Fassone e la Cina

// 88 commenti
Il progetto Nuovo Milan prende piede ufficialmente giovedì.
Fassone punta a fare la presentazione a San Siro, davanti ai tifosi.

88 commenti:

  1. "È un grandissimo dirigente, un patrimonio per il calcio mondiale e se lo dovesse abbandonare sarebbe un dispiacere, così come Berlusconi. Mi farebbe molto piacere se diventasse presidente della Lega"

    Andrea Agnelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabrizio Corsi Empoli

      Elimina
  2. Condivo ...ricordarsi sempre chi siamo stati ... da dove venivamo Buticchi.Farina...e nulla poi come scrive critica il nano .. il gobbo con loro abbiamo scritto la storia
    .non dimenticare
    .quelli che verranno dovranno fare di meglio le vittorie i trofei primi nel mondo e allora ne riparleremo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. impossibile fare PEGGIO di Galliani.

      impossibile fare MEGLIO di Berlusca. scordatevelo.

      Elimina
  3. Dalla Cina arriva la prima conferma che Fassone si trova a Pechino.

    Nel tardo pomeriggio sui media cinesi è apparsa una foto che ritrae Fassone nella sede della 'China construction engineering design group corporation limited' ( CSCEC) un'azienda leader nello sviluppo e nelle costruzioni edilizie.

    Ha la sede principale a Pechino, e nella foto viene mostrato a Fassone il nuovo centro sportivo compreso di stadio (il 黄石体育中心 nella provincia dell Hubei) che verrà terminato nel 2018.

    Sarà lo stadio, la prima novità della Sino/Europe?


    non lo dite ai talebani che ancora predicano che il nano se lo tiene e il gobbo continua a dettare legge e foraggiare

    RispondiElimina
  4. La gente capace, importante, ma soprattutto onesta intellettualmente, riconosce le capacità, il carisma, la classe e l'onnipotenza del Dott. Galliani.
    I quattro fessi che gravitano qua dentro, capitanati dal filibustiere di Trieste, parlano, parlano, parlano, ma manco sanno se il pallone è rotondo o quadrato...............poveri noi !!!!
    Paul 86

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella giornata odierna, dedicata ai defunti, era giusto che qualcuno deponesse il proprio mazzetto di crisantemi sul virtuale sepolcro della nutria calva...
      Amen
      Sconx18

      Elimina
    2. Il pallone è rotondo così come presumibilmente la tua zucca...
      Il primo è pieno d'aria
      la seconda è piena di merda.
      È

      F
      I
      N
      I
      T
      A !!



      Elimina
    3. Dimenticavo:
      Mi è sempre piaciuto tirare al pallone 4 vigorosi calci...
      con calzature adeguate nn mi negherei di certo il piacere di fare con la tua zucca in particolare,
      altrettanto e con foga anke maggiore....

      Elimina
    4. Anti infortunistiche, suppongo...
      ;-)
      Sconx

      Elimina
    5. ahahahahahahahahahaaaaahhhhhhhhhhhhh..
      Salve Op, qui da Roma capitale, puah, tutto bene.
      Siamo tutti seduti in via Veneto mentre le madame sono in giro per compere.
      Mi metto il cuore in pace e non voglio pensare all'emoraggia della mia carta di credito che mia moglie ha preteso in aggiunta alla sua.
      Abbiamo letto il tuo post.
      Mi sono ricordato a questo proposito di un certo paia di stivali portati da tuo padre dall'America con tanto di speroni, puntaloni e tacchi in acciaio, e abbiamo riso sino alle lacrime al pensiero di quello che avresti potuto calzandoli,
      perpetrare su una certa zucca.
      So per certo che mai li hai usati sui tuoi straviziatissimi cavalli, ma non sarei altrettanto sicuro per i subumani di varie specie !
      Un saluto caloroso da tutti noi da Carlo in particolare.
      Aus bold .

      Elimina
    6. ricambio i graditi saluti al grande tifoso della Rometta, spassatevela alla grande banda di scioperati....
      Ah ! Ah ! ah !
      Ich wünsche Ihnen viel Glück und hoffentlich gut für Ihre Kreditkarte die ich für Sie nicht Gold hoffen...

      Elimina
    7. OP 49

      C'ERA NON CERA UNA VOLTA

      IDIOTA CAZZONE ROTTO IN CULO

      Elimina
    8. tu di certo ne sai qualcosa, povero sfigato del centro sociale.

      Elimina
  5. E estremamente facile apparire come un ottimo manager quando non hai limite di spesa semmai è il contrario che dimostra le vere capacità. Insomma basta oramai guardiamo avanti certi che peggio di questi ultimi anni nessuno altro dirigente o tale possa fare

    RispondiElimina
  6. Ps caro Vincenzino contro il Palermo dimostra di avere le palle al sig. Bacca che storce il naso per essere stato sostituito a pochi minuti dalla fine dai un po di spazio a Lapadula che magari ha più fame di lui e probabilmente sarà più utile per la non facile trasferta in sicilia

    RispondiElimina
  7. "Presto Maldini si accorgerà di quanto si a importante il nostro progetto per il Milan" Così ( + o -) aveva risposto Sino Europe Sport all'indomani del rifiuto di Maldini alla proposta di Fassone. Ora io vorrei dire a tutti quelli che , i cinesi non esistono, sono soldi di Berlusconi che aveva all'estero ecc.ecc.ecc..! Galliani che praticamente ha annunciato il suo addio , Fassone che va in Cina (a vedere la grande muraglia?? Non credo!) Ed incontra già l'azienda che citava ANONIMO DELLE 9:44(forse uno sponsor o azienda partner per il nuovo stadio?) Sono segnali che i cinesi esistono eccome , secondo me, e si stanno approcciarsi alla nuova realtà, per loro, in modo discreto fino a quando non sarà tutto mero su bianco. Volevo anche far notare a tutti quelli che :ma suningo ci ha messo due mesi con l'Inter. Infatti hanno un ad inglese un presidente indonesiano ed una proprietà cinese. I nostri"cinesi" come prima cosa hanno nominato un Amministratore Delegato ITALIANO che quindi conosce bene le dinamiche del calcio italiano a differenza di un dirigente inglese (ad dell'inter). se poi Fassone non si dimostrerà all'altezza è una altra storia.e sarà lui che dovrà prendere tutte le decisioni .Da parte mia il segnale che mi auguro , ancora prima di spese folli sul mercato, sarebbe il progetto per un nuovo e modernissimo stadio TUTTO NOSTRO.Questo sarebbe il segnale che i cinesi non solo esistono ma hanno idee chiare .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo in toto anche io: lo stadio sarebbe proprio bello, anche se San Siro è stato voluto e pagato da un nostro presidente....
      Vedremo!
      Soprattutto mi aspetto che 'sti cinesi siano tali e (ri)costruiscano (la squadra e la società) piano come le formichine, con la pazienza dei contadini che coltivano riso nelle risaie a terrazza..
      Sconx18

      Elimina
  8. Ciuf ciuf ciuf ciuf a Novembre uscirà il film "la ragazza del treno".......
    Nei mesi successivi uscirà dai treni la marmaglia di fetentoni che da mesi li infesta col sicilianuzzo e i suoi degni compari che se sono costretti ad andare coi suoi mezzi preferiti che non sono quelli pelosi che si sono rifiutati anche loro di avere sulla loro groppa certi soggetti amorfoni.....
    il capostazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto x il clima Ke si sta respirando e Ke tu analfabeta vorresti avvelenare ti do un primo e ultimo consiglio ...
      quando arriva il rapido fai tobikomi...

      Elimina
    2. OP 49

      C'ERA NON CERA UNA VOLTA

      IDIOTA ANALFABETA MENTECATTO

      Elimina
    3. il tobivattelapesca va bene pure per te...

      Elimina
  9. Berlusconi e Galliani, ricordatevi che dovete morire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E nel testamento lasciate qualcosa ai poveretti.

      Elimina
  10. Non vedo l'ora di sapere dove Fassone ha cenato...

    RispondiElimina
  11. fassone e' andato in cina benissimo cosi' iniziamo a ragionare .... ma prima di fare voli pindarici ... voglio sapere i nomi della cordata ... sapere le intenzioni ... e che sfanculino subito la vecchia dirigenza.
    e mi aspetto invece, che inizino subito a ricostruire .... prima la squadra ... gia' da gennaio (ma quale formichine) qua devono correre come dei fulmini son 10 anni che facciamo schifo , panchinando gli inetti e inserendo gente coi controcazzi poi il prossimo anno sotto con la questione stadio .
    scusate ma se devono fare le formichine e gli sparagnini allora e' uguale a prima !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace, ma non sono d'accordo: se iniziano a muoversi come Suning, c'è da farsela sotto.
      Inoltre, la cautela mi rassicurerebbe su un progetto di respiro più ampio..
      Preferisco crescere piano, che scoppiare come un palloncino gonfiato troppo.
      Poi, sul mercato girano nomi da brividi..ma saranno solo voci sparate a caso.
      Diventare la discarica del Chelsea avrà un respiro più europeo che esser la discarica del Genoa, ma sempre discarica rimani.
      Sconx18

      Elimina
    2. sconx ... lo psiconano ha detto che ci avrebbe lasciato in buone mani .... han parlato di 350 mil da investire in 3 anni ....
      mi spiace ma la pazienza e' finita, il psg ha investito negli anni un botto ... han vinto poco ... ma i campionati si ... pure il chelsea .... io questo mi aspetto ...
      mica la champion, per la quale ci vorranno secoli, ma in italia, mi spiace IO voglio tornare competitivo gia' dal prossimo anno !
      non chiedo la luna ....
      bisogna saper spendere e dalla NUOVA sociata' questo mi aspetto !
      a me fate ridere cazzo ci comprano a fare per farci viggiare a meta' classifica!??!?!?!
      allora si che mi preoccuperei non di sicuro per gli investimenti !

      Elimina
    3. l inter ha la nostra stessa colpa .... non ha un capitano riconosciuto dagli altri in piu' non ha l allenatore .... ma vedrai che non rimarra' in quella posizione che e' ora, perche' cmq ha una rosa sicuramente piu' competitiva della nostra

      Elimina
    4. PS @ Ce La: Mi hai frainteso sulla formichina: rileggi la fiaba celeberrima.
      La formica non è sparagnina, ma guarda al futuro e lavora per garantirsi un futuro tranquillo e prospero.
      Non credo che la metafora calzi per gli ultimi 5 anni dell'Adriano.
      Non credo che faremo il futuro coi nomi eclatanti.
      Ovviamente, posso sbagliarmi.
      Sconx

      Elimina
    5. sconx cmq la fiaba ha diverse letture metaforiche .... metter via cibo per l inverno e' inteso , oggi, come risparmiare o addirittura costrizione economica anche quando non ci sarebbe bisogno, e dall altra parte la cicala .. puo essere intesa anche come sperperare .... ma non intendevo spedere a cazzo !

      Elimina
  12. calciomercato.com
    GLI ACQUISTI DEL MILAN. I rossoneri volano con i ragazzini: applausi a Montella che sta valorizzando un gruppo fantastico di talenti. Ma i calciatori acquistati in estate sono impresentabili o infortunati, o tutt’e due le cose (infatti non vengono mostrati quasi mai al mondo): Gustavo Gomez e Vangioni, Mati Fernandez e Sosa, Pasalic e Lapadula. Galliani guarda la classifica e sorride soddisfatto, però se osservasse lo scarso rendimento dei giocatori che ha comprato pochi mesi fa avrebbe molto meno di cui vantarsi.


    ahaahaha...invece i lacchè lo lodano per il lavoro sui giovani che giocano per colpa della sua INCAPACITA' nel fare gli acquisti

    RispondiElimina
  13. esatto, poi giovani che vengono dal vivaio .... mica comprati dal lurido !
    anche panucci e' di un leccaculaggio disgustoso !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il panucci è un povero essere. l'ha già dimostrato più e più volte. un conto è il campo, un conto è la vita.

      Elimina
  14. Certo i giovani di gallinai
    Nessuno dice che Diego Lopez lo paghiamo per giocare altrove
    O Vangioni acquisto dichiaratamente inutile visto che a sinistra ci sono Antonelli e de sciglio ma a qualche demente gli ricordava Serginho o sosa 7,5 mln per poi giocare con Locatelli visto che il bradipo regista non può giocare

    RispondiElimina
  15. Quando crepa un nobile godo a spruzzo

    RispondiElimina
  16. Ci stiamo convincendo che i cinesi del Milan esistono.
    Già un passo avanti rispetto a quella porta chiusa in fondo al corridoio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esistono, esistono e ci sono già in cantiere nomi eccellenti, soprattutto per la campagna acquisti estiva.
      Ovviamente, non posso scendere nei particolari, ma tranquilli, sarà GRANDE MILAN !!!!
      Crisalide 84

      Elimina
    2. non sono tranquillo per niente stamaledetta larva sfigata, alias polpo 86, quello che hai qua riportato da parte di quella scema caricatura del mago Otelma si è sempre palesato per quello che era: una serie infinita di aborti, vattene a fare in culo e finiscila di romperci i coglioni.
      Non ho idea di cosa volesse consigliare Op all'altro analfabeta ma ne deduco che il tobi...vattelapesca possa andar bene anche per te...

      Elimina
  17. Dov'eravamo con Buticchi e Farina?
    Più o meno dove siamo stati negli ultimi 5 anni.
    E nel 2006 con qualche intercettazione in più avremmo rivisitato la serie B.
    Si è risalito perché si è il Milan, perché si era il Milan anche allora.
    Certo merito di Berlusconi, non di Galliani, ma si può risalire ugualmente anche con i cinesi.
    Il diagramma è lo stesso.

    RispondiElimina
  18. Bisognerà ripartire inserendo qualche ottima pedina a quello che di buono già c'è ! che non è molto, ma a mio avviso cambiare tanto è subito, potrebbe essere peggio che cambiare poco.....
    Tra gennaio e giugno, 4 ottimi acquisti da inserire in rosa, potrebbero bastare a renderci competitivi x la zona champion's e forse qualcosa in più.....poi ovviamente bisognerà sbolognare lo sbolognabile e migliorare anche le seconde linee !
    La cosa più importante sarà fare le cose x bene, sia x gli acquisti che x lo stadio, così facendo i risultati arriveranno !!!

    RispondiElimina
  19. Mercato megalattico a gennaio non si può farne, e nemmeno in estate, fin quando non si incrementa il fatturato ci sono dei parametri da rispettare perché probabilmente a noi la farebbero pagare.
    Bisogna spendere BENE e cedere il cedibile, non mi aspetto nomi da 70 milioni a testa, mi aspetto scelte FUNZIONALI e i rinnovi di chi merita per quanto merita.
    Culo o non culo competitivi lo siamo già adesso anche con pochi innesti.
    Zamparini fa lo sbruffone e dice che batterà il Milan, secondo me con la squadra che ha allestito prende 4 pappine e a nanna.
    Mi impensierisce solo il dato dei grandi numeri perché ne hanno perse troppe nell'ultimo periodo, ma il suo palermo non gioca certo come il Pescara, fanno errori a ripetizione in partita e se noi minimamente ci siamo non ci sarà partita.
    Spero anche che Montella non si inventi formazioni "fantasiose", i cambi si fanno a risultato acquisito, se abbassi da subito la cifra tecnica rischi di scivolare QUASI al livello dell'avversario. Intanto ritorna Paletta fondamentale contro l'unico giocatore che loro hanno. Fondamentale mantenere gli otto punti di vantaggio prima del derby (loro ospitano il Crotone), avere il vantaggio di giocare per due risultati. Anche mantenendo immutato il vantaggio si arriva poi a gennaio sopra di loro.

    RispondiElimina
  20. Secondo me far giocare Sosa al posto di kuko è stato un errore. Ne ha risentito tutto il cc e anche in fase difensiva la lentezza di Sosa ci ha penalizzati molto !!
    Kuko non è certo un fuoriclasse, ma è un calciatore con molta esperienza, sa quello che deve fare in ogni momento e zona del campo !a me piace molto !
    Dalla prossima saranno disponibili Fernandez e Antonelli ! gran bella notizia !

    RispondiElimina
  21. In risposta a CE LA FAREMO delle 13:17.La fretta è cattiva consigliera .Io preferisco impiegare un anno in più per ritornare competitivo piuttosto che spendere e spendere e dx e a sx senza senso.Mi spiego: una premessa lasciamo stare emiri di city e psg. Per prima cosa bisogna gettare le basi per aumentare il fatturato (stadio di proprietà, merchandising ecc.) Poi gli investimenti sui giocatori sarà una conseguenza. . Pensate che lo United paga a mourinho un ingaggio faraonico, idem ad Ibra prende Pogba a quelle cifre solo perché il suo presidente ha tanti di quei soldi che non sa come spendere? No signori lo United fa queste operazioni semplicemente perché il suo FATTURATO GLIELO PERMETTE.Tornando a psg e city. Gli emiri del psg sono contenti di spendere tutti quei soldi per vincere tutti gli anni un campionato giocato contro il nulla? Se si ..beh contenti loro. ..per quanto riguarda quelli del city...beh ..spendono altrettanto e nemmeno lo vincono il campionato tutti gli anni!!!! Per questo preferisco che i "nostri " cinesi si affidano al gruppo di giovani italiani, che abbiamo la fortuna di avere in rosa, ( e qui si non devono lesinare investimenti per blindarli) e piano piano con acquisti mirati di qualità costruire una squadra competitiva. Poi se saranno bravi a far crescere il fatturato (deve essere questo il loro obbiettivo primario) potremo anche noi puntare i Messi e i C.Ronaldo ..

    p.s. forse ho esagerato con Messi e C.Ronaldo però È CHIARO IL CONCETTO? ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leo ..... per far crescere il fatturato devi vincere ... per vincere devi investire BENE .... allo stadio non ci va nessuno se la.squadrA e' piena di bidoni

      Elimina
  22. Sono d'accordo con te Leo, il mio post precedente lo conferma. Comunque capisco benissimo la voglia di vincere di Ce La Faremo e la sua pretesa che un cambio epocale (30 anni sono molti) come questo, ci garantisca, in futuro, una numerosa serie di successi !!! Però non è semplice partire a razzo, i tempi sono cambiati, se spendi tanto e lo fai male, rischi di compromettere tutto !!!
    L'importante è che abbiano un grande progetto, che facciano le scelte giuste pensando ad ogni minimo dettagli, solo così nel giro di NON MOLTO TEMPO, torneremo ad essere competitivi, prima in Italia e poi in Europa.....
    SERIETA', IMPEGNO E LEALTA' questo chiedo ! (ovviamente devono anche investire, ci mancherebbe).

    PS Il nuovo Milan nascerà non prima della terza decade di novembre e non dopo la terza di dicembre !

    RispondiElimina
  23. Chiaro e forte Leo63. Al netto dell'affezione per S.Siro quando guardo le partite vedo soprattutto quello che succede in campo, con uno stadio di proprietà si può vedere di meglio anche se la cornice non sarà quella "tradizionale" a meno che i cuginastri non traslochino e si rifaccia S. Siro E DINTORNI. Commercializzazioni l'asso nella manica, poi stabilmente in Champions.
    Il City però non vince sempre anche perché la concorrenza è ben altra nel loro campionato, Leicester caso episodico e probabilmente irripetibile.
    Comunque il fatturato è ciò che STRUTTURA un grande Club, ormai è così. Gli emiri passano, le strutture e tutto quanto è consolidato rimane.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordo su tutta la linea Vale!!

      CE LA FAREMO io ho detto ACQUISTI MIRATI DI QUALITÀ che miscelati ai 5/6 giovani di grande prospettiva che già abbiamo possano (ri) darci una squadra da prim tre posti poi vedrai che lo stadio si riempe , gli sponsor"sponsorizzano".Ma la cosa più importante è ricreare un'identità milanista che si è persa negli ultimi anni. Abbiamo questi ragazzi che vengono dal ns vivaio che possono (ri) darcela, infatti ho scritto che sui giovani non devono lesinare investimenti per blindati.

      Elimina
    2. Infatti, i club Inglesi hanno fatturati mostruosi e del tutto indipendenti dai risultati internazionali: da quanto non vincono una Champions? Eppure se guardi le classifiche mondiali dei fatturati sono ai primi posti.

      Elimina
    3. perche' vendono magliette e la gente riempie gli stadi
      ... e il campionato e'molto bello !
      e cmq hanno ottimi giocatori confronto al nostro campionato.
      chi ti compra la.maglia di capitan Montolivo ???
      ma per piacere

      Elimina
    4. e in europa ci vanno ... noi siam 3 anni che la vediamo in tv

      Elimina
    5. Forse questo triennio è stato utile: tanto se si deve andare in EL per fare figuracce, e stancandosi per il campionato...
      Poi dimenticavamo i diritti TV della Premier, che entrano nel fatturato, e son grassi.
      Io sono comunque tranquillo che l'anno prossimo in EL ci saremo e spero di avere una rosa che ci consenta di competere degnamente in Europa e in campionato.
      A me, la EL non fa tristezza come alla nutria calva e come a molti tifosi che parlano di coppuzze.
      E' molto più impegnativa della vecchia UEFA, sebbene rimpianga quel vecchiume (le tre coppe) come rimpiango una serie A a 16/18 squadre.
      Tranquillo, io credo che ce la faremo come tu lo speri.
      ((poi abbiamo sempre la nostra preparazione H in caso di ''murroidi'', come diceva uno che conoscevo..))

      Sconx18

      Elimina
  24. Mauri d'accordo con te .Scusami non avevo notato il tuo post prima di mettere il mio. Lo ho notato solo adesso ,ed infatti abbiamo espresso lo stesso concetto ...sarà telepatia? ?? Ah ah ah. Un saluto

    RispondiElimina
  25. Ciao Leo, ci mancherebbe......
    Io penso che siamo in tantissimi a pensarla così, anche perché sarebbe il modo migliore (a mio avviso) x RItornare competitivi, con oculatezza e progettazione ! Una società sana, forte, intelligente x vincere nel medio/breve periodo, ma soprattutto nel lungo !
    Certo, almeno 4 acquisti importanti, x fare un piccolo salto di qualità , li dovranno fare !!!! penso sia quello a cui si riferiva il caro amico Ce La Faremo !!
    Ciao Leo, a limite ci sentiamo dopo con altri commenti !!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi associo a voi: inoltre come notava Vale, tornando in EL torneranno d'attualità anche i vincoli finanziari.
      Quindi sviluppare il fatturato sull'immenso mercato cinese sarebbe salutare.
      Costruire a piccoli passi, non significa traccheggiare a metà classifica, ma lavorare per consolidare e migliorare quello che si sta costruendo quest'anno. Se l'anno prossimo si fa un campionato al livello di Roma o Napoli negli ultimi 2/3 anni, per noi sarà un miglioramento significativo.
      E poi, valorizzare e continuare a tenere d'occhio i giovani che si hanno in casa (ovvio, se di buoni per la A ce ne sono) potrebbe allungare la panchina a costi contenuti e con giocatori davvero utili ed impiegabili.
      Io la vedo cosi.
      E ricordiamoci che Gullit, Van Basten e Rijkard non erano nomi cosi conosciuti ed altisonanti, quando arrivarono (a parte il Cigno, forse) ed avevano intorno ai 24/25 anni..
      Buona serata a tutti
      Sconx18

      Elimina
    2. Infatti mauri. io nel dire "qualche acquisto mirato di qualità" intendevo giocatori , appunto, che ti fanno fare un salto di qualità per tornare a competere per la zona Champions (Juventus a parte le altre , Roma, Napoli non mi sembrano irraggiungibili nel breve periodo) per poi crescere gradualmente .Anche a me piacerebbe, come dice CE LA FAREMO, arrivano i cinesi e pronti via ti prendono 6/7 top da 60/70 milioni ciascuno e già dal prossimo campionato siamo davanti a tutti con 10 punti di vantaggio. Semplicemente però credo che questo non sia il modo migliore per costruire qualcosa di importante che possa durare bel tempo. Tutto qua . intanto stasera godiamoci CITY-BARCA nella speranza di eesserci al più presto anche noi a competere con queste corazzate

      Elimina
    3. leo io non ho parlato do top player ... per l italia non servono ... pero' come dice cm mauri 4 acquisti mirati li devi fare fra gennaio e l estate prossima

      Elimina
    4. Per i 4 acquisti mirati siamo tutti d'accordo , ma io lo avevo detto. Per quanto riguarda i top Player , io intendevo dire che tu ti augura vi importanti investimenti perché vuoi tornare subito competitivo. Ed io questo "importante investimento lo ho interpretato come "acquisto di top player" tutto qua.

      Elimina
  26. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate del "possibile" arrivo di Fabregas a gennaio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi fa impazzire..ingaggio, età e costo in caso di riscatto obbligatorio.
      Scx

      Elimina
    2. non mi fa impazzire ... ma sarebbe un segnale di rilancio e di solidita'

      Elimina
    3. con un riscatto a 40 mln? l'ingaggio non lo lo so...per me sarebbe solo la pastura da lanciare ai tifosi...
      Poi se ce lo prestano con diritto di riscatto e lo possiamo valutare a casa nostra (dopo un triennio decadente in Premier)..
      Se piace al mister, si potrebbe fare..io con quel cartellino prenderei uno più giovane: vedremo cosa esce Mirabelli dal taccuino..

      Elimina
    4. PS prenderei uno più giovane e avanzerei soldi
      Sconx18

      Elimina
    5. Ma non saprei. Come giocatore mi è sempre piaciuto molto ma adesso come adesso è in fase calante ed ha un ingaggio proibitivo, per far crescere i nostri giovani andrebbe bene. Ma. ..

      Elimina
  27. Io penso che alla fine decideranno di non prenderlo. Secondo me Montella punterà tutto su Fernandez e in molte occasioni avanzerà Jack, spostando Niang sulla dx !
    CC : Locatelli Fernandez Kuko, con Jack che parte da dietro !
    Buona serata Sconx !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao..Fernandez è un 30enne che mi sta bene..almeno a basso costo.
      E sono d'accordo con te, Kuco non avrà piedi sopraffini, ma ci vogliono anche muscoli e polmoni in un centrocampo.
      Continuo a sperare in una ripresa di Berto..non fosse altro che per venderlo benino in futuro.
      Solo che abbiamo una folla (di mediocri/scarsi, anche...e chi ce li ha portati?) a centrocampo e siamo strettini in difesa.
      Meno male che Antonelli e Calabria saranno pronti per il derby.

      Elimina
  28. OP 49

    C'ERA NON CERA UNA VOLTA

    IDIOTA ANALFABETA MENTECATTO COGLIONE

    RispondiElimina
  29. Sociopatici del copia/incolla, mi sentite?
    PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR
    Sconx

    RispondiElimina
  30. OP 49

    SI SCRIVE C'ERA NON CERA UNA VOLTA.

    CUGLIUN ANALFABETA MEDIOCRE NULLITÀ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che noia! È proprio vero si può nutrire dubbi sul fatto che l'universo sia infinito, ma sul fatto che la stupidità umana lo sia non si possono nutrire dubbi, il tipo sopra ne è l'emblema!

      Elimina
  31. GALLIANIVATTENE!!! C'era una volta un lampione spento (quasi) a Marsiglia.....Grande Dirigente che pretendeva di vincere anche quando sul campo perdeva. Un anno di squalifica dalle competizioni internazionali...e dopo.....carovane di pippe spacciati per, campioni, promesse, talenti, affaroni, tutto questo grazie anche alle "fanfare di tappetini umani". E' FINITA e.....SIAMO A POSTO COSI'. Senza Rancori ma anche SENZA RIMPIANTI. FdL Forever.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quotone, mi ero dimenticato della notte di Marsiglia. Doveva essere licenziato con decorrenza immediata.

      Elimina
    2. Un momento buio da ricordare. Una caduta di stile e fair play abissale.
      Preferisco ricordarmi Milan Monza 5-0 in B, con Battistini che al sabato dichiarava ''Al Monza ne diamo 5''.

      Elimina
  32. Occhio milanisti, se Galliani se ne va porta via 50 milioni circa .... Galliani via vuol dire 50 mln di TFR ... e cessione di Donnarumma in vista a noi della Juventus...

    Le Roi Michel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro savoiardo, il TFR di Galliani è a carico di Fininvest, non del Milan.
      Ciucciati il calzino di Hernanes...

      Elimina
  33. "Amico mio" savoiardo, che mi combini? con questo commento, involontariamente, dimostri timore nei nostri confronti...
    Stai perdendo colpi? sai bene che VOI SAVOIARDI, tra non molto...finirete tutti in un enorme TIRAMISU !!!...che continuo a preferire con i pavesini !!! :-)

    PS porta i saluti di Locatelli alla ciurma....ahahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Massi..tanto quest'anno la alzano...la Supercoppa di Lega..

      Elimina
    2. Eh no stavolta non sono affatto d'accordo con te mauri .Il tiramisù è RIGOROSAMENTE CON SAVOIARDI

      Elimina
  34. Donnarumma te lo sogni, rinnoverà con noi per 5 anni e quando ci avrà preso gusto (nel vincere) per altri 5 e scommetto pure che al contrario di Buffon vincerà pure il pallone d'oro, magari dopo aver parato il rigore decisivo in finale di Champions, mentre Buffon si è buttato dalla parte sbagliata, chissà che una volta nella LUNGA carriera al Milan non gli riesca anche di tirare fuori un pallone già dentro la rete...contro di voi naturalmente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però adesso l'arbitro ha il braccialetto al polso...invece voi juventini ne avete sempre avuti due....

      Elimina
    2. Applausi a Vale....
      Scx

      Elimina
    3. E magari sarà anche il primo uomo che andrà su Marte ah ah ah .Vale sei un grande

      Elimina
  35. Mondonico su gazza:

    ...Valdifiori che credono in Mihajlovic e nel suo calcio, ha solo bisogno di lavorare in pace e quindi di tempo”.

    Tempo che l’Inter non ha voluto più dare a De Boer esonerato ieri sera…

    “Oggi purtroppo conta solo vincere, mentre il gioco, il rapporto con la squadra, con il tifo e con la società contano relativamente. Gli allenatori vengono esonerati con troppa facilità. De Boer meritava almeno sei mesi di tempo, stava cercando di inserirsi con professionalità e preparazione. Ha imparato subito l’italiano e questo è sintomo di quanto lui volesse entrare in sinergia il prima possibile, secondo me aveva anche un’idea di calcio rivoluzionaria che meritava tempo per essere applicata e assimilata dai calciatori. La mentalità italiana purtroppo non conosce la pazienza. De Boer non ha mai lavorato serenamente, necessitava di una guida accanto che gli facesse conoscere la Serie A in tutte le sue sfaccettature….”.

    Critica rivolge un saluto pieno di stima simpatia e rispetto al Signor Mister De Boer, così indegnamente, così vigliaccamente trattato, usato e rigettato dalla subentità calcistica detta Inter. Critica, a nome e per conto di tutto il calcio italiano competente e perbene si scusa col Signor Mister De Boer, che merita di lavorare in una vera società, in un calcio migliore dell'abominevole, orrendo, inguardabile, puzzolentissimo calcio italiano di oggi.

    RispondiElimina
  36. In questi anni (dal 2006...) quanti soldi ha investito la Juventus con l'unico intento di vincere la Champion's ? Mi pare abbiano colto pochissimi risultati in Europa, tantissimo sulle italiche sponde ... con merito, certo, ma anche con tantissimi aiutini arbitrali (come sempre hanno fatto nella loro storia). La storia si ripete sempre, per cui mi attendo anche quest'anno la stessa identica storia.
    Noi l'Europa la vediamo solo dalla TV ormai da diverso tempo, grazie alla dissennata opera di demolizione che la nostra dirigenza ha
    pervicacemente operato dal 2012 fino a poco tempo fa... e qualcuno ancora parla di riconoscenza e/o mancanza di riconoscenza.
    Ogni tanto sento ancora una parvenza di riconoscenza o meglio qualcosa di simile per il Berlusconi degli inizi e del primo decennio, quello che coincide con il periodo più florido della sua lunga presidenza. ... Poi mi vengono in mente i primi scricchiolii e l'inizio dei tantissimi "parametri zero" .. poi l'ultimo periodo contraddistinto da tantissime sconfitte brucianti e cocenti disastri a livello societario con investimenti sbagliati e zero risultati in Italia, lasciando spazio libero alla Juventus..praticamente un incubo.
    Finalmente la luce in fondo al tunnel la stiamo vedendo ... grazie China ! Grazie investitori con gli occhi a mandorla ! -- Il CLOSING è prossimo ad arrivare e francamente non vedo l'ora. Grazie presidente Berlusconi per quello che hai fatto al Milan nel primo periodo, poi le cose sono andate diversamente. Adesso è veramente tempo di girare pagina e di cambiare. Il Milan ci farà ancora
    sognare e mai e poi mai lo abbandoneremo. Di questo ne sono sicuro.
    Un caro saluto ed un abbraccio, fratelli rossoneri.
    TS61

    RispondiElimina
  37. Non è un mistero che l'obiettivo principale del viaggio dell'a.d. designato del nuovo Milan cinese sia quello di cercare nuovi sponsor. ... haahhaahahha ma non èra gia tutto fatto con ondate traBBoccanti di soldoni che a don a sal a galatioto ha gia trovato e che ha dovuto respingere a suon di calcioni gli altri 7 migliUOni di investitori che volevano partecipare al closinghe ? mah .. anzi ... BBah !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intertrista prescritto di merda
      Siete sempre stati sotto il ns tacco e sempre sotto il ns tacco rimarrete...

      Elimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari