Avanti

// 117 commenti

E sì, tanta fatica.
Vincenzella non ne azzecca una, Kucka è un esempio.

117 commenti:

  1. +11
    Al momento Locatelli peggio di Montolivo.

    RispondiElimina
  2. CERA C'ERA OP49

    ANALFABETA DI RITORNO MENTECATTO
    COGLIONE
    MERDA PUZZOLENTE
    BASTARDO

    TORNA A SCUOLA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TRALATRO E NON TRAL'ALTRO SEI UN I'ANALFABETA ED UN BASTARDO...

      Elimina
  3. Che peccato era quasi 1-2 al 75' hanno sbagliato quelli del Crotone su respinta di Donnarumma (compreremo noi con Romagnoli a breve).

    Maledetti bastardi siete a +11.

    Ravir

    RispondiElimina
  4. Critica non ne azzecca una. Il solito attacco all'allenatore di turno, che ha stufato alla grande. Questa squadra ha degli evidenti limiti tecnici, eppure combatte, lotta e da tutto quello che ha. Montella si è inventato una squadra con degli "scarti" o dei ragazzini. Una squadra che non può dettare legge sul piano tecnico a nessuno, ma che riesce a combattere con tutti. Anche con quei non tifosi che non sanno fare niente di meglio che fischiarla. Non sono un ragazzino, mi ricordo di Milan ancora più modesti di questo, mi ricordo di partite tirate in serie b, con il Campobasso o la Cavese. Ma mi ricordo anche di tifosi decisamente migliori che non fischiavano i giocatori per i loro limiti tecnici, ma solo se non ci mettevano il cuore. I veri tifosi incoraggiano la propria squadra, non la fischiano. Questo al netto di fischi e boicottaggi contro la società di merda che ci troviamo; ma un conto e contestare la società un conto e fischiare chi in campo indossa la maglia rossonera e magari non riesce a stoppare sempre bene un pallone, semplicemente perché non ne è capace (vedi Niang, ad esempio), ma ci mette il cuore. E questa squadra ci sta mettendo il cuore e chi non l'ha capito e un tifoso del menga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente d'accordo Bet !! ma penso che x quanto riguarda Niang ti sbagli....E' EVIDENTE che il cuore non ce lo mette più da diverse partite ! c'è qualcosa che non va, è cambiato dal punto di vista del sacrificio e questo potrebbe essere un problema !
      Saluti !

      Elimina
    2. Su Niang forse hai ragione. Ma questa squadra va sostenuta. Oggi ho sentito tanti fischi e pochi cori. Ciao.

      Elimina
    3. Assolutamente d'accordo con Bet: a volte mi sembra che siamo diventati come juventini e interisti, pronti a bruciare tutto alla minima difficoltà. Che poi dei limiti della squadra, dovremmo essere ben consci tutti da lungo tempo.
      Il miracolo è essere dove siamo.
      Su Niang, mi sentivo che lo ciccava: è in un momento no.
      Sconx

      Elimina
  5. Tanta, troppa fatica, come sempre e contro squadre non forti !!
    Comunque la posizione in classifica mi impedisce di essere troppo critico, sinceramente questo secondo posto è del tutto inaspettato !
    Le assenze di jack e Kuko si son fatte sentire a cc ! Locatelli deve fare attenzione alle palle perse in posizioni nevralgiche del campo ! comunque è giovane e a mio avviso va aspettato.....ha la personalità ed il carattere x migliorare.

    Mi auguro che il derby di roma (che guarderò con interesse) sia infuocato e finisca con molte ammonizioni ed espulsi.......:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordo con te mauri

      L'anno scorso partite come questa le abbiamo perse o al massimo pareggiate.Vedere i punti fatti con le tre retrocesse dell'anno passato.

      Comunque altri tre punti in cascina per l'inverno che sarà lungo e freddo (come diceva qualcuno ieri).

      Le partite scontate non esistono, bisogna giocarle e vincerle sul campo, e visto come siamo combinati, senza sottilizzare troppo.
      Prenderei a prestito una frase che era solito dire Boniperti :"Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta". E per il nostro momento storico è più che mai azzeccata. Per il gioco ne riparliamo più avanti

      Sempre FORZA MILAN!!!!

      Elimina
  6. Che Blog del cazzo. Forza Milan e voi altri andate tutti a cagare!

    RispondiElimina
  7. La maglia si tifa sempre a prescindere e si vince tutti uniti società allenatore squadra.
    Scordatevi di tifare contro la Società se lo fate siete solo dei reietti e pseudo tifosi.

    Franco

    RispondiElimina
  8. Aaaaaahhhhhh ieri sera abbiamo sfondato la squadra orobica 3-1 ma poteva essere 6-1. Siamo sempre 1° in campionato e nel girone champions grazie per averci dato Mister Allegri invenzione di Galliani.

    Le Roi Michel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei il fratello del folpone.. ?
      Stessa manfrina del cazzo..

      Elimina
  9. Ci mette il cuore sempre! Altre volte l'avremmo persa, anche con un rigore sbagliato e un gol tolto di braccio da Lapadula a 2 cm. dalla linea di porta. Il Crotone si è solo difeso e come sempre prima o poi è saltato il banco, la maggior parte delle loro partite così. Con i prescritti era successo lo stesso, gol all'84'.
    Se non si andrà in champions sarà solo colpa di Berlusconi, se non è i grado di gestire il Milan da anni doveva cederlo 5 anni fa senza troppe pretese. Per me i cinesi o chiunque altro ben accetti anche fra due mesi, anche fra quattro.

    RispondiElimina
  10. Berlusca si tromba la Pascale sono al seggio al telegiornale. Non al seggio a trombare dicevo in generale SB si tromba una gran gnocca.

    RispondiElimina
  11. Locatelli però la smetta di gesticolare contro i compagni quando le cappelle le fa lui. E' giovane e va aspettato, ma non si monti la testa, oggi non ha fatto un cazzo...solo errori da principiante senza nerbo ed attenzione. Niang si esalta se fa bene sin dall'inizio, altrimenti si perde nel tentativo presuntuoso di rifarsi. Quando non è in giornata dovrebbe imparare a giocare più semplice.

    RispondiElimina
  12. Ovviamente la squadra va sostenuta, ci mancherebbe, con la posizione in classifica raggiunta fino ad oggi, solo applausi x chi suda la maglia e quasi tutti lo stanno facendo !
    Su Niang (forse sbaglio), ma lo vedo demotivato ! adesso, al contrario di qualche mese fa e soprattutto dello scorso anno, quando arretra, lo fa senza grinta, spesso finge di rincorrere avversari alla sua portata ! spero sia solo un momento no.
    Comunque i tre punti sono arrivati, le prossime partite saranno dure ! e contro la Roma Kuko è squalificato !
    Saluti a tutti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh..mauri che dirti oggi siamo praticamente in simbiosi. Niang non è certamente nel suo miglior stato di forma in questo momento

      Elimina
    2. L'omino michelin è su di giri aspetta che arriva tanta neve da Martedì ahahahahah

      Elimina
    3. Che nervi...pure in 5 minuti scarsi riesce a beccarsi un giallo, 'sto bulldozer!!
      Sconx

      Elimina
  13. Criticare Montella è indegno al pari del rinconano

    RispondiElimina
  14. Sul presidente: “L’ho appena sentito, ha sofferto tanto anche lui. L’anno scorso queste partite non le vincevamo. Il Crotone ha perso tante partite nel finale. Non era facile rimontare”.

    Sulla classifica: “32 punti in 15 partite sono tanta roba. Ora ci guardiamo il derby di Roma, vediamo poi se saremo secondi da soli o insieme con la Roma. L’importante oggi era fare 3 punti. Con il mister abbiamo una scommessa: se vinciamo la domenica prima paga Montella, se pareggiamo invece pago io. Lo sconfitta non la contempliamo nemmeno”.

    Su Lapadula: “Il merito del suo arrivo è tutto di Berlusconi. Era in clinica, mi ha chiamato e mi ha detto che dovevamo prenderlo subito. Io poi ho chiamato il presidente del Pescara e in pochi minuti abbiamo chiuso l’affare. Lui mi ha chiesto una certa cifra e io ho detto subito va bene. Tra Teramo e Pescara ha fatto 55 gol, eravamo convinti che potesse farli anche in Serie A. Quando l’ho chiamato la prima volta, gli ho detto del nostro interesse e lui ha detto subito sì. Il gol di oggi l’ho visto in tv”.

    RispondiElimina
  15. Sulla squadra di Montella: “Non mi piace fare paragoni, ma se proprio devo dico che ha lo stesso carattere della squadra di Capello”.

    Sul mercato: “Lasciamo stare il mercato, c’è tempo. Pensiamo al presente”.

    Su Pasalic: “E’ un grande talento, poi ha avuto un grave infortunio ma io sono convinto che se uno ha talento lo fa vedere. Si vede che Pasalic è un vero giocatore”.

    Su Niang: “E’ l’unico che ho abbracciato dopo la partita. E’ chi soffre che ha bisogno degli abbracci”.

    Su Kucka: “Spiace per il giallo”.

    Su Berlusconi a Doha: “Non mi ha detto ancora nulla. Se ha detto certe cose vuol dire che le pensa”.

    Sulla classifica: “A vederla sul telefonino gioisco molto”.

    RispondiElimina
  16. La notizia che il closing sarà rinviato e che sarà Galliani a fare il prossimo mercato mi ha davvero spezzato le gambe, sono senza parole e non ho davvero più altro da aggiungere su questo scempio , questo schifo, questa spregevole situazione nella quale siamo stati presi in giro per troppo tempo da Berlusconi e Galliani , con l'ausilio di tutti i giornalisti che hanno scritto quello che faceva comodo ai grandi boss. Non ho condiviso le scelte di Montella di oggi ma non mi permetto minimamente di criticarlo, per il semplice fatto che un grande allenatore e se il Milan è secondo in classifica è solo grazie a lui , sono sincero sei il Milan farà un mercato a risparmio anche a gennaio prossimo sono convinto che andremo in caduta libera, questo per il semplice fatto che non abbiamo ricambi ed è impensabile che possano giocare sempre gli stessi senza mai infortunati per tutta la stagione . Buona domenica a tutti e sempre Forza Milan

    RispondiElimina
  17. “Ho sentito il presidente adesso, ha sofferto molto. Sono tutte partite che lo scorso anno non vincevi mai. Ora le vinci sempre. Mi spiace per loro, perdono sempre negli ultimi minuti. Rimontare non era facile. Loro sono in fondo, ma giocano un calcio dignitoso”
    “Contro le piccole? Speriamo di giocarci l’Europa all’opposto dello scorso anno. 32 punti in 15 partite sono tanta roba. Ora siamo secondi, guardiamo il derby e vediamo cosa succede. Non so quale sia il risultato migliore. Le 4 andrebbero a 4 punti anche se sei da solo. Ci ragionerò. L’importante era fare i 3 punti”.
    “Montella? Al mister va male. Alle cene del giovedi in caso di vittoria paga lui, mentre per i pareggi pago io. La sconfitta non la consideriamo. Io mangio a sbaffo ogni giovedì sera, speriamo di andare avanti fino a fine campionato”.

    “Lapadula? E’ merito esclusivo del signor Silvio Berlusconi. Era in clinica e mi telefona e mi dice: ‘Dobbiamo prendere assolutamente Lapadula’. Chiamo Sebastiani e chiudiamo in un quarto d’ora. Lapadula non l’ho scelto io. Ero d’accordo, ma la paternità è di Berlusconi. Stava firmando con il Genoa, ho chiamato e gli ho detto preso. Dopo 30 anni devi capire quando puoi tirare e quando mollare. In un minuto era nostro. Siccome arrivava da 55 gol tra Teramo e Pescara eravamo sicuri che li avrebbe fatti anche al Milan. L’ho chiamato subito. Lui mi ha detto: ‘Se c’è il Milan rinuncio a tutto’. E’ stato preso per i capelli. Lui mi ricordava Boninsegna, male che vada la gente non si ricordava chi fosse. Il gol l’ho visto in tv, ero già affranto negli spogliatoi. Ho sentito il boato”

    “Obiettivi? Le prospettive? E’ tardi per parlarne (ride)”.

    “Le parole di Lapadula? Pensare ai ragazzi della Chapecoense è terribile. Pensare per il carburante. E’ atroce e pazzesco”.

    RispondiElimina
  18. “Milan del passato? Non ci sono mai due cose uguali. Secondo me assomiglia più al Milan di Capello per il carattere. Con Arrigo c’era talento puro. Questa squadra ha grande carattere. Zaccheroni? Con i moduli diversi era un altro modo di giocare”.

    “Mercato? Ma no, lasciamo stare. C’è tempo. Guardiamo il presente e non il futuro. Sono quelli che perdono vedono il futuro. Chi vince si tiene il presente”.

    “Pasalic? E’ un grande talento. Questo è una coproduzione Galliani-Maiorino. Quando un giocatore fa vedere il suo talento si spera sempre che torni bravo. Così come Suso, era un grande talento. I grandi talenti a volte si perdono, a volte ritornano. E’ un giocatore alla Modric. Una volta ho chiesto la maglia a Modric e non a Ronaldo. Ieri ha fatto un Clasico fantastico. Pasalic da ragazzo aveva la stessa considerazione”.

    “Niang? L’ho già abbracciato. Il primo e l’unico. Gli ho detto stai sereno e tranquillo. Bisogna abbracciare chi va male. Gli si è illuminato il volto. Chi soffre ha bisogno di abbracci. Io ora non ne ho bisogno (ride)”.

    “Discussione per il rigore? Non ho pensato a niente, non ci ho pensato. Durante la partite sono in stato comatoso. Sono accecato dal tifo. Quando sono tornato da Empoli viene ripetuta la partita e allora me la vedo tranquillo. I giudizi a caldo li do bene quando non c’è il Milan. Se c’è il Milan ho l’angoscia”.

    “Kucka salta la Roma? Non ho visto il fallo. Lui mi ha detto che era fiscale. Anche lui aveva bisogno di essere rincuorato”.

    “Berlusconi a Doha? Ci ho parlato, ma non me l’ha detto. L’ha detto pubblicamente e lui dice sempre quello che pensa. Non ne abbiamo parlato”.

    RispondiElimina
  19. “Montella? Al mister va male. Alle cene del giovedi in caso di vittoria paga lui, mentre per i pareggi pago io. La sconfitta non la consideriamo. Io mangio a sbaffo ogni giovedì sera, speriamo di andare avanti fino a fine campionato”.

    Lui mangia a sbafo sentitelo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. consiglio a Montella di farsi adeguatamente ritoccare il contratto !

      Elimina
    2. CERA C'ERA OP49

      ANALFABETA DI RITORNO MENTECATTO

      COS TI SONI MOOOONNNNNAAAAA VA A SONAR AL VERDI

      Elimina
    3. TRALATRO TRAL'ALTRO.....
      COGLIONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !
      TU SUONATI IL TAMBURO OSSIA LA TUA TESTA...

      Elimina
  20. Adriano Galliani nell'intervista a MilanTV ha parlato anche di Pasalic: “E’ un grande talento, poi ha avuto un grave infortunio ma io sono convinto che se uno ha talento lo fa vedere. Si vede che Pasalic è un vero giocatore”.
    Di sosa però non ne parla il Verme non è un giocatore vero?

    RispondiElimina
  21. Caro Max, le notizie di questi giorni hanno spezzato le gambe anche a me ! a dire il vero un po' a tutti noi...
    Mi capita raramente di non riuscire a dire la mia su una situazione, ma quella del closing e gli infiniti rinvii, mi spiazza non poco !!! Vedremo...non riesco ad aggiungere altro.....

    Carissimo Leo, il fatto che molto spesso abbiamo gli stessi punti di vista, è per me un onore !:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'omino michelin aspetta aspetta che arriverà tanta neve da Martedì ahahahahah gomme cambiare uno due uno due sono quattro bulloni per ruota. Ma usando avvitatore automatico che problema c'e' ?

      Elimina
  22. Ascolta rimba : intanto farà bello x tutta la settimana , quindi fanculo tu e la neve.....
    Solo chi lavora a caxxo di cane, dopo aver chiuso a pistola, non chiude TUTTI i bulloni a mano.....

    PS E non chiamarmi più omino michelin !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Omino michelin le previsioni possono cambiare velocemente attento usa solo avvitatore automatico sei un piciu michelin.

      Elimina
  23. Ahahahhahahahah
    Se il minchione ci credeva così tanto perché ha preso Pasalic in prestito secco e sosa a titolo definitivo?
    Semplicemente patetico sfrutta ogni occasione per incensarsi

    RispondiElimina
  24. Infatti a titolo definitivo ha preso Sosa, Vangioni, G. Gomez e Lapadula...uno buono su 4

    RispondiElimina
  25. Ovviamente oggi non gli conviene parlare di Niang.

    RispondiElimina
  26. Tutti gli acquisti di gennaio saranno concordati con i cinesi...dice...l'unico non concordato con loro quest'estate è stato Lapadula...per ora.

    RispondiElimina
  27. Hicks forse è meglio usare niang a partita in corso in questo periodo. Si incaponisce troppo

    Crz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crz carissimo: il problema è sempre quello.
      Chi mettevi a sinistra dal 1', in assenza di Bonaventura?
      Honda?
      La coperta è corta...e l'inverno è appena iniziato
      Sconx

      Elimina
    2. Puoi anche avanzare pasalic. Niang deve ancora imparare a giocare con gli altri. Se entra a squadre stanche può ancora fare la differenza.
      Crz

      Elimina
  28. Migliore classifica dall'ultimo scudetto, 2 posto in classifica. Squadra ultra-mediocre trovatemi un giocatore che puoi definire CAMPIONE, al contrario di Ibra e Thiago Silva dell'ultimo campionato vinto, CRITICA ma cosa vuoi di più da Montella? La vittoria in Coppa dei Campioni o nell' intercontinentale ?!? E allora prendi Ronaldo.....Hazard e via dicendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attento la squadra è infarcita di campioni di domani e dopodomani. Non facciamo confronti ma il duo malefico aveva ragione a puntare allenatore cambiandolo.

      Elimina
    2. Anche Balotelli doveva essere un CAMPIONE del domani e del dopodomani, si è visto cosa ha dato. Le partite si giocano oggi non domani o dopodomani

      Elimina
  29. calabria e antonelli che fine hanno fatto? oggi desciglio era impresentabile

    RispondiElimina
  30. Mauri, ma scherzi? L'onore è tutto mio!


    Vorrei fare un appello a tutti coloro che hanno postato le dichiarazioni/interviste del Sig. Galliani Adriano.
    Per FAVORE in futuro leggete, rileggetele anche 100 volte , e tenetevele per voi, non pubblicatele onde evitare conati di vomito e fitte al fegato.

    Grazie in anticipo per la comprensione! !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si...chi è interessato alle interviste del ghigno, se le cerchi..
      bah...
      Sconx

      Elimina
    2. L'omino michelin le ha pubblicate a lui sotto sotto piace il luridani.

      Elimina
    3. Certo sconx, anche perché, purtroppo, visto come si son messe le cose mi sa che ce ne dovremo sorbire  parecchie.......sembra risorto! !

      Elimina
    4. Qualcuno diceva che dovrebbe darsi al cinema, Leo...nel genere horror: con poco trucco potrebbe fare un remake di Nosferatu..
      il mai-morto
      Sconx

      Elimina
  31. secondo posto con una campagna acquisti praticamente inesistente e fatta solo di rincalzi

    RispondiElimina
  32. Calabria ancora in terapia, Antonelli era in panca...non capisco perché non giochi ancora..boh
    Sconx

    RispondiElimina
  33. Fratelli non angustiamoci troppo .. prima o poi questo closing si dovra' pur fare e le cose saranno sicuramente molto più chiare di adesso. Alla fine febbraio non è poi così lontano. Ma siamo a -4 dalla Juve ... alzi la mano chi all'inizio di questo campionato ci avrebbe scommesso un centesimo? I ragazzi si stanno impegnando e sarebbe giusto sostenerli e non fischiarli alle prime difficoltà,
    riguardo alla società il discorso è molto diverso...
    Un carissimo saluto a CM72 Mauri, al sempre grande OP49 ed a tutti gli altri amici del blog (scusatemi se non Vi ho citati tutti). Sempre Forza Milan !!
    TS61

    p.s. ..Non è poi così lontano .. nel meandro dei miei ricordi un gruppo Jazz-rock "Perigeo" .. qualcuno se ne ricorda ancora?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao TS, non ricordo il gruppo, ma ricordo sempre con piacere te ! BUONA SERATA FRATELLO !!!!!!!

      Elimina
    2. Omino michelin cm 72 in formissima. Grande meglio che non nevichi.

      Elimina
    3. se non concludono ora non è che slittano, niente slitta, perchè niente c'è e c'era. forse ai tempi di galatioto, che poi stette zitto perchè non c'era più niente da dire essendo saltato tutto prima ancora di nascere davvero. loro invece di ammetterlo hanno deciso d'andare avanti come niente fosse. i 100m, su cui tutto si regge, mai esistiti. un bluff di fininvest per tenere viva la cosa e nella speranza che là si materializzasse chissà come la famosa cordata, che non c'è mai stata se non in embrione e ai tempi di galatioto. e anche forse per soddisfare un capriccio del cretinetti, vallo a sapere, e poi a questo punto, chissenefrega.

      Elimina
  34. Grazie Leo !:-)

    Sconx, hai perfettamente ragione ! giuro, non voglio mettermi qui ogni volta a buttar palate di cacca su Desci, ma viste le sue prestazioni fino ad oggi, penso sia ora di far rientrare Antonelli ! Nella fase offensiva è decisamente migliore !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Omino michelin come sei prolifico e mielloso. Uhm da baciare che bello che sei.

      Elimina
    2. Ultimamente il Desci con le sue svagate prestazioni, sta riabilitando Abate (che pure qualcosa di suo, oltre ai soliti nitriti, sta mettendo). E poi, diciamocelo, le ha giocate proprio tutte, anche in nazionale: una giornata di riposo qua e là non può che giovare
      Sconx

      Elimina
    3. Ma si, arriverà anche il suo momento .Io mi fido delle scelte di Montella.A questo punto credo che la maggior parte dei meriti di questa sorprendente posizione di classifica vada a l nostro mister.

      PS al mister glieli faccio volentieri i complimenti. Da giocatore mi ha fatto vincere , con i suoi gol, un paio di sessioni di Fantacalcio con gli amici. Ahahahah!!!!!

      Elimina
  35. Squadra che vince non si cambia. Non abbiamo le coppe che Montella sprema 11 base sono giovanissimi.

    RispondiElimina
  36. DA VOMITARE SENTITE IL LURIDO. "Il mercato di gennaio? E’ molto semplice, con le regole attuali il mercato lo gestirò io ma le operazioni dovranno essere condivise anche dalla Sino Europe Sports. Come in agosto noi faremo delle proposte che devono essere accettate dai potenziali acquirenti. Dobbiamo condividere tutte le scelte".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su questo rutto del pelato mi sento (mi si gela il sangue a dirlo) d'accordo con Ruiu: se arrivano pippe, le avranno volute anche i cinesi, e se non arriva qualcuno buono sarà colpa dei cinesi...il capolavoro di un gran paraculo!!
      Sconx

      Elimina
    2. Sotto con Arbeloa!

      Elimina
    3. CERA C'ERA OP49

      ANALFABETA DI RITORNO MENTECATTO COGLIONE MERDA PUZZOLENTE

      COS TI SONI MOOOONNNNNAAAAA VA A SONAR AL VERDI

      Elimina
  37. "Se il closing venisse rimandato c’è la possibilità per questa proprietà di vincere un altro trofeo? Con la finale di Super Coppa sarà la 45esima volta in cui arriveremo primi o secondi. 28 primi e 16 secondi, speriamo che diventino 29 vittorie. Arrivare in finale è tanta roba, anche i secondi posti sono importanti e contano molto. A che Milan può assomigliare questo? Forse, citando i tre grandi nostri allenatori, dico quello di Capello. E Lapadula assomiglia a Boninsegna"

    RispondiElimina
  38. Vedo che l'appello non ha sortito effetto....e il sacchetto si sta riempiendo! !!!!! AHAHAHAHAH

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sacchetto?...Io mi son provvisto di un secchio!!
      ahahahahahah
      Sconx

      Elimina
    2. Aaaaaahhhhhhhh io omino michelin direttamwnte nei copertoni vuoti usati come secchio

      Elimina
  39. ATTENZIONE !!!!!!
    Premetto che non riuscendo a dare una spiegazione logica a l'ennesimo slittamento, agirò di PURA FANTASIA, giusto x rimanere ottimista......Per cortesia non sfanculatemi:
    E se il berlusca, dopo aver deciso (finalmente) di vendere, decidesse di chiudere in "bellezza"....( si fa x dire), e d'accordo con la gobba ( chi si stupirebbe?) vorrebbe "vincere" l'ultimo trofeo ????????????????
    E se questo Milan, con tanti italiani giovani ( alcuni effettivamente buoni) fosse MOLTO BEN VISTO dal sistema calcio made in italy e con il gruppo creato da montella( diamo giustamente i meriti alla squadra), più qualche aiutino ......SI DECIDESSE DI PORTARLO AL 2/3 posto, qualificandosi in champion's ! CHI SI PRENDEREBBE TUTTI I MERITI, CONSIDERANDO CHE LA CESSIONE "PARE" FISSATA X FINE FEBBRAIO ????????? I CINESI ? O IL BERLUSCA ???????
    Sarà solo fantasia, ma forse sarebbe l'opzione migliore.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Omino michelin alias cm mauri 72 le tue sono farneticazioni. Ma vuoi che resti il duo nano lurido ? Devono andarsene il prima possibile.

      Elimina
    2. Mauri, vorrei, dirti che sono totalmente d'accordo con te , e come spiegazione alle ultime vicissitudini societarie mi piace tantissimo, ....ma credo che sia un tantino ....fantasiosa.....


      L'unica considerazione valida è il fatto che voglia lasciare da vincente.Ma mi sembra che, secondo la tua teoria, ci sono un po troppe persone da "allineare"...

      Comunque ci hai provato..ahahahah

      Elimina
  40. Secondi non per una notte sola, Napoli e Lazio a -4, Inter fuori dai radar, i punti dai gobbi non li guardo.
    Ora scontro diretto a Roma, il pareggio va benissimo, poi si recupera Jack ed anche Bacca che non è un campione ma può dare il suo contributo, speriamo di recuperare mentalmente anche Niang, Pasalic sta mettendo minuti importanti.
    Con Atalanta, Bologna e Cagliari si possono fare 7 punti. Una cosa vera il cravattato l'ha detta, anche a me Lapadula nelle movenze ricorda Boninsegna, non è la stessa cosa...ma lo ricorda.

    RispondiElimina
  41. Abbiamo una rosa di scarso talento medio e molto giovane, siamo secondi a quattro punti da una corazzata, che peraltro abbiamo battuto nello scontro diretto. Ma Vincenzella non ne azzecca una. Quindi se Vincenzella ne azzeccasse una dove saremmo? In testa? E se ne azzeccasse addirittura due? Non oso pensarlo...

    Criticuzza, sei, come sempre, incommentabile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggettivamente :
      meglio di così ???
      Già la posizione Ke occupiamo un po' x tenacia e molto x culo sarebbe stata giudicata fantascienza pochi mesi orsono....
      Suvvia, un minimo di decenza!

      Elimina
    2. CERA C'ERA OP49

      ANALFABETA DI RITORNO MENTECATTO
      COGLIONE
      MERDA PUZZOLENTE

      COS TI SONI MOOOONNNNNAAAAA VA A SONAR AL VERDI

      Elimina
  42. Era una partita difficile come previsto e cosi'e'stata.Non x il Crotone,ma x noi,x quello che siamo,x l'orario e x il nostro centrocampo.Sosa,rappresenta la prima tangente estiva e in Italia non puo'giocare, se fossi stato in Poli avrei menato il mister.Credo che dopo questa di oggi,non vedra'piu'il campo.Pasalic vi dicevo che e'un giovane forte che deve riprendere i suoi standard e lo fara'. ALLAfine gli unici 2 giocatori nuovi utili alla causa saranno Lapadula e Pasalic.Continuo a dire che se non ci sara'mercato sara'meglio x noi.Certo ci sono lacune,ma essendo in una situazione societaria drammatica,preferisco perder punti o posizioni in classifica ma far crescere questi giovani.E'troppo importante x il futuro
    HICKS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cazzarone!
      Sul mercatino della Befana sono d'accordo con te: il dubbio è che resistano alla possibilità di qualche torroncino nella calza, anche se bisogna dire che a gennaio difficilmente ci sono buone opportunità.
      Speriamo di limitare i danni.
      Allo slittamento mi sento già pronto, spero solo che i tifosi che vanno allo stadio lo siano altrettanto: Bet ha scritto righe da applausi su come è cambiata la fauna a San Siro.
      Vedremo.
      Sconx

      Elimina
    2. HICKS CAZZARO

      Elimina
    3. Perchè caro Hicks parli di Sosa come tangente estiva quando Montella lo ha voluto fortemente ?

      Elimina
    4. C'e' anche il recupero Bertolacci costato tanto tra genoa&roma non come titolare con Jack e Kuco inamovibili ma come alternativa a Suso e Niang nel tridente offensivo.

      Elimina
    5. Hicks non sono d'accordo. Per come siamo messi bacca non è buono PER NOI, lapadula sta facendo parecchio. Per la serie a basta ed avanza. Senza contare che prima o poi il mister sicuramente ha intenzione di riportare niang centrale. Opzione 1) pasalic cresce e jack torna avanti opzione 2) pasalic va a destra e serve un esterno sinistro, ma stile suso. Keita balde lo vedo come un niang 2. Inoltre non vedo bene kuko, non ha lo stesso impatto fisico dello scorso anno

      Crz

      Elimina
  43. CIAO sconx...prima di natale vieni che ci facciamo un "prosit"Bet ha scritto bene ma non avevo dubbi.l'originale lavora con noi ed e'un mito
    Hicks

    RispondiElimina
  44. Montella lo ha voluto fortemente seconda la stampa..e mi fermo qua
    Hicks

    RispondiElimina
  45. Oggi formazione suicida,è tornato il montella supponente: 4 1 5 da urlo con gli improponibili sosa e de sciglio e il sovrastimato (comincio a credere) niang(e l'alternativa luiz adriano è da brividi). E' andata di lusso .....

    RispondiElimina
  46. De Sciglio mi mette ansia, a prescindere che difenda o proponga

    RispondiElimina
  47. Quindi dalle parole del panzone si capisce che i china non faranno mercato a gennaio
    Ennesima presa per il culo
    Cioè questi hanno la possibilità di conquistare la champions e non investono niente e lasciano che il panzone faccia altri danni
    Ovvio che sono delle sole

    RispondiElimina
  48. Ma merdani visto che millanta tutte queste offerte com'è che rimane aggrappato alla poltrona e non si dimette

    RispondiElimina
  49. Donnarumma 17 aa futuro campione? Buffon era di sicuro superiore a 18 (me lo ricordo in un Parma-Milan)
    De Sciglio forse, ma forse vale il 50% di Serginho (che non faceva neanche parte della nazionale brasiliana)
    Paletta vecchio mestierante, non certo un Beckembauer
    Romagnoli buono, forse lui può migliorare...ma poca potenza fisica
    Abate no-comment il bello è che probabilmente ha già dato il meglio di sè!!
    Locatelli 18 aa incognita: può diventare qualsiasi cosa un grande o una meteora. Ruolo certamente difficile
    Kucka faticatore di centrocampo assesta legnate e certe volte ci azzecca
    Jack indubbiamente con una marcia in più rispetto alla compagnia. Ottimo.
    Suso scoperta dell'anno nessuno ci scommetteva una lira attualmente insostituibile non certamente un campione
    Niang forza fisica notevole, intelligenza calcistica scarsa. Tranquilli nessuno ce lo strapperà nel mercato di Gennaio.
    Lapadula mi ricorda Schillaci enorme desiderio di sfondare (Schillaci durò ad alto livello 2 stagioni) ma come tecnica forse meglio Borriello
    Bacca ottimo finalizzatore ma ormai in fase discendente
    Ora onestamente ditemi in questa squadra titolare chi vedete ADESSO come campione? Tralascio ovviamente di citare i sostituti quasi tutti impresentabili.
    Ora alla 15 giornata siamo secondi a 32 punti, a mio modesto avviso Juventus, Roma e Napoli hanno un organico nettamente superiore. Lazio, Fiorentina e Inter sono per rosa più forti. All'inizio del campionato si diceva che il Milan era squadra da 7-8 posto se dopo 15 giornate non è così chiediamoci il perchè.

    RispondiElimina
  50. Sull analisi appena scritta nulla da eccepire...salvo un piccolo particolare;non siamo nel 1988,neppure nel 1995 e neanche nel 2007.questo milan ha conservato solo il nome.se non ne prendiamo atto,societa'e tifosi il nostro destino sara 'solo quello di vivere di passato
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo che questo Milan rispetto a quelli passati ha in comune solo il nome. E' però evidente che in un campionato mediocre come il nostro a parte la Juve che è chiaramente superiore tutte le altre anche con una formazione di medio valore sono raggiungibili e anche sorpassabili la differenza è determinata dalla determinazione (la garra) e dall'organizzazione di gioco .. che non vuol dire il BEL GIUOCO

      Elimina
    2. HICKS CAZZARO BASTARDO

      Elimina
    3. Hicks cio' che dici e' meritevole, ma non puoi criticare i tifosi che "giustamente" fischiano, uno spettacolo deprimente, perche' e' di questo che parliamo.
      Felice per i risultati, ma generati piu' dal caos che dalla ragione.
      E questo sarà un problema, al ritorno con le squadre che avranno preso le misure!
      I fischi sono indirizzati anche contro la società, e anche e non "solo" ai giocatori.
      NON tifo contro "solo" perché il "mosciolivo" e' fuori ma se dovessi rivederlo in campo non so.... e perché ho rispetto dei ragazzi, ma i giovani degni di nota per "ora" sono 2 romagnoli e donnarumma (ma rimarranno? In un "sassuolo" qualunque).
      E gli altri purtroppo non sono né carne ne pesce!
      Ora io spero nell europa legue,in modo tale che la fifa faccia i suoi controlli e per vedere che mercato imbastiranno i 2 lerci questa estate!(spero che nessuno creda più al closing perché cmq vada sta "gente" non è ha un idea e se dovesse,nell anno del mai, concretizzarsi si sente sotto la puzza di finivest alias berlusconi, da lontano km!)

      Elimina
  51. "Non ne ha un idea" volevo dire .....

    RispondiElimina
  52. Donnarumma già tra i migliori portieri del campionato italiano.
    Paletta in marcatura vale Barzagli ed è anche più giovane
    Romagnoli difficilmente sbaglia intervento, lui e Bonucci al prossimo mondiale.
    Antonelli dovrebbe giocare al posto di DeSciglio, osa di più e difende meglio.
    Abate ha solo velocità, ma a volte in difesa serve...la velocità.
    Locatelli deve sbagliare prendendo iniziative, non stando fermo. Si potrà fare come no.
    Pasalic sa giocare il pallone, sa inserirsi, quando non va in gol lo sfiora...finora sempre.
    Bonaventura sa fare tutto, tranne i gol di testa.
    Suso sta esplodendo all'età giusta, in agenda per la nazionale spagnola.
    Niang croce e delizia, ma in partita si vede sempre molto, nel bene e nel male.
    Lapadula rapace come Bacca, ha preso entusiasmo e lotta molto più del colombiano.
    Alcune qualità ci sono, se stanno tutti bene possono battere chiunque...nel campionato italiano.
    Montella ha l'autorità giusta, premia quelli che lo convincono, ha isolato la squadra dai casini societari e non si arrende mai.
    Lazio ed Inter non sono messe meglio, con Roma e Napoli ce la giochiamo. Fiorentina e Torino non possono competere. L'Atalanta nemmeno a parlarne.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lapadula fa anche girare la squadra.
      Crz

      Elimina
  53. Ce La faremo, il mio era un invito, non una critica.E non per la societa' ovviamente.Io fischierei piu' la proprieta' e meno i giocatori( anche se questi sono figli di qs societa'..).Un tifoso maturo( quindi sportivo), comprende la situazione e incoraggia questi giocatori( in parte mediocri rispetto ai fasti e in parte giovani)e gli fa un culo a palla a questa societa' imbarazzante.Una class action.Niente sassi o minacce.A livello legale non otteresti un cazzo, ma almeno, se fatto con integrita' e passione, metterebbe pressione.Lo sai che in societa', dopo che fanno i cda, gli incappottati e incammellati se ne escono sereni come delle rose, nonostante il buon lavoro dell'avvocato La Scala,poiche' alla fine sanno che rappresentano lo 0. 0001%.
    Detto cio', concordo con il commento sopra, che tra l'altro è lo stesso commento che si fa tra noi operatori in questi anni.Il livello tecnico è cosi' mediocre nel nostro torneo, che basta avere intensita' per essere protagonisti.
    Pero' n, anche un gruppo di medio livello, giovane, con una serie di risultati cosi', ad ogni gara acquisisce consapevolezza.I giovani vivono sempre di alti e bassi, questo è normale , ma sono certo che se anche dovessimo perdere posizioni, l'anno prossimo, chiunque vi sia vome dirigenza, avra' potenzialmente uno zoccolo di giocatori su cui costruire.Se non realizzi nemmeno quello, la vedo dura, molto piu' dura.Io Rockfeller non lo vedo.
    Hicks

    RispondiElimina
  54. Questa è anche una squadra cinica, pochissimi punti persi con quelle più scarse e questo vuol dire molto. Quando gioca con le grandi non va mai in barca, uno 0-4 come col Napoli l'anno scorso non l'ho ancora visto. Non per il risultato, ma per l'impressione di impotenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il 4-2 di napoli, ma montella non aveva ancora la quadra
      Crz

      Elimina
  55. Ottima analisi Vale
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, è il mio pensiero.

      Elimina
  56. ciao a tutti.
    non capisco come sia possibile che ci siano critiche a montella. come altri hanon già detto abbimao una rosa di giocatori scrsa. una rosa che fa diventare un cerebroleso come niang uno su cui puntare e non una alterntiva di alcuni momenti, che costringe a pregare tutti i santi che bonaventura non cali mai di rendimento nemmeno di una virgola, o che fa considerare paletta come fosse nesta, o bacca un bomder di prima categoria invece di un lama bipede secondo sopravvalutato mille volte.
    abbiamo dei giocatori buoni alcuni molto buoni in prosettiva ma l agran parte sono scarsi. con questa rosa siamo secondi e il merito è di uno solo. avremo avuto culo sicuramente, ma anche il culo bisogna pure cercarselo. la squadra certo non da bel gioco, e da sempre la sensazione di essere troppo esposta agli attacchi avversari. ma troppe volte ne siamo usciti bene e certe fortune capitano solo una volta, non si ripetono sempre come al milan quest'anno.
    e poi finalmente siamo una squadra quest'anno. una vera squadra e non un'accozzaglia di pippe senza senso ne in campo ne fuori.

    RispondiElimina
  57. Gli investitori non cambiano ogni due mesi. Che ci fosse fermento ed incertezza su chi dentro e chi no lo si sapeva, se sino al viaggio di Fassone non era composta definitivamente la cordata non si poteva aver raccolto tutti i soldi, quindi le autorizzazioni.
    Chi prende il Milan lo fa con una prospettiva a lunga scadenza, non possono avere la fretta di noi tifosi.
    Veniamo da cinque anni di merda, un anno in più o in meno senza competere ai massimi livelli si può anche sopportare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai detto bene "chi, prende il milan"?

      Elimina
  58. Le tue analisi calcistiche sono oro rispetto a quelle su fassone e i cinesi.....ahahahahhah...consentimelo.in realta'sai che sono molto scettico su di loro,tanto che nel caos della ruota che gira,spero in un numero a sorpresa(non del nano )..cosi',una anomalia non prevista ma benefica ,come la sorpresa di qs 2 posto
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli affari le "anomalie" non esistono .... se hai i soldi compri, se non hai i soldi speri di vendere, ma dovrai svendere perché i "compratori" non sono fessi, altrimenti si chiude!
      Ma tanto lo sapevi già. ....

      Elimina
  59. Bellissima domenica.
    Grande Lapadula, la reincarnazione in centravanti dello spirito di Gattuso.
    Quel che resta del Giannino: le ultime stecche.

    RispondiElimina
  60. CE LA FAREMO Io non dispererei: Brexit,Trump,ora il No....Leicester,il Milan al 2 ^ posto...le sorprese sono all'ordine del giorno
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti hai detto bene, neanche l Italia vuole cambiare !

      Elimina
  61. Tutto cio'che va in culo all 'europa e'cambiamento.
    Hicks

    RispondiElimina
  62. Vedremo hicks ..... vedremo ....

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari