13/12/2016

// 84 commenti
Ufficiale.

84 commenti:

  1. Chi te lo ha detto che questa sarà la data ufficiale?

    RispondiElimina
  2. piantala deficente
    Hicks

    RispondiElimina
  3. c'è il comunicato Fininvest di oggi................

    RispondiElimina
  4. Comunicato ufficiale

    Il Consiglio di Amministrazione di AC Milan ha deliberato su richiesta dell’azionista Fininvest, di convocare l’Assemblea dei soci per il 2 dicembre 2016, in prima convocazione e, occorrendo, per 13 dicembre 2016″. Qualora nella prima data, precisamente tra diciassette giorni, non dovesse arrivare l’ok per mancanza del numero sufficiente di partecipanti, si sposterà tutto al secondo appuntamento, quando più verosimilmente i cinesi di Sino-Europe dovrebbero sbarcare in Italia.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi ancora non e' sicuro nulla ?!?!?!??!?!?!

      Elimina
  5. Data bella anche numericamente. ...suona molto bene 13 / 12 / 2016.
    Giorno della definitiva Liberazione.
    Qualcuno ancora non ci crede o sottilizza...ma va bene lo stesso.
    Hicks hai fatto prima un rapporto matematico 10×10% e non ti quadrava il risultato col 25% di qualcuno.
    Quindi in mumeri appunto arabi ho scritto 100:4=25.
    Che i 4 siano scarsi lo vedremo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s. che uno dei 4 non sia un industriale non mi interessa.
      Con i prescritti vinciamo comunque 3-1 ed anche questa è matematica.

      Elimina
    2. I giornali che scrivono che in Cina c'era la ressa per acquisire il Milan, che c'è il governo dietro, che c'era la TLC la Construction Bank etc etc sono gli stessi che dicono che galliani è il fautore del progetto giovani, che maiorino è il miglior talent scout del mondo( artefice con Monaco delle ruberie estive)e l'altro giorno addirittura sul corriere sera che l'accoppiata bianchesssi riso combattono la guerra contro i procuratori che avvicinano i bimbi di 12 anni( e sono proprio loro che lo fanno al Milan!!!)sono gli stessi che dietro le quinte dicono di non credere alla cordata potente...ma fa niente, siamo in era di rivoluzionie di felicita', quindi in questo caso e solo in questo caso viva la stampa
      Hicks

      Elimina
  6. Il 13 ? è ufficiale? bene speriamo fili tutto liscio e poi impareremo a conoscere i nuovi proprietari, giudicandoli ovviamente in base al loro operato....Meno di un mese al closing, non mi sembra vero dopo tanta attesa....
    CM72

    RispondiElimina
  7. Quando hicks dice, che non e' un industriale, significa che chiedera' i soldi in prestito, perche' non ha le garanzie necessarie .
    Quindi questo mi fa pensare, si' che ce li mette ma non ha fondo perduto ma a titolo di prestito ... e il fatto che si inizi gia' a parlare di investitori che entrano e escono a maggior ragione fa propendere, per me, a questa ipotesi, (magari entra gente che deve pulire dei soldi).
    Spero di sbagliarmi ma i sentori ci sono tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto pare -ma non è affatto una notizia fresca- Li ed il ''suo'' 25% in effetti rappresenterebbe una serie di finanziatori minori, non meglio identificata per numero o ragione sociale.
      Però, basta, mi ero ripromesso di non ragionare più di queste vicende.
      Buona giornata a tutti, nei limiti del possibile.
      Sconx

      Elimina
  8. Certo ce La Faremo, l'odore di quella roba li c'è tutto, ma sarebbe anche il meno, poiche' uno puo' ribattere:" se sono degli speculatori, vorra' dire che li mettono per guadagnare, e per guadagnare devono far lo squadrone e ottenere dei risultati"..ehm ehm...non è proprio cosi' automatico...ci sono mille stratagemmi per far crescere di valore apparente la squadra, uno è la TPO e l'ho gia' spiegato, ma non è il solo...detto cio' e' altresi corretto attendere e valutare a posteriori...la cosa a cui mi riferivo io, e' che ci hanno raccontato che la in cinelandia, c'era la ressa per entrare ed investire nel milan...e invece non è vero un cazzo...ma niente...sorvoliamo anche su questo...se l'hanno scritto sara' vero no?
    Hicks

    RispondiElimina
  9. a proposito, questa la so ed è reale...di oggi
    "Si preannuncia un gennaio caldo per Amadou Diawara. Sulle tracce del centrocampista del Napoli si sono messi infatti Chelsea e Tottenham, intenzionati a strappare il gioiellino azzurro a De Laurentiis a suon di milioni. Secondo quanto riporta il Sun, AdL avrebbe già respinto al mittente un'offerta di circa 39milioni di euro del Tottenham."
    Sarebbe bello ricordare a Maiorino e Galliani che questo giocatore glielo si è portato a gennaio 2015,dopo solo 2 partite ufficiali col San Marino(tra l'altro l'avevamo sotto visione, prima ancora che il san marino riuscisse a tesserarlo) a 200.00 euri...ed è solo uno dei 60-70 plusavalenze plurimilionarie degli utlimi 3 anni di lavoro
    Viva la stampa, viva galliani, viva la fica
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a proposito, mrX, è così che lavorate voi di milanello? andiamo bene andiamo.
      Y

      Elimina
  10. è vero o non è vero che tutto quello che non è in lei non esiste e nessuno ne sa niente appunto perciò?
    E' vero.
    è vero o non è vero che lei è il più bello, il più figo, il più intelligente, il più importante, il più famoso e fascinoso mister&manager calcistico del mondo?
    E' vero.
    è vero o non è vero che il centro del mondo è?
    Questa è molto più difficile. per individuare il centro del mondo bisognerebbe riuscire a calcolare il centro esatto del mio buco del culo, che però è infinito.
    grazie, mister dei mister, un grazie dal più profondo e un saluto…
    Lei lì, grazie un cazzo, si scorda la cosa più importante, non penserà mica di cavarsela così.
    il bacio…
    Il bacio del piede, sì.
    un bacio sotto, il pied… Smack! poss… andar…
    Cosa fa ancora lì sotto, vadi vadi, non vede che c'è la fila, un miliardo e mezzo di cinesi che aspettano il loro turno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L’invidia è il tormento dell’impotenza.

      Hicks

      Elimina
  11. Se non c'è la ressa per comprare il Milan la colpa è di chi l'ha ridotto così

    Superciuk

    RispondiElimina
  12. Non ce la ressa perche' il calcio non e' un buon investimento specialmente in italia (tasse stadi ....) e 740 mil per avere Montolivo e ABate come ossatura non un buon biglietto da visita.... e i cinesi non sono fessi, come li si vuol far apparire, e i governi si fanno i cazzi loro al max possono garantire prestiti a fondo perduto, non del 100% ma in percentuali molto minori a chi sia intenzionato a comprare aziende all estero, secondo voi come avrebbero fatto aziende e gruppi tedeschi o francesi a comprare ormai mezza economia italiana?
    Magari loro erano i primi a necessitare di tali somme per "problemi loro" e l unica possibilita' per accedere a questi finanziamenti era di "investire" all estero.
    La cina non e' diversa.
    L inter l han comprata con 2 spiccioli tolti i debiti ... e l inter paga a loro il 7,7 % dei soldi prestati.
    Pero' loro investono Molto ... e alla lunga paga





    RispondiElimina
    Risposte
    1. Occhio: bisogna ancora capire se i colpacci dell'Inter li ha pagati la proprietà o non siano una forma di strozzinaggio ''concordato'', visto il coinvolgimento di Mr Joorabchian.
      Ed è una domanda che si sono posti anche alcuni (pochissimi) tifosi cuginastri già l'estate scorsa.
      Sconx

      Elimina
  13. riposto quanto ho già scritto :
    senza entrare nell'ambito sportivo, questa acquisizione mio caro Hicks nn ha nulla a ke vedere con il suddetto...nn vorrei essere smentito ma x quanto mi riguarda è una faccenda di Stato e come tale ha i suoi segreti, le sue prospettive, i suoi obbiettivi, ed i suoi prestanome, travet ed oscuri funzionari di un gigantesco apparato ke si muove con ingranaggi modalità e tempi di cui nulla sappiamo....
    ma io conosco bene le mentalità orientali ke pur su un'asse comune differiscono come i popoli slavi, secondo le diverse etnie...
    La Cina ha una tradizione millenaria....e senza dilungarmi troppo, mi fa ben sperare aldilà del personaggio ke può o meno piacere ke sia stato scelto un AD italiano....
    I Cinesi hanno colto l'occasione di prendersi Milano intera, ma ha fatto con Sfinter una prova di brutta copia, ora mi attendo di vedere la bella...
    2 considerazioni ancora
    La prima è ke la segretezza e la cautela con cui la trattativa si è svolta mi fa pensare più bene ke male stando al fatto ke noi Occidentali siamo quanto di più lontano da quella mentalità orientale sopracitata....nn la conosciamo anke xkè nn è affatto facile da interpretare e di conseguenza nn la capiamo...
    la seconda è ke il rinco nano ke si crede immortale nn vuole perdere a parer mio, alcuna fonte ke lo possa far ritenere tale, e anke se lo ritengo un manipolatore bugiardo nn credo voglia far sputtanare il suo straripante megagalattico Io, dandoci in pasto a chichessia...nn è ancora così rinco...xciò credo ci abbia messo in mano a gente con i soldi, e pure tanti...
    Se la cosa dovesse finire bene se ne addosserà tutti i meriti, se finisse meno bene dirà ke pur con i soldi questa nuova proprietà nn ha la sua competenza e la sua capacità imprenditoriale x cui le sole risorse economiche anke rilevanti nn bastano...
    OT dopo la vittoria con la Rube la stampa a cui nn si può dar credito su niente favoleggiava di altri investitori ke premevano x entrare in questa acquisizione....magari è vero, ma questo deve essere successo molto prima ed è stato rispolverato x l'occasione....ne consegue ke le notizie filtrano con il contagocce e c'è ki provvede a dosarle sempre con lo stesso sistema....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Op che la loro cultura e tradizione sia diversa dall occidentale, io non lo nego, millepiedi scorpioni e cavallette al posto di piedina e arrosticini e porchetta, che dio ce ne scampi, ma a parte le battute, la finanza l economia e il capitalismo in generale non cambiano dall occidente all orientr le regole delle borse funzionano alla stessa maniera in tutto il globo a parte l orario di apertura e chiusura .... e' questo,che mi da pensare male

      Elimina
  14. Ciuf ciuf ciuf ciuf ma che freddo fà ma che freddo fà e i gegni del blog che t'iccombinano ? Salgono abordo e accendono l'aria condizionata ovviamente li altri passeggeri gli hanno buttati giu a calci dal treno in corsa al grido di VIA GLI PSCICOPATICI DAI TRENI !!!!
    il capostazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da quando salgono sul treno gli anal...anal...anal....fabeti ebeti e psicopatici come il "gegno" qua sopra? Peccato che i treni non vadano più a carbone...so io la fine che ti avrebbero fatto fare!!!

      Elimina
  15. Ho letto tempo fa che la SINO EUROPA SPORT il fondo che acquisirà il Milan è un fondo di private equity.

    RispondiElimina
  16. ECCO COS' E (se c'è qualche esperto che lo traduce in parole povere........)


    Il private equity  è un'attività finanziariamediante la quale un investitore istituzionale rileva quote di una societàdefinita target (ossia obiettivo) sia acquisendo azioni esistenti da terzi sia sottoscrivendo azioni di nuova emissione apportando nuovi capitali all'interno della target.

    Le società target possono anche essere quotate, ma intenzionate ad abbandonare la borsa, ed in questo caso si parla di .

    Caratteristiche generaliModifica

    Include tutti gli investimenti in società non quotate su mercati regolamentati.
    Gli investimenti in private equity raggruppano un ampio spettro di operazioni, in funzione sia della fase nel ciclo di vita aziendale che l'azienda target attraversa durante l'operazione di private equity, sia della tecnica di investimento usata.

    Sebbene i fondi di private equity siano numerosi, non vi sono mercati telematici di compravendita delle quote rappresentative, in quanto non sono liberamente trasferibili. Esistono anche fondi che rilevano dagli investitori le quote di fondi di private equity che questi desiderano cedere, sia per ragioni di performance, sia perché il fondo ha esaurito la generazione di valore e l'investitore ha alternative di investimento più attraenti.

    Le societàModifica

    Generalmente, i fondi di private equity sono strutturati con particolari architetture societarie specializzate. InAmerica si usano le limited partnership, simili alla società in accomandita per azioni della disciplina italiana. In Italia possono operare sia con strumenti quali le società di gestione del risparmio (SGR) sia tramite fondi "esteri" (basati in paesi con trattamenti fiscali particolari quali Lussemburgo,Belgio, Paesi Bassi, o le Channel Islandsinglesi e molte altre).

    I general partner di un fondo ottengono i fondi da investitori istituzionali che formalizzano il loro investimento diventando dei limited partners, ovvero senza responsabilità oltre a quanto versato. I general partner invece sono responsabili in solido per le attività dei fondi.

    Quando i partner identificano un investimento idoneo alle finalità del Fondo, svolgono una serie di analisi e strutturano un processo di due diligence sull'azienda. Al buon esito della due diligence i general partner "chiamano" quote di capitale dagli investitori (le capital call) e ciascun investitore la sottoscrive pro-quota.

    Tutte le decisioni di investimento, gestione e dismissione sono gestite dai general partner a volte raccolti assieme agli investitori principali nei consigli di amministrazione del fondo. L'insieme degli investimenti di un fondo di private equity si definisce investment portfolio.

    RispondiElimina
  17. Target = Milan ma il resto. .....

    RispondiElimina
  18. op, seppur io ammiri chi, come te, in tempi di globalizzazione e di political correct, osi parlare di differenza di razze e di etnie( e qui mi considero un privilegito, poiche' nel mio lavoro in camera caritatis lo si fa eccome)va ormai riconosciuto, che spesso le antiche tradizioni, nel mondo del business, sono solo remoti ricordi.Difatti in Cina,il mondo pallonaro, se non se ne fosse accorto alcuno, è la brutta copia di quanto fatto in Usa, in Russia, nei paesi arabi , e cioè per lanciarlo, si usano giocatori di fama ( spesso verso fine carriera) e li si ricoprono d'oro, pur essendo gli stessi giocatori restii ad andarci e di certo reclutanti per il luogo dove vanno. Qualcuno qua scriveva settimane fa, che forse , visto il nostro fallimento, questi possono portare invece qualcosa di nuovo e di migliore.Ora, per come stanno lanciando il loro campionato, io di nuovo ci vedo niente e di migliore manco.Non so voi.Ma sicuramente non lo fanno in sordina, mi pare palese.

    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Hicks
      il mio post sulle diverse etnie, è inserito in un contesto storico, e null'altro...la ex Jugoslavia ne è il tratto più saliente e quanto storicamente è successo con le guerre ke si sono scatenate all'interno con il dissolvimento della stessa ne è il dato più pregnante...
      Quel tipo ke nn essendo d'accordo con il sottoscritto bollava come Slavi tout court gli abitanti di quella regione come dato geopolitico, commetteva un errore marchiano...
      Quando parli di globalizzazione anke tu commetti questo errore....
      LA CINA E' UN MONDO CHIUSO E A SE STANTE....
      Prova ne sia,ke le enclavi cinese dovunque ubicate in qualsivoglia territorio e paese del mondo, nn si sono mai integrate riproducendo in micro la realtà macro della madre patria...
      Il ke nn significa negarsi ai commerci anzi, nè ovviamente a qualunque transizione d'ordine economico,macro o micro ke sia, ci mancherebbe !!!! Ma ricorda ke tutto è sotteso a far acquisire più prestigio e peso politico alla loro Nazione con qualunque mezzo ed in qualsiasi campo...

      Elimina
  19. Op...concordo in linea generale.come gia dissi.iniziai ad importare dalla cina nell 89 e per lavoro ci sono stato una dozzina di volte in piu 'stati e o regioni.sicuramente hanno un modo tutto loro di portare avanti le cose.ma sono la societa 'piu 'capitalistica e consumistica del mondo.a mio avviso il texas gli fa na pippa.e quando si parla di tanta fresca...vedasi il loro campionato...anche i cari cinesini muoiono dalla voglia di pibblicizzarlo..di renderlo noto..visibile
    Hicks

    RispondiElimina
  20. Sono ormai padroni di tutto, anche se rimane un mondo a parte, d'altronde più che un evento dovuto alla globalizzazione, l'ascesa cinese è più un fatto puramente economico e qui sta la mia paura e quella di milioni di altri tifosi milanisti. Prendere il Milan, per loro è solo un businnes ? Avranno la capacità gestionale giusta per farci tornare grandi ?
    Investiranno cifre importanti sul mercato ? Purtroppo di tutto ciò non avremo certezza, però prima di giudicare vediamoli all'opera, per mia abitudine e cultura, non critico mai a prescindere è l'esperienza nel mio lavoro che mi ha temprato a tutto questo. Ci sono investitori che sembrano Padri Eterni e poi si rivelano cialtroni e incapaci, mentre altri a cui non daresti neanche un pence, sono degli autentici fenomeni dell'alta finanza, praticamente autentiche macchine da soldi.
    Fausto il banchiere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Fausto, anche il Fattu ha apprezzato molto il tuo commento, preciso, sintetico, senza tanti giri di parole e rievocazioni storiche, fatte solo per mettere in mostra la cultura fasulla di qualcuno (ogni riferimento è puramente casuale).
      Crisalide 84

      Elimina
    2. Maledetto insetto coglionazzo tu e lo Sfattazzo e il banchierazzo siete esponenti dell'Accademia della Crusca ??? No meglio, quella della Farina marcia, di Simon mago ovviamente..
      Tu e quello sopra avete lo stesso Ip...vedi di spupazzarti una buona volta e levati dai coglioni !

      Elimina
  21. tu nn perdi occasione x dimostrarti il solito insignifacante sparacazzate ignorante....prima di tutto padreterni....l'uso corretto della lingua italiana nn è ancora un optional...in quanto alla globalizzazione come fenomeno irreversibile è solo la balla di questi politicanti al soldo della Finanza quella sì ampiamente globalizzata x farci digerire paccate di migranti nullafacenti etichettati come profughi al solo scopo di arricchire la stessa ed il business,xkè così correttamente si scrive in Inglese lingua ke dimostri di conoscere bene quanto la ns, il business ripeto lo concretizzano a proprio vantaggio sulla pelle nostra ed altrui....
    Fammi un favore, vuoi ?
    Se devi esternare solo banalità e pure scritte in tal guisa, astienti...rimedi una figura senz'altro migliore....

    RispondiElimina
  22. Hahahayay...senti op...mi spieghi chi e'il fattu ?
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahayay....cosa ? Non conosci il deficente che gestisce un blog per disadattati e qualche transfuga come il tal crisalide viene qua ad incensarlo blaterando scemenze e riportando tutti gli scoop che qua hanno fatto ridere tutti nel corso degli anni? Se hai tempo e voglia cerca su Critica qualche perla del coglionazzo qua sopra....una vera goduria, roba da zelig...
      Anche qualche perla del bancario che si fa passare per banchiere prova cercare...e tutte le arie di arricchito con cui se la tira ed insulta chi ritiene meno abbiente di lui...
      Op non lo sopporta per questo, e le sue risposte in tal senso con relativi bagni sanguinosi di merda ne sono stati la degna replica...buona serata !

      Elimina
    2. il gestore del forum fmcr, un ragazzo toscano che conosce qualcuno da qualche parte a milanello.. solo che qualcuno lo spaccia per l'omniscente.. ed è particolarmente filo SB e filo AG

      Crz.. evaso felicemente da fmcr

      Elimina
    3. mr.X ma figurati se non sai chi è il tal fattu. tu conosci questo blog meglio di milanello, a memoria. sei un pochetto leccaculoqua leccaculolà o sbaglio. quali sono i tuoi progetti sul blog? invasione, colpo di stato, colpo di trumpismo? scommetto che sei sia di destra che di sinistra, volendo di centro, per dirne una. un tipo molto curioso davvero.

      Elimina
    4. dal volume inchiesta di W.Kempowski: Lei ha mai visto Hitler? (ed.Sellerio)
      Commerciante.
      No, ma la mia vicina aveva molte sue fotografie appese alle pareti di casa. Quando Hitler parlava, diceva che le veniva voglia d'accarezzare la radio.
      Pensionato.
      Mentre passava in auto. So di una signora che una volta ha dato la mano a Hitler e non se l'è lavata per qualche giorno.
      Mastro Vetraio.
      ovvio che l'ho visto, ci accalcavamo attorno alla sua auto, lui è sceso con un giornale sottobraccio e il berretto di feltro in testa. E - è strano a raccontarlo oggi, ma me lo ricordo bene - ero vicinissimo a lui e mi sono accorto che aveva scoreggiato. Si sente, no? Gli anni seguenti, mentre diventava di giorno in giorno più potente, non riuscivo a pensare ad altro.
      Non metterà il mio nome, vero?

      ecco il titolo per un libro che ben posizionato come sei, mrX, potresti dare al mondo: Lei ha mai visto Galliani?

      Elimina
  23. Arricchire la finanza a scapito della gleba: il mio disegno si sta relizzando

    Tutti in fiaschetteria toscana


    Superciuk

    RispondiElimina
  24. ..tornando in tema.. ciò che mi ha preoccupato è stata l'arroganza del servizio su mediaset riguardante donnarumma e la juve. E' saltato fuori che alla fine sarebbe Raiola a decidere se rinnovare o meno, come se IN QUESTO CASO il volere del ragazzo contasse zero virgola.. e tra i vari grandi portieri che la juve ha dato alla nazionale, come non ricordare il grandissimo Van Der Sar..

    Crz

    RispondiElimina
  25. gazza e tutti quanti. quando gli avranno gonfiato la testolina come una mongolfiera poi frigneranno pontificheranno moralizzeranno, malediranno la gioventù bruciata d'oggi che butta il talento alle ortiche in fica alle veline a quelle scarabocchie fasulle acchiappagonzi delle wags e in culo ai troppi mioni e nei tuitter e facebuk e nelle macchinone alla muntari e via e via. a donnarumma.
    e peccato che non sia un cassano o meglio ancora un balotelli, nevvero gazza e tutti quanti? che peccato, che peccato!
    ma dàlli e ridàlli, al fenomeno ragazzino, potrebbe diventarlo. e magari, e magari!

    RispondiElimina
  26. Siamo in democrazia e accetto tutte le risposte, peccato per gli insulti, ma la mia classe mi permette di non rispondere per le rime, troppo facile davanti a una tastiera.
    FORZA MILAN !!!!!! L'unica cosa che conta il resto è roba da osteria di provincia.........
    Fausto il banchiere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quella di Quarto Oggiaro dove ti ritrovi con 4 sfigati di turno...vicino alla scuola elementari o medie che hai frequentato...non te la prendere, la classe e lo cultura di cui fai sfoggio, la ricchezza non so nè mi interessa, sono appannaggio di altri qua dentro...non tua...e vorrei vederti con chi so io...non da dietro una tastiera.
      OT ciao TrT sono il tuo concittadino di Via del Toro....cari saluti a te e ad Op con il quale molto spesso sono d'accordo.

      Elimina
  27. A tutti i costi si vuole cercare il torbido prima che si palesi. Sì ci sfrutteranno, ci rovineranno con interessi sui prestiti perché soldi di loro non ne hanno, infatti sempre la stampa alla quale si crede o meno a piacimento avrebbe scritto che non c'è più TLC, ma che invece c'è una delle più grandi compagnie assicurative del Globo.
    Faranno carte false per far crescere il brand senza vincere e potenziare niente vendendo poi al migliore offerente, magari un amico di Manenti che con 1€ si comprerà il Milan.
    Il campionato cinese nasce adesso, anzi ancora deve nascere, per ora possono solo scimmiottare qualcosa che non appartiene alla loro tradizione, certo che devono strapagare giocatori a fine carriera, altrimenti chi ci va in Cina? Ibra? Pure lui a fine carriera si è guardato bene dall'accettare proposta ultramilionaria...ah, ma lo ha scritto la stampa...quindi è una frottola.
    La volontà di Gigio non conta niente? Certo, infatti è lui che assiste Raiola e non il contrario, la sua firma non è nemmeno indispensabile, basta e avanza quella del pizzaiolo, la nuova società? Cosa volete che conti in quella trattativa di rinnovo, peccato che da febbraio a giugno 2018 ci sia più di un anno per giocare o stare in panchina. L'attaccamento di Gigio ai colori? Tutte cazzate scritte dalla stampa anche quando riportano sue dichiarazioni.
    In definitiva erano meglio Berlusconi e Galliani di questi cinesi profittatori...ma non ditelo alla stampa.

    RispondiElimina
  28. La Milano calcistica è patrimonio importante del Bel Paese. La stampa non ne parlerà, ma sono certo che il presidente del governo cinese in visita a Renzi, in Sardegna giorno 16, ne discuteranno. Perché la Milano calcistica è un affare di Stato, come la Fiat negli U.S.A., come il gas con la Russia e come tante altre cose che interessano milioni di persone e muovono miliardi di euro. Perché il calcio italiano senza le milanesi è morto.

    RispondiElimina
  29. Comunque su alcuni commenti in questo blog, ho delle mie idee, che per ora non esprimo. Il tempo è galantuomo.

    RispondiElimina
  30. Allo stato italiano interessa sapere se migliaia di famiglie richiano di rimanere senza lavoro, per via di queste cessioni .... non credo interessi il milan in quanto milan .... non e' mica patrimonio dell unesco ... e in ogni caso
    . Lo stato doveva intervenire ,allora, anche con tutte le altre realta' che hanno rincominciato da capo .

    RispondiElimina
  31. visto che è un affare di stato, ascoltando i commenti, e che il milan sarebbe il marchio del made in italy sportivo che lo stato cinese vorebbe sfruttare e che il nostro presidente ci ha messo nelle mani della piu' grande potenza mondiale, mi spiegate , visto che ci lavoro, con il reponsponsabile delle scuole calcio milan internazionalei e con l'agente che in italia le sta aprendo per conto dl milan, inter e juventus, la nostra cara societa' non solo snobba da 1 anno gli appuntamenti ufficilai e non ha inviato manco una penna rossonera? ah beh...ma son cazzate...i giornalai ne sanno di piu' ovvio
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questione Donnarumma.L'unica cosa certa è che tutti guadagneranno uno stonfo di quattrini, lui, il suo agente e il milan.L'unico dubbio è se lo faranno a favore dei tifosi del milan o no.
      Ancora una volta la realta' non è o bianca o nera: il ragazzo vuole bene al milan e sogna di restarci, ma sa anche del suo valore e dove puo' aspirare, bisogna vedere se il progetto del milan lo convincera', ma se è vero che ama il milan, è altresi' vero che ha scelto Raiola, il player piu' duro sul tavolo da poker, l'ha scelto lui e la sua famiglia. quindi vediamo. Raiola non puo' permettere ad un suo giocatore di esprimersi troppo a favore del club in cui gioca in vista di un rinnovo, ovvio, cio' farebbe calare il suo potere di intervento.Sottolineo che questa non è la mia logica della cose, ma quella di Mino, prima che qualche benpensante mi faccia la solita morale spiccia e fuori luogo.
      Hicks

      Elimina
  32. Hicks chi snobba chi? C'è stato un incontro in cina seguito da una proposta per aprire 5 scuole calcio, oltre 800mila di investimento, bloccata da Fassone, nessun agente di mezzo :-) non ne eri a conoscenza?
    Unochesa

    RispondiElimina
  33. Uno che sa, non ci prova con me che caschi male...te l ho gia' detto.vieni a trovarmi in ufficio e te ne rendo conto di cio' che affermo
    Hicks

    RispondiElimina
  34. La mia convinzione si rafforza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. Comunque cambiando discorso il Milan e l'Inter rimangono un affare di Stato, scuole calcio o no.

      Elimina
  35. Chiama il resp sett giovanile chiedigli quando c e stato e con chi in cina x le scuole calcio.e poi se c hai un minimo di integrita torna qua e riferisci
    Hicks

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SEI UN CAZZARO MA SPARISCI

      Elimina
  36. Io invece sono costretto a ripetere la stessa cosa: aspetto il closing e in base all'operato dei nuovi proprietari giudicherò !!! e lo farò anche con un po' di sana e doverosa pazienza....!!! Tutto questo, a prescindere dalle abitudini e dalla mentalità di chi si appresta ad acquistarci...Il Milan è il Milan, è conosciuto in tutto il mondo ed ha milioni di tifosi !! che siano cinesi, arabi, russi, italiani, africani, di S. Marino o marziani, nessuno si permetterebbe mai di prendere una cosa del genere alla leggera !. Sono convinto che in tutto il mondo sappiano che con il Milan non si scherza, specie chi tiene a far bella figura e pubblicizzare/si......

    PS domenica ci sarebbe UN... derby.......

    RispondiElimina
  37. Questo è un blog, non è la succursale di Casa Milan, neanche di Milanello e nemmeno del Vismara.

    RispondiElimina
  38. Hicks non vedo il nesso nel dirti date e nomi, ho letto di presunti incontri snobbati da un anno e mi sono divertito a chiederti come mai non ne sapessi nulla...
    Unochesa
    PS Vale che sia una succursale o meno non importa, essere li a Gennaio è l'unica cosa che conta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendo dire che in un blog si leggono ANCHE le opinioni di chi non ha la "pretesa" di sapere tutto perché vive quei luoghi.

      Elimina
  39. Caro Mauri, c'è un derby ed il pensiero è certamente rivolto a quello. Noi non entriamo in ritiro 4 gg. prima, a questo devono pensare Montella ed i giocatori. Lo stadio sarà pieno ed in prevalenza rossonero, prevedo botte da orbi perché loro non ci stanno ad andare a -11. Secondo me la metteranno sulla fisicità (come un po' in tutti i derby d'altronde).
    Ai loro terzini (che sono scarsi) possiamo fare male con Niang e Suso. Il loro centrocampo avrà la meglio sul nostro (non è una novità). Mi preoccupa la presenza di Abate, se giocherà, non tanto per i trascorsi, ma perché dal suo lato possono farci male.
    Se sarà pareggio non mi strapperò i capelli.

    RispondiElimina
  40. Ecco guarda caso il cuor di leone che insilta puntuale puntuale...mi sa che un 'idea ce l 'ho.....uno che sa ...ribadisco..chiama il resp e torna a riferirci

    RispondiElimina
  41. E perche 'chi impedisce di leggerle ?
    Hicks

    RispondiElimina
  42. Closing sempre più vicino a quanto pare...e traspare dai vari post che ho avuto il piacere di leggere. Speriamo che il duo malefico non abbia la malaugurata idea di tirarci qualche scherzetto, magari in concorso con il panzuto e mai sazio pizzaiolo. Francamente spero che la mannaia cinese si abbatta anche su questo personaggio alquanto inquietante, che ha fatto negli anni danni su danni al Milan, incassando le sue laute percentuali e portandoci dei mezzi giocatori (ovviamente Ibra a parte..ma ne stiamo ancora pagando le conseguenze).
    Carissimo esimio concittadino OP49, mi ricollego al tuo post riguardante i popoli dell'ex Jugoslavia. Rilevo che ci sono tanti pregiudizi sugli "slavi", specialmente da noi in Italia, non conoscendone la storia, le tradizioni, le varie etnie, le diversità di religione e di mentalità. Slavi (e lo sono anch'io...) sono tutti: russi, ucraini, bulgari, serbi, croati, sloveni ecc. ecc.
    i kossovari no ... loro sono di etnia albanese, non slavi ... credo che Miha (serbo nato a Vukovar in Croazia, città distrutta nelle tragiche vicende della guerra) non sarebbe assolutamente d'accordo a vedersi accomunato come slavo ad un albanese... Dobbiamo capire le differenze tra le varie nazionalità slave, divise nei secoli da religioni e diverse ideologie e bisognerebbe studiarne la storia.
    Popoli fieri della propria storia e delle proprie peculiarità. Personalmente ho tanti amici e conoscenti sia croati che serbi ed anche sloveni e ci sono ancora tanti punti in comune, nonostante 25 o più anni dal dissolvimento dell'ex Jugoslavia, sulle cui ragioni e cause scatenanti e su chi abbia voluto o chi abbia avuto interesse a disgregare uno stato sovrano nell'Europa di tanti anni fa, ci sarebbe da discutere tantissimo, ma forse non è questo il luogo più adatto ...
    Ad ogni modo Sinisa (Sinisha) Mihajlovic avrà sempre il mio rispetto come ex giocatore sia come validissimo allenatore, purtroppo da noi senza troppa fortuna, per colpa di una dirigenza miope ed ottusa. Grande Sinisha, grande serbo !!
    Un abbraccio a tutti !
    TS61

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissimo ...allora sei allineato con me....ho postato " i Kosovari te li raccomando" dimenticando negligentemente Ke in realtà nn sono slavi...ma il tipo del post Ke esaltava quella capra di Allegri parlando di gente e situazioni Ke nn conosce affatto, mi ha spazientito....Noi siamo gente di confine....anzi di quel confine specifico..e le cose le sappiamo bene...
      Un caro saluto !

      Elimina
  43. Nessuno. Ci mancherebbe.

    RispondiElimina
  44. Hicks non ti seguo, sostieni che ho scritto una balla e vuoi le prove o cosa? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no,sostengo che il sottoscritto ha detto la realta' e ti dico vieni a trovarmi e te le porto io le prove
      Hicks

      Elimina
  45. L'affare di stato sarebbe per la germania, ad esempio, uno stato che sforna e produce calciatori, poiche' hanno seriamente intrapreso 12 anni fa una politica del calcio, con quello che è sotto gli occhi di tutti.( anche se dovessimo batterli stasera, non sposterebbe il discorso.Di quale stato si parla? non ho compreso? quello che ha un presidente del consiglio non eletto? o quello che ha cacato sulla costituzione firmando il Trattato di Lisbona? scusami Vale se sono scettico..comprendo che il mio scettiscismo va ben oltre il milan...detto cio' le opinioni sono tutte meritevoli...le leggo tutte
    sono d'accordo sulla analisi degli amici triestini sugli slavi. chi meglio di loro puo' saperlo
    Hicks

    RispondiElimina
  46. Carissimo Vale, concordo sulla tua analisi tecnico tattica sul derby ! Neanche io mi strapperei i capelli dovessimo pareggiare.....i merdazzurri sono in crisi, ma giocheranno con il coltello tra i denti...

    PS...Ho molte cose da imparare da tutti voi e non solo, ovviamente ! Però potrei insegnare a tutti voi e non solo, moltissimo, x esempio, sulla cultura dei nativi americani, o sul mondo animale, che è un'altra mia passione....
    Quando ero piccolo, non guardavo i cartoni, guardavo i documentari sulla natura ! e nonostante ci CONVIVA BENE, non ho mai sentito veramente mia la cultura in cui vivo.....
    Quando parlo di cose di cui i più non sanno, o comunque ne sanno molto meno di me, lo faccio SEMPRE NEL MASSIMO RISPETTO DEL MIO INTERLOCUTORE, CON TUTTA LA PAZIENZA DEL MONDO !!!! NON IMPONGO, PROPONGO,NON SONO INVASIVO, SPIEGO.....MA CON DELICATEZZA.......VORREI SI FACESSE LA STESSA COSA NEI MIEI CONFRONTI ! SE CHIEDO TROPPO MI FACCIO DA PARTE SENZA PROBLEMI :-)
    Buona serata a tutti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Mauri hai rotto li coglioni ma te ne vuoi anna e vattene su

      Elimina
  47. Mauri, a volte sono invasivo e poco delicato.Me ne scuso.La passione per il lavoro e il milan e per quello che vedo , mi portano ad avere il nervo scoperto.Comunque nei tuoi confronti nutro rispetto e apprezzo la tua sensibilita'
    Hicks

    RispondiElimina
  48. Insomma caro ics abbiamo capito....non ti fidi dei cinesi....è se devo dirtelo tutta nemmeno io non solo in quanto cinesi ma non mi fido del nostro ex presidente ora onorario....penso che non ci abbia lasciato in buone mani....anzi...

    RispondiElimina
  49. appunto anonimo delle 21.54.siamo in due.solo che qua non posso dirlo perche' se lo dico, sembra che io voglia ancora silvio o il pelato, cosa che è assurda
    Hicks

    RispondiElimina
  50. HICKS CAZZARO CONFERMO

    RispondiElimina
  51. ahahahah, mi stai talmente attaccato allo scroto tu, che giuro che se continui ti sposo
    Hicks

    RispondiElimina
  52. HICKS CAZZARO NON CREDETEGLI

    RispondiElimina
  53. Ancora ste caxxo di voci su Donnarumma che sarebbe nel mirino della rubentus (e non solo) Questo si mi preoccupa .Appello ai cinesi, chiunque voi siate, BISOGNA mettere un freno a questi arroganti rubentini.Sentire le parole di Marotta che parla come se lui è la sua società di m.... fossero i padroni del mondo mi da un fastidio, ma un fastidio che .......Purtroppo con il pizzaiolo tra i piedi non si possono dormire sonni tranquilli.Speriamo nei nuovi dirigenti , non si facciano sfuggire il portiere del futuro, e in caso NO AI GOBBI.

    A proposito, chi diceva che Belotti non è un granché ? Lo avete visto anche stasera che partita? Se si vuol trovare il dopo-bacca ...beh ..io lo terrei mooolto in considerazione
    Buonanotte a tutti

    -17/-28 all'alba

    RispondiElimina
  54. Caro CM72, ho letto e condivido, condivido l'ammirazione per il mondo animale e per gli indiani d'America, come per l'ordine naturale delle cose. Non cercare equilibrio, pacatezza e rispetto in questo blog e nemmeno sincerità, non è questo il luogo. A proposito di natura questo blog è una giungla con fauna eterogenea. Per quanto mi riguarda qualcuno non ha capito che non ha che fare con un ingenuo cucciolo nato ieri. Lo creda pure. Scrivo qui, 30 o 1 commento al giorno perché mi piace parlare di Milan.
    Con me per esempio il "vieni a trovarmi" non attacca, chi vuole conoscermi di persona quando passa da Palermo fa un fischio e si va a mangiare una pizza o altro.
    Per i politici tutto quello che riguarda milioni di persone e tanti soldi, "pubblici" e privati, è un affare di stato, che gli piaccia o no, che siano eletti o nominati, il Parma non è un affare di stato (lo era la Parmalat), il Milan e l'Inter sì ed è un affare di stato anche per i cinesi, perché fare fallire le due milanesi del calcio pone una macchia sulla Cina attuale, non su una cordata di imprenditori. E' un affare di stato perché c'è una motivazione di stato, che non è certo quella di essere nati rossoneri.
    Resta solo da capire quanto durerà questa motivazione e che rispetto si avrà nel momento sarà decaduta. Un esempio di "rispetto" lo abbiamo avuto negli ultimi 5/10 anni, non è detto vada sempre male.

    RispondiElimina
  55. il vieni a trovarmi era l unico modo per togliere dubbi sulla mia figura, felice che non abbia attaccato con uno come te.
    Hicks







    RispondiElimina

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.





FEED


Scrivi Email - Nei tuoi preferiti


IL LIBRO DI CRITICA ROSSONERA
DA CALCIOPOLI AD ATENE dove oltre ai post sono contenuti molti dei commenti significativi, per rivivere un anno particolare della storia del Milan.
E' GRATIS!


Post più popolari