Ps parla di lapadula e Pasalic di sosa però non dice niente e stranamente non gli ricorda nessuno
    Il giocatore vero lo piglia in prestito secco visto che lui ci credeva l'altro lo strapaga

    RispondiElimina
  4. GALLIANIVATTENE!!!!! Sosa IMPRESENTABILE, Niang BROCCO ULTRASOPRAVALUTATO, L.Adriano IL NULLA IN CAMPO, certo quest'anno LA SORTE ci è d'aiuto, ma che RABBIA, in un campionato di così SCARSO LIVELLO, non poter competere per i primi tre posti. Sarebbero bastati due Giocatori di Qualità. BASTA PIPPE che indossano INDEGNAMENTE LA MAGLIA. Accetterei ANCHE, uno scambio Rincon-Niang ed è tutto dire!!!! Galliani NON SEI IN GRADO DI COSTRUIRE UNA SQUADRA e.....siamo a posto così!!! FdL Forever

    RispondiElimina
  5. Il nano è riuscito a far vincere il SI a Milano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha fatto come con Marchini a Roma, dove si schiera fa perdere!

      Elimina
  6. Quello che sconvolge di più nella vicenda del closing rinviato è che il tifoso milanista ha ormai le gambe spezzate e non riesce più a vedere nulla all'orizzonte, non riesce neppure a essere ottimista....... e perché mai dovrebbe esserlo????? Preso in giro da anni, da oltre un anno sente dire che con questi cinesi è fatta.... ma in realtà non è fatta e non solo anche per questo gennaio sarà il dottor Galliani a provvedere al mercato e non si sa con quali soldi e non finisce.... qui davvero ci sarà questo closing l'estate prossima???? Perché mai dovremmo essere ottimisti dopo tutte le prese in giro palesi, ma abilmente occultate agli occhi degli stolti da parte del 90% dei lestofanti porci giornalisti amici. Com'è possibile non disamorarsi del calcio e del Milan????? Perché non esiste nessuno che possa concretamente sbattere in faccia la realtà a Berlusconi ed il dottor Galliani????? Leggo le pagelle di diverse testate giornalistiche sportive dove attribuiscono il voto 5:30 a sosa e De Sciglio ma com'è possibile scrivere una cosa del genere ? al massimo avrebbero meritato un tre..... questo sempre in virtù del fatto che certi giocatori certi dirigenti devono essere protetti da questi pseudo professionisti del cazzo. Ti dico la verità anche se mi rendo conto che è una pura utopia io fossi in Montella se a gennaio non ricevesse rinforzi adeguati e dico adeguati con la A maiuscola mi dimetterei. Buona giornata a tutti e sempre Forza Milan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordo con te su quasi tutto.
      Montella dovrebbe comunque continuare, qualsiasi cosa accada. È stato bravo fino ad ora ad isolare la squadra da tutti i problemi societari e sta facendo crescere i nostri giovani, se si dimettesse chi terrebbe la barra dritta? Di leader in campo non ne abbiamo (abate, ma per favore) quello che potrebbero diventarlo sono ancora troppo giovani.Quindi se molla Montella ......ci attende una picchiata verso il basso.

      Qualcuno deve spiegare a Lavazza che non si possono prendere ammonizioni, ogni volta che segna, perché si toglie la maglietta. Capisco la gioia , ma va bene la prima (a palermo) poi però basta! Esulta e grida quanto vuoi ma la maglietta lasciala dov'è. Poi queste ammonizioni , gratuite, si pagano care, già c'è kucka che riesce a farsi ammonire , da diffidato, giocando 5 minuti. ..basta ed avanza

      Elimina
    2. Lapadula. .non lavazza

      Elimina
    3. MAX sono d'accordo su Tutto, Montella dovrebbe farlo, secondo me, perche' hanno preso per il culo pure lui !

      Elimina
  7. Iativinne a defecare tutti quanti asinacci

    RispondiElimina
  8. Per dire che il rigore su Lapadula non c'era bisogna essere merde, gobbi o semplicemente ciechi.

    RispondiElimina
  9. Per dire che il rigore su Lapadula non c'era bisogna essere merde, gobbi o semplicemente ciechi.

    RispondiElimina
  10. Cmq dai godiamoci la posizione in classifica, la squadra unita che lotta assieme, Ci manca qualcosa a centrocampo sempre ... e ogni tanto non abbiamo nessuno in area ma dai a natale potremmo avere la salvezza matematica non è cosa da poco.

    RispondiElimina
  11. Nonostante il pelato che se ne va in giro a petto in fuori, e dichiara ai suoi intimi che se rimane vuole essere l'unico AD(che coraggio, barbara è gia' sepolta...mah)oggi è una buona giornata...renzi a casa, lo scandalo tangenti "off shore"nel calcio che si espande...bene, bene
    Hicks

    RispondiElimina
  12. Per me, come per il milan si è persa un altra occasione .
    Provare a cambiare un paese bigotto e vecchio e a gennaio con 2 innesti VERI a centrocampo, non panchinari ma VERI, si poteva,essendo ancora secondi, disturbare anche la Rube!
    Ma noi NO rimaniamo cosi', aspettiamo febbraio vedrete che babbo natale closing, arrivera', in ritardo ma arriverà!
    Si vede che ci meritano questo un altro fallimento !

    Scusate ma oggi sono particolarmente depresso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì CeLa, hanno perso un'occasione. quoto ma non sono depresso perciò, perchè lo sapevo da sempre.

      Elimina
    2. Mi spiace ma nn la penso così....
      uno ke nessuno ha eletto, con un background insieme alla Boschi, guarda caso, orribile, ha potuto fare e disfare a piacimento con l'arroganza tipica di una sinistra casualmente sostenuta da Alta Finanza Banche e Confindustria, la Costituzione,manovrato altresì
      da un vecchio immondo puparo.....
      Uno ke avrebbe posto in mano al Governo , il suo, xkè da là nn saremmo riusciti mai più a schiodarlo, tutte le risorse primarie come acqua, gas e luce da girare prontamente ad un'unica entità già definita.....la stessa ke poi avrebbe spartito sulla pelle degli Italiani, ricche prebende ai suoi azionisti....E' lecito ipotizzare quali sarebbero stati ?
      Gente svegliatevi....e informatevi...o forse si dovrebbe versare lacrime x degli Istituti Bancari ke hanno sempre favorito imprenditori disonesti..Tanzi Cragnotti e & a scapito degli artigiani, delle piccole imprese e delle famiglie italiane in difficoltà ????
      SI FOTTANO TUTTI QUESTI STROZZINI LEGALIZZATI PROTETTI DALLA BELLA ADDORMENTATA: LA BANCA D'ITALIA..
      OT ma nn tanto.....lo riposto, x coloro ke nn hanno capito...
      LE RIFORME SONO NECESSARIE .
      Se queste fossero state condivise e poi scritte da gente come Cacciari x la sx e x la dx gli eredi dell'ideologia economista di Miglio, avrei potuto accettarle tranquillamente....
      FATTE DA RENZI, BOSCHI, ISPIRATI DA UNO SPIRITO NN CERTO SANTO, NO E POI NO !!!
      60 ML DI VOLTE : NO !!!
      In quanto al PD, ora, si assuma le responsabiltà del caso, e dirima come sa fare le lotte intestine....e siccome ha la maggioranza, tutti i cazzi da cagare, saranno suoi....dopo gli onori i pesantissimi oneri !

      Elimina
    3. Stand up for OP
      Hicks

      Elimina
    4. Adesso invece andrà benissimo, le banche non si faranno i cazzi loro e saremo tutti felici e contenti....o no?

      Elimina
    5. HICKS CAZZARO

      Elimina
    6. tu nn devi essere fra quelli a cui sono stati fottuti i soldi....
      faranno i loro comodi ?
      Le grandi multinazionali ispirati dai gruppi di banche straniere come la Goldman Sachs no, x il momento...o vuoi forse ke l'Italia svenda tutto, e si riduca ad un guscio vuoto ed a un campo profughi a cielo aperto ?

      Elimina
  13. il bell'affare hanno concluso. popolo d'inculati. non era un voto pro o contro al renzi, era un voto pro o contro a loro medesimi.
    ai sinistridi gli sta poi ben fatto. che per decenni hanno infilato nei buchi di cervelli dei loro polli e pollastre l'idea che quello scartafaccio di costituzione gli è discesa dagli Dei, che al confronto la Bibbia sarebbe il giornalino di gianburrasca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e sui giornali giù, a insultare disprezzare chi non aveva intenzione d'andare al seggio e non c'è andato.
      avete visto bei fenomeni di sole24 corsera eccetera tutti quanti? gli inviti al voto sono stati ascoltati. gli italiani sono andati in massa. il che rende ancora più ridicola e grottesca tutta la faccenda.
      gli assenti una volta di più sono giustificati e puliti. siccome gli italiani non vanno a votare perchè le cose cambino, ma perchè restino come sono e per sempre. ognuno per sè, spazzolando e tirando a lucido i fiorellini del suo giardinetto, i sassolini del suo vialetto, lavando da consumarla la macchinina o macchinona eccetera. ma guardateli, è facile vederli, stanno tutti intorno e dentro a noi tutti, guardateli come sporcano e maledicono tutto quello che toccano, purchè sia fuori dal cortiletto di casa loro. per questo vanno a votare, per sporcare i cortiletti degli altri se mai, per tenere lucido e pulito il proprio, così com'è, specchio intangibile della loro miseria vuota, per sempre.
      un rimedio c'è, non chiamarli mai al voto, siccome non sanno cos'è e come funziona e cosa diavolo farne. non l'hanno capito la prima volta, non lo capiranno mai.
      e quelli che vogliono portare l'italiano fuori dall'europa! solo fregandolo potete riuscirci, a sua insaputa, come a sua insaputa ce l'hanno portato. l'italiano è vegetale. l'italiano non vive, vegeta e ne va gonfio panciuto. una volta messe le radici non le leva più perchè si sentirebbe morire e morirebbe infatti.
      l'italiano è bestia radicale e radicata. un tempo le sue radici stavano piantate nel cuore dell'imperatrice d'austria, nipote di maria madre di cristo come gli raccontavano i preti, e loro perciò massacravano con i forconi e le zappe i patrioti risorgimentali e i soldati piemontesi che gli capitavano sotto. che fecero l'italia nell'unico modo possibile, a dispetto e insaputa del popolo italiano. poi le hanno piantate nell'alalà del duce, che il potere se l'era preso come sappiamo. poi nel marx e compagnia, banda di farabutti e delinquenti se mai ce ne fu. adesso? adesso non state a sentirli che si lamentano e frignano. in verità sono felici, contenti e soddisfatti di sè come non mai. perchè adesso le hanno piantate nel vuoto, che è quello di cui sono fatti.

      Elimina
    2. Caro fratello massone, che bel discorsetto.Clap clap.Ti porteremo un bel grembiulino nuovo

      Elimina
    3. Dipende, pure da quale loggia !!!!

      Elimina
    4. cioè dico, persino i Coranici hanno cambiato più e più volte il testo e sissignori il testo del loro Libro, e interpretato e modificato a seconda delle circostanze e come più gli faceva comodo sul momento le parole del profeta, e ancora lo fanno. il Corano figurati. noi la Costituzione no, quella no.
      e questa gente la chiamano a votare i referendi!

      Elimina
    5. Anonimo del 13 56 stra-quoto.
      Ora che si iniziava a stare un "po'" meglio .... di nuovo nel "nulla cosmico politico" ripiombiamo !

      Elimina
    6. in italia di massoni ce n'è uno solo. il Cretinetti Gran Sacerdote e Muratore Unico della Loggia del Sole Sorgente di Sè Medesimo, nella Città Santa di arcore.

      Elimina
    7. ahahahahahhahha, falla finita, che non c'è trippa per gatti

      Elimina
  14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di "Marcello Pamio"
      Il Referendum è finalmente passato e il 61,7 per cento dei votanti ha dato un calcio nel culo alla chierichetta Boschi al pinocchietto toscano, al suo Mastro Geppetto e a tutti i manovratori dei fili che stanno in alto, molto in alto, al di sopra del teatrino della politica.
      Nonostante brogli, matite cancellabili, schede doppie mandate all’estero, schede addirittura precompilate col si, nonostante l’ubiquità delle apparizioni renziane e filorenziane nei media gli italiani non si sono fatti infinocchiare per l’ennesima volta.

      Hanno detto NO al Programma della Loggia massonica P2; hanno detto NO alla metastasi chiamata neoliberismo; hanno detto NO alle grosse e grasse banche internazionali (JP Morgan, Goldman & Sachs, ecc); hanno detto NO ai vergognosi trattati sovranazionali (TTIP); hanno detto NO al Nuovo Ordine Internazionale; hanno detto NO ad una dittatura oligarchica europea sempre più pervasiva e distruttiva.

      L’ometto dal simpatico accento toscano in grado di bucare lo schermo è il classico sicario dell’economia e della finanza. Il povero fiorentino pensava sul serio che eliminando un po’ di senatori avrebbe risolto i problemi dell’Italia? Ovvio che no.
      Se fosse passato il sì infatti, a parte le varie modifiche costituzionali (l’articolo 117 avrebbe imposto alla legislazione nazionale di uniformarsi completamente alle norme UE…) che ci avrebbero fatto perdere ancor più sovranità di quella poca ancor rimasta, la cosa più deleteria avrebbe riguardato l’uscita dall’euro che sarebbe stata pressoché impossibile, se non tramite un’altra modifica costituzionale….

      Questa è la manovra subdola nella modifica costituzionale che hanno presentato e che nessuno ha sottolineato per bene: impedire l’uscita dall’euro all'Italia!
      Impedire agli stati di fare quello che ha fatto l’Inghilterra con il suo Brexit. L'uscita dall'euro infatti è l'unica possibilità per salvare l'Italia dal default economico e dalla morsa della Troika.
      Per questo i Poteri Forti per voce della banca d’affari JP Morgan, il 28 maggio 2013 hanno scritto un rapporto contenente l’istanza di superare le grandi costituzioni del Sud Europa, Italia compresa.
      Con il termine “superare” intendevano far modificare e alleggerire tramite i burattini messi al potere le costituzioni perché ritenute troppo protettive. Una costituzione troppo protettiva (nei confronti del popolo) impedisce di fatto alle élite (multinazionali) il controllo totale del paese: un freno al neoliberismo e al turbo-capitalismo.
      La richiesta della JP Morgan venne immediatamente accolta dal grande cospiratore Giorgio Napolitano che dette subito mandato al governo Renzi di modificare la Costituzione Italiana…

      Staremo ora a vedere quali le future mosse nello scacchiere geopolitico nazionale farà l’establishment…
      Nel frattempo godiamoci il calcione secco che il popolo sovrano ha sferrato nel culone grasso e cellulitico del Potere."
      ....eccolo il vostro cambiamento tanto auspicato
      Hicks

      Elimina
    2. Sì hicks bello e l altra parte cosa dice .... i giornalisti politici sono come quelli sportivi !

      Elimina
    3. qs non è un giornalista, tanto meno politico
      Hicks

      Elimina
    4. questo Marcello P. sarebbe un giornalista? mi credevo che fosse uno che spara i suoi commenti nei blog. (s'è scordato le scìe)

      Elimina
    5. Ho gia' scritto che non lo è.Bisogna essere giornalisti per avere un pernsiero? Tipico screditare un avverario con " le scie", ma non attacca.

      Oltre 26.000 nomi: questo il numero degli affiliati italiani alle logge massoniche nazionali, perfettamente riconosciute e legittimate dalla legge italiana, secondo il giornale Popoff. La regione che conta più iscritti è la Toscana, e il record spetta a Firenze


      AREZZO 54,07% - 45,93%
      FIRENZE 57,71% - 42,29%
      SIENA 57,18% - 42,82%

      Tie' fatti un ripassino
      Hicks

      Elimina
    6. Nessuno scredita nessuno ma le correnti don da ascoltare tutte e due ... sempre

      Elimina
    7. Ce La, non ce l 'ho con te.e tantomeno con chi ha votato no.ma con quell'anonimo grembiulato che viene qua a dare lezioni e non sa manco chi ha ideato questo referendum
      Hicks

      Elimina
    8. HICKS CAZZARO POLITICO

      Elimina
  15. speriamo che lo scandalo offshore non ci venga a rompere i maroni proprio sul più bello, gigino

    RispondiElimina
  16. e ad ulteriore riprova, che il"gombloddisda delle scie" dice il vero.Questo è un articolo non del giornalino del duce, ne' di Forza Nuova, ma del Fatto quotidiano del 19 giugno 2013

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/19/ricetta-jp-morgan-per-uneuropa-integrata-liberarsi-delle-costituzioni-antifasciste/630787/

    Studia, e riempi il tuo di vuoto
    Hicks

    RispondiElimina
  17. Nessuna prova TV, l'arbitro ha visto e ha ammonito. Punto.

    RispondiElimina
  18. CERA C'ERA OP MERDA 49

    ANALFABETA DI RITORNO
    MENTECATTO
    OTTUSO
    RINCOGLIONITO
    IDIOTA
    MERDA PUZZOLENTE
    ASINO
    CAPRA
    PECORA

    COS TI SONI MOOOOONNNNNNAAAAAA VA A SONAR AL VERDI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è capito anche se non si condivide
      TRALATRO E NON TRAL'ALTRO ORA SOTTO CON GLI INSULTI A VALE !
      Ma prima o dopo uno che ti spacchi la faccia lo troverai di sicuro, o anche no dal momento che bastardo infame quale sei ti nascondi dietro una tastiera, vero pischello ?

      Elimina
  19. Ciao carissimo OP, io ho votato SI per mille ragioni delle quali non parlo altrimenti non la finiamo più.
    Dico solo che la guerra civile post 1943 in Italia non è ancora finita. Forse sarebbe ora di cominciare ad essere una Nazione come sono gli Stati Uniti pur essendo una confederazione di Stati. Ho anche parenti lì che sento spesso, si possono alzare i toni in campagna elettorale come alle ultime presidenziali, ma a risultato acquisito si spera nel supremo bene nazionale, questo nella gente prima che nei politici.
    Con stima (perché le opinioni diverse non la sminuiscono)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale vorrei dirti che i motivi per cui ho votato no, sono sovrapponibili alle parole di Hicks . Votare no è stato lacerante perchè io sono per il cambiamento. Ma quando Renzi crea un carrozzone in cui infila le peggio cose cercando di celarle dietro ad altre sacrosante e condivisibili ti rendi conto che si è preparato un bel suppostone e la intenzione non è quella propagandata ma quella occulta, non si può restare passivi ma bisogna ribellarsi anche se questo significa la conservazione dello status quo.

      Elimina
    2. Vota pure NO ma vai a fare in culo col tuo suppostone

      Elimina
  20. benissimo quindi ora ci sarà l'ennesimo governo non votato da nessuno, peggio ancora magari un governo tecnico, cosi quelli che hanno votato NO e che dicono che Renzi non era stato votato da nessuno si ritroveranno ancora una volta governati da uno non votato da nessuno.
    Perchè accade questo? Perchè la costituzione (che non si è voluta cambiare, quella bella ed intoccabile) prevede che se c'è una maggioranza in parlamento NON si vada a votare. Non vi bene? Ma avete votato NO, quindi deve andarvi bene sennò vi contraddicete.
    E poi quando finalmente nel 2018 si potrà andare a votare chi vincerà? Non vincerà nessuno perchè nessuno ha la maggioranza del paese. E quindi? Quindi avanti con gli inciuci, avanti con gli Scilipoti, i Mastella, i Verdini che terranno in scacco governi e maggioranze. E poi avanti con il nuovo che avanza: D'Alema, Bersani, Berlusconi eccetera tutto il mondo di Jurassic Park appena scongelato dopo la vittoria del NO, eccolo di nuovo tornati di moda. Bene, bravi. Bis.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di moda restava solo Napolitano, solo il fatto che fosse lui ad aver voluto questa riforma, fatta da Renzi un utile idiota e dalla Elenaetruria,mi cojoni, era un motivo sufficente per votare NO....
      saranno mica questi, il nuovo che avanza....

      Elimina
    2. Bravo mummia vota pure no tieniti il teatrino della politica per i prossimi 50 anni. Puoi star tranquillo che non faranno più riforme ci vorrebbe solo un uomo forte per cambiare le cose ma chi Salvini oppure Grillo. Dubito guarda i comuni a guida Lega oppure la Raggi a Roma.

      Elimina
  21. Ciuf ciuf ciuf ciuf ha proposito di stunzman anche stamattina an tentato di salire abordo ovviamente senza pagare e gli hanno riempiti di mazzate talmente tanto che imploravano basta basta andiamo a piedi siamo disposti anche a spingere il treno in casomai ci fosse il bisogno che fenomeni ah ah ah
    il capostazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capostazione riesce ogni nuovo giorno a inventare una nuova storia è paragonabile al vignettista Giannelli per sagacia. Chapeau

      Elimina
    2. È anche paragonabile a Lapo Elkann per la conoscenza della lingua italiana.

      Tyler Durden

      Elimina
  22. Noi in Toscana siamo tutti per il cambiamento e infatti è la regione con la più alta percentuale di SI. Purtroppo la maggior parte degli Italiani ha paura dei cambiamenti e allora che si tengano i pezzi da museo come i Bersani, i D'Alema,i Berlusconi e altri rincoglioniti vari, ora vedremo quel che succederà, ma assisteremo al classico pastrocchio all'Italiana.
    D'altronde anche il Fattu l'aveva preventivato, lui che non ha mai nascosto di essere un Renziano convinto, anche perchè il buon Matteo è un cugino non di primo grado, ma sempre un cugino........
    Crisalide 84

    RispondiElimina
  23. Ma alla classifica, ogni tanto un occhiata gliela avete data questa mattina, pensate alle cose serie non alle porcate della politica italiana, il Milan ha vinto, soffrendo ma pur sempre vinto, abbiamo 32 punti dopo quindici giornate il Napoli è a -4 l'Inter lotta per la salvezza, non ditemi che non è bell'inizio di settimana

    RispondiElimina
  24. Capostazione e Crisalide il binomio dell'idiozia..............eh te pareva che il Fattu non conoscesse Renzi......
    Andatevene affanculo tutti e due !!!!
    il Primario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei primario in psichiatria, firma per un TSO..
      Sconx

      Elimina
    2. PS 4 TSO, oltre a Cris, il fattucchiero ed il Capostazione, ci andrebbe messo Fausto il bancario..
      Sconx

      Elimina
    3. Primario solo in cazzate. Manco barelliere

      Elimina
  25. Primario di stò cazzo. Un'altro coglione da strapazzo. Un'utile idiota.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La terzina ti usciva meglio con la rima scavalcata, la metrica lascia a desiderare..comunque, non ci sono più i toscani di una volta.

      Elimina
    2. Tu invece un altro analfabeta come il capostazione...........
      il Primario

      Elimina
    3. Primario Mortario

      Elimina
  26. Fondamentalmente d'accordo con chi ha scritto alle 17,00...ma non vorrei parlarne, non mi tirate per i capelli, se n'è parlato anche troppo ed ancora chissà per quanto tempo.
    Però dico una seconda cosa: QUESTA Costituzione prevede che caduto un governo, il Presidente della Repubblica dopo consultazioni cerchi di individuare una maggioranza in grado e disposta a governare, la maggioranza in Parlamento era quella del PD guidata da Renzi per consensi E VOTI all'interno del partito di maggioranza relativa...appunto. E' LA COSTITUZIONE, quindi Napolitano e Renzi non hanno usurpato niente...poi non è stato il primo e nemmeno l'ultimo (visto che la Costituzione resterà questa).
    Ha governato bene o male, si può discutere, è massone lui o Monti, si può discutere.
    Tralascio una marea di considerazioni ma la cosa che mi ha fatto più ridere è sentire esponenti di Forza Italia tacciarlo di borioso arrogante...ahahahah gli esponenti dell'uomo più megalomane, arrogante, presuntuoso, egocentrico che l'Italia ricordi tacciano Renzi di arroganza e lo invitano ad essere più umile...ahahahah siamo davvero alle comiche.
    Hanno personalizzato loro (l'accozzaglia) un voto su una riforma trasformandolo in una sfida di tutte le opposizioni al solo governo, per mandarlo a casa ed ottenere le poltrone (pura illusione). Basta guardare lo specifico delle percentuali di chi ha votato come per capire che in gran parte ognuno ha obbedito alle indicazioni di partito.
    Lui ha detto: "se non posso portare a termine il mio progetto di rinnovamento vado a casa", logico, legittimo, coerente, come quasi nessuno in politica, infatti si è dimesso piuttosto che evidenziare che da solo con Alfano ha preso il 40% dei voti, mentre tutti gli altri il 60% : Berlusconi, D'Alema, Grillo, Salvini, Meloni, Verdi, Estrema sinistra, Estrema destra, etc.
    C'è chi non si dimette nemmeno se inquisito e condannato.
    Adesso non governerà nessuno se non con un bell'inciucio (al quale mira Berlusconi) visto che ci sono tre schieramenti (coalizioni o singolo partito di Grillo) che stanno al 30%.
    E vorrei fermarmi qui nelle considerazioni su uno dei Paesi più corrotti in Europa...il Mondo no perché è grande.

    RispondiElimina
  27. Risposte
    1. andate a dar via il culo voi la costituzione Renzi e BerlusconihicksOpicina 49i complottisti giudaico massonici io mi terrei solo quella bona della Maria Elena

      Padre tutto per tutti

      Elimina
  28. Il sicilianuzzo ha pure votato si, no cosi, giusto per far capire alla gente la testa di cazzo che è !!!!
    Almeno nel suo rincoglionimento perenne, op ha avuto un momento di lucidità che gli ha permesso di indirizzare la matitina sul no...........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che matitona ti ficcherebbe
      in culo....

      Elimina
    2. Quindi un coglione come te è pure schierato?
      Ah ah ah ah .....non c'è più mondo !!!

      Elimina
    3. Dev'essere un padano che difende la costituzione....padana...ah ah ah

      Elimina
  29. CERA C'ERA OP MERDA 49

    OP ANALFABETA DI RITORNO 49
    OP MENTECATTO 49
    OP COGLIONE 49
    OP MERDA PUZZOLENTE 49
    TORNA A SCUOLA OP EBETE 49

    MOOOOONNNNAAAAA VAI AL VERDI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai a dormire pischello, che domani torni a scuola...tralaltro...non tral'altro....

      Elimina
  30. Renzi che la settimana prima di essere messo sul seggiolone dal massone savoiardo giurava che non sarebbe mai andato a governare senza il suffragio popolare mi sembra un 'ottima risposta di serieta' , coerenza, e nobilta' rispetto al nano di arcore.
    Un idiota, che apre la bocca solo per dargli aria, un supponente boy scout che ha fatto il governante senza voti, fungendo da cameriere alla finanza europea, e che solo nelle ultime settimane del suo non mandato ha simulato, come il peggior degli attori del cral dell'enel della domenica pomeriggio, un atteggiamento nazionalista.
    Voler analizzare tra l'altro questo referendum padulo, come robetta italica, è un'operazione monca.
    Basti vedere quanto l'establishment finanziario europeo e globale abbia spinto(ricattato)perche' le cose andassero in una certa maniera.
    Non mi frega niente di Grillo O Trump( che tra l'altro ha appena messo un Goldman Sachs al tesoro...). Ma se uno non vuol vedere che le genti si sono letteralmente rotte il cazzo di questa globalizzazione forzata, bhe' non so cosa dire..e questo referendum, era stato chiesto dalle banche d'affari nel 2013
    Che si fotta Renzi e il suo schifoso savoiardo mandante
    Che ci diano il referendum per votare l'uscita dall'europa e vediamo cosa la gente vota
    a parte che poi come hanno fatto spudoratamente in piu' paesi e piu' volte, non ne hanno mai accettato il verdetto

    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche un referendum x sapere se la gente vuole ancora gli sbarchi di clandestini....se vuole ancora pagare le tasse e lavorare x mantenerli...
      Le risorse, secondo l'antipapa....te le raccomando ste' risorse....andassero affanculo e lui x primo...

      Elimina
    2. La Costituzione per cui hai votato che rimanesse immutabile VIETA il referendum per uscire dall'euro...sarà massone pure la Costituzione?

      Elimina
  31. Torniamo alla liretta, poi vediamo a quanto lo comprano il Milan...ah ah ah
    Sui clandestini sono d'accordo, accoglierli tutti per farli poi delinquere, perché molti non possono fare altro, o per livellare verso il basso il mercato del lavoro, è un falso umanitarismo. In mare giusto salvarli, in mare meglio non farli andare.

    RispondiElimina
  32. Ovvio che il sistema bancario e finanziario, Confindustria, ed i Paesi dell'Unione Europea sperassero in un sistema più stabile con governi più duraturi, come noi speravamo che la Grecia non affondasse. L'economia non riparte con gli inciuci, con un parlamento lento ed inefficiente.
    L'uscita dall'Euro è da irresponsabili sfasciacarrozze. Non esistono solo le singole monete europee tra le quali saremmo comunque tra i più deboli per un debito pubblico che abbiamo come nessuno.
    Tranquillo Hicks, lo avrà presto il suffragio universale a meno che qualcuno non pensi che l'accozzaglia faccia lista unica.

    RispondiElimina
  33. All 'anonimo rispondo che non l ho votata io la costituzione, in quanto non voto da sempre.L'unica cosa che mi farebbe andare a votare sarebbe proprio l'uscita dall 'euro.domattina.Altro che allarmismi.Qs Europa e'un associazione a delinquere nei confronti degli autoctoni.
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hicks se l'Italia uscisse dall'euro sarebbe la fine finanziaria, con le multinationals che si comprerebbero tutti i nostri assets culturali. L'export subirebbe si un aumento, ma di piccola misura, la fiat (giusto per fare un nome) non interessa a nessuno in europa e nel mondo. Ci vuole una ristrutturazione del mondo del lavoro, la burocrazia va estirpata, i politici dovrebbero avere un tetto salariale e non avere alcun interesse privato nel periodo in cui svolgono cariche pubbliche (anti corruption).
      L'Italia aveva bisogno di riforme che poi il toscano le abbia concatenate al suo proseguimento della carica, ben gli stà, ma le riforme erano un segno importante di voglia di cambiamento, ora torneranno i dinosauri che mom solo non han mai governato (o se lo han fatto lo han fatto male) ma non lo vogliono fare nemmeno nel futuro.
      Tornare alla lira vorrebbe dire crac finanziario, torneremo indietro di 40 anni.

      Elimina
  34. Grande Vale,
    Per quanto,sul closing siamo agli antipodi, mai avrei pensato,tanto vicini, nel pensiero e lo spirito con il quale si sarebbe dovuti andare al voto.
    Quoto te e gli altri fratelli con simil pensiero, che poi non sono pochi (saluto anche gli altri "fratelli" in democrazia è giusto aver pensieri diversi).
    E torniamo ora a parlare del "nostro" Milan

    RispondiElimina
  35. E in quanto al Milan,il problema di Berlusconi e'che dice e non fa.IlMilan italiano e giovane,sarebbe una soluzione a me graditissima,ma non con lui e il pelato che poi fanno i cazzi loro.sarei disposto a dimezzarmi lo stipendio pur di farlo.Cosi 'come sarebbe importante x ogni imprenditore tornare a valorizzare il prodotto nostrano.E si,con la tanto vituperata liretta.E se poi il tifoso vuole i cinesi,i fondi,le tpo e quant altro pur di avere dei gran nomi....bhe'e'una strada segnata in partenza.
    Hicks

    RispondiElimina
  36. L'establishment sperava in governi piu 'duraturi....gia',per questo ricattavano noi e la grecia con lo spread e sempre x questo hanno messo i Golman Sachs al potere con la benedizione del figlio illegittimo dei savoia.E,ma si sa,come vergognosamente scritto dall 'anonimo sopra,ci devono pensare le elite sagge e illuminate a fare il corso della storia a scapito delle genti ignoranti che non sanno quello che e'meglio x loro.tipico discorso paternalistico che anche il savoiardo aveva espresso la settimana scorsa.
    Hicks

    RispondiElimina
  37. Con le multinazionali che si comprerebbero i nostri asset ????????????Ma dove cazzo hai vissuto negli ultimi 20 anni ??????
    Dini,Prodi,Napolitano....hanno gia 'da 20 anni svenduto ai loro amichetti il nostro paese.Dal deprezzamento della lira in poi per entrare nella tua Europa,le multinazionali se lo sono gia'pappato sto cesso di paese.Ma di che stai parlando ?
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e a cosa andresti incontro in caso di italexit? un deprezzamento della futura lira già al nastro di partenza, parla di calcio che del resto sai un cazzo.

      Elimina
    2. parlo di quel cazzo che voglio.Vaglielo a raccontare agli islandesi e agli inglesi che stanno morendo di fame.Tu invece non parlare proprio,
      Hicks

      Elimina
    3. gli inglesi non erano in crisi economica da 9 anni e gli islandesi a parte icebank non hanno mai avuto una crisi paragonabile alla nostra. Non parlare di economia globale per piasè

      Elimina
    4. la crisi economica esiste solo per i decerebrati come te che si abbuffano con i quotidiani e di tv di stato
      La crisi è solo finanziaria e deliberatamente voluta
      Io posso parlare di economia globale, perche' a differenza tua che guardi il mondo dalla tv, io lo giro incessantemente da 40 anni
      Hicks

      Elimina
    5. Voli a consegnare parcels sui cargo vero....

      Elimina
    6. Scemetta...
      Hicks

      Elimina
  38. Hicks dice cose giuste sul calcio ma gran michiate sul resto. Nessuno è perfetto.
    Però odiare la globalizzazione ed essere qui su un blog a commentare liberamente di calcio figa politica con il resto del mondo, è solo grazie alla globalizzazione che lui dice che la gente orami odia.
    Nella globalizzazione c'è il buono e il cattivo, questo però il mondo da che il mondo esiste baby.
    Se non ti piace vai a Cuba, magari li ti trovi meglio. Poca globalizzazione di sicuro. Vai vai. ma poi qui non ci vieni più a scrivere.
    Echeccazzo.

    RispondiElimina
  39. Io dico che nella vita la coerenza di pensiero e ciò che facciamo e che possiamo fare (cioè ciò che siamo LIBERI di fare) è l'unico modo per poter fare scelte consapevoli e vigilare su chi ci prova in tutti i modi a farci ragionare come popolo bue scegliendo solo di pancia. Tipo Grillo per intenderci, ma non solo. Plutarco insegnava come discernere e smascherare la falsità degli altri.

    RispondiElimina
  40. L arte di distorcere le parole altrui e'una tattica che qui non attacca.Caro il mio anonimo io non sono un cazzo di no global.Non ho detto che la globalizzazione e'un cancro.Ho detto questa globalizzazione forzata dell 'elite finanziaria e se per questo allora devo andare a Cuba allora tu devi andare all 'inferno ?
    La globalizzazione al contrario e'la naturale evoluzione dell 'uomo,in quanto creatore di tecnologia.Ma questa globalizzazione uccide la naturale propensione dell 'uomo ad evolvere poiche 'ne confisca le Risorse.Oggi la tecnologia ha tutto per redistribuirle ed ecco xche'non ci sono macchine ad aria compressa in giro e perche'il creatore di megaupload (file sharing ti dice niente ?) E'trattato alla stregua din bin laden
    Non mettermi piu 'addosso pensieri non miei
    Grazie
    HICKS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. macchina ad aria compressa whauahahhahahah, a scuregge?
      la macchina a idrogeno gira gia per le strade, come le full electric, ma tu vai con la macchina a vapore?

      Elimina
    2. l'auto ad aria compressa è gia ' stata realizzata da piu' di 20 anni da un progettista francese di motori per formula 1 della Renault.Il motivo della non messa in produzione a che fare con minacce di morte a lui, ai suoi famigliari e quan'altro.Grandissima testa di cazzo
      Hicks

      Elimina
    3. di sicuro messo sotto scacco dalla mobil o dalla exxon o dalla shell, ma va in mona scemo, come quello che aveva inventato il motore senza punto morto, mai relizzato poiche IRREALIZZABILE.

      Elimina
  41. redistribuzione delle risorse???? Mah se parli di redistribuzione allora puoi scegliere se andare a Cuba, in Russia, in Cina, in Turchia, Corea ecc e mi fermo qui dai. Vedi quanta elite finanziaria trovi li pronta a ridistribuire.
    Prego

    RispondiElimina
  42. Non fare il furbo con me...dove hai studiato alle canossiane ?Sei lo stesso che ha scritto quell 'ignobile post sugli aborigeni tempo addietro ?
    Hicks

    RispondiElimina
  43. non faccio il furbo e non ho studiato alle canossiane, anche se non bestemmio. e non sono quello che ha postato un ignobile post sugli aborigeni, non l'ho letto e non so di cosa parli.
    forse mi fraintendi o forse sei tu che fai il furbo: io non sono uno dell' elite finanziaria nè uno speculatore e men che meno uno che si arricchisce sulle spalle degli altri. Vivo di stipendio e fra una ventina d'anni tirerò a campare con la pensione. La globalizzazione come piace a te, quella fatta su misura non esiste, per il fatto su misura puoi andare dal sarto li qualcosa puoi chiedere.

    RispondiElimina
  44. Quando dico non fare il furbo con me, intendo e lo sai benissimo, il fatto di appipparmi addosso frasi o concetti che non mi appartengono.Non sono contro la globalizzazione come effetto naturale dell'evoluzione dell'umanita'e non sono uno sprovveduto che ammira la Turchia o la Russia o la Cina.Ripeto nun ce prova che caschi male.
    Hicks

    RispondiElimina
  45. sai che cominci a starmi simpatico...e non per il fatto che non ammiri Turchia & Co. Questione di pelle (ma non però come lo pronuncerebbe Lino Banfi).

    RispondiElimina
  46. bene, allora dialoghiamo con fair play
    Hicks

    RispondiElimina
  47. Va in mona monsù travet in pensioneeeeee

    RispondiElimina
  48. Sei peggio di Rascel nel film Il cappotto , tratto da Cecov
    Studia qualcosa prima di kick the bucket .... chissa' se capisci .... ne dubito ahhhh

    RispondiElimina
  49. e' tratto da Gogol, ignorante d'un asino
    Hicks

    RispondiElimina
  50. Uhe pischellu del minga nessuno qua ti ha dato del testa di cazzo, ma fare il sapientino e offendere è arma degli ignoranti, ascolta pischello io vivo piu di te all'estero da 25 anni, a me non devi insegnare nulla, NULLA hai capito pompato del cazzo, se tu lavori nel milan io son stato sulla luna.
    TU NON SAI UN CAZZO DI ECONOMIA GLOBALE, te lo ripeto e per darti un riferimento mi firmo come te

    incognitus

    RispondiElimina
  51. Ahahah....senti cecov...ti brucia aver fatto una figura di mmerda vero ?
    Dai levati dal cazzo sgualdrinetta globale
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. what are you talking about? figure di merda le fai tu quotidianamente venendo qui a parlare di auto che non han mai preso la patente proggettuale, ma che stai a di?
      Vai a fare scouting, ma boy-scouting uno che mi porta al milan sosa non è degno di lavorare per la nostra gloriosa società.

      incognitus

      Elimina
    2. senti misterX

      i motori ad aria compressa comportano delle grandi difficoltà nello sviluppo, perché i costi per lo sviluppo sono molto elevati e i prototipi che si sono visti fino ad adesso non sono risultati all’altezza, specialmente per motivi di sicurezza. e tu dai la colpa ai gombloddi? agghiaggiande!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  52. salutami Cecov, pompinaro
    Hicks

    RispondiElimina
  53. Bisogno di un prestito per pagare per un auto, costruire una casa, per soddisfare le esigenze della vostra famiglia, di crescere la tua azienda o società, Giuseppe Falcone, che io sono, con i miei mezzi, ho proprio per aiutare tutte le persone ha bisogno di un finanziamento per incontrarsi con il sostegno della banca CIC.
    Contattaci e-mail: mutualita.giuseppefalcone@gmail.com


    Bisogno di un prestito per pagare per un auto, costruire una casa, per soddisfare le esigenze della vostra famiglia, di crescere la tua azienda o società, Giuseppe Falcone, che io sono, con i miei mezzi, ho proprio per aiutare tutte le persone ha bisogno di un finanziamento per incontrarsi con il sostegno della banca CIC.
    Contattaci e-mail: mutualita.giuseppefalcone@gmail.com


    Bisogno di un prestito per pagare per un auto, costruire una casa, per soddisfare le esigenze della vostra famiglia, di crescere la tua azienda o società, Giuseppe Falcone, che io sono, con i miei mezzi, ho proprio per aiutare tutte le persone ha bisogno di un finanziamento per incontrarsi con il sostegno della banca CIC.
    Contattaci e-mail: mutualita.giuseppefalcone@gmail.com

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari