Una farsa

// 46 commenti

Non ci sono i soldi.
O domani o si rompe il "fax".

46 commenti:

  1. CERA C'ERA
    OP MERDA 49
    MP PEZZO DI MERDA
    TRT MERDONE

    VI ASPETTO PER GONFIARVI IL MUSO

    RispondiElimina
  2. RIBADISCO : assolutamente impossibile che vengono versati oggi i 100 milioni , vorrebbe dire che realmente i cinesi alla fine acquisteranno il Milan e ciò non accadrà mai. La messa in scena della Silvio comunication oggi finirà e come al solito mistificando la realtà il nostro Berlusconi nazionale dirà ai sette venti che comunque ha incassato 100 milioni senza far niente cosa anche questa assolutamente non vera . È stata una semplice partita di giro che ha consentito di evitare 2 campagna acquisti e di mettere un po' a posto i bilanci della Fininvest più che del Milan . Questa sera molti stolti saranno contenti ma nel giro di due , massimo tre anni tutti i giovani che si sono messi in luce ora : Donnarumma ,Locatelli , Suso , Niang etc. Saranno sacrificati sull'altare del bilancio , quel bilancio che ormai è evidente a tutti viene costantemente manipolato da Galliani su ordine di Berlusconi per sottrarre ingenti quantità di denaro altrimenti destinate alle tasse . Di sicuro il Milan non produce attivi di bilancio ma può consentire di distrarre fondi da altri bilanci di altre società del Biscione per consentire all'ex Cav. di avere maggiore disponibilità di contante per i suoi capricci. Questa è la dura realtà , si è scherzato in questi mesi ma tutti penso lo immaginavano che finiva così, prepariamoci ad anni bui e penso che la famiglia Berlusconi si libererà del Milan solo quando lo vedrà fallire o retrocedere . Con amarezza la Saggezza

    RispondiElimina
  3. Milan, domani il bonifico da 100 milioni. Ecco i nomi della cordata

    sole24ore C. Festa
    Domani mattina in Asia, quando in Italia sarà ancora notte profonda, in uno dei principali gruppi bancari di Hong Kong partirà un bonifico internazionale. Saranno accreditati sul conto Fininvest di Unicredit, quello dove erano già arrivati i primi 100 milioni, gli ulteriori 100 milioni che la cordata Sino Europe Sports deve pagare alla holding di via Paleocapa per avere la proroga necessaria ad acquistare il Milan entro i primi giorni di marzo del prossimo anno con altri 320 milioni. Se tutto andrà secondo le attese, un alto funzionario di un gruppo di Hong Kong domattina procederà nella transazione, giusto in tempo perché i soldi arrivino tra i confini italiani prima dell'inizio dell'assemblea dei soci del Milan, cioè la Fininvest stessa. Al momento il bonifico non sarebbe ancora stato fatto, ma in ambienti vicini a Ses c'è fiducia sull'esecuzione. Ovviamente il condizionale è d'obbligo in un'operazione come questa, dove i colpi di scena sono all'ordine del giorno.

    A pagare gli ulteriori 100 milioni sarà Ses, il fondo nato su spinta dell'uomo d'affari e raider di Borsa Yonghong Li dove tra i sottoscrittori c'è anche la holding Haixia Capital, tramite uno dei suoi fondi sottoscritto da capitali privati. Secondo indiscrezioni, concretamente, il versamento dei soldi sarebbe stato fatto dallo stesso Yonghong Li, che a questo punto è fortemente esposto sull'operazione, e da Haixia stessa. Nel frattempo si attendono le autorizzazioni per gli altri possibili sottoscrittori della cordata.

    E, secondo quanto è in grado di anticipare Il Sole 24 Ore in base a indiscrezioni raccolte in Cina tra ambienti vicini al governo di Pechino, la famosa lista, quella per la quale si attendono le autorizzazioni, sarebbe composta esclusivamente da banche e soggetti finanziari. Eccola: oltre a Yonghong Li e Haixia, nomi già certi, ci sarebbero la Huarong International, la Industrial Bank, la Bank of Guangzhou, la China Zheshang Bank. Queste ultime due entità, cioè la Bank of Guangzhou, la China Zheshang Bank, sono banche controllate da una municipalità e da una provincia, quella di Zheshang. Insomma, di fronte a nomi di questo tipo, è comprensibile che le autorizzazioni possano tardare ad arrivare: in queste istituzioni è infatti coinvolto, anche se indirettamente, lo Stato cinese, ma sono collegate anche a città e province.

    Resta dunque da capire il concreto coinvolgimento di questi soggetti finanziari: se il loro apporto avverrà tramite capitali propri, oppure se tramite forme finanziarie miste (quindi all'origine debito) che in Europa arriveranno come equity. Inoltre c'è da ricordare che il governo cinese, proprio di recente, ha avviato una stretta contro gli investimenti esteri delle proprie aziende in settori che non siano core business per le stesse. L'altra considerazione è sulla durata dell'investimento di questi soggetti finanziari, che potrebbero puntare a quotare il Milan (benché l'Ipo sia di difficile realizzazione), per monetizzare quanto investito.

    Yonghonhg Li, da sconosciuto raider, sta giocando gran parte del suo futuro imprenditoriale in un'operazione dove finora gran parte dei capitali sono stati messi dal piatto da lui stesso o da ambienti a lui vicini. Di sicuro la cordata, se i nomi verranno confermati dopo le autorizzazioni e se domattina come promesso arriveranno gli ulteriori 100 milioni, sembra in grado di avere un polmone finanziario importante per acquistare e rilanciare il Milan in ambito calcistico. Ma il condizionale resta d'obbligo in una vicenda che ormai riserva colpi di scena e sorprese ogni giorno.

    © Riproduzione riservata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto bene a copiare anche "© Riproduzione riservata".....

      Elimina
    2. vero? dà quel tic d'importanza in più che non guasta

      Elimina
  4. Non ci sono i soldi ? Vorrà dire che le mie residue speranze le riporrò nella cupa mietitrice ... che venga prima o poi e che se li porti via.
    Per quanto riguarda la partita di stasera mi auguro che i nostri ragazzi si facciano onore e che giochino senza timori reverenziali.
    Un abbraccio a tutti !
    TS61

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Ciao CM-72, Mauri carissimo, è sempre un piacere leggerti.
      TS61

      Elimina
    2. E' sempre un piacere anche x me, amico mio !

      Elimina
  6. Hanno vinto in molti, Inter, Napoli, Lazio, Fiorentina è sul 2-0.
    Spero almeno in un pareggio.

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. Mi unisco a te Ce La : Forza ragazzi !!!

      Elimina
  8. Buongiorno principesse... Vi siete svegliati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai ! Watson, pensiamo alla partita di stasera, domani se salta tutto ne parliamo ! ovviamente in modo civile, come abbiamo sempre fatto ( tu ed io)! :-)

      Elimina
  9. Nano merda,

    arrivederci.

    RispondiElimina
  10. Niang io non lo voglio piu' vedere ..... troppo stupido !!!

    RispondiElimina
  11. Ma possibile che non c'è UNO che sa tirare un rigore. .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niang è una merda, una scimmia con la cresta degno di ki ce lo ha portato e di ki lo ha scaricato sulle ns spalle...
      e pure Montella Ke nn lo vuol capire può andare aff....

      Elimina
    2. Sei pazzo il nostro rigorista è solo niang vuoi scherzare ?!

      Elimina
    3. Sei tu quello ke scherza...se Niang nn c'è e concedono un rigore nn lo tira nessuno?
      A conti fatti meglio nn c'è ne diano almeno nn mi rodo il fegato e nn mi sale la bile e pure la bestemmia....

      Elimina
    4. OP MERDA 49

      BENTORNATO COGLIONE

      Elimina
    5. Vai a dormire pischello!

      Elimina
    6. E saresti tu schizzato a farlo smettere...
      Per Op uno come te non esiste non ti vede non ti sente e non ti caga....

      Elimina
  12. Cmq alla pari, malgrado niang giochiamo alla pari !

    RispondiElimina
  13. Niang ha rotto il cazzo. Paolo Bmes3

    RispondiElimina
  14. Locatelli in bambola. Da un mese.

    RispondiElimina
  15. Niang va a fartelo buttare nel culo...

    RispondiElimina
  16. Lapadula si procura i rigori e Niang puntualmente li sbaglia...andiamo avanti così!
    Chi voleva vede i progressi di Bertolucci, è pregato di aspettare ancora .....un tot di anni, causa infortuni, ma non c'è fretta....
    CM72

    RispondiElimina
  17. Basta rigori tirati da niang.

    RispondiElimina
  18. I limiti di niang, quelli di Bertolacci
    ma il dato principale che non mi pare di sentire, è la sorprendente crescita di spessore del gruppo
    Sorprendente per come è avvenuto nel primo tempo, dopo i tanti dubbi legittimi sulle nostre precedenti partite.
    In casa della Roma, abbiamo tenuto molto bene il campo e col passare dei minuti siamo stati la squadra delle 2 piu'determinata , cattiva e pericolosa
    Distanze tra i reparti, movimenti di squadra, spirito e capacita' di pungere
    Con tutti i limiti che sappiamo delle nostra squadra, e con quello che sta succedendo in societa' è un miracolo
    Poi possiamo vincerla o perderla, ma questo primo tempo non è frutto di un caso, si intravede sostanza

    RispondiElimina
  19. Si, Locatelli una partita buona ogni tanto, non basta. Bertolacci...caliamo un velo pietoso. Paolo Bmes3

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  21. Forza ragazzi! !!!

    Primo tempo alla pari!!!
    E se quel zuppo di terra di niang. ...Grrrrrrrrr

    RispondiElimina
  22. Pasalic lento e farraginoso, Bertolucci assente come sempre, Locatelli disastroso, Niang stralunato.
    Meno male che ci sono Suso e Lapadula.

    RispondiElimina
  23. Ragazzi, lo dico a fine primo tempo ! Montella sta cavalcando un'opportunità, una situazione societaria e una posizione in classifica in modo abile ...chi può dargli contro in questo momento?
    Con una società del genere sul groppone, molti di noi avrebbero fatto le sue identiche scelte....

    RispondiElimina
  24. Noooooooooòooooòoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  25. Montella vaffanculo
    caccia via lapadula e tiene dentro niang

    RispondiElimina
  26. Ma Niang la deve giocare tutta ??

    RispondiElimina
  27. Se si deve fare affidamento su uno come niang, è meglio chiudere bottega.

    RispondiElimina
  28. tenere dentro Niang per tutta la partita è delittuoso
    mettere un morto come Adriano è criminale
    Caro Montella stavolta l'hai fatta fuori dal vaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo i giocatori che a disposizione sino questi.

      Elimina
  29. Tutto sommato abbiamo tenuto abbastanza bene il campo, contro una squadra che ,obbiettivamente, è più forte di noi.
    Comunque la differenza tra noi e la Roma non è abissale, anzi, con un paio di innesti di qualità possiamo essere tranquillamente al loro livello . Peccato che la parola "mercato" per noi è tabù.

    Se devo essere sincero non mi aspettavo una partita così dai ragazzi., specialmente il primo tempo. Peccato per il rigore sbagliato (forse è ora di cambiare rigorista? ) se andavamo in vantaggio. ....chissà. ...
    Questa partita deve essere un punto di partenza, per continuare la crescita .

    FORZA RAGAZZI ora ripartiamo alla grande! !!

    Sul fronte societario mi sembra che non si possa essere altrettanto soddisfatti, mah......speriamo bene!!!!

    RispondiElimina
  30. Ma perché il rigore deve tirarlo uno che in partita non tira mai?? Se non Lapadula (che a Pescara non li ha mai tirati) perché non Suso che ha tecnica e tiro? Onestamente è l'unica cosa che imputo a Montella stasera, per il resto abbiamo fatto una partita al massimo delle nostre possibilità, che sono quelle che sono.

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari