giovedì 3 maggio 2012

Il sogno mentre stai dormicchiando

Proponiamo il pezzo che abbiamo scritto per il settimanale rossonero Milan 7 online domattina, in modo che si possa leggere anche qui.
 
Il sogno mentre stai dormicchiando
 
Non succede, tanto non succede, ma se succedesse...
 
Cari fratelli rossoneri, il fattaccio del portiere della nazionale ci ha improvvisamente risvegliato.
Eravamo come la squadra, lentamente rassegnati a doverci piangere addosso, a ricriminare su due partite scellerate, prendendocela con questo e quello.
Quel gol, invece, frutto della superbia che parte a cavallo e se ne torna sempre a piedi come direbbe Pellegatti nelle sue cronache, non ci ha risvegliato, ci ha fatto iniziare un sogno.
Infatti, la loro superbia che ci ha fatto arrivare a un punto dagli avversari di sempre.
Un punto che ci ha fatto tornare la speranza, che ci ha fatto urlare, abbracciare, saltare e cantare come il miglior gol di SuperPippo!
Una punto significa tanto.
Per prima cosa che con quel gol di Muntari noi saremmo davanti, quindi quelli che già sono definiti "ladri" diventeranno "ladri per sempre".
In secondo luogo la squadra ha fatto quello che chiedavamo noi tifosi, ossia crederci fino in fondo.
Il terzo punto è semplice: per quelli che strepitano e parlano di complotti ed esperti di dietrologia, vuoi degli scommettitori, vuoi della Federazione, è interessante vedere che un giocatore testimonial del gioco d'azzardo commetta un errore contro una squadra che è tra le più chiacchierate è, effettivamente, gettare benzina sul fuoco!
Il quarto e ultimo punto è altrettanto semplice, che diremo per esorcizzare: adesso che sognamo, vediamo di proseguire, perché se domenica le cose non andranno come si deve vedremmo gioire e sognare l'Europa gli altri e quelli là festeggiare lo scudetto... un incubo.
 
NON MOLLIAMO PROPRIO ADESSO
 
FORZA VECCHIO CUORE ROSSONERO

Nessun commento:

Posta un commento

Abbiamo riaperto i commenti!
Attenzione: chi scrive commenti è automaticamente tracciato dal sistema (informazioni non a disposizione dei curatori) ed è quindi totalmente responsabile di quanto scrive.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails