Il bello di esser brutti

// 46 commenti
Un Milan brutto che fa punti non può che rendere felici.
A gennaio servono innesti importanti e si può volare.

46 commenti:

  1. È una questione mentale, scarsa considerazione dei propri mezzi.
    Non sono fenomeni, ma se decidono di giocare ed osare non può esserci Palermo che tenga.
    Appena prendono un rischio o due si impauriscono, anziché pensare a restituirlo arretrano ed è il modo peggiore di difendere un vantaggio.
    Se non cambia l'atteggiamento succederà sempre, perché è ovvio che chi sta sotto contro di noi, non avendo più nulla da perdere tenta qualcosa.
    La sosta intanto potrebbe rimettere a posto qualcosa, con Antonelli e Niang sarà già un po' diverso, Pasalic e Mati altri 15gg. per crescere atleticamente.
    Buona settimana e Forza Milan !

    RispondiElimina
  2. PERÒ è strano che casualmente col nano e col panzone in dismissione la squadra vada meglio
    Che magari l'allenatore può scegliere con la sua testa

    RispondiElimina
  3. Si, condivido gli interventi. Sottolineo l'importanza di innestare un paio di fuoriclasse che non sconvolgano la crescita dei giovani.

    RispondiElimina
  4. L'unico giocatore che ha preponderanza fisica è Niang, Bacca non riesce mai a tenere un pallone per far salire la squadra, mettiamoci che ieri Kucka non era in giornata di grazia, Pasalic non pervenuto, la vittoria è un lusso.
    In altre stagioni avremmo perso, ma non perché stavolta siamo stati fortunati, ma perché Montella sta plasmando un ottimo gruppo.

    RispondiElimina
  5. quoto..l'allenatore è libero dalle cazzate tecniche del nano e dal panzone che impone i giocatori dei suoi amici procuratori
    lo stesso montella ha detto tra le righe che spesso hanno idee diverse..

    RispondiElimina
  6. la Juve vince scudetti a raffica giocando malino, ma prendendo pochi gol. Noi stiamo imparando. La difesa non è imperforabile, ma inizia ad essere affidabile e gli scudetti si vincono soprattutto prendendo pochi gol. Con un po' più d'accortezza, Genova, potremmo essere ancora più in alto. Fuori Bacca e dentro Lapadula, ci vuole gente che abbia voglia.

    RispondiElimina
  7. Allora....io vi dico un cosa...................ieri ero a palermo a vedere PALERMO-MILAN. Vi posso garantire che una cosa è vedere la partita in tv, dove inquadrano dove si trova il pallone, un'altra dal vivo. BACCA....mortificante in tv, dal vivo è 100mila volte peggio. Vedi un giocatore che per novanta minuti non se ne fotte un beneamato cazzo dei compagni che corrono e partecipano all'azione. Lui è svogliato, pigro, menefreghista ....e trascorre 90 minuti lì, davanti, fermo ad attendere ( quasi sempre in posizione di fuorigioco visto che è così pigro da fottersene anche di quello) i palloni che dovrebbero arrivare a Sua Maestà( CHE SI INCAZZA PURE SE VIENE SOSTITUITO).
    Montella dovrebbe avere il coraggio, aldilà delle politiche del calcio che gli impongono di farlo giocare affinché non cali il valore di mercato, di metterlo fuori e tenere dentro Lapadula. QUESTA è , io ritengo, L'ASSOLUTA Verità.

    RispondiElimina
  8. D'accordo con te max.Lapadula almeno ti garantisce quella grinta e quella voglia di "strappare l'erba", non è un fenomeno, sia chiaro, ma a volte la determinazione e la"fame" fanno miracoli. Ricordate Pippo? (Niente a che vedere con lapadula per carità) tecnicamente "imbarazzante" , ma con una grinta e una determinazione UNICA , e naturalmente un fiuto del gol innato.Comunque non è la prima volta che lo dico e lo ribadisco: abbiamo un buon gruppo di giovani molto promettente a gennaio con 2/3 innesti di qualità e soprattutto di grande personalità si può fare un piccolo salto di qualità e allo stesso tempo aiutare i giovani a maturare più in fretta. Il futuro è nostro.

    Buona giornata a tutti e FORZA MILAN!!!!!

    RispondiElimina
  9. Ci pensavo ieri appunto...
    Comincio dopo una seria disamina a fare una altrettanto seria autocritica.
    X come si evolve il gioco e x come intende lo stesso Montella, Pavoletti sarebbe stato mille volte meglio di Bacca...tenuto conto sopratutto ell'inesistente cc Ke abbiamo...
    Siccome lo stesso Pavoletti è targato Gormitaro sono partito prevenuto...
    Tutto quello ke il Lurido persegue mi sembra marcio e puzzolente e lo è quasi sempre...ma in questo caso nn certo xkè gli possa far credito di capacità alcuna aldilà di quanto avrebbe potuto smazzettare ne avrebbe giovato tutta la squadra.
    Forse gli esordi in campionato sarebbero stati difficili ma nel proseguio l'alternativa sarebbe stata certamente migliore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Onore a te OP .solo gli stolti non cambiano idea

      Elimina
  10. Bacca ieri come molte altre volte ..è praticamente Nullo !buon cecchino se gli capita la palla buona , ma ieri l ho guardato tutta la partita ed è veramente imbarazzante , Non va mai incontro ad un centrocampista con la palla ..non salta mai e dico mai l'uomo ..non fa una triangolazione ..aspetta che arrivi il pallone giusto e se non arriva ti rendi conto che giochi sempre in 10 .sia Lapadula che pare Rizzitelli..che il mediocre Adriano in una partitA sono 100 volte piu' utili al gioco del Milan . e non sono cosi certo che giochi il Derby da titolare ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. state buoni se potete mamma ho perso l'aereo e io speriamo che me la cavo, con tutte le fetecchie che abbiamo in rosa giusto col bacca vi siete fissati. non sono tagliato per gli usi e costumi del mondo blog, decisamente no. bacca è stato fondamentale è può tornare a esserlo. ogni caso è un patrimonio, tecnico e monetario, che va guardato e custodito (sede mercato prossimo). ci pensa montella. non mi esalto o deprimo su questo o quel giocatore ogni 5minuti, per un gol in più o in meno, per 10minuti buoni o pessimi. bacca e lapadula sono milan, questo milan. non sono molto abituato a tifare uno contro l'altro i giocatori del milan.
      il problema, come sappiamo tutti, come ancora oggi Serafini ricorda, è il centrocampo. lui auspica un rinforzo buono a gennaio, io ne auspico 2 meglio 3. se poi montella avesse la bravura e la fortuna di inserirli alla svelta…
      mi spingo tanto oltre che non oso pensarci troppo.
      lo Stolto

      Elimina
    2. x mercato prossimo intendo quello estivo, se vere le voci (maligne?) che lo dicono voglioso di partire. perchè poi lo devi sostituire, un bacca, e i nomi che sento, anche qui dentro, mi fanno rabbrividire (non rinuncio al mio essere milan).
      lo Sto.

      Elimina
  11. Appena arrivò al Milan, durante l'estivo trofeo Tim, in quel derby di 45', vidi un altro Bacca, capace di ubriacare Miranda e di saltare l'avversario, dialogava bene con Adriano.
    Poi quel Bacca non si è visto più. Adesso sembra anche appesantito, secondo me vuole andare via e quindi che vada.
    Rispetto al suo rendimento degli ultimi tempi con 30 milioni si trova molto meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro ha anche la sua età e guadagna 3,5 netti.

      Elimina
  12. Condivido Leo63 e op49......non importa se arriveremo terzi, quarti o quinti...o dopo, è evidente che, finalmente, stiamo gettando le basi per il futuro. Avevo dimenticato di sottolineare l'enorme lavoro che sta facendo Paletta, che designerei di corsa quale capitano al posto di Montolivo ed Abate. Il milan sbaglierà ancora, perderà, si demoralizzerà....ma ci sta tutto. L'età è giovane e finalmente qualcuno (MONTELLA) sta gettando le basi per la ricostruzione, nonostante non ci sia in rosa neppure uno dei giocatori che ha chiesto Montella( Mati è stato il contentino). A Piaca, quadrado e company che hanno scelto la Champions e la juve....auguro una panchina a vita, da noi sarebbero stati titolari fissi. Ma forse non tutti i mali sono venuti per nuocere, perché il loro rifiuto ha consentito a Montella di poter individuare in maniera piu' efficare , fino a gennaio,coloro sui quali sarà possibile puntare definititivamente. Basteranno quindi pochi innesti, magari di persone piu' esperte alle quali affiancare i giovani e farli crescere. forza milan

    RispondiElimina
  13. Zaza convocato in nazionale e Balotelli no.
    Anche Ventura è marcio, d'altra parte se lo hanno messo lì.....................

    RispondiElimina
  14. A gennaio vorrei vedere il duo Fassone-Mirabelli piazzare Bacca il più lontano possibile dall'orbita Milan, prendere un cc dai cazzo di piedi buoni visto che non abbiamo un cc capace di fare un lancio di 40 mt., sostituire bacca con una punta di movimento che sappia spaziare oltre che rimanere piantato come una boa lì davanti.
    poi ci sarebbero altri innesti ma mi rendo conto che andrebbe epurata buona parte della rosa tra mortovivo, abate, de sciglio (che è chiaro voglia andare alla juve), sosa, ecc...
    Ma sono sicuro che a fine campionato vedremo tante teste saltare... e forse si inizierà a respirare aria pulita...
    Detto questo il Milan mi sta piacendo molto perché è una squadra consapevole dei suoi mille limiti, e sapendo di non poter imporre calcio visti alcuni piedi quadrati, ha una difesa in crescita e riparte bene in contropiede (anche se questo sistema puo andar bene durante questo periodo di ricorstruzione, poi mi aspetto il vecchio milan che tiene il pallino del gioco)

    RispondiElimina
  15. su bacca mi son gia' espresso
    ... ma del malcontento da parte sua si nota .... se vuol essere ceduto ... o andar via ... inutile tenere giocatori che non remano tutti dalla stessa parte ....
    per il derby non so se Montella lancera' lapadula dal primo minuto .... in ogni caso sicuramente lo fara' entrare prima ,se bacca giochera' come nelle ultime partite.
    Ma la cosa che mi fa piacere piu' di tutte e il silenzio totale e gli alibi sugli infortunati ... e soprattutto il silenzio nei riguardi del nostro "moscio capitano" da orgasmo.
    Sia chiaro non siamo migliorati di una virgola da quanto non c'e' ...ma non siamo neanche peggiorati e riusciamo anche a rimontare le partite, cosa aliena le annate passate ...
    QUindi la conferma, se mai ci volesse, che senza di lui siamo meglio !
    in piu' locatelli puo' avere margini di miglioramento che il "moscio" non puo' avere ...
    stesso discorso per Lapadula ....
    Cmq orgoglioso finalmente della nostra squadra !

    RispondiElimina
  16. A questo milan serve un centravanti che sappia tenere palla e le palle di giocare con due punte perchè in realtà noi giochiamo con un centrocampo a 5 e bacca o chi per lui lasciato da solo lontano dall'area.

    Ci serve anche un po' di vigoria siamo sempre compassati e non senti mai l'energia di chi ha voglia di spaccare il mondo.
    Forse è un po' la foto della spina dorsale della squadra: romagnoli locatelli entrambi dotati di talento e sangue freddo ma non certamente energici.



    RispondiElimina
  17. Vorrei sottoporvi un mio pensiero che mi frulla in testa da qualche anno. Se nell'estate del 2012 il duo delle " meraviglie" ( Berlusconi-galliani) dopo aver letteralmente smontato la rosa (cessioni di Ibra , thiago) e con il contemporaneo "addio al calcioato giocato dei vari Gattuso, Nesta, Seedorf, Inzaghi , Zambrotta ... , e loro lo sapevano che avrebbero smesso al termine di quella stagione, e non avevano fatto nulla per rimpiazzarli con tempo, perché il Berlusconi non aveva più intenzione/possibilità di grossi investimenti. Avessero preso telecamera e microfono e CI avessero detto:" Ragazzi è finito un ciclo di grandissimi campioni non ho più la possibilità /voglia di grossi investimenti perciò da oggi iniziamo a gettare le basi per un Milan del futuro puntando sul vivaio e cercando di innestare piano piano dei campioni senza spendere cifre folli che si sentono in giro .Abbiate pazienza nel giro di qualche anno ritorneremo competitivi." (In pratica quello che sta avvenendo oggi giocoforza) Invece ci hanno presi per il culo con il siamo a posta cosi, se non parte nessuno non arriva nessuno, abbiamo una rosa competitiva. .......e riempito di prestiti di giocatori ormai ex .Se avessero parlato chiaro sono convinto che la stragrande maggioranza di NOI TIFOSI avrebbe capito e avrebbe sostenuto il progetto .E credo si sarebbero risparmiati la marea di insulti che gli sono piovuti ,e gli piovono tuttora, addosso.. (si spera ancora per poco ...il closing è vicino.)

    sono solo io a pensarla così ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo discorso è corretto se stessimo parlando di persone normali. Ma tu immagina se avesse detto questo pubblicamente quanti consensi avrebbe perso, la sua immagine di uomo tra i più ricchi d'Italia, grande politico, grande presidente sarebbe stata ridimensionata con tali affermazioni. Secondo il mio modestissimo parere, ci hanno presi per il culo per questi motivi. Semplicemente per motivi/interessi politici, economici...

      Elimina
    2. Il problema è che stai parlando di Berlusconi e Galliani: non è nel loro stile di comunicazione essere intellettualmente onesti e continuano a pensare che i tifosi ragionano come bimbi di 11/12 anni:concetti semplici e gran balle su questioni complesse.
      Inoltre, Berlusca con le sue vicende giudiziarie avrà interiorizzato il concetto che bisogna negare sempre, anche le evidenze..
      Senza tralasciare che un progetto di ricostruzione avrebbero dovuto averlo, per essere sinceri.
      Ma sono andati avanti così, a pene di cane.
      Sconx18

      Elimina
    3. È questo il punto caro sconx. Non siamo bambini di 11 anni. Qualcuno lo ha capito dopo un po' di tempo, ma la maggior parte dei tifosi lo ha capito subito come stavano le cose.L 'unico che non ha capito che noi avevamo capito è stato lui perché ha continuato su quella linea e i risultati li sappiamo

      Elimina
    4. Purtroppo loro sono fatti così: adesso che non parlano molto (a parte l'A.D. in partenza..) le sparano meno grosse.
      Evidentemente, tolte le balle, non hanno più nulla da dire: sanno bene che gli scribacchini reggono quello straccio di strascico e che la maggior parte dei tifosi veri (compresi gli 11enni) non crede più ad una sillaba.
      In quanti ce la ridevamo quando a Luglio, negli ultimi due anni, ci venivano a raccontare che eravamo in lizza per i primi tre posti? Credo che la percentuale sia intorno al 99,93 %...
      Sconx18

      Elimina
    5. State parlando come se allenatore e giocatori fossero stati scelti e acquistati da altri. La squadra che vedete al terzo posto in campionato è la squadra (con tanti giovani italiani) voluta da Berlusconi e messa insieme da Galliani. Il ciclo dei campioni era finito e per qualche anno c'è stata una gestione bislacca. Quando si è trattato di vendere la società e di doverla rendere presentabile agli acquirenti però hanno saputo benissimo, ancora una volta, come muoversi. Alex

      Elimina
  18. un Belotti al posto del colombiano lo vedrei parecchio bene !!..serve anche un Bel Difensere ..Paletta monumentale oggi , ma è sempre Paletta ragazzi e ovviamente un centrocampista con i contro cazzi sia nei piedi(soprattutto) che nella corsa ..dopodiche' bisogna giocare con due punte !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma perche' pensare a Belotti o Pavoletti .... giocatori con fame ma giocatori normali
      .. abbiamo gia'
      Lapadula ..... e' il centrocampo da rinfoltire abbiamo bisogno di 2 centrocampisti .... non dico eccelsi ma almeno "buoni" ....
      e vedi poi che gli attaccanti segneranno con piu' continuita'

      Elimina
  19. Berlusconi e Galliani, ricordatevi di cambiare il pannolone.

    RispondiElimina
  20. NON MI DIRE
    C'ERA-CERA OP49 ANCORA SCRIVE.

    IMPARA TALIANO DANKE ))))) COGLIONE MEGA-GALATTICO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TESTA DI CAZZO DELLE 13,07, RICORDATI DI AMMAZZARTI.
      Cerca di fare presto che tua moglie scalpita.

      Elimina
  21. allora sbircio la classifica, con la degnazione e il sussiego giustamente di chi reca in sè la corona e la croce delle sue 7Coppe, e con mia somma stupefazione cosa vedo, il milan non è al secondo posto? non ci posso credere.
    quousque tandem, geometra.
    le dimissioni geometra, geometra, le dimissioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non dovrei, ma sono in missione conoscitiva culturale, perciò e solo perciò entro e cerco, cerco e chiedo ma il lacrima di morro d'alba non si trova e non si sa. per consolarmi agguanto (a mia insaputa) un pezzo di bandol, dello chateau de birbanton (pibarnon), produit sur les plus hauts coteaux de l'appellation ecceterà ecceterà.
      un brindisi a te, bacca, e ricordati che sei nel milan, anche se ultimamente forse non ti pare troppo. e a te lapadula, ruspante guerriero. e al prode monty due, brindisi. a berlusca tre, e tutti gli altri a me.

      Elimina
    2. Caro ANONIMO il vino Lacrima di Morro è molto molto locale (marche) prova online se proprio lo vuoi provare

      Elimina
  22. Il gioco di Montella e sempre lo stesso, non è cambiato e assomiglia un po' a quello di Miha.....quindi "probabilmente" è Bacca che ha cambiato atteggiamento ! può essere una carenza di concentrazione e di motivazioni, ma a quel punto sarebbe meglio chiedersi/gli se è il caso di rimanere al Milan.....
    Le cose "a mio avviso" sono due: o gli metti un'altra punta vicino, in modo tale che abbia più spazi e sia meno marcato, ma a quel punto dovresti togliere Suso ! oppure provi La padula al suo posto. Non si può continuare così, bisognerebbe prendere delle decisioni, fare delle scelte.
    Spero che la sosta porti consigli a Montella !
    Saluti a tutti !
    CM72

    RispondiElimina
  23. Davvero incredibile l'involuzione di Bacca, non che l'anno scorso mi facesse impazzire, però non riuscire a tenere un cavolo di pallone, (quello che ha fatto Adriano in 7 minuti domenica scorsa), non riuscire mai a far salire la squadra, se non segna è totalmente inutile. Da qui a schiaffarlo in panchina il 20 ce ne passa, però magari se gioca come nelle ultime 5, toglierlo prima è un obbligo oltre che un dovere.... E comunque ricordiamoci che quelle 2/3 volte che ha iniziato dalla panchina, è entrato in campo incazzato e con una cazzima che quando gioca titolare non si vede mai....
    Non vorrei essere in Montella tra 15 giorni..
    Andrea

    RispondiElimina
  24. Le chiacchiere stanno a zero, l'obiettivo con una squadra del genere è la salvezza e siamo già a 25 punti... GRAZIE PRESIDENTE!!

    RispondiElimina
  25. Ciuf ciuf ciuf ciuf per i fetentoni è il brutto di essere brutti infatti tutti i passeggeri perbene gli schifano quando poi vedono il sicilianuzzo apriti celo per non parlare di quell essere insulso del petomane e quella chiavica di cm 72 emezzo............merita un'plauso a parte il guelfo e ghibellino di Trieste che inpartisce lezioni di vita a destra e ha manca.......
    il capostazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono senza parole..si può essere così ignoranti e coglioni ?
      Più ignoranti o più coglioni ? Questo è davvero un amletico dilemma...
      facci un incommensurabile piacere : esegui un suberbo tobi....vattelapesca ma prima vattelo a pija 'nder culo...anal...anal...analfabeta.

      Elimina
  26. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  27. Leo 63 condivido il tuo pensiero. Avrebbero potuto evitare di prenderci in giro e dirci la verità.....ma quella assoluta sarebbe anche stata il dirci che il Dott.Galliani doveva sistemare i propri interessi con i gli amici di merenda. In realtà, caro leo63, il danno vero e proprio non è stato causato dalla assenza di fondi , ma dalla pessima ed orrenda gestione di quei pochi che c'erano e di tutte le faccende inerenti gli intrallazzi del glabro in testa. Però è oramai inutile piangere sul latte versato, speriamo nella nuova gestione , dalla quale avremo un rapido resoconto ed una celere impressione, consideratogiorni il closing....ed a due mesi il MERCATO DI GENNAIO. Speriamo bene....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si ..max oramai quello che è stato è stato. Mettiamoci una pietra sopra, almeno per salvaguardare i nostri fegati

      Elimina
  28. Potrebbe esserci un motivo più venale. Nel 2012 potrebbero avere deciso di riprendersi in modo più consistente parte di quello investito prima, avevano già iniziato con le cessioni di Kakà e Sheva, mai degnamente sostituiti, poi c'è stata un'accelerata.
    Una cosa così non puoi dirla pubblicamente, altrimenti ti scordi incassi di ogni tipo, tra l'altro per le modalità di attuazione si fa...ma non si dice, anzi si nega con forza tutta la vita.
    Io alla loro totale incompetenza non credo molto. Prendete Zamparini, uno che secondo me col Palermo ci ha guadagnato (economicamente), ma a sentire lui ci ha rimesso.
    Le cessioni di Sheva e Kakà hanno segnato un'inversione di tendenza, poi Thiago arrivato per 11 milioni è esploso come miglior centrale al mondo (non così tanti altri che non nomino), il contentino di Ibra (occasione per la rottura con Guardiola) e lo scudetto ad interrompere un periodo grigio. Nel 2012 Berlusconi si è incazzato, avrà pensato che malgrado aver reinvestito (un minimo come detto) e l'ingaggio per lui alto di Ibra, si era ugualmente perso lo scudetto. "Allora si smonta tutto", d'ora in poi recuperiamo e poi usciamo.

    RispondiElimina
  29. Ibra e Robinho sono arrivati per interrompere il dominio nerazzurro che lo metteva in secondo piano a Milano, se nei 5 anni precedenti avessero vinto 5 squadre diverse secondo me non avrebbero fatto neppure quello.

    RispondiElimina
  30. Capostazione vai a fare inculo, il tuo italiano è insulso, pezzo di merda !
    IPDB

    RispondiElimina
  31. Colui che ha definito Belotti un giocatore normale è meglio che inizi a guardare uno sport che capisce, colui che lo vedrebbe bene al Milan è meglio che si svegli: farà 23 anni a Dicembre e Cairo non è scemo, per meno di 50 milioni non si muove, a gennaio non si muove comunque e i cinesi pur volendo spendere 50mio andranno su un "nome" che veicoli il Milan in oriente.
    Unochesa

    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari