Differenze

// 40 commenti
Ci sono quelli che sanno e quelli che non sanno.
Gli ultimi hanno da sempre la meglio e il popolo si abbevera dalla fonte.
E incensa.

40 commenti:

  1. I peggiori sono quelli che non sanno ma fanno finta di sapere. E la stampa nostrana ne è piena

    RispondiElimina
  2. Oggi ancora maiorino in prima fila sui giornali
    Strano che sino alla cessione non lo cagava nessuno ed esisteva solo il panzone

    RispondiElimina
  3. Maiorino le paghera 'tutte le sue malefatte.....
    HICKS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una buona notizia, almeno qualcuno pagherà qualcosa anche se il peggiore ne uscirà indenne ed anzi ora lo celebrano come un grande.
      Tizio&Caio

      Elimina
  4. Che poi ha preso tutto dal maestro
    Si vanta di Suso di Vangioni non ne parla ne di Gustavo Gomez ne di sosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. paratici trema, la juve piomba su majorino.
      braida e sabatini confessano, l'abbiamo concepito noi, in una notte di tregenda e tempesta, virtù di un amplesso belluino e semidivino, così violento e geniale che con le sue convulsioni e ululati e ruggiti e gemiti squassò la terra tutta dall'imo e quasi la svelse dalle radici sue. il gran mago galliani benedisse la copula immane, e il parto che ne seguì.

      Elimina
  5. Ragazzi abituatevi, da qui al closing sarà una sfilata continua davanti a telecamere, microfoni e taccuini di amici di merenda, "colleghi" dirigenti da Lui ingrassati, procuratori che grazie a Lui hanno fatto "affari" irripetibili.Ex calciatori che si strappano i capelli per la sua "dipartita", salvo subito dopo baciare una Maglia blu dal sapore british. Tutti ad incensare la figura (abbondante) del loro Grande dirigente, amico , collega che dopo 30 anni di ONORATA CARRIERA ! In rossonero si ritira in Buon ordine all'arrivo delle truppe mongole. Abituiamoci ragazzi , da qui al closing a struggenti ricordi esaltati da faccendieri , giornalisti amici e TV ancora più vicine.Dobbiamo abituarci ragazzi ed annotare /registrare tutto. No c'è ne rendiamo conto, ora,ma siamo testimoni di un evento epocale : L'USCITA DI SCENA dell'attore protagonista del film rossonero degli ultimi 30 anni. Ragazzi alziamoci anche noi in piedi togliamo il cappello al passaggio del più grande di tutti : il DOTTOR GALLIANI ADRIANO

    P.s.non fiori ma opere di bene


    - 20 / -31 giorni ALL'ALBA!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Guardate le previsioni sulle elezioni USA , tutti erano convinti che vincesse la Clinton in maniera larga ed era considerata cosa buona e giusta tanto da giustificare le attuali proteste in strada di pseuo democratici che vorrebbero non rispettare il voto popolare perché li hanno convinti che sono esseri superiori , che la verità è solo cosa loro e che quindi hanno il diritto di ribaltare la volontà della maggioranza . Nella nostra piccola Italia succede questo continuamente ,nel calcio poi non ne parliamo , una cinquantina di opinioni all'inizio del campionato fanno la differenza e se c'è l'eccezione non parlano di sottovalutazione dei valori ma di mera fortuna cosa volete farci , semplicemente non ascoltarli e lasciare che siano i fatti a parlare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sto leggendo, ridacchiando e godendo nel mio segreto siccome Unico (credo) di tutta l'umanità passata e presente, per la centesima volta il capolavoro assoluto e incompreso di Omero, la sua firma e sigillo sull'opera intera sua, l'ultimo libro dell'Odissea. e tu pensa se posso lordarmi l'anima a leggere le cronache politiche mericane o europee d'oggi. ma dai titoli vedo che là sospettano che dietro la feccia progressista rivoltosa, che contesta i principi fondanti della democrazia come non l'intendono loro, ci siano i milioni di soros.
      e perchè no. lui, la vecchia larva parassita dei della disperazione dei miseri umiliati e offesi, e come lui tanti altri che leggo qua e là nella finanza, mericana e meno mericana, ha hanno perso e stanno perdendo bilioni e bilioni ma tanti e poi tanti, con gli short andati a puttane, con la sanità obamiana, con l'oro medesimo eccetera. e li vogliono riacchiappare questi loro milioni fetidissimi, i maiali fatti del fango merdoso medesimo in cui s'avvolgono.
      o stanno solo sfogando la loro rabbia demoniaca? speriamo sia solo questo.

      Elimina
  7. Ieri dottor galliani show su Milan TV, mezz'ora di puro godimento per noi veri tifosi, tra aneddoti, battute, riflessioni geniali ed intelligentissime il dottor galliani ha tracciato la guida ai 30 anni più belli della nostra vita. Chapeau dottor galliani!

    Paul 86

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero sparirai con lui..

      Elimina
  8. Si abbeverano gli animali, io come persona bevo, mettitelo in testa critica.
    C'è chi DEVE sapere e chi NON È TENUTO a sapere tutto.
    Io so von certezza quello cge vedo, per esempio in campo e quello che ascolto al di fuori del campo. I FATTI si conoscono, le opinioni si discutono.
    IL FATTO STA PER ARRIVARE ed è stato preceduto da altri fatti (100 milioni e due nomine certe).
    Delle letture storiche ad un certo punto me ne fotto, io ho la mia, ognuno ha la sua.
    IL FATTO riduce in poltiglia tutte le inutili parole.
    Sarà fuori dal Milan perché non valutato degno di restare al suo posto, l'altro solo "onorario" per onore di quello che ha fatto in passato, ma nullo nel presente (come lo era in carica) senza nessun potere decisionale, per la spazzatura minore il destino è segnato.

    RispondiElimina
  9. A cose fatte....parlero '...ma...a parte farlo nelle sedi opportune....lo faro qui....in fede
    HICKS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. me lo ricordero' hicks .... ci conto !

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Aspetto impaziente. ...un saluto a te Hicks

      Elimina
  10. Il Corriere dello Sport in prima pagina: "Galliani punge il Milan cinese"

    ahahahaha non so se èe più patetico lui o quelli che imbecca

    RispondiElimina
  11. sino alla cessione della società manichino non se lo è cagato nessuno nè tanto meno nessuno lo ha intervistato mnè tanto meno il panzone nè decantava le capacità
    quello che sta succedendo puzza di fuffa preordinata e siccome noi veri tifosi sappiamo come il panzone manovri la stampa a suo piacimento dietro ci deve essere lui

    RispondiElimina
  12. OP49-CERA FORSE CERRA NOOOOO C'ERA

    COS TI SONI MOOOONNNNNAAAAA
    VA A SONAR AL VERDI

    OP49 ASINO ANALFABETA

    RispondiElimina
  13. Mi piacerebbe organizzare una cena..ma logisticente x i non milanesi potrebbe esser complesso...fidandomi di tizio &caio e di sconx che ho gia avuto modo di incontrare...potremmo organizzare con vale,mauri,op,ts,ce la faremo....una skipe video conference....e magari..sarete voi a riportare sul blog...cio 'che riterrete piu 'opportuno
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hicks per i non milanesi è sempre un'opportunità per venire a vedere una partita a san siro. E c'è un milan club che organizza più porchettate in parcheggio che cori da stadio ;)

      Crz

      Elimina
    2. Ottima idea...devo avere un vecchio account di skype/hotmail ancora attivo.
      Vediamo cosa ne pensano gli altri.
      Io, per ora, sto solo pensando al derby e scongiurando che nessuno si faccia male in nazionale.
      PS@crz per porchettate come si deve, si dovrebbe organizzare un raduno dalle parti di Leo63: ti mangi anche la cotica con sommo gusto, il grasso si squaglia in bocca...ahmff..mi fermo, che mi sta salendo il colesterolo.
      Sconx18

      Elimina
    3. Volentieri sconx vi aspetto in quel di Senigallia (d'estate sarebbe l'ideale)

      Elimina
    4. E dire che lo,scorso anno son passato tre volte in moto ad amatrice e mai ad ora di cibarie..

      Crz

      Elimina
    5. grz per l invito hicks .... ovviamente devo declinare per ovvi motivi logistici, per me va benissimo anche sul forum ... grz cmq

      Elimina
  14. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Maiorino ha parlato del proprio futuro e di quello della formazione allenata da Vincenzo Montella: "A marzo festeggio dodici anni in rossonero. Sono stato fino al 2011 al settore giovanile, poi ho iniziato con Braida fino ad arrivare a essere capo degli osservatori. Galliani, con grande coraggio, mi ha poi proposto come direttore sportivo. Ho lavorato tanto ma anche avuto maestri di un livello che nessun altro ha. Galliani è l’unico dirigente completo in Europa, con lui parli di tecnica, comunicazioni, aspetti commerciali. In questi anni ho cercato, visto che sono giovane, di modernizzare la rete degli osservatori, con contributi video che prima non sfruttavamo. Per questo ringrazio anche Salvatore Monaco e Paolo Tremolada".

    Hicks per te

    RispondiElimina
  15. Ciao ragazzi torno a scrivere di nuovo dopo un periodo di assenza nel quale qualcosa è successo.
    Come dicevo a inizio anno a me bacca come punta non piaceva e continua a non piacere, a mio modo di vedere fino ad ora ha giocato bene solamente le 2 gare successive alla panchina con la Sampdoria.
    Lapadula che molti deridevano con sacrificio e lavoro (cosa sconosciuta fino a qualche mese fa a milanello dove regnavano fancazzisti che si ritenevano fenomeni) di sta guadagnando pian piano la fiudcia che merita.
    Vi dicevo vedrete che i stupirà, non sarà Van Basten ovvio ma è uno che non molla mai e sa fare goal e soprattutto gioca lotta e si muove per la squadra, non vedere come cambia il nostro gioco con lui in campo è malafede.
    Bacca non viene mai incontro per prendere palla, non si mette mai davanti al difensore per cercare di prendere palla, far salire la squadra, prendere qualche fallo...lui lo trovi sempre dietro al difensore pronto a sfruttare un eventuale suo errore...
    Tempo fa avevo provato a dire che preferivo un Muriel a Bacca e mi davano del matto, oggi penso che magari avessimo Muriel e Kalinic lì davanti...
    Sono contento anche per suso che ritenevo un ottimo acquisto e finalmente gli si sta dando fiducia e continuità e ripeto io lo vedrei bene anche in un ruolo diverso rispetto a quello di esterno, secondo me potrebbe far bene anche da mezzala perché ha capacità di palleggio e tecnica per destreggiarsi nel breve.
    Per quanto riguarda quello con la cravatta come dicevate abituatevi a questi elogi giornalieri, si cerca di far arrivare messaggi indirettamente alla nuova proprietà e non sottovalutate Donnarumma che il maiale userà e sta usando come arma di ricatto per restare in società.
    Non vedo l'ora che lui e raiola vadano fuori dai coglioni, ad ogni costo senza guardare in faccia a nessuno.

    Un vecchio amico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su Bacca e sulle sue caratteristiche sono d'accordo.Anche su Lapadula . In quanto a Donnarumma secondo me sarà il primo SEGNALE che la nuova proprietà dovrà dare, blindarlo appena compie 18 anni.La presenza di Raiola dalle parti di Milanello mi inquieta assai. Finché si occupa di Abate non mi preoccupo. Ma su Donnarumma .......Comunque i cinesi lo sanno che non possono presentarsi ai tifosi facendosi soffiare sotto il naso , forse , il migliore che abbiamo attualmente in rosa.

      Elimina
    2. ciao caro Stefano, come nn condividere...ma la merda gobba e i suoi luridiani sodali sanno bene ke la pacchia è finita, i due porci devono uscire da Milanello a calci in culo costi quello ke costi proprio come hai detto tu...
      con immutata ed immutabile stima un caro saluto.

      Elimina
  16. arridaje' caro vecchio amico ..... tutto cio' che dici puo' esser vero ... vedremo se lapadula dimostrera' "se vale" non dico il Milan ma la serie A.
    ma lo stanno tutti osannando per un gol, si di tacco, ma un rimpallo su tiro di suso ... nulla di piu'.
    convocato in nazionale piu' per politica calciatica che per meriti !
    detto questo senza gioco, perche' Noi un gioco non lo abbiamo anche VAN BASTEN stenterebbe !

    RispondiElimina
  17. Il panzone di merda è passato dal rimarrà al Milan al non mi occupo di cose che succederanno dopo il closing
    Ahahahhahahahah e questo sarebbe tifoso? Solo della sua poltrona dove credeva di fare l'imperatore a vita

    RispondiElimina
  18. la PRIMA cosa che deve fare Fassone è blindare Gigio, altrimenti i cinesi posso anche starsene dove sono

    RispondiElimina
  19. Azzo una cena. Tanta buona vita a tutti. Io la bottiglietta delle grandi occasioni l'ho già messa da parte e idealmente brinderò alla vostra e alla nostra. Gigino

    RispondiElimina
  20. Campionato fermo, partita della nazionale da "goleada", closing nel mirino......Beh ! oggi c'è veramente poco da dire !
    Ciao Hicks, quando potrai rivelare qualcosa, io sarò qui a leggerti molto volentieri ! ti saluto con stima !
    Per il resto, oggi mi limito a salutare tutti gli amici/fratelli del blog ! un saluto particolare a TS61 e tutti gli altri amici che non postano da un po' !

    RispondiElimina
  21. Ciuf ciuf ciuf ciuf il closing per fortuna è vicino e non solo quello del Milan ma anche quallo di certi soggetti che vagano per le stazioni prendendosi sonori ceffoni a destra e a manca ma ha loro si divertono cosi peccato per i passeggeri delle nostre gloriose ferrovie tutti dun pezzo che si assorbiscono tutti i giorni questi quattro gialtroni.
    il capostazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma vai a cagare ciuf ciuf ciuf anal...anal...fabeta gialtrone
      e poi ci chiediamo perché i treni deragliano...se le "gloriose ferrovie " assumono ignoranti coglioni di tal fatta
      cosa ci dobbiamo aspettare?
      Ti consiglio il Tobi...vattelapesca..

      Elimina
  22. ciao CM72 carissimo, ti ringrazio per il saluto e ricambio di cuore. Mi scuso se non mi faccio vivo da qualche tempo, purtroppo per vari problemi in famiglia. Un abbraccio fraterno a te ed a tutti gli amici del blog.

    RispondiElimina
  23. Risposte
    1. Ciao fratello, la cosa più importante è che tu/voi, risolviate nel migliore dei modi ogni tipo di problema !!!
      Un abbraccio sincero ed affettuoso a te e i tuoi cari !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari